Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Spotify .... cosa ne pensate - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Spotify .... cosa ne pensate

    Share

    pcolavito
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 2012-06-01

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  pcolavito on Fri Apr 05, 2013 6:21 am

    osservatore wrote:

    hai variato i settaggi per ascoltare a 320 ?
    Provate Deezer secondo me li i 320 ci sono si sente meglio di Spotify ad esclusione delle radio, li c'è un decadimento

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1595
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  krell2 on Fri Apr 05, 2013 9:07 am

    realmassy wrote:

    Ma che prova e'? Quello che hai fatto e' una prova tra hardware, non tra software
    Se proprio vuoi farla, prendi gli mp3, convertili in wav e masterizza il cd. Riascolta e poi mi dici se le differenze sono cosi' evidenti (ci sono ma saranno piu sottili).

    Ma se converti un mp3 in wave sempre mp3 rimane,cambia solo il contenitore.
    prendi un dvix da 800 mb e trasformalo in Blu-ray da 25 gb.
    e vedi come si vede.


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  nikko on Fri Apr 05, 2013 6:39 pm

    apeschi wrote:

    Quoto in pieno. Anch'io mi sono iscritto pagando 9 euro e subito dopo ho disattivato il rinnovo automatico.

    Mio parere (che rispecchia i pareri sopra).
    Sicuramente e' una bella invenzione.
    La possibilita' di scegliere ed ascoltare (legalmente) in anteprima una quantita' notevole di musica, secondo me e' molto interessante.
    La qualita' non e' male (per un ascolto veloce) ma dipende molto dalle varie incisioni. La dinamica non mi e' sembrata un granche', alcuni pezzi erano inascoltabili (ma per dare un giudizio oggettivo avrei dovuto ascoltare la corrispondente versione su CD o Flac, cosa che non ho fatto per il momento).
    Si tratta sempre di musica codificata in mp3 (con un bitrate piu' o meno elevato a seconda del tipo di abbonamento ma comunque compressa).
    Non c'e' paragone (secondo me) con la musica Flac di qualita' comprata online o all'ascolto di CD miei codificati da me in Flac (parlo non in assoluto, ma delle incisioni buone).
    Potrebbe essere il futuro dell'ascolto della musica, soprattutto se ci fosse anche la possibilita di ascoltare musica codificata in Flac o formati simili loseless.
    Sicuramente e' molto interessante il poter fare una ricerca ed ascoltare a poco prezzo (o gratis per le versioni free a qualita' inferiore) praticamente ogni genere con un'ampia scelta.
    Lo vedo come un mezzo per ampliare le possibilita' di ascolto e per poter sperimentare nuovi generi, scegliendo piu' generi diversi a costi accettabili.
    Una manna per chi ama la musica, meno indicato forse per chi ama l'alta fedelta' assoluta, ma un compromesso comunque accettabile che puo' poi aiutare a scegliere le incisioni migliori dopo averle ascoltate.


    Concordo totalmente, onestamente rimango perplesso se vedo persone che spendono migliaia di euro per un impianto di alta fedeltà e poi ascoltano la musica in mp3, per quella che è la mia esperienza più sale il livello della catena più la differenza tra musica compressa (soprattutto se in mp3) e musica in " formato cd " 16/44 è palpabile... senza considerare che anche il tipo di formato fa la sua differenza ... io ad esempio come molti altri ho sentito una differenza evidente tra l'atrac formato proprietario sony e l'mp3 nonostante siano entrambi formati compressi.

    Il tutto rigorosamente IMHO ovviamente.

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  biscottino on Sun Apr 07, 2013 2:39 pm

    Non penso che i creatori di Spotify abbiano messo al centro del loro possibile core-business, quattro audiofili incalliti che volevano risolvere tutti i loro bisogni musicali facendo girare su costosissini impianti hi-end ,brani in mp3.
    Meglio il flac?
    Non c'è dubbio, ma meglio ancora un bel cd comprato per permettere all'artista preferito di avere una vita decorosa!
    Lo uso spesso, ma pur possedendo un discreto impianto hifi, non mi sono neanche sognato di farlo girare sull'impiantino, ma me lo godo con l'iphone ed una buona cuffia, o quando sono in ufficio sul compattone Philips e una basetta dock.
    Comunque, il prezzo è politicamente corretto, 10€ garantisce una facile diffusione e c'è tanta roba ,ci si possono passare felicemente e con soddisfazione diverse ore, ottima ad esempio la scelta di musica classica.
    Ho notato che alcune registrazioni sono davvero ottime, come ad esempio quelle Act, ma purtroppo dei loro lp non tutte le tracce sono fruibili, vabbè, tanto ne comprerò i dischi.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  Fausto on Sun Apr 07, 2013 3:56 pm

    biscottino wrote:Non penso che i creatori di Spotify abbiano messo al centro del loro possibile core-business, quattro audiofili incalliti che volevano risolvere tutti i loro bisogni musicali facendo girare su costosissini impianti hi-end ,brani in mp3.
    Meglio il flac?
    Non c'è dubbio, ma meglio ancora un bel cd comprato per permettere all'artista preferito di avere una vita decorosa!
    Lo uso spesso, ma pur possedendo un discreto impianto hifi, non mi sono neanche sognato di farlo girare sull'impiantino, ma me lo godo con l'iphone ed una buona cuffia, o quando sono in ufficio sul compattone Philips e una basetta dock.
    Comunque, il prezzo è politicamente corretto, 10€ garantisce una facile diffusione e c'è tanta roba ,ci si possono passare felicemente e con soddisfazione diverse ore, ottima ad esempio la scelta di musica classica.
    Ho notato che alcune registrazioni sono davvero ottime, come ad esempio quelle Act, ma purtroppo dei loro lp non tutte le tracce sono fruibili, vabbè, tanto ne comprerò i dischi.

    Sal


    Anch'io con iphone e cuffia ma sull'impianto suona ben altra musica!
    sunny sunny sunny

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  biscottino on Sun Apr 07, 2013 4:21 pm

    Fausto wrote:


    Anch'io con iphone e cuffia ma sull'impianto suona ben altra musica!
    sunny sunny sunny

    Ovvio che sull'impianto un bel 96k, fa la sua figura, ma con iphone e cuffia, il divertimento è assicurato.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  Fausto on Sun Apr 07, 2013 4:31 pm

    biscottino wrote:

    Ovvio che sull'impianto un bel 96k, fa la sua figura, ma con iphone e cuffia, il divertimento è assicurato.

    Sal

    Anche un "umile" 44!

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  apeschi on Tue Apr 09, 2013 8:53 pm

    biscottino wrote:
    Non c'è dubbio, ma meglio ancora un bel cd comprato per permettere all'artista preferito di avere una vita decorosa!

    Sal

    Penso che l'importante sia non "piratare" poi comprare il CD, comprare musica FLAC o mp3 penso si equivalgano, non penso che l'artista non abbia comunque i suoi compensi. Per come la vedo io, il CD da' solo un supporto in piu', la musica Flac non da' supporti, i prodotti che consentono l'ascolto di musica, la permettono online (o offline a seconda della tipologia di abbonamento scelto), ma pagando comunque un abbonamento, garantiscono comunque (nel rispetto della legalita') un compenso all'artista (se maggiore o minore non lo so, ma comunque condiviso dall'artista stesso e/o dalla casa discografica). Parlo ovviamente di fruizione di musica legale con strumenti legali a pagamento. Quando sono gratuiti c'e' la pubblicita' che paga i dovuti compensi.
    Altro discorso invece e' l'illegalità che non condivido ed e' comunque da condannare.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  PARLAPA' on Tue Apr 09, 2013 9:03 pm

    per il momento l'ho disinstallato

    Se si è dei buoni ascoltatori la differenza da Mp3 320 kbps al CD la senti,se si conosce ciò che stai ascoltando


    _________________
    Marco

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Spotify .... cosa ne pensate

    Post  Giordy60 on Wed Apr 10, 2013 5:45 pm

    Paperino wrote:

    Mentre suonava l'mp3 mi guardava soddisfatto come per dire: "che ti avevo detto?"

    Poi abbiamo messo il CD sul Reymio. Alla terza battuta ha detto: "Uh".

    Da allora ha smesso di molestarmi.

    Insomma, la stragrande maggior parte della gente parla di cose che non sa, non ha mai sentito e non immagina proprio.

    E' l'unica prova da fare per convincere gli scettici
    Bravo ! applausi applausi

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:00 pm