Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
SACD su lettore CD
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    SACD su lettore CD

    Share

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    SACD su lettore CD

    Post  Amuro_Rey on Mon Nov 30, 2009 9:00 am

    Cià sono ancorta quà a ropervi i maroni con domande sui SACD
    Mi cheidevo ma un SACD è leggibile da un normale lettore CD (chiaramente con perdiata di dati rispetto ad un lettore SACD) ?
    Oppure le due cose sono completamente incompatibili ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: SACD su lettore CD

    Post  aircooled on Mon Nov 30, 2009 9:17 am

    sul dischetto ci sta pure la traccia CD quindi nessun problema a leggere, ovviamente non in SACD ma solo CD


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Nov 30, 2009 9:54 am

    Esatto. Io posso aggiungere che non sempre la registrazione dello strato CD ed il mixing relativo sono identici a quelli dello strato SACD. A volte - oggi potrei dire sempre - si tratta dello stesso master convertito in 16 bit, 44.1Khz, altre volte no. Un caso di non coincidenza tra i due master era il SACD de "The Dark side of the Moon" dei Pink Floyd.

    Un'altra cosa da tenere a mente è che sono stati prodotti, all'epoca della nascita del SACD, dei dischi SACD a singolo strato, che quindi non posseggono al loro interno lo strato leggibile da un CD player. In tal caso sull'etichetta non è contenuto il logo tipico del sistema del CD, e viene specificato sul retro che si tratta di un disco singolo strato. Attenzione perché in tal caso, comprare questi dischi magari in usato potrebbe essere, per chi posside un CD player, una bella fregatura!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Amuro_Rey on Mon Nov 30, 2009 11:27 am

    Axxxo ecco l'arcano del perchè il mio UNICO SACD non lo leggo con un lettore CD ... Singolo Strato devil


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Nov 30, 2009 11:41 am

    Hai avuto proprio sfortuna allora!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Sat Jan 26, 2013 8:46 am

    chiedo...
    un Sacd riprodotto su un lettore NON sacd si sente comunque meglio dello stesso titolo stampato su normale cd??
    grazie

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: SACD su lettore CD

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 26, 2013 8:59 am

    andrea@n wrote:chiedo...
    un Sacd riprodotto su un lettore NON sacd si sente comunque meglio dello stesso titolo stampato su normale cd??
    grazie

    quello che ascolti è la traccia cd presente nel sacd per cui se questa traccia è uguale a quella dello stesso titolo stampato su normale cd allora non ci sono differenze.

    è inutile comperare il sacd se non ho un lettore sacd a meno che ho in previsione di comperarlo sicuramente in futuro.

    Ciao
    Riki

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Sat Jan 26, 2013 9:04 am

    colombo riccardo wrote:

    quello che ascolti è la traccia cd presente nel sacd per cui se questa traccia è uguale a quella dello stesso titolo stampato su normale cd allora non ci sono differenze.

    è inutile comperare il sacd se non ho un lettore sacd a meno che ho in previsione di comperarlo sicuramente in futuro.

    Ciao
    Riki

    ho chiesto perché posseggo Brothers in Arms su cd "normale"...
    poi ho visto il medesimo titolo su Sacd a 9,90€ e lo preso...
    ascoltato nel mio lettore ieri sera ho notato un'enorme differenza(in meglio) tra la "normale" e quella "Sacd"...
    da qui la mia curiosita'

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: SACD su lettore CD

    Post  realmassy on Sat Jan 26, 2013 9:13 am

    E' probabile che il mastering sia diverso, non il formato.


    Last edited by realmassy on Sat Jan 26, 2013 11:39 am; edited 1 time in total


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: SACD su lettore CD

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 26, 2013 9:16 am

    andrea@n wrote:

    ho chiesto perché posseggo Brothers in Arms su cd "normale"...
    poi ho visto il medesimo titolo su Sacd a 9,90€ e lo preso...
    ascoltato nel mio lettore ieri sera ho notato un'enorme differenza(in meglio) tra la "normale" e quella "Sacd"...
    da qui la mia curiosita'

    è stato rimasterizzato per cui lo strato cd del sacd è diverso dal cd "normale"

    Ciao
    Riki

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Sat Jan 26, 2013 12:00 pm

    colombo riccardo wrote:

    è stato rimasterizzato per cui lo strato cd del sacd è diverso dal cd "normale"

    Ciao
    Riki


    Ho fatto un'ulteriore prova con il cd "normale" ed il Sacd di TDSOTM...
    Anche qui la differenza e' notevole!!!
    Comincio a pensare che anche lo strato "normale" sul Sacd sia di qualità superiore al cd "normale"....

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Cricetone on Sat Jan 26, 2013 12:15 pm

    andrea@n wrote:


    Ho fatto un'ulteriore prova con il cd "normale" ed il Sacd di TDSOTM...
    Anche qui la differenza e' notevole!!!
    Comincio a pensare che anche lo strato "normale" sul Sacd sia di qualità superiore al cd "normale"....
    i sacd si valutano usando solo sacd con dsd nativo,non certo album come tdsofm,che come registrazione non è nulla di che,e quei famosi orologi fanno la loro figura sempre e comunque suonati pure su un cellulare,quidnic ome test servono poco o nulla.
    E poi la parte cd del sacd in questione è tutta con compressione dinamica,perciò serve ancor meno.

    clicca qui e vedrai da te:



    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Sat Jan 26, 2013 12:21 pm

    Cricetone wrote:i sacd si valutano usando solo sacd con dsd nativo,non certo album come tdsofm,che come registrazione non è nulla di che,e quei famosi orologi fanno la loro figura sempre e comunque suonati pure su un cellulare,quidnic ome test servono poco o nulla.
    E poi la parte cd del sacd in questione è tutta con compressione dinamica,perciò serve ancor meno.

    clicca qui e vedrai da te:



    Non discuto la tesi... ma sicuramente anche nella traccia audio "normale" del Sacd viene "taroccata" un po' ...

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Geronimo on Sat Jan 26, 2013 2:05 pm

    In questo link trovate i valori di compressione di tutte le versioni di T.D.S.O.T.M. in ordine di data

    http://dr.loudness-war.info/index.php?search_artist=pink+floyd&search_album=dark+side+of+the+moon&sort=year&order=asc


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Sun Jan 27, 2013 7:59 am

    ...approfittando di uno sconto mi sono preso Wish You Were Here su sacd...
    ho fatto l'ennesima riprova...ed ancora una volta questa versione sacd suona decisamente meglio che la rispettiva copia "normale" che ho...
    quindi penso proprio che le tracce audio ibride dei sacd siano cmq migliiori delle normali tracce cd....
    oppure e' ilo mio lettore che ha una "simpatia" per i sacd...

    enr1983
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : Rovigo

    Re: SACD su lettore CD

    Post  enr1983 on Sun Jan 27, 2013 2:06 pm

    per ora ho solo quattro sacd: Miles Davis, Diana Krall-the girl in the other room, poi uno di una band jazz che ora non ricordo e uno pianoforte/voce di una cantante americana. Gli ultimi due sono veri e propri SACD, mentre i primi due sinceramente hanno uno strato sacd che non è poi sto granché, molto meglio il cd normale, probabilmente avranno "adattato" il formato vecchio allo standard SACD e quindi è venuta fuori una mezza fetecchia.

    in ogni caso a me questo SACD non appare poi questa gran cosa.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6372
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: SACD su lettore CD

    Post  lizard on Tue Jan 29, 2013 10:58 am

    Pazzoperilpianoforte wrote: Un caso di non coincidenza tra i due master era il SACD de "The Dark side of the Moon" dei Pink Floyd.

    ma nel caso in cui oltre la rimasterizzazione sia stata effettuato anche un eventuale remix,non dovrebbe essere menzionato tale lavoro sulle note di copertina?
    la maggior parte dei remasters di zappa su ryko ad es. lo riportavano..
    su dark side non v'è menzione?
    devo controllare..

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  andrea@n on Thu Mar 07, 2013 6:24 pm

    colombo riccardo wrote:

    quello che ascolti è la traccia cd presente nel sacd per cui se questa traccia è uguale a quella dello stesso titolo stampato su normale cd allora non ci sono differenze.

    è inutile comperare il sacd se non ho un lettore sacd a meno che ho in previsione di comperarlo sicuramente in futuro.

    Ciao
    Riki

    o.k
    chiedo...
    ma un titolo sacd su un lettore sacd di fascia medio bassa ,puo' competere con un titolo cd "normale" su un lettore cd di fascia medio alta??

    mauro16164
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 52
    Località : viterbo

    Re: SACD su lettore CD

    Post  mauro16164 on Fri Mar 15, 2013 8:47 am

    http://www.dday.it/redazione/3117/Philips-decreta-la-morte-del-SACD.html

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: SACD su lettore CD

    Post  desmoraf68 on Fri Mar 15, 2013 6:38 pm

    Beh, quì c'è da dire che siamo nel 2013 ed ancora oggi ci sono sia lettori che supporti in produzione.


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6705
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: SACD su lettore CD

    Post  mc 73 on Fri Mar 15, 2013 6:46 pm

    desmoraf68 wrote:Beh, quì c'è da dire che siamo nel 2013 ed ancora oggi ci sono sia lettori che supporti in produzione.

    e ti dico anche x fortuna cheers

    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 648
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 60
    Località : Sicilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  roccacci on Fri Mar 15, 2013 7:51 pm

    lizard wrote:

    ma nel caso in cui oltre la rimasterizzazione sia stata effettuato anche un eventuale remix,non dovrebbe essere menzionato tale lavoro sulle note di copertina?
    la maggior parte dei remasters di zappa su ryko ad es. lo riportavano..
    su dark side non v'è menzione?
    devo controllare..

    Confermo la rimastirizzazone del SACD de "The Dark side of the Moon" dei Pink Floyd, non solo perchè è indicato sul retro della copertina, ma anche perchè all'epoca (2003) la notizia fu riportata da tutte le riviste di hi fi, anche con qualche copertina, come un capovolaro di ingegneria del suono.

    Saluti



    _________________
    Rocco

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: SACD su lettore CD

    Post  desmoraf68 on Fri Mar 15, 2013 7:56 pm

    Quindi Rocco, mi devo comprare un lettore SACD anche entry level.


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: SACD su lettore CD

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Mar 15, 2013 9:27 pm

    Il SACd sarà morto, ma non è ancora sepolto, visto la quantità non piccola di SACD anche economici che almeno in mabito di musica classica vengono prodotti tutti i mesi.

    Il formato SACD indissolubilmente portava con sè, se realizzato dal master originale, maggior profondità della scena acustica, articolazione molto migliore della gamma bassa, molta maggior ariosità e naturalezza in gamma alta. Poi sta a dognuno decidere se ciò sia poco o molto, ma contando che gli audiofili spendono cifre infinitamente superiori a quelle del cambio di lettore per ottenere spesso risultati inferiori, non mi sembra si trattasse di un risultato infelice. Anzi, sarebbe stato un deciso miglioramento delle condizioni di ascolto di tutti. Peccato che le case discografiche di musica pop non ci abbiano mai creduto (e poco in generale tutte le major).

    Volevo fare una nota sul discorso dei SACD e dello strato CD in essi contenuto. Si assiste a tre possibili varianti.

    1) la prima è quella del SACD di "The Dark side of the moon": presentava un master del tutto originale sia nello strato CD che nello strato SACD, ed in quest'ultimo formato recuperava l'idea quadrifonica che gli stessi PF avevano all'epoca adottato nella registrazione del disco. DEtto questo però, il remaster dello strato SACD è molto, molto buono, mentre quello dello starto CD di quel disco è del tutto diverso e di qualità molto mediocre. E non è in nulla derivato dal remaster DSD usato per lo strato SACD, né da stampe CD precedenti.

    2) In altri SACD era rimasterizzato solo lo strato SACD. Lo strato CD era invece la ristampa di remastering degli anni precedenti utilizzati per i riversamenti in semplice CD.

    3) Un'altra situazione ancora era quella di strato CD e strato SACD entrambi derivati da un nuovo master o remastering in DSD. E' questa la condizione tipica della totalità di incisioni di classica attualmente prodotte in SACD. In quest'ultimo caso non è infrequente notare anche da parte dello strato CD una prestazione sonora superiore a remastering o master pensati in anni precedenti per la pubblicazione di CD e magari realizzati in 16 bit/44.1 Khz.

    Non sono convinto, semmai, della superiorità del formato DSD/SACD rispetto a quello PCM lineare 24 bit 88.2 Khz (o frequenze di poco superiori ai 90 Khz). Ma questo è un altro discorso.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 648
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 60
    Località : Sicilia

    Re: SACD su lettore CD

    Post  roccacci on Fri Mar 15, 2013 10:46 pm

    desmoraf68 wrote:Quindi Rocco, mi devo comprare un lettore SACD anche entry level.

    No Raffaele, se proprio vuoi un consiglio, oggi ti dico assolutamente no.

    Dieci anni, felice e soddisfatto possessore del "mitico" Philips DVD 963SA (l'ammazza giganti dell'epoca!!), ti avrei risposto diversamente.

    Attualmente possiedo, come dici tu, un lettore entry level (Pioner DV 600 AV) e proprio di recente, dopo aver rivalvolato ancora una volta il mio Verdi 100 SE http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t15560-le-migliori-valvole-per-il-verdi-100-se, per curiosità, ho dedicato un paio d'ore ad un confronto tra le due sorgenti, utilizzando alcuni dei miei SACD preferiti.
    Preciso che ne possiedo una trentina, quasi tutti ibridi,tra cui 5 CD test, 4 dei quali hanno anche uno strato HDCD.
    Ebbene, non c'è confronto. Il Verdone, che ne usciva già vincitore prima della modifica SE e delle due "rivalvolazioni" (si può dire?!), oggi non ha termini di paragone: ne esce sempre vincitore. Capisco che il lettore SACD, appunto, è un entry level, ma proprio per questo te ne sconsiglio l'acquisto, a meno che tu non decidesse di elevare, come costo, la scelta. Ma anche in questo caso ti sconsigliere l'acquisto data la scarsa produzione di SACD.
    Per altro, aggiungo che, a mio pare e comunque sia, un HDCD non ha nulla da invidiare a un SACD. Ma, come dice Pazzoperilpianoforte, anche questo è un altro discorso.
    Buona serata


    _________________
    Rocco

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:57 am