Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Digicode s 192 - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Digicode s 192

    Share

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Wed Aug 28, 2013 9:02 pm

    gciraso wrote:Infatti quando capito a Milano mi organizzo sunny

    Quando capiti a Padova fammi un fischio
    Ok, fischio sarà!
    sunny sunny sunny 

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Digicode s 192

    Post  gciraso on Wed Aug 28, 2013 9:02 pm

    carloc wrote:Vieni verso Varese che è meglio....;)
    Una volta che sono a Milano, giro completo  


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Thu Aug 29, 2013 4:11 pm

    Fausto wrote:Esatto!
    Evo+clock+alimentatore sono ottimi apparecchi. ( a scanso di fraintendimenti )
    Il piccolo Lector è pero' tutt'altra macchina!
    Ho avuto la possibilità di ascoltare molto bene in set_up di ottimo livello ( anche informatico ) entrambe le soluzioni.
    Io per EVO + Clock + Alimentatore intendevo HiFace EVO + Clock + Alimentatore e non EVO DAC + Clock + Alimentatore... La mia domanda era relativa al solo modulo di ingresso USB del Digicode comparato con il trittico M2Tech per la conversione USB-->SPDIF, spero si sia capito Razz 
    Se anche in questo caso le prestazioni dell'ingresso USB del Digicode sono superiori a quelle ottenibili dallo stesso Digicode "alimentato" con un SPDIF proveniente dagli "scatoli" di M2Tech allora il buon Romagnoli ha davvero fatto un capolavoro!!!      
    Non vedo l'ora di poterlo ascoltare...


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Thu Aug 29, 2013 9:05 pm

    Basbass wrote:Io per EVO + Clock + Alimentatore intendevo HiFace EVO + Clock + Alimentatore e non EVO DAC + Clock + Alimentatore... La mia domanda era relativa al solo modulo di ingresso USB del Digicode comparato con il trittico M2Tech per la conversione USB-->SPDIF, spero si sia capito Razz 
    Se anche in questo caso le prestazioni dell'ingresso USB del Digicode sono superiori a quelle ottenibili dallo stesso Digicode "alimentato" con un SPDIF proveniente dagli "scatoli" di M2Tech allora il buon Romagnoli ha davvero fatto un capolavoro!!!      
    Non vedo l'ora di poterlo ascoltare...
    Secondo me il solo Digicode in USB è superiore.
    Ho avuto prodotti M2Tech ( Young + Palmer ) e li ho apprezzati moltissimo anche scrivendone bene in questo forum.
    Ma Digicode e Digitube sono tutt'altra musica!
    IMHO .... rigorosamente e nel rispetto di ogni altra opinione!
    sunny sunny sunny 

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Digicode s 192

    Post  [OverDrive] on Thu Aug 29, 2013 11:02 pm

    Interessante questo DAC.
    Non riesco però a capire il prezzo di vendita... qualcuno che riesce a comunicarmelo?

    Grazie


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Digicode s 192

    Post  gciraso on Thu Aug 29, 2013 11:30 pm

    [OverDrive] wrote:Interessante questo DAC.
    Non riesco però a capire il prezzo di vendita... qualcuno che riesce a comunicarmelo?

    Grazie
    sui 4500 di listino, meno lo sconto

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Fri Aug 30, 2013 11:44 am

    gciraso wrote:sui 4500 di listino, meno lo sconto
    http://www.lector-audio.it/products/s192.htm

    Il link del "grande".

    http://www.lector-audio.com/digitube.htm

    Il link del "piccolo".

    Il prezzo si riferisce al "grande" ma anche il "piccolo", decisamente più abbordabile, è bellissimo!
    sunny sunny sunny 

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sat Aug 31, 2013 6:01 pm

    Ho letto che le uscite sbilanciate del Digicode per essere utilizzate al meglio necessitano di un semplice "adattamento" da richiedere in fabbrica alla Lector (che non ho capito in cosa consista ma che forse va a discapito di quelle bilanciate) poiché l'utilizzo ottimale sarebbe comunque in bilanciato. Qualcuno mi sa spiegare meglio questo aspetto?
    La mia idea, se comprerò questo DAC dopo averlo ascoltato, sarebbe la seguente:

    1- Collegamento delle uscite bilanciate al pre che è completamente bilanciato, e fin qui tutto ok.

    2- Collegamento CONTEMPORANEO delle uscite sbilanciate ad un ampli cuffia per ascolti notturni.

    È possibile utilizzarlo in questa configurazione? Funzionerebbe correttamente? In tal caso anche dalle uscite sbilanciate otterrei comunque il 100% dall'apparecchio senza precludere la qualità dell'uscita bilanciata?

    Grazie


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Digicode s 192

    Post  carloc on Sat Aug 31, 2013 6:16 pm

    Quando verrai ad ascoltarlo ti sarà svelato tutto....;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Sat Aug 31, 2013 9:01 pm

    carloc wrote:Quando verrai ad ascoltarlo ti sarà svelato tutto....;)
       

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sat Aug 31, 2013 9:43 pm

    carloc wrote:Quando verrai ad ascoltarlo ti sarà svelato tutto....;)
    UFFAAAAAAA  !!!! Per favore... Per qualche settimana sono ancora bloccato...Vi pregooooo    


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Digicode s 192

    Post  pappa&lardo on Sat Aug 31, 2013 9:44 pm

    È una bomba sia in bilanciato che in sbilanciato! È possibile utilizzare in contemporanea le uscite bilanciate e sbilanciate mi pare. Devi sentirlo però, magari non è il suono che cerchi; per me è di una musicalità unica.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Sat Aug 31, 2013 10:15 pm

    pappa&lardo wrote:

    per me è di una musicalità unica.

       

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sat Aug 31, 2013 10:47 pm

    Fausto wrote:   
    Voi due mi sa che siete un'associazione a delinquere di stampo audiofilo...  
    Ero già sufficientemente preso da questo DAC, a leggervi mi sta venendo voglia di venire a Somma a piedi Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes 


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sun Sep 01, 2013 12:22 am

    pappa&lardo wrote:È una bomba sia in bilanciato che in sbilanciato!  È possibile utilizzare in contemporanea le uscite bilanciate e sbilanciate mi pare. Devi sentirlo però, magari non è il suono che cerchi; per me è di una musicalità unica.
    Per quanto riguarda il suono che cerco vi spiego...

    Da quasi due anni sto utilizzando un Apogee Symphony che è un DAC professionale di eccellenti prestazioni però.... c'è sempre un però... Senza le idee troppo chiare qualche mese fa stavo ipotizzando di sostituirlo con un apparecchio un po' meno "chirurgico" e con un suono più ricco e naturale, sentivo il bisogno di una maggiore naturalezza, di più armoniche, di un maggiore effetto "live", Casualmente durante l'ultimo Milano Hi-End scoprii quasi per caso un nuovo e sconosciuto DAC, Il Gaudio Sound GS 1.1 che mi fece un'ottima impressione.
    Parlando con il distributore/costruttore (che stranamente me ne tesseva le più sperticate lodi  ) e leggendo le caratteristiche scoprii che era una macchina basata su una vecchia conoscenza: 4 BB 1704, un chip dac che ogni volta che l'ho ascoltato montato su varie elettroniche mi ha sempre dato l'impressione di avere una marcia in più nei parametri della naturalezza del suono, della ricchezza armonica, del realisno e dell'effetto "live" nella riproduzione.... E che guarda caso è lo stesso utilizzato nel Lector Digicode S192!
    Ricordo anche un meraviglioso Sotis Audio Isis, ormai non più in produzione da anni, come l'eccellente AQUA La Scala ascoltato al suo esordio tre anni fa, ora questo Gaudio Sound, tutti figli del mitico 1704... Mi manca solo più l'ascolto del Lector  che però in quanto a soluzioni progettuali e a solidità del marchio mi pare sia nettamente una spanna (o anche più...) sopra gli altri.
    Ecco perchè sono così interssato a questo apparecchio e mi attendo molto dalle sue prestazioni sonore!!!


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Sun Sep 01, 2013 3:06 pm

    Basbass wrote:Per quanto riguarda il suono che cerco vi spiego...

    Da quasi due anni sto utilizzando un Apogee Symphony che è un DAC professionale di eccellenti prestazioni però.... c'è sempre un però... Senza le idee troppo chiare qualche mese fa stavo ipotizzando di sostituirlo con un apparecchio un po' meno "chirurgico" e con un suono più ricco e naturale, sentivo il bisogno di una maggiore naturalezza, di più armoniche, di un maggiore effetto "live", Casualmente durante l'ultimo Milano Hi-End scoprii quasi per caso un nuovo e sconosciuto DAC, Il Gaudio Sound GS 1.1 che mi fece un'ottima impressione.
    Parlando con il distributore/costruttore (che stranamente me ne tesseva le più sperticate lodi  ) e leggendo le caratteristiche scoprii che era una macchina basata su una vecchia conoscenza: 4 BB 1704, un chip dac che ogni volta che l'ho ascoltato montato su varie elettroniche mi ha sempre dato l'impressione di avere una marcia in più nei parametri della naturalezza del suono, della ricchezza armonica, del realisno e dell'effetto "live" nella riproduzione.... E che guarda caso è lo stesso utilizzato nel Lector Digicode S192!
    Ricordo anche un meraviglioso Sotis Audio Isis, ormai non più in produzione da anni, come l'eccellente AQUA La Scala ascoltato al suo esordio tre anni fa, ora questo Gaudio Sound, tutti figli del mitico 1704... Mi manca solo più l'ascolto del Lector  che però in quanto a soluzioni progettuali e a solidità del marchio mi pare sia nettamente una spanna (o anche più...) sopra gli altri.
    Ecco perchè sono così interssato a questo apparecchio e mi attendo molto dalle sue prestazioni sonore!!!
    Dai, fai sapere quando ti organizzi e vieni!
    Vorrai mica che ti veniamo a prendere noi e ti riportiamo anche indietro?affraid affraid affraid 
    sunny sunny sunny 

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Digicode s 192

    Post  Alerosso10 on Sun Sep 01, 2013 6:01 pm

    Cortesemente c'e' qualcuno che puo' indicarmi le misure esatte in cm. Del lector digicode s 192 ?

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sun Sep 01, 2013 6:07 pm

    Fausto wrote:Dai, fai sapere quando ti organizzi e vieni!
    Vorrai mica che ti veniamo a prendere noi e ti riportiamo anche indietro?affraid affraid affraid 
    sunny sunny sunny 
    No no, tranquilli, vengo da solo... credo sabato 21 o sabato 28 settembre, prima non riesco assolutamente...


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Digicode s 192

    Post  gciraso on Sun Sep 01, 2013 6:11 pm

    Alerosso10 wrote:Cortesemente c'e' qualcuno che puo' indicarmi le misure esatte in cm. Del lector digicode s 192 ?
    430x310x115 mm, come il digitube, oltre all'alimentatore

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Digicode s 192

    Post  Fausto on Sun Sep 01, 2013 6:19 pm

    Basbass wrote:No no, tranquilli, vengo da solo... credo sabato 21 o sabato 28 settembre, prima non riesco assolutamente...
       
    ci si sente! sei il benvenuto!

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Digicode s 192

    Post  Alerosso10 on Sun Sep 01, 2013 8:32 pm

    La misura dell'altezza e' presa sullo chassi' o sul bordo del frontale? Mi interessa perche' nel caso di acquisto potrei avere problemi di spazio in altezza.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Digicode s 192

    Post  gciraso on Sun Sep 01, 2013 8:33 pm

    Alerosso10 wrote:La misura dell'altezza e' presa sullo chassi' o sul bordo del frontale? Mi interessa perche' nel caso di acquisto potrei avere problemi di spazio in altezza.
    Da base mensola di appoggio ad altezza chassis

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Digicode s 192

    Post  Alerosso10 on Sun Sep 01, 2013 8:55 pm

    Allora devo trovare il modo di "rubare un centrimetrino".
    Grazie per la disponibilita'.

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 443
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: Digicode s 192

    Post  ilpicchio on Sun Sep 01, 2013 10:55 pm

    da qualche giorno il digicode è entrato a far parte del mio impianto. DAC definitivo, sia perchè mi ha prosciugato le finanze definitivamente, sia perchè non posso desiderare di più come suono. La cosa che mi ha colpito di più (oltre alla pulizia di suono, dettaglio, ecc...) è il "corpo" e soprattutto la dinamica. Il suono è simile al digitube, ma è di più, migliora in tutti i sensi quello pur ottimo del digitube. lo sto usando in bilanciato collegato la Violectric 200, e ascolto solo con le Beyer T1 e Tp5. Non so se il Violectric 200 sia un "vero" bilanciato, ma mi pare si senta meglio che non in sbilanciato rca.
    Piccolo problema (andrò prossimamente a farlo controllare) è il display che dopo circa un 'ora di funzionamento normale, di colpo non mostra più la frequenza e o segna sempre zero o solo i tre puntini azzurri senza numeri (anche se continua a suonare tutto senza problemi). Ieri addirittura dopo essere rimasto un pò sullo 0, è apparso uno strano 3 (????). Se spengo tutto e lascio spento per una mezz'ora-un'ora, poi il display torna a mostrare i numeri corretti (44,10, 96, 192 ecc) per un'altra oretta , oretta e mezza, poi si blocca, e così via

    Basbass
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2013-08-26
    Età : 46
    Località : Carignano

    Re: Digicode s 192

    Post  Basbass on Sun Sep 01, 2013 11:17 pm

    ilpicchio wrote:da qualche giorno il digicode è entrato a far parte del mio impianto. DAC definitivo, sia perchè mi ha prosciugato le finanze definitivamente, sia perchè non posso desiderare di più come suono. La cosa che mi ha colpito di più (oltre alla pulizia di suono, dettaglio, ecc...) è il "corpo" e soprattutto la dinamica. Il suono è simile al digitube, ma è di più, migliora in tutti i sensi quello pur ottimo del digitube. lo sto usando in bilanciato collegato la Violectric 200, e ascolto solo con le Beyer T1 e Tp5. Non so se il Violectric 200 sia un "vero" bilanciato, ma mi pare si senta meglio che non in sbilanciato rca.
    Piccolo problema (andrò prossimamente a farlo controllare) è il display che dopo circa un 'ora di funzionamento normale, di colpo non mostra più la frequenza e o segna sempre zero o solo i tre puntini azzurri senza numeri (anche se continua a suonare tutto senza problemi). Ieri addirittura dopo essere rimasto un pò sullo 0, è apparso uno strano 3 (????). Se spengo tutto e lascio spento per una mezz'ora-un'ora, poi il display torna a mostrare i numeri corretti (44,10, 96, 192 ecc) per un'altra oretta , oretta e mezza, poi si blocca, e così via
    mmmmm.... poco simpatica la cosa....    


    _________________
    Giovanni

    "La musica ci insegna a vedere con l'orecchio e a udire con il cuore" (K. Gibran).

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 443
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: Digicode s 192

    Post  ilpicchio on Sun Sep 01, 2013 11:24 pm

    Basbass wrote:
    mmmmm.... poco simpatica la cosa....    

    penso che sia una fesseria, e comunque, mal che vada, me lo sostituiscono...

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:42 pm