Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
finale mosfet???? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    finale mosfet????

    Share

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12

    Re: finale mosfet????

    Post  nerodavola on Sat Dec 29, 2012 1:41 pm

    hr2 wrote:


    QUOTO SU TUTTO....però la mia non era una provocazione...dopop aver posseduto i top krell i top vitus...jeff rowland.....ecccc...trovo le amplificazioni valvolari (di un certo livello) molto ma molto più appaganti,proprio pochi giorni fa ho ascoltato un cortese shindo...10 watt in classe A......accoppiate a casse giuste non ce niente di meglio...straordinariamente musicale....una vera goduria.
    Non faccio alcuna fatica a crederti.
    Dipende anche da 'cosa' si cerca, e il target cambia nel tempo: c'e' chi intraprende un percorso, chi un'altro, non esistendone uno oggettivamente preferenziale. Porto ad esempio il mio caso: oggi nell'ascolto sono piu' interessato alla profondita' di lettura che non all'emozione pura (senza contare che la stessa profondita' di lettura puo' dare...emozione) e a questo scopo la trasparenza/neutralita' di certo ss mi aiuta piu' di un affascinante valvolare. Sono pero' fermamente convinto del fatto che un giorno, mutate le esigenze ( oggi guidate anche da finalita' didattiche),faro' anch'io il grande passo!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: finale mosfet????

    Post  pluto on Sat Dec 29, 2012 2:06 pm

    Domanda: ma come si fa ad alimentare una piccola querelle valvolare/SS senza tener conto dell'eventuale accoppiata con la cassa che tali amplificatori dovrebbero pilotare?

    Perché mi parrebbe assai blasfemo mettere un Krell da 300 watt su un paio di Avantgarde o un ampli esoterico con un paio di 300B o di 2A3 su un paio di Apogee con un modulo a 2,7 ohm.

    Come si può dire in assoluto una tipologia è meglio di un'altra?

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  nerodavola on Sat Dec 29, 2012 2:17 pm

    pluto wrote:Domanda: ma come si fa ad alimentare una piccola querelle valvolare/SS senza tener conto dell'eventuale accoppiata con la cassa che tali amplificatori dovrebbero pilotare?

    Perché mi parrebbe assai blasfemo mettere un Krell da 300 watt su un paio di Avantgarde o un ampli esoterico con un paio di 300B o di 2A3 su un paio di Apogee con un modulo a 2,7 ohm.

    Come si può dire in assoluto una tipologia è meglio di un'altra?
    Hai perfettamente ragione. Tuttavia a me pare che le considerazioni che ci stiamo scambiando siano, nei fatti, meno distanti di quanto potrebbero apparire...


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: finale mosfet????

    Post  colombo riccardo on Sat Dec 29, 2012 2:20 pm

    Luca58 wrote:

    Uno se ne puo' legittimamente innamorare ed ha ovviamente il sacrosanto diritto di non essere criticato, ma se e' uno sgorbio resta uno sgorbio. Laughing

    si ma i forum di alta fedeltà non sono altro che forum di innamorati.

    Ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: finale mosfet????

    Post  colombo riccardo on Sat Dec 29, 2012 2:37 pm

    pluto wrote:Come si può dire in assoluto una tipologia è meglio di un'altra?

    quale è il fine ?

    se il fine è quello della massima trasparenza, della minore distorsione possibile, di pressioni acustiche reali a prescindere dai vari innamoramenti, dai volumi condominiali
    allora dal punto di vista tecnico oggi si usa lo stato solido anche a prescindere dalla
    sensibilità del diffusore perchè sempre serve molta potenza e mai e poi mai pochi watt
    e questo è oggi un data di fatto a prescindere se siete d'accordo o meno, se vi piace o non vi piace.

    Ciao
    Riki

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: finale mosfet????

    Post  Luca58 on Sat Dec 29, 2012 3:05 pm

    colombo riccardo wrote:

    si ma i forum di alta fedeltà non sono altro che forum di innamorati.

    Ciao
    Riki


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: finale mosfet????

    Post  colombo riccardo on Sat Dec 29, 2012 3:25 pm

    Luca58 wrote:

    si ma anche di tanti divorziati e di alcuni poligami.

    Ciao
    Riki

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sat Dec 29, 2012 3:30 pm

    SS o TT....
    non credo che esista una filosofia od un marchio cui fare sempre riferimento.
    Diciamo che di solito, a parer mio, un marchio quando diventa un "riferimento", ha dei numeri (possono anche essere commerciali sia chiaro, ma è difficile che non ci sia dietro anche altro) che possono davvero essere interessanti.
    Questo vale, a mio parere, in ogni campo.
    Nell' hifi la cosa è anche resa più complicata dal fatto che un singolo oggetto preso a sé stante non significa molto in quanto deve essere visto in tutto un contesto (dall' utilizzatore all' ambiente inclusi).
    Personalmente uso in 2 impianti lo SS ed in 4 le valvole.
    Secondo me se si abbinano bene i vari elementi, si ottengono delle ricette gustose anche se non identiche fra loro.
    Il mio personale percorso mi porta a non condividere la faccenda della corrispondenza di sonorità delle filosofie SS e TT se si sta lontani dal clipping.
    Questo perché inanzi tutto, sono troppo diversi gli insiemi.
    Nel senso che una cassa ad alta efficienza e/o comunque adatta ad un piccolo finale, a mio parere, è troppo diversa da una a bassa efficienza cui abbinare un correntoso SS.
    Inoltre, avendo anche attualmente modo di confrontare sulle stesse casse ad alta efficienza si piccoli finali a SS che TT, non trovo a nessun livello di SPL corrispondenza di sonorità.
    Sono piatti di sapore diverso e pur piacendomi tutti, credo di riconoscerne abbastanza facilmente le diversità.
    Ma queste diversità non le percepisco tanto in particolari frequenze o al modo in cui vengono riprodotte.
    Ad esempio, il citato basso "sgonfio" (termine che immagino inteso come poco dinamico e non nel vero senso in quanto un basso "gonfio" non mi parrebbe un pregio da ricercare), io credo che non sia dovuto al fatto che venga prodotto da uno SS piuttosto che da un TT, ma a non corretti accoppiamenti.
    Invece, io percepisco decise differenze nella "ricchezza" e "densità" del suono, la corposità degli strumenti prodotti da un sistema ben fatto in cui siano impiegate amplificazioni a valvole, sempre a mio avviso, è del tutto distinguibile da quella prodotta da uno ben fatto basato sullo SS. Poi, in base al genere che si ascolta, al momento in cui si ascolta e sopratutto alla registrazione che si ha, uno può preferire l' ascolto di uno o l' altro sistema proprio per queste peculiarità.
    Sempre in base alla mia esperienza, di solito una persona nella pratica cosa fa? sceglie una cassa che gli piace tenendo conto di molti elementi, primo fra tutti forse, l' ambiente ove sarà usata. Poi dovrebbe scegliere l'amplificazione da abbinargli.
    Personalmente in tal senso, tendo a credere maggiormente ad abbinamenti fra bassa efficienza e potente SS (non ho ancora trovato un potente TT che mi convinca molto).
    Media efficienza e medio ampli che può essere sia TT o SS .
    Alta efficienza e bassa potenza a TT. sunny
    Tutto sempre con le dovute eccezioni che confermano la regola.
    Ma di base questo è un po' lo schema che seguirei io e non dico sia unico (come detto all' inizio, la situazione ambiente/casse può determinare anche diversa scelta), ma mediamente, oggi, io parto da queste considerazioni.
    Sempre, secondo me.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5550
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: finale mosfet????

    Post  hr2 on Sat Dec 29, 2012 5:04 pm

    pepe57 wrote:SS o TT....
    non credo che esista una filosofia od un marchio cui fare sempre riferimento.
    Diciamo che di solito, a parer mio, un marchio quando diventa un "riferimento", ha dei numeri (possono anche essere commerciali sia chiaro, ma è difficile che non ci sia dietro anche altro) che possono davvero essere interessanti.
    Questo vale, a mio parere, in ogni campo.
    Nell' hifi la cosa è anche resa più complicata dal fatto che un singolo oggetto preso a sé stante non significa molto in quanto deve essere visto in tutto un contesto (dall' utilizzatore all' ambiente inclusi).
    Personalmente uso in 2 impianti lo SS ed in 4 le valvole.
    Secondo me se si abbinano bene i vari elementi, si ottengono delle ricette gustose anche se non identiche fra loro.
    Il mio personale percorso mi porta a non condividere la faccenda della corrispondenza di sonorità delle filosofie SS e TT se si sta lontani dal clipping.
    Questo perché inanzi tutto, sono troppo diversi gli insiemi.
    Nel senso che una cassa ad alta efficienza e/o comunque adatta ad un piccolo finale, a mio parere, è troppo diversa da una a bassa efficienza cui abbinare un correntoso SS.
    Inoltre, avendo anche attualmente modo di confrontare sulle stesse casse ad alta efficienza si piccoli finali a SS che TT, non trovo a nessun livello di SPL corrispondenza di sonorità.
    Sono piatti di sapore diverso e pur piacendomi tutti, credo di riconoscerne abbastanza facilmente le diversità.
    Ma queste diversità non le percepisco tanto in particolari frequenze o al modo in cui vengono riprodotte.
    Ad esempio, il citato basso "sgonfio" (termine che immagino inteso come poco dinamico e non nel vero senso in quanto un basso "gonfio" non mi parrebbe un pregio da ricercare), io credo che non sia dovuto al fatto che venga prodotto da uno SS piuttosto che da un TT, ma a non corretti accoppiamenti.
    Invece, io percepisco decise differenze nella "ricchezza" e "densità" del suono, la corposità degli strumenti prodotti da un sistema ben fatto in cui siano impiegate amplificazioni a valvole, sempre a mio avviso, è del tutto distinguibile da quella prodotta da uno ben fatto basato sullo SS. Poi, in base al genere che si ascolta, al momento in cui si ascolta e sopratutto alla registrazione che si ha, uno può preferire l' ascolto di uno o l' altro sistema proprio per queste peculiarità.
    Sempre in base alla mia esperienza, di solito una persona nella pratica cosa fa? sceglie una cassa che gli piace tenendo conto di molti elementi, primo fra tutti forse, l' ambiente ove sarà usata. Poi dovrebbe scegliere l'amplificazione da abbinargli.
    Personalmente in tal senso, tendo a credere maggiormente ad abbinamenti fra bassa efficienza e potente SS (non ho ancora trovato un potente TT che mi convinca molto).
    Media efficienza e medio ampli che può essere sia TT o SS .
    Alta efficienza e bassa potenza a TT. sunny
    Tutto sempre con le dovute eccezioni che confermano la regola.
    Ma di base questo è un po' lo schema che seguirei io e non dico sia unico (come detto all' inizio, la situazione ambiente/casse può determinare anche diversa scelta), ma mediamente, oggi, io parto da queste considerazioni.
    Sempre, secondo me.


    applausi applausi applausi applausi

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Sat Dec 29, 2012 6:23 pm

    ragazzi ma quante cose sapete!!!ma siete nati con valvole e impianti vari nei bibberò?ammazza!!!mi fate sentire una formica...Come posso scegliere un ampli o un pre in confronto ad un altro senza saperetutte queste cose?Complimenti comunque.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: finale mosfet????

    Post  Luca58 on Sat Dec 29, 2012 7:08 pm

    Comunque non avevo minimamente intenzione di scatenare una guerra di religione...

    Ero soltanto perplesso sul fatto che si cerchi uno ss che suoni come un valvolare.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: finale mosfet????

    Post  Luca58 on Sat Dec 29, 2012 7:23 pm

    pepe57 wrote:
    Il mio personale percorso mi porta a non condividere la faccenda della corrispondenza di sonorità delle filosofie SS e TT se si sta lontani dal clipping.
    Questo perché inanzi tutto, sono troppo diversi gli insiemi.
    Nel senso che una cassa ad alta efficienza e/o comunque adatta ad un piccolo finale, a mio parere, è troppo diversa da una a bassa efficienza cui abbinare un correntoso SS.

    Secondo me non e' corretto l'esempio.

    Se prendi una mpli a valvole ed uno a ss a volume molto basso su casse facili, a parita' di qualita' di progetto, la resa e' essenzialmente la stessa. E' vero che ci sono differenze timbriche tra TT e ss, ma quelle ci sono anche tra un finale CJ ed uno ARC e tra un finale Krell ed un JRDG...

    C'e' poi da dire che per fare il confronto devi stare su efficienze abbastanza alte a meno di avere ampli valvolari fatti come si deve, ma questo non e' il terreno nel quale lo ss potente e di qualita' puo' far valere i suoi pregi.

    Come ho detto nel mio (credo) primo messaggio, i triodi con l'alta efficienza rappresentano un mondo a se', ma sono molto limitati come genere musicale ottimale di applicazione.

    Quanto al basso "sgonfio", non e' un problema di dinamica: e' proprio "sgonfio", come quando un afono cerca di parlare e si sente soltanto con un confronto con uno ss.

    Io ho un finale a ss che viene definito "valvolare" per alcuni aspetti timbrici (JRDG Model 1) ed infatti sto cercando un pre "pimpante" che mi porti fuori dal ricordo valvolare.

    Un altro aspetto che e' appannaggio dello ss di qualita' e potente ben interfacciato e' l'immanenza con la quale viene proposta la riproduzione e in questo senso non ci fanno niente nemmeno i triodini con l'alta efficienza. La prima volta che ho sentito questo effetto e' stato con un AA Maestro SE, l'integrato AA Maestro 200 SE (circa 330 W di quelli buoni) e le Vienna Beethoven Concert Grand. Non esisteva piu' la differenza tra ss e valvole e la riproduzione era cosi' live che qualcuno mi deve aver chiuso la mandibola. Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: finale mosfet????

    Post  Rudino on Sat Dec 29, 2012 7:46 pm

    nuvola74 wrote:ragazzi ma quante cose sapete!!!ma siete nati con valvole e impianti vari nei bibberò?ammazza!!!mi fate sentire una formica...Come posso scegliere un ampli o un pre in confronto ad un altro senza saperetutte queste cose?Complimenti comunque.

    Meno ne sai e meglio è e vivi felice.
    Fidati solo delle tue orecchie, ma solo se usate in un ambiente che già conosci.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Sat Dec 29, 2012 11:51 pm

    Rudino wrote:

    Meno ne sai e meglio è e vivi felice.
    Fidati solo delle tue orecchie, ma solo se usate in un ambiente che già conosci.
    grazie...mi con sunny forti un po!!!

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Sun Dec 30, 2012 11:03 am

    ne approfitto per chiedervi una cosa,visto che siete in tanti Embarassed ok quello era ideale per comizi e lasciamolo stare.Fra qualche giorno però mi dovrebbe arrivare un finale o finalino(non so bene come chiamarlo)valvolare,me lo manda un costruttore in quanto io li costruisco dei mobili in legno per ampli,quindi lui mi manda un kit quasi già montato,poi io provvederò al mobile.Sarebbe un 15+15 WATT,mi ha detto che sarebbe come questo http://www.lesahifi.it/index.php?url=esposizione/fotoEsposizione.php&id=2 io credo che è costruito con due schede di questo modello http://www.lesahifi.it/index.php?url=home/foto.php&id=8 Cosa ve ne pare?Rispondetemi tutti però Embarassed Embarassed Embarassed non vi costa nulla cheers

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sun Dec 30, 2012 2:54 pm

    Luca58 wrote:
    Secondo me non e' corretto l'esempio.

    Se prendi una mpli a valvole ed uno a ss a volume molto basso su casse facili, a parita' di qualita' di progetto, la resa e' essenzialmente la stessa. E' vero che ci sono differenze timbriche tra TT e ss, ma quelle ci sono anche tra un finale CJ ed uno ARC e tra un finale Krell ed un JRDG...



    Ma la differenza timbrica corrisponde a differenze decise su un mare di parametri!
    Il timbro è la risultante ricercata non un singolo parametro.
    Se hai timbri diversi, a mio parere, ti sei già dato una risposta molto importante.
    Tu scusa quale finalità hai nell' assemblare un impianto?



    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sun Dec 30, 2012 2:59 pm

    nuvola74 wrote:ne approfitto per chiedervi una cosa,visto che siete in tanti Embarassed ok quello era ideale per comizi e lasciamolo stare.Fra qualche giorno però mi dovrebbe arrivare un finale o finalino(non so bene come chiamarlo)valvolare,me lo manda un costruttore in quanto io li costruisco dei mobili in legno per ampli,quindi lui mi manda un kit quasi già montato,poi io provvederò al mobile.Sarebbe un 15+15 WATT,mi ha detto che sarebbe come questo http://www.lesahifi.it/index.php?url=esposizione/fotoEsposizione.php&id=2 io credo che è costruito con due schede di questo modello http://www.lesahifi.it/index.php?url=home/foto.php&id=8 Cosa ve ne pare?Rispondetemi tutti però Embarassed Embarassed Embarassed non vi costa nulla cheers

    E' un prodotto che non conosco, mi spiace.
    Finali TT utilizzanti le KT88 ne ho avuti ma questo poi significa poco credo. E' tutto lo schema, il progetto e la realizzazione che (unito agli accoppiamenti che gli farai attorno) ne determina il risultato.
    Inoltre il risultato che desidero io potrebbe essere diverso dal tuo, ragion per cui io al tuo posto, se proprio desiderassi avere consigli, cercherei di far ben capire cosa voglio ottenere.
    Sapendo questo, magari qualcuno si esprime con maggior senso e la cosa è più utile anche a te.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sun Dec 30, 2012 3:19 pm

    Luca58 wrote:
    ................................................
    Come ho detto nel mio (credo) primo messaggio, i triodi con l'alta efficienza rappresentano un mondo a se', ma sono molto limitati come genere musicale ottimale di applicazione.

    Quanto al basso "sgonfio", non e' un problema di dinamica: e' proprio "sgonfio", come quando un afono cerca di parlare e si sente soltanto con un confronto con uno ss.

    ............................................
    Un altro aspetto che e' appannaggio dello ss di qualita' e potente ben interfacciato e' l'immanenza con la quale viene proposta la riproduzione e in questo senso non ci fanno niente nemmeno i triodini con l'alta efficienza. La prima volta che ho sentito questo effetto e' stato con un AA Maestro SE, l'integrato AA Maestro 200 SE (circa 330 W di quelli buoni) e le Vienna Beethoven Concert Grand. Non esisteva piu' la differenza tra ss e valvole e la riproduzione era cosi' live che qualcuno mi deve aver chiuso la mandibola. Laughing

    Mah... per me sono più le casse che portano un impianto verso una certa direzione.
    In questo momento ad esempio sto ascoltando sulle Montagna un PP di 300B un Cd dei Dire Straits e proprio un basso "sgonfio" non lo percepisco assolutamente (eppure sotto ho le JBL 4350 che con quasi 1000 watt solo sulla gamma bassa non è che mi abbiano abituato male su quelle frequenze).
    Per le Vienna non credo che potrebbero essere abbinate con altrettanto successo ad un triodino (come non penso che un finale SS da 300watt potrebbe mai suonare altrettanto corretto con casse come le Montagna in quanto il suo watt 0-1 sarebbe molto più distorto di quello del triodino.



    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Sun Dec 30, 2012 4:52 pm

    pepe57 wrote:

    E' un prodotto che non conosco, mi spiace.
    Finali TT utilizzanti le KT88 ne ho avuti ma questo poi significa poco credo. E' tutto lo schema, il progetto e la realizzazione che (unito agli accoppiamenti che gli farai attorno) ne determina il risultato.
    Inoltre il risultato che desidero io potrebbe essere diverso dal tuo, ragion per cui io al tuo posto, se proprio desiderassi avere consigli, cercherei di far ben capire cosa voglio ottenere.
    Sapendo questo, magari qualcuno si esprime con maggior senso e la cosa è più utile anche a te.
    grazie mille pepe57,ogni gusto è indubbiamente diverso da un'altro,su questo non ci piove,quello che vorrei capire è se questo kit potrebbe essere un buon prodotto,sia pure affiancato da trasformatori di una certa qualità.Ha questo finale le potenziali per essere definito un valvolare di un mezzoAudiofilo? sunny o è sempre il solito giocattolino che fa contenti quelli che non hanno mai ascoltato un vero valvolare?(come me )

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5550
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: finale mosfet????

    Post  hr2 on Sun Dec 30, 2012 6:20 pm

    Pepe inutile rispondere sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: finale mosfet????

    Post  Luca58 on Sun Dec 30, 2012 6:35 pm

    Decidera' lui...

    A me fa un favore perche' mi da' spunti di riflessione, essendo competente. Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sun Dec 30, 2012 6:39 pm

    nuvola74 wrote:grazie...mi con sunny forti un po!!!

    Sono d' accordo al 100% alla fin fine ascolta a casa tua e valuta senza preconcetti di sorta.
    Anche chiedere consigli può essere negativo (perché prima o poi te li danno e magari, pur essendo in buona fede, ti suggeriscono quello che piace a loro e non a te).
    Cercare di spiegarci un perché succede una certa cosa, ci serve solo per provare a darci un po' di basi, ma non deve essere premessa al preconcetto.
    Alla fin fine se ne può fare benissimo a meno.
    Quello che credo interessante è riuscire ben a comprendere che cosa si desidera e attraverso quali parametri ci si può arrivare conoscendo i propri gusti.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: finale mosfet????

    Post  pepe57 on Sun Dec 30, 2012 6:43 pm

    Luca58 wrote:Decidera' lui...

    A me fa un favore perche' mi da' spunti di riflessione, essendo competente. Laughing

    Grazie per l' apprezzamento. sunny
    Anche per me ogni discussione è spunto di riflessione e sono quindi contento di confrontarmi con chi, non avendo idee uguali alle mie, me ne stimola di nuove.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Sun Dec 30, 2012 8:23 pm

    carloc ci sei? sunny

    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 857
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 42
    Località : lecce

    Re: finale mosfet????

    Post  nuvola74 on Tue Jan 01, 2013 11:26 am

    phaeton wrote:direi di si. ma forse la domanda che hai fatto e' un po' malposta.....

    questo e' un finale da 350W che usa mosfet e ha un tipico suono caldo e valvolare:
    https://passlabs.com/products/amplifiers/x.5/x350.5

    e qui sempre 300W ma in classe A, sempre mosfet e sempre suono caldo e valvolare:
    https://passlabs.com/products/amplifiers/xs/xs-300

    entrambi suonano molto bene e costano MOLTO, in particolare il secondo costa uno sproposito.

    quindi forse la tua domanda dovrebbe essere se esistono ampli da 300W lineari che usano mosfet, con un suono caldo e valvolare, che suonino bene e non costino troppo. e la risposta e' no. sorry, ain't no free lunch....

    a cifre contenute devi necessarimente guardare ad ampli switching (classe D).
    potresti dare uno sguardo a l'ampli di cui ho parlato prima? sunny

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:16 pm