Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie) - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Share

    SugarierDario
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2012-12-17

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  SugarierDario on Fri Jan 25, 2013 1:55 pm

    Approfitto per chiedervi anche consiglio su quali cavi di potenza e segnale (per collegare il pre e finale) acquistare.

    Il mio negozio di fiducia tratta (da quello che ho visto) audioquest, van den hul e monstercable.

    Non mi va di spendere molto per i cavi ma il giusto per non mortificare la catena...

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  carloc on Fri Jan 25, 2013 2:05 pm

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t15398-airtech-collezione-2013

    Dai uno sguardo e chiedi via MP ad aircooled di farteli provare.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 213
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 51
    Località : bagno a ripoli

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  gianfranco65 on Sat Jan 26, 2013 7:23 pm

    SugarierDario wrote:

    Ringrazio tutti per i complimenti!

    Cosa ti interessa sapere del finale?
    L'ho trovato in un negozio di napoli e l'ho acquistato demo.

    Salve,

    mi piacerebbe sapere qualche dettaglio, come timbrica, scena, trasparenza, ecc. cosa ne pensi, in linea generica e non ultimo l'adattamento al tuo ambiente. Non ci sono particolari recensioni riguardo l'A32, (tranne Suono e FDS). Quelle che ci sono, sono datate, ma io considero molto più attendibili quelle di coloro che hanno i componenti inseriti nei rispettivi impianti. Non ultimo: posso chiederti quanto l'hai pagato, se non sono troppo indiscreto??

    Un saluto

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  aircooled on Sat Jan 26, 2013 8:56 pm

    grifone wrote:
    Biggy wrote:
    Qualche Audioanalogue lo permette, ma mi sembra non con un vero bypass ma facendo in modo che la preamplificazione dia un valore di gain pari a 1, ci sarebbe una doppia preamplificazione con la seconda che non amplifica né attenua il segnale che pur processa... poco male.

    Ciao , leggendo il tuo intervento molto interessante, volevo chiederti un ulteriore chiarimento su quanto da te espresso in merito all'uscita pre degli Audioanalogue, e piu' precisamente al " FORTISSIMO" . ero intenzionato a prenderlo anche per le sue doti di versatilità (dac interno - usb - uscita pre out e main in ecc ecc), come secondo step nn appena possibile gli avrei voluto affiancare due finali valvolari utilizzando il Fortissimo solo come pre, ma nn ho capito da quello che hai scritto (tecnicamente sono una rapa), se effettivamente l'uscita pre del FORTISSIMO e' un preamplificatore reale, oppure se si comporta solo come un regolatore di volume...Non so se sono stato chiaro..

    ti ringrazio dell'interessamento

    il Fortissimo ha un pre a tutti gli effetti ed è pure piuttosto sofisticato per la classe di appartenenza


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    grifone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 444
    Data d'iscrizione : 2010-09-13
    Età : 54
    Località : genova

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  grifone on Sun Jan 27, 2013 2:14 am

    Grazie Air!!!! cheers

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  Biggy on Sun Jan 27, 2013 8:49 am

    SugarierDario wrote:Ciao a tutti,

    volevo aggiornarvi sulla scelta che ho fatto: Primare Pre32 e a32.

    L'a32 pilota benissimo le 803d ed il pre ha la possibilità di essere bypassato per l'ascolto multicanale quindi mi è sembrata la scelta migliore.

    Per quanto riguarda la timbrica mi sembra ottima, molto neutra. Forse un pelo spostata sulle alte mentre invece i bassi sono molto controllati e granitici. Insomma come timbrica l'accoppiata mi è piaciuta molto anche se adesso il sistema è molto più "radiografante" e con le registrazioni fatte male (specialmente quelle rock) sono dolori.

    .

    Quindi tu pensi che chi registra rock voglia che il suo prodotto sia doloroso per le orecchie?
    Che tutti siano davvero cosí idioti da realizzare tutti registrazioni fatte male?

    Te lo chiedo in questo modo che può sembrare aggressivo, ma in realtá ci sono anni di errori nelle mie parole con una grandissima benevolenza verso chi si accinge ad iniziare quel percorso che non ho ancora finito, vale a dire la ricerca dell'equilibrio musicale.

    Non credere alle favole audiofile: un sistema non ha una timbrica neutra se fa suonare male il rock, ma quando lo fa suonare come vuole sentirlo chi l'ha registrato.

    Anche se l'avesse voluto comprimere molto sparando al tetto massimo il livello di tutti gli strumenti, fatta eccezione per registrazioni che arrivano al fastidioso clipping, tutte le frequenze dovrebbero essere allo stesso livello come se fosse un "rumore bianco" e non si dovrebbe avere tutto questo fastidio e sensazione di squilibrio, sensazioni che si hanno quando nel sistema qualcosa non va.

    Non stare a sentire chi ti vorrebbe uniformare al suono "audiophile" fatto di campanellini iperdefiniti e ad una "neutralità" fatta da acuti sparati e bassi "granitici" iperasciutti, il basso nella realtà é morbido e rotondo, non duro come la pietra, gli acuti non sono MAI tali da arrecare fastidio alle orecchie anche quando hai una battería a due metri e vengono percossi i piatti,anzi specie abituati agli impianti "hiend" sono coosí piacevoli da non volere che smettano.

    Trovata l'amplificazione che controlla i diffusori ora dedicati a sorgente e cavi che ti diano un suono mai fastidioso con nessuna regiistrazione: che ti facciano capire se una é migliore o peggiore, ma che non sparino gli acuti avanti per illudere di un dettaglio inesistente nel supporto e nella realtá, anzi, che tendano un pò a ridurli dal momento che il nostro diffusore alle misure dimostra un rinforzo in gamma alta che va un pò "limato".


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  Biggy on Sun Jan 27, 2013 9:46 am

    SugarierDario wrote:Approfitto per chiedervi anche consiglio su quali cavi di potenza e segnale (per collegare il pre e finale) acquistare.

    Il mio negozio di fiducia tratta (da quello che ho visto) audioquest, van den hul e monstercable.

    Non mi va di spendere molto per i cavi ma il giusto per non mortificare la catena...

    Cerca dei MIT usati.
    I diffusori NECESSITANO un cavo pensato per il biwiring, se trovi un usato single wire non fare il mio errore di ascoltare hli altri, lascialo lí e prendi un biwiring nuovo.
    I MIT non solo dedicano un diverso numero di conduttori ad alte e basse, ma tengono conto del fatto che le vie alte oppongono molta meno resistenza al passaggio di corrente rispetto alle basse, e regolano questo aspetto coi loro "scatolotti".
    Se mandi una uguale corrente a vie alte e basse, suonerà piú forte quella che necessita di meno corrente e che ha impedenza piú bassa: la gamma alta, con quel tweeter a fare da protagonista, a meno che non si salga molto col volume.
    Non trascurare i cavi di alimentazione.
    Metti un filtro di alimentazione almeno sulla sorgente.
    Per tutti i cavi evita conduttori in argento e contatti in rodio/argento: conduttori in rame e contatti dorati se non vuoi che le alte ti buchino i timpani.
    Con qualunque cavo economico mortificherai il sistema.


    SugarierDario wrote:a parità di volume l'rca suona più forte e corposo. La prova è stata fatta con dei cavi professionali che avevo già della proel, sarà questo il problema? invece gli rca sono dei monstarcable interlink 300.

    Non sei il primoba dire che l'RCA suoni piú corposo.

    Vai di RCA allora, XLR solo se hai grandi distanze.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    SugarierDario
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2012-12-17

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  SugarierDario on Sun Jan 27, 2013 10:54 am

    gianfranco65 wrote:

    Salve,

    mi piacerebbe sapere qualche dettaglio, come timbrica, scena, trasparenza, ecc. cosa ne pensi, in linea generica e non ultimo l'adattamento al tuo ambiente. Non ci sono particolari recensioni riguardo l'A32, (tranne Suono e FDS). Quelle che ci sono, sono datate, ma io considero molto più attendibili quelle di coloro che hanno i componenti inseriti nei rispettivi impianti. Non ultimo: posso chiederti quanto l'hai pagato, se non sono troppo indiscreto??

    Un saluto

    Gianfranco

    Allora come timbrica come ho già detto è neutra con un lieve spostamento sulle alte (ma questo credo dipenda anche a quale preamplificatore gli metti a monte) e bassi molto controllati. Io penso che come rapporto qualità prezzo con queste caratteristiche non ci sia niente in giro specialmente per chi come me deve "controllare" diffusori assetati di corrente. Naturalmente parlando della sua fascia di prezzo a listino. Come ricostruzione scenica non posso darti pareri affidabili perchè non ho posizionato in ambiente i diffusori a dovere ma posso dirti che ho notato un netto miglioramento con il collegamento in bilanciato. Queste sono solo le prime impressioni anche perchè credo debba ancora rodare.
    L'ho pagato 3300 euro.......cosa si vuole di più a questo prezzo? Neutral

    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 213
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 51
    Località : bagno a ripoli

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  gianfranco65 on Sun Jan 27, 2013 6:34 pm

    SugarierDario wrote:

    Allora come timbrica come ho già detto è neutra con un lieve spostamento sulle alte (ma questo credo dipenda anche a quale preamplificatore gli metti a monte) e bassi molto controllati. Io penso che come rapporto qualità prezzo con queste caratteristiche non ci sia niente in giro specialmente per chi come me deve "controllare" diffusori assetati di corrente. Naturalmente parlando della sua fascia di prezzo a listino. Come ricostruzione scenica non posso darti pareri affidabili perchè non ho posizionato in ambiente
    diffusori a dovere ma posso dirti che ho notato un netto miglioramento con il collegamento in bilanciato. Queste sono solo le prime impressioni anche perchè credo debba ancora rodare.
    L'ho pagato 3300 euro.......cosa si vuole di più a questo prezzo? Neutral

    Ciao,

    Esattamente, cosa si vuole di più. Sembra un'ottima macchina, così solo a vederla. Figuriamoci quando sarà rodata. Un'altra cosa: hai detto che era un ex-demo. Ma il prezzo si riferisce ai 2 telai oppure al solo A32?

    Un cordiale saluto

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    SugarierDario
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2012-12-17

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  SugarierDario on Sun Jan 27, 2013 8:20 pm

    No, il prezzo è solo per il finale. Non era proprio un demo.....ma un prodotto di esposizione ed ho avuto un pò di sconto, lo stesso poi sul pre che invece era imballato. Insieme li ho pagati 5000 euro (mammamia non fatemelo ricordare Rolling Eyes )

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  Gambadilegno on Mon Jan 28, 2013 12:38 pm

    Biggy wrote:

    Cerca dei MIT usati.
    I diffusori NECESSITANO un cavo pensato per il biwiring, se trovi un usato single wire non fare il mio errore di ascoltare hli altri, lascialo lí e prendi un biwiring nuovo.
    I MIT non solo dedicano un diverso numero di conduttori ad alte e basse, ma tengono conto del fatto che le vie alte oppongono molta meno resistenza al passaggio di corrente rispetto alle basse, e regolano questo aspetto coi loro "scatolotti".
    Se mandi una uguale corrente a vie alte e basse, suonerà piú forte quella che necessita di meno corrente e che ha impedenza piú bassa: la gamma alta, con quel tweeter a fare da protagonista, a meno che non si salga molto col volume.
    Non trascurare i cavi di alimentazione.
    Metti un filtro di alimentazione almeno sulla sorgente.
    Per tutti i cavi evita conduttori in argento e contatti in rodio/argento: conduttori in rame e contatti dorati se non vuoi che le alte ti buchino i timpani.
    Con qualunque cavo economico mortificherai il sistema.





    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  Gambadilegno on Mon Jan 28, 2013 12:40 pm



    Non sei il primoba dire che l'RCA suoni piú corposo.

    Vai di RCA allora, XLR solo se hai grandi distanze.[/quote]

    Qui non quoto più


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Scelta amplificatore per B&W 803D (prima serie)

    Post  aircooled on Mon Jan 28, 2013 2:04 pm

    scusassito ma se per andare in by-wiring serve un cavo speciale per le ragioni sopradette allora un forte dubbio mi sovvien, tutti i diffusori predisposti per il by sono sbagliati, tutti nessuno escluso, buttateliiiiiiiiiii........

    nessuna eccezzione è ammessa


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:54 am