Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di atnoi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di atnoi

    Share

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Thu Nov 22, 2012 10:40 pm

    lettore cd nad c545bee
    dac musical fidelity m1 asincrono
    amplificatore 1 yaqin mc10l
    amplificatore 2 virtue audio sensation m901 + alimentatore anteck 30 volt 10 ampere o in alternativa 2 batterie al piombo 12 v sigillate in serie
    buffer valvolare yaqin cd3 (uso accoppiato al sensation)
    casse klipsch rf7
    pc asus 1025 + windows mediaplayer + hd esterno toshiba 1 tera tipo fanless

    poco spazio e collocazione casse infelice...ma è meglio che poco spazio senza neanche un po' di musica...







    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  Mr. wlg on Fri Nov 23, 2012 12:22 pm

    applausi Complimenti

    Come ti trovi con gli ampli Yaquin?
    Li hai rivalvolati o usi le valvole originali?

    Se ti può consolare, non sei l'unico a essere messo male con lo spazio


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Fri Nov 23, 2012 1:22 pm

    grazie per i complimenti.

    con gli ampli yaqin mi trovo bene:
    sono solidissimi, esteticamente validi. sono anche ben costruiti (acciao inox, rame etc.. in abbondanza).
    non so se hanno la purezza e la raffinatezza di altre marche occidentali (che per altro conosco poco o nulla)che spendono tantissimo soprattutto nelle messa a punto e revisione dei loro progetti iniziali.
    gli yaqin hanno però sicuramente un ottimo suono già ad un prezzo 8 volte più basso....cioè un rapporto qualità prezzo insuperabile, migliore anche di quello degli ampli allo stato solido.

    i miei yaqin sono tutti rivalvolati con valvole russe:
    ampli
    le valvole di potenza sono delle el34 svetlana vindged c
    quelle di segnale sono delle russe voskhod (rimanenze del 1968 di fabbrica militare russa)
    buffer
    russe voskhod

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  Cricetone on Fri Nov 23, 2012 2:46 pm

    complimenti.mi hai fatto ricordare da quando avevo delle piccole klipsch con quel bellissimo altoparlante ramato! sunny
    una domanda,anzi due:
    1)ma quelle cornicette accanto la cassa sinistra nonc adono quando suonano le klipsch?
    2)quella stampa incorniciata è antica e fatta a mano,o è una stampa moderna?sai all'accademia facevo stampa all'acquaforte,e per fare una stampa di quel livello ci vuole almeno un mese solo di incisione tutti i giorni! sunny

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Fri Nov 23, 2012 3:14 pm

    1) non lo so, abito in un condominio e non ho mai, veramente mai, alzato il volume dei miei ampli oltre il quinto/quarto di misura perchè le mie klipsch hanno una tale efficienza (mi pare 112 db) per cui le pressioni sonore sono da paura già così...quindi non so se continuando a girare le manopole poi cadono le cornici o si rompono bicchieri. però se mai capiterò a ferragosto in casa ci proverò e ti farò sapere..... avrai notato sulla cassa sinistra il piccolo ma fantastico trend ta10 (6 watt rms), bene, prima era quello il mio ampli e... anche con quello è difficile andare al massimo con queste casse.

    2) si è antica

    dopo le klipsch quali casse hai comprato?

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  Cricetone on Fri Nov 23, 2012 3:55 pm

    ho delle heco celan 300
    il trends è sulla cassa detra,ed a dire il vero ho notato la caffettiera d'argento,poi l'ampli,di cui certamente non sapevo la marca. sunny

    se è antica è davvero stupenda!solo chi ha provato a fare incisoni all'acquaforte sa quanto tempo,bravura e pazienza servono per fare una stampa di quel livello e così grande.pensa che prima bisogna incidere la lastra con una punta metallica,poi calarla nell'acido,poi inchiostrarla,pulirla bene,poi stampare su carta usando un torchio,e prima che ti venga fuori una stampa decente,dovrai buttare almeno 10 stampe,e per fare una sola stampa tra il mettere l'inchistro ed il torchio passa almeno 1 ora.Se metti che ci vuole 1 mese 1 mese e mezzo per fare un'incisione così complessa,piu 10 ore di stampa,considerando che 1 mese mezzo di lavoro sono 1800euro,si capisce quanto vale,poi è pure antica! sunny

    ho cancellato le due mie foto


    Last edited by Cricetone on Sun Nov 25, 2012 10:19 am; edited 1 time in total

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  krell2 on Fri Nov 23, 2012 4:02 pm

    ma perchè appoggiate oggetti sui diffusori...


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  desmoraf68 on Fri Nov 23, 2012 4:51 pm

    krell2 wrote:ma perchè appoggiate oggetti sui diffusori...

    Per mimetizarli con l'ambiente altrimenti le mogli non approvano Laughing

    Complimenti per l'impianto atnoi applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Fri Nov 23, 2012 5:54 pm

    ah le mogli!!! vedo che anche tu padroneggi la tematica quanto me!

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  desmoraf68 on Fri Nov 23, 2012 6:06 pm

    Eh già!


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Zakkmendy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 603
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 30
    Località : Brianza

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  Zakkmendy on Sat Nov 24, 2012 7:31 pm

    Bellissime le klipsch cheers cheers cheers cheers

    Complimenti

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  cosm on Sat Nov 24, 2012 11:07 pm

    Complimenti applausi applausi applausi
    Per fortuna mia moglie mi ha lasciato uno spazio del salotto da dedicare esclusivamente alla musica


    _________________
    Massimiliano

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Sun Nov 25, 2012 2:10 am

    Zakkmendy wrote:Bellissime le klipsch cheers cheers cheers cheers

    Complimenti

    si grazie, ne sono orgoglioso perchè sono sicuramente fabbricate in usa e perchè, essendo uscite da poco le rf7 II, le ho pagate benissimo da un venditore e-buy tedesco.
    io le ho trovate molto belle come suono e nienteaffatto squillanti come sostengono alcuni, i bassi sono belli profondi e frenati, e poi provenivo da delle kef q7 che al confronto avevano un suono scatolare e medi strani (alcuni strumenti come l'armonica, il clarineto e simili con le klipsch adesso hanno addirittura completamente cambiato timbro, sono diventati naturali). sono molto oneste e per me valgono interamente anche il costo pieno delle rf7 II.
    poi hanno alta efficienza e si possono suonare anche con ampli piccoli, spendendo soldi per la qualità e non anche per alta potenza (che mi pare si paghi tantissimo). sono un po' squadrate e imponenti....all'inizio, quando il corriere le ha portate, sono rimasto anche io perplesso: nel loro imballo erano grandi come 2 frigoriferi con congelatore ed ho subito pensato che stavolta mia moglie mi avrebbe messo alla porta insieme al resto...poi invece tolto l'imballo sono un po' ridimensionate...comunque ormai fanno parte della famiglia.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Sun Nov 25, 2012 2:16 am

    cosm wrote:Complimenti applausi applausi applausi
    Per fortuna mia moglie mi ha lasciato uno spazio del salotto da dedicare esclusivamente alla musica

    si anche a me, però nel salotto c'è anche il tavolo da pranzo e la tv e, tolto il lavoro, mi resta pochissimo tempo per accenderlo. però sono contento anche così.

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  cosm on Sun Nov 25, 2012 10:30 am

    atnoi wrote:

    si anche a me, però nel salotto c'è anche il tavolo da pranzo e la tv e, tolto il lavoro, mi resta pochissimo tempo per accenderlo. però sono contento anche così.

    Finalmente un audiofilo che si accontenta sunny
    Il senso di insoddisfazione è il sintomo più grave della psicopatologia da audiofilia maggiore Laughing


    _________________
    Massimiliano

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  Amuro_Rey on Sun Nov 25, 2012 12:03 pm

    Vedo di non essere l'unico ad avere lo spazio abbastanza sacrificato pe le elettroniche Embarassed


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    floyd93
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 541
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  floyd93 on Sun Nov 25, 2012 9:07 pm

    Stupende le Klipsch RF 7 Rolling Eyes

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: L'impianto di atnoi

    Post  atnoi on Mon Nov 26, 2012 4:26 am

    Amuro_Rey wrote:Vedo di non essere l'unico ad avere lo spazio abbastanza sacrificato pe le elettroniche Embarassed

    guarda, non solo non sei l'unico ma secondo me siamo anche la norma degli audiofili: non so statisticamente quante siano le persone che abitando in una villa monofamiliare o un appartamento con una stanza superflua grande (e insonorizzabile) da poter dedicare interamente ad un impianto...per cui non ti meravigliare...poi la vita è troppo breve per doversi preoccupare anche di questo, piuttosto dedicati allo spirito con cui ascolti la musica e a come trovare il tempo e la pace mentale per poterlo fare. togli lo smile oops su questo tema e schiaffaci una bella faccia ridente

    antonio

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:13 am