Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Un saluto alla Signora della scienza
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Un saluto alla Signora della scienza

    Share

    Lilly.
    FOTOREPORTER

    Numero di messaggi : 4257
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Milan Italy

    Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Lilly. on Sun Dec 30, 2012 5:49 pm

    Una Donna che ha dato lustro al nostro Paese.

    grazie Rita !



    Doveroso questo OT


    _________________




    .....la musica è la stenografia delle emozioni.....


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  pluto on Sun Dec 30, 2012 8:35 pm

    Chapeau

    Anche se non mi e' piaciuta troppo l'ultima parentesi da senatrice a vita, ma non fu neanche colpa sua.. Un sistema che andrebbe rivisto ex novo

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Fausto on Sun Dec 30, 2012 8:39 pm

    R.I.P.

    Red Passion
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 2008-12-23

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Red Passion on Mon Dec 31, 2012 4:38 pm

    Grande perdita per il Mondo Scientifico

    Certo che però ne ha dato di contributo in 103 anni di vita!


    _________________
    LU

    Lilly.
    FOTOREPORTER

    Numero di messaggi : 4257
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Milan Italy

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Lilly. on Tue Jan 01, 2013 7:01 pm

    Red Passion wrote:Grande perdita per il Mondo Scientifico

    Certo che però ne ha dato di contributo in 103 anni di vita!

    Grazie per il tuo intervento Red sunny

    È importante ricordare questa Donna che ha rappresentato il nostro Paese nel mondo !


    _________________




    .....la musica è la stenografia delle emozioni.....


    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Rob on Tue Jan 01, 2013 7:47 pm

    Grande donna italiana, oltre al contributo scientifico la si ricorda per la sua statura e dignità morale dimostrata (se ce ne fosse stato il bisogno) anche nello svolgere il compito di senatrice a vita.
    Insomma una vera donna esempio per tutti gli italiani come i grandi maestri del giornalismo recentemente scomparsi Montanelli e Biagi.


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Camelia
    CG Artist

    Numero di messaggi : 1247
    Data d'iscrizione : 2008-12-24
    Età : 16
    Località : From Hell

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Camelia on Tue Jan 01, 2013 7:48 pm

    Infatti...

    Le donne sono sempre state importanti per la Storia. Anche quando, purtroppo, erano relegate nell'ombra, quando i loro Diritti erano pochi e i loro Doveri sempre inderogabili. Mogli e madri di uomini che, grazie alla loro "forza", sono riusciti a distinguersi e attuare grandi opere.
    Dietro un grande uomo c'è sempre stata una grande donna!

    Tante donne si sono battute per poter emergere e farsi valere a dispetto di un mondo che gli uomini avrebbero voluto di loro esclusiva supremazia; e bisogna sempre ricordare e ringraziare queste donne di grande coraggio e indomita passione che hanno permesso di bilanciare (anche se la via è ancora lunga e tortuosa per il raggiungimento di un buon equilibrio...) il divario fra i due sessi.

    Io ho avuto la possibilità di essere accanto e vedere, giorno dopo giorno, l'impegno di una di queste donne (sociologa), non conosciuta come la Montalcini ma nel suo mondo importante, che ha fatto diverse cose per l'emancipazione e lo slegamento dello Status di donna subordinata al maschio; e di questo sono molto contenta.

    Concludo dicendo che la dipartita di una Donna - una scienziata - anche se molto anziana, come Rita Levi Montalcini è un modo in più per ricordare quanto le donne possano fare quando realmente motivate, e nel suo specifico caso questo vada a beneficio dell'intero genere umano.

    Un caro saluto alla Signora delle Scienze.


    _________________
    Camelia @}->---

    «I'm Still There with You...»  
    ... Never seen Someone Crazy?!? --->

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Rob on Tue Jan 01, 2013 8:46 pm

    Camelia wrote:Infatti...

    Le donne sono sempre state importanti per la Storia. Anche quando, purtroppo, erano relegate nell'ombra, quando i loro Diritti erano pochi e i loro Doveri sempre inderogabili. Mogli e madri di uomini che, grazie alla loro "forza", sono riusciti a distinguersi e attuare grandi opere.
    Dietro un grande uomo c'è sempre stata una grande donna!

    Tante donne si sono battute per poter emergere e farsi valere a dispetto di un mondo che gli uomini avrebbero voluto di loro esclusiva supremazia; e bisogna sempre ricordare e ringraziare queste donne di grande coraggio e indomita passione che hanno permesso di bilanciare (anche se la via è ancora lunga e tortuosa per il raggiungimento di un buon equilibrio...) il divario fra i due sessi.

    Io ho avuto la possibilità di essere accanto e vedere, giorno dopo giorno, l'impegno di una di queste donne (sociologa), non conosciuta come la Montalcini ma nel suo mondo importante, che ha fatto diverse cose per l'emancipazione e lo slegamento dello Status di donna subordinata al maschio; e di questo sono molto contenta.

    Concludo dicendo che la dipartita di una Donna - una scienziata - anche se molto anziana, come Rita Levi Montalcini è un modo in più per ricordare quanto le donne possano fare quando realmente motivate, e nel suo specifico caso questo vada a beneficio dell'intero genere umano.

    Un caro saluto alla Signora delle Scienze.

    La dimostrazione che esiste la Donna e non il corpo della Donna, la Donna come individuo capace di un pensiero individuale dettato dalla propria ragione e intelligenza indipendente dal pensiero dominante.

    Rita Levi Montalcini è un esempio di costanza, lotta e senso del dovere per le cose in cui si crede a prescindere da ciò che avviene attorno a noi (ebrea oltre che donna durante il fascismo).
    Insultata qualche anno fa da un gruppo di fanatici capeggiati da un noto protagonista politico, che s' ispira a quei regimi totalitari contro cui ha dovuto lottare, per aver espletato secondo il suo senso del dovere civico la funzione di senatrice, ha risposto col garbo e la dignità che si addicono ad una Donna appunto.


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Lilly.
    FOTOREPORTER

    Numero di messaggi : 4257
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Milan Italy

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  Lilly. on Tue Jan 01, 2013 9:29 pm

    Camelia

    Rob

    applausi applausi applausi


    _________________




    .....la musica è la stenografia delle emozioni.....


    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  desmoraf68 on Wed Jan 02, 2013 6:02 pm

    R.I.P. ad una grande donna applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    ispanico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1073
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 54
    Località : Padova

    Re: Un saluto alla Signora della scienza

    Post  ispanico on Thu Jan 03, 2013 12:53 pm

    Addio a Rita.

    Non per essere retorico ma nei palazzi della politica dove è stata presente come senatrice tutti i neuroni altrui non hanno eguagliato quelli della signora della scienza italiana.


      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 1:30 am