Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Share

    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Tue Feb 19, 2013 5:52 pm

    Ops, infatti avevo visto questo http://www.amazon.com/Musical-Fidelity-MFVDAC2-V-DAC-MKII/dp/B001P6FO5E (che tra l'altro è una cosa diversa).
    E non questo http://www.amazon.co.uk/MUSICAL-FIDELITY-DIGITAL-ANALOGUE-CONVERTER/dp/B005K8CSZ2

    Sembra interessante come scelta, qualcuno per caso lo usa con le akg k701?
    avatar
    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 27
    Località : Palermo

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  vale25 on Tue Feb 19, 2013 6:35 pm

    sono esattamente la stessa cosa!!! solo che in america probabilmente costa un pò di più (ma neanche tanto, inganna il cambio valuta)
    avatar
    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Tue Feb 19, 2013 6:41 pm

    Sono stanco... Rolling Eyes

    http://www.amazon.it/Beresford-TC-7520-TOSLINK-24bit-96Khz/dp/B006IQ1U3G
    Di questo che ne pensate?

    Piccolo ragionamento: Se la somma di DAC e ampli (Docet + ipotetico vdacII) raggiunge i 400 euro, non è forse meglio comprare direttamente un unico dac/ampli di quel prezzo? Mi viene in mente in NuForce hdp.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13455
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  carloc on Tue Feb 19, 2013 6:53 pm

    La qualità del docet insieme ad un buon dac è difficile da trovare in un integrato ampli+dac a 400 euro.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Thu Feb 21, 2013 2:35 pm

    Immaginavo.

    Se no si potrebbe abbassare il budget e come primo acquisto prendere delle cuffie meno esigenti ed un ampli/dac a basso costo. Che ne pensate di Akg k272 e fiio e10 o superpro707? Sempre per musica classica s'intende.
    avatar
    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Fri Mar 15, 2013 4:07 pm

    Dopo vari giri in rete mi sono (quasi) deciso per le beyer dt880 da 600 Ohm.
    Rimane la scelta dell'ampli: per ora sono orientato verso il Docet da 3A; qualcuno ha qualche esperienza con quest'accoppiata? E' valida?

    Altrimenti avevo visto lo Schiir Asgard, che si aggirava intorno ai 250 euro. Come si lega alle Beyer?

    Sono ben accetti consigli su altri amplificatori (budget max 300).
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13455
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  carloc on Fri Mar 15, 2013 5:18 pm

    Il docet va benissimo con le beyer da 600 ohm. Se possibile prendi la versione 10d con l'alimentatore da 3A.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 874
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  alessandro1 on Fri Mar 15, 2013 5:23 pm

    carloc wrote:Il docet va benissimo con le beyer da 600 ohm. Se possibile prendi la versione 10d con l'alimentatore da 3A.

    Carlo

    l'asgard mi è arrivato ieri, e in questo week end lo metterò un po' sotto torchio per capire meglio (anche con le DT880 600 Ohm) quindi.


    _________________
    avatar
    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 874
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  alessandro1 on Fri Mar 15, 2013 10:16 pm

    Bollore wrote:Dopo vari giri in rete mi sono (quasi) deciso per le beyer dt880 da 600 Ohm.
    Rimane la scelta dell'ampli: per ora sono orientato verso il Docet da 3A; qualcuno ha qualche esperienza con quest'accoppiata? E' valida?

    Altrimenti avevo visto lo Schiir Asgard, che si aggirava intorno ai 250 euro. Come si lega alle Beyer?

    Sono ben accetti consigli su altri amplificatori (budget max 300).

    l'Asgard non è male con le Beyer 600 Ohm, ma l'A1 clone gold lo preferisco (con opa BB627). Sono comunque due ampli differenti, sia per impedenza d'uscita che per la resa degli estremi di gamma.


    _________________
    avatar
    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Sat Mar 16, 2013 1:45 pm

    OK,grazie.
    Penso che alla fine prenderò il Docet 3A.

    Alessandro, visto che le hai entrambe, potresti farmi un brevissimo confronto fra il soundstage delle akg k701 e le beyer dt880 600 ohm, soprattutto per quanto riguarda l'orchestra?
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3815
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 37
    Località : London - UK

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  archigius on Sat Mar 16, 2013 2:27 pm

    Bollore wrote:OK,grazie.
    Penso che alla fine prenderò il Docet 3A.

    Alessandro, visto che le hai entrambe, potresti farmi un brevissimo confronto fra il soundstage delle akg k701 e le beyer dt880 600 ohm, soprattutto per quanto riguarda l'orchestra?

    Ler 701 hanno headstage più ampio, ma a mio avviso le DT880/600 ohm sono distanti anni luce in tutti gli altri parametri, uno su tutti per la grande orchestra: la dinamica!
    Le K701 a mio avviso suonano troppo "frenate", come se il driver avesse poca escursione dinamica e poco impatto. Se ben amplificate si ha un certo miglioramento sotto questi parametri ma personalmente trovo le Beyer ampiamente più naturali e godibili, anche perdendo qualcosa in headstage.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
    avatar
    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 874
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  alessandro1 on Sat Mar 16, 2013 4:57 pm

    archigius wrote:

    Ler 701 hanno headstage più ampio, ma a mio avviso le DT880/600 ohm sono distanti anni luce in tutti gli altri parametri, uno su tutti per la grande orchestra: la dinamica!
    Le K701 a mio avviso suonano troppo "frenate", come se il driver avesse poca escursione dinamica e poco impatto. Se ben amplificate si ha un certo miglioramento sotto questi parametri ma personalmente trovo le Beyer ampiamente più naturali e godibili, anche perdendo qualcosa in headstage.

    ogni virgola e aggiungo questo paragone:

    hai presente Photoshop? bene, con le K701 gli strumenti a me sembrano tutti copia-incollati su un background vuoto 1600 x 1200, poi gli è stato dato anche qualche effetto per rendere più definiti i contorni, ma con un contrasto un po' accentuato e qualche ritocchino alle ombre non sufficiente.
    La dt880 invece mi sembra un render 1200 x 800 ben fatto con V-ray, tutto più plastico e pieno; un po' di "bruciature" quà e là su qualche oggetto troppo "glossy", ma per me ininfluenti. Gli oggetti sono più corposi e la loro tridimensionalità meglio tangibile e collocazione è molto più gradevole. Questo mi dona una sensazione di un "tutto" completo, sebbene definito nelle sue parti, anziché di tante cose sparse in uno spazio molto (molto) largo come con le K701. Con le AKG tutto mi suona molto lontano e non riesco ad esserene coinvolto emotivamente.

    N.B. è un giudizio ampiamente soggettivo e di parte dimostrato dal fatto le AKG sono in partenza il prossimo lunedì e sono in arrivo un altro paio di Beyer Neutral


    @archigius: ciao, piccolo OT: una volta lessi un tuo confronto T1 Vs Dt880 600 Ohm, ma non lo trovo più, era qui sul Gazebo vero? mi daresti il link per favore?



    _________________
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7114
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  montanari on Sat Mar 16, 2013 6:00 pm

    alessandro1 wrote:

    ogni virgola e aggiungo questo paragone:

    hai presente Photoshop? bene, con le K701 gli strumenti a me sembrano tutti copia-incollati su un background vuoto 1600 x 1200, poi gli è stato dato anche qualche effetto per rendere più definiti i contorni, ma con un contrasto un po' accentuato e qualche ritocchino alle ombre non sufficiente.
    La dt880 invece mi sembra un render 1200 x 800 ben fatto con V-ray, tutto più plastico e pieno; un po' di "bruciature" quà e là su qualche oggetto troppo "glossy", ma per me ininfluenti. Gli oggetti sono più corposi e la loro tridimensionalità meglio tangibile e collocazione è molto più gradevole. Questo mi dona una sensazione di un "tutto" completo, sebbene definito nelle sue parti, anziché di tante cose sparse in uno spazio molto (molto) largo come con le K701. Con le AKG tutto mi suona molto lontano e non riesco ad esserene coinvolto emotivamente.


    con questo paragone sei entrato nel mio mondo (però a vray alterno maxell render, che volendo continuare sulla falsariga è una cuffia top di gamma!)
    tutto sto popò di lavoro rigorosamente ascoltando in cuffia


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Bollore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2013-02-18

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  Bollore on Sat Mar 16, 2013 6:15 pm

    Grazie dei pareri. In effetti è un po' quello che si legge in giro: akg dettagliatissime, ma tendenzialmente fredde; beyer più coinvolgenti e capaci di restituirti una scena sonora completa e unitaria.
    Sì sì, se voglio un'orchestra poderosa le Beyer fanno al caso mio.

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t5696-beyerdynamic-dt880-600ohm

    Mi sono documentato ovunque Rolling Eyes
    avatar
    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 874
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  alessandro1 on Sat Mar 16, 2013 8:37 pm

    montanari wrote:

    con questo paragone sei entrato nel mio mondo (però a vray alterno maxell render, che volendo continuare sulla falsariga è una cuffia top di gamma!)
    tutto sto popò di lavoro rigorosamente ascoltando in cuffia

    idem, cuffia in continuazione per isolarmi dal resto dell'ufficio. Comunque quello che faccio io non è niente di speciale, molto entry level, e di fretta pure, sono anni che non ho nemmeno il tempo di aggiornarmi seriamente, e un po' mi dispiace. Comunque il bello è che mentre renderizza mi rilasso un po' ascolto musica e ciarlo sui forum di cuffie.


    _________________
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3815
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 37
    Località : London - UK

    Re: Ascoltare classica tramite cuffie: consigli per acquisto

    Post  archigius on Sun Mar 17, 2013 11:48 am

    alessandro1 wrote:
    ......La dt880 invece mi sembra un render 1200 x 800 ben fatto con V-ray....

    @archigius: ciao, piccolo OT: una volta lessi un tuo confronto T1 Vs Dt880 600 Ohm, ma non lo trovo più, era qui sul Gazebo vero? mi daresti il link per favore?


    Il link è quello riportato qualche post più avanti.

    Perfetto per le mie competenze il paragone con Vray, è proprio il mio campo (anche se adesso sono disoccupato).


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60

      Current date/time is Mon Oct 23, 2017 6:19 am