Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Share

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Wed Feb 06, 2013 10:31 am

    Ciao a tutti,

    qualcuno li conosce o ha avuto modo di ascoltarli?

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Ospite
    Guest

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  Ospite on Wed Feb 06, 2013 5:58 pm

    nikko wrote:Ciao a tutti,

    qualcuno li conosce o ha avuto modo di ascoltarli?

    N.
    appena ho letto il titolo mi sembrava si parlasse di funghi allucinogeni venduti nei smartshop
    mai sentiti nominare.
    qualche link?

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Wed Feb 06, 2013 6:01 pm

    affraid

    effettivamente i nomi sono abbastanza minacciosi...

    ecco il link http://www.erzetich-audio.com

    io li ho scoperti per caso su flickr




    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Ospite
    Guest

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  Ospite on Wed Feb 06, 2013 6:07 pm

    sembrano ben fatti ma ovviamente solo il tuo orecchio puó giudicare sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  pluto on Wed Feb 06, 2013 6:08 pm

    In effetti non si capiva se si parlava del Bifidus della Marcuzzi, dello Streptococco o del vibrione del colera.. Laughing Laughing Laughing

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Wed Feb 06, 2013 6:18 pm

    In effetti a parte il nome yaw yaw yaw

    non sembrano affatto male e anche il prezzo per me andrebbe bene visto che mi sto avvicinando ora al mondo "cuffiofilo" e sto cercando un amplificatore non eccessivamente esoso da abbinare alle mie fidelio x1 che utilizzo soprattutto per gli ascolti notturni ...

    purtroppo in rete a parte il loro sito ho trovato solo qualche breve "recensione" che in realtà riportava quello che è scritto sul sito e delle foto su flickr... per questo chiedevo se c'era qualcuno che avesse avuto modo di ascoltarli.... non credo siano facilissimi da reperire nei negozi per una prova d'ascolto ...

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  turo91 on Wed Feb 06, 2013 6:26 pm

    nikko wrote:In effetti a parte il nome yaw yaw yaw

    non sembrano affatto male e anche il prezzo per me andrebbe bene visto che mi sto avvicinando ora al mondo "cuffiofilo" e sto cercando un amplificatore non eccessivamente esoso da abbinare alle mie fidelio x1 che utilizzo soprattutto per gli ascolti notturni ...

    purtroppo in rete a parte il loro sito ho trovato solo qualche breve "recensione" che in realtà riportava quello che è scritto sul sito e delle foto su flickr... per questo chiedevo se c'era qualcuno che avesse avuto modo di ascoltarli.... non credo siano facilissimi da reperire nei negozi per una prova d'ascolto ...

    N.

    Un consiglio: vai su ampli più conosciuti.
    Questi hanno praticamente rivedibilità zero se non ti piacessero e li compri a scatola chiusa a doppia mandata, senza neanche un opinio ne un giudizio indipendente.
    Piuttosto guarda gli Schiit se vuoi qualcosa di ben suonante e dal prezzo giusto


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Wed Feb 06, 2013 6:29 pm

    Gli schiit li stavo guardando mi piace molto il valhalla ma credo non sia consigliatissimo per le x1 o sbaglio? sull'asgard girava un video un pò inquietante riguardo la deformazione dei driver..... comunque se avete consigli, info qualunque cosa sono strabenaccetti, non si tratta di grosse cifre da spendere ma di questi tempi meno toppe si prendono meglio eh Rolling Eyes

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  Marillion on Wed Feb 06, 2013 7:07 pm

    nikko wrote:Gli schiit li stavo guardando mi piace molto il valhalla ma credo non sia consigliatissimo per le x1 o sbaglio? sull'asgard girava un video un pò inquietante riguardo la deformazione dei driver..... comunque se avete consigli, info qualunque cosa sono strabenaccetti, non si tratta di grosse cifre da spendere ma di questi tempi meno toppe si prendono meglio eh Rolling Eyes

    N.

    Il Vahhalla non dovrebbe esser il massimo con la X1 visto la sua impedenza..L'Asgard non ha più problemi..lo ha Biscottino e gli va alla grande..
    Ti manca il Lyr..potenza mostruosa e valvole facilmente reperibili.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  biscottino on Wed Feb 06, 2013 9:43 pm

    nikko wrote:Gli schiit li stavo guardando mi piace molto il valhalla ma credo non sia consigliatissimo per le x1 o sbaglio? sull'asgard girava un video un pò inquietante riguardo la deformazione dei driver..... comunque se avete consigli, info qualunque cosa sono strabenaccetti, non si tratta di grosse cifre da spendere ma di questi tempi meno toppe si prendono meglio eh Rolling Eyes

    N.

    Io ho lo Schhit Asgard da un paio di mesi e non ho nessunissimo problema...quel video che gira è vecchio come il cucco!
    L'accoppiata con la X1, eccellente.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 9:28 am

    Grazie delle info ragazzi... non so sono indeciso per ora tra l'asgard e il little dot1+, non vorrei spendere delle cifre esagerate per l'ampli considerando il valore delle cuffie che non sono certo di quelle top di gamma.... spero di riuscire a trovare qualche negozio che li abbia per ascoltare le differenze... le valvole sono sincero mi attirano molto ... ho un ibrido anche come ampli per l'impianto stereo e non credo tornerei mai indietro allo ss, anzi direi che ste valvoline mi attirano sempre di più... sunny sunny sunny sunny


    @biscottino meno male sul video perchè era davvero inquietante infatti mi ero chiesto se si trattasse di un esemplare difettoso o altro... sono contento di sapere che comunque è un problema ormai risolto sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  turo91 on Thu Feb 07, 2013 9:51 am

    nikko wrote:Grazie delle info ragazzi... non so sono indeciso per ora tra l'asgard e il little dot1+, non vorrei spendere delle cifre esagerate per l'ampli considerando il valore delle cuffie che non sono certo di quelle top di gamma.... spero di riuscire a trovare qualche negozio che li abbia per ascoltare le differenze... le valvole sono sincero mi attirano molto ... ho un ibrido anche come ampli per l'impianto stereo e non credo tornerei mai indietro allo ss, anzi direi che ste valvoline mi attirano sempre di più... sunny sunny sunny sunny


    @biscottino meno male sul video perchè era davvero inquietante infatti mi ero chiesto se si trattasse di un esemplare difettoso o altro... sono contento di sapere che comunque è un problema ormai risolto sunny

    N.

    Io ho il ld I+, con le Grado va da paura, ma non lo abbinerei mai alle X1, avresti dei bassi un po' fuori controllo a causa dell'impenza d'uscita molto alta IMHO


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 9:57 am



    peccato... perchè lo dava compatibile con cuffie da 8 a 600 ohm.... eil prezzo era davvero invitante....

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  turo91 on Thu Feb 07, 2013 10:35 am

    nikko wrote:

    peccato... perchè lo dava compatibile con cuffie da 8 a 600 ohm.... eil prezzo era davvero invitante....

    N.

    Va con cuffie da 8 a 600 ohm (dai diciamo un po' meno sunny ), il problema è che le X1 sono già un po'loudness di loro e con la morbidezza del LD non andrebbero d'accordo.
    L'impedenza d'uscita del LD è di 32 ohm e l'impedenza delle cuffie è di 32 ohm quindi il loro rapporto è 1 (damping factor). Di solito questo rapporto viene ritenuto accettabile quando è di massimo 0,1 (impedenza cuffie > 10 volte impedenza uscita ampli).
    Ovviamente dipende anche dai casi, infatti con le Grado che hanno impedenza 32 ohm dà la paga ad ampli molto più costosi e blasonati, ma solo con le Grado.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  Mr.Alexis on Thu Feb 07, 2013 10:41 am

    turo91 wrote:Un consiglio: vai su ampli più conosciuti.
    Questi hanno praticamente rivedibilità zero se non ti piacessero e li compri a scatola chiusa a doppia mandata, senza neanche un opinio ne un giudizio indipendente.
    Ottimo consiglio applausi
    Hai dato un'occhiata all'usato o lo vuoi nuovo?


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 11:12 am

    Grazie dei consigli davvero a tutti !!! sunny sunny sunny

    No l'usato ancora non ho controllato bene ma non lo escludo del tutto anche se lo avrei preferito nuovo; ritenete che questa caratteristica un pò loudness delle X1 escluda in toto i valvolari o è più un problema di impedenza di uscita dell'ampli da abbinarci ???

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    dexterdm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 317
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 26
    Località : Bologna

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  dexterdm on Thu Feb 07, 2013 11:16 am

    32 ohm il little dot??? Cavoli è molto alta,allora potrebbe anche dipendere da questo che a volte il basso delle hf2 va un pò dove gli pare(anche con le we408a)...l'asgard ad es ha 1 ohm in uscita!

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  turo91 on Thu Feb 07, 2013 11:32 am

    dexterdm wrote:32 ohm il little dot??? Cavoli è molto alta,allora potrebbe anche dipendere da questo che a volte il basso delle hf2 va un pò dove gli pare(anche con le we408a)...l'asgard ad es ha 1 ohm in uscita!

    Esattamente sunny
    Resta il fatto che io lo preferisco molto sia al V200 che al Burson con le Grado, mentre con le Denon c'era un basso un po' eccessivo.

    Mediamente i valvolari hanno impedenza d'uscita abbastanza alta, sopratutto quelli puri. Il LD i+ è un ibrido.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    dexterdm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 317
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 26
    Località : Bologna

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  dexterdm on Thu Feb 07, 2013 11:43 am

    turo91 wrote:
    Esattamente sunny
    Resta il fatto che io lo preferisco molto sia al V200 che al Burson con le Grado, mentre con le Denon c'era un basso un po' eccessivo.

    Mediamente i valvolari hanno impedenza d'uscita abbastanza alta, sopratutto quelli puri. Il LD i+ è un ibrido.
    Si infatti,essendo un ibrido dovrebbe avere comunque un'impedenza di uscita più bassa,giusto per fare un esempio, ieri stavo guardando gli schiit e il vahalla,valvolare, ha 25 ohm mentre il lyr,ibrido, 1 ohm...le hf2 sono già piuttosto cariche in basso, probabilmente ne gioverebbero di un maggior controllo

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 12:08 pm

    Il lyr però viene consigliato su cuffie con un impedenza da 32 a 600 ohm ... non ci sto capendo più nulla... io credevo che come riferimento per scegliere un amp si dovesse guardare quella che è l'impedenza delle cuffie compatibili segnalata ma vedo che per il lyr il range è lo stesso segnalato ad esempio sul valhalla ossia 32-600 ohm.... solo che il valhalla mi stavate dicendo che è meglio escluderlo.... boh

    edit: come non detto il sito del produttore dice 8-600 ohm è sbagliato il sito del venditore francese che stavo guardando che mette invece 32-600 ohm....

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  turo91 on Thu Feb 07, 2013 1:06 pm

    nikko wrote:Il lyr però viene consigliato su cuffie con un impedenza da 32 a 600 ohm ... non ci sto capendo più nulla... io credevo che come riferimento per scegliere un amp si dovesse guardare quella che è l'impedenza delle cuffie compatibili segnalata ma vedo che per il lyr il range è lo stesso segnalato ad esempio sul valhalla ossia 32-600 ohm.... solo che il valhalla mi stavate dicendo che è meglio escluderlo.... boh

    edit: come non detto il sito del produttore dice 8-600 ohm è sbagliato il sito del venditore francese che stavo guardando che mette invece 32-600 ohm....

    N.

    L'impedenza consigliata dal produttore non devi guardarla, di solito dichiarano tutti dagli 8 ai 600 o dai 32 ai 600.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  Marillion on Thu Feb 07, 2013 1:28 pm

    Il Lyr..che possiedo..va molto bene con l'Adeze. Ma non disdegna cuffia dalla bassa impedenza come la X1 o la AT W1000X.

    Ti ricordo che monta valvole di facile reperibilità anche NOS (6922) e quindi puoi lavorarci anche su quelle, oltre che sui cavi.


    Se hai tempo da perdere..da un occhiata a questo 3d.

    http://www.head-fi.org/t/549508/schiit-lyr-the-tube-rolling-thread


    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 3:01 pm

    @ marillion cavoli che 3d .... quasi epico direi... mi metterò di santa pazienza a leggerlo tutto.... un pò per volta Rolling Eyes

    comunque grazie per queste prime info a tutti, come ho scritto nell'altro 3d sulle x1 non pensavo che lo step iniziale nel mondo cuffie fosse così complicato... comunque meno male che ci siete voi sennò avevo già preso un bel paio di cantonate.... comincerò a mettermi di santa pazienza leggendo e informandomi meglio... la situazione è più intricata di quanto pensassi

    p.s. ma non lo vedete come un controsenso un ampli da quasi 500 euro per delle cuffie che ho pagato 186 eurini e spicci ? LDI+ a parte roba più economica a valvole o ibrida per iniziare ?

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  nikko on Thu Feb 07, 2013 3:51 pm

    ho appena cominciato a studiare e già ho i primi dubbi... quindi spero di poter sfruttare le vostre conoscenze.... Rolling Eyes

    stavo leggendo le specifiche della sorgente che utilizzerò con le cuffie, attualmente non avendo ancora l'ampli collego le cuffie direttamente alla sorgente.... nel manuale di istruzioni mi dice che il "rated output" dell'uscita cuffie è di 28 mW e che la "load impedeance" è di 32 ohms; quest'ultimo dato a cosa si riferisce esattamente?

    Grazie in anticipo a chiunque risponderà sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Erzetich Bacillus Tilia e Perfidus amplificatori per cuffie

    Post  shun0321 on Sat Feb 09, 2013 1:33 am

    penso sia l'impedenza di uscita.
    Ho visto gli ampli in questione e tecnicamente.....affraid

    A questo punto vai di schiit, il lyr è oramai una sicurezza, ma occhio al trip tube rolling, finirebbe per costarti quanto gli ampli a cui stai sbavando.

    Senno ti do il mio hifiman ef-5

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:52 am