Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Fenomeni paranormali
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Fenomeni paranormali

    Share

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Fenomeni paranormali

    Post  Fran Cesco on Fri Mar 01, 2013 6:40 pm

    Ciao a tutti!
    Sono da appena 3 giorni dentro il mondo cuffiofilo e ho già una serie martellante di dubbi!
    Dopo anni di auricolari in-ear da 5 euro al Famila son passato di botto alle HD650 (mi piace iniziare da scelte banali) + BURSON HA160DS. PEr adesso sono contentissimo e capirete che non ho la competenza di sperticarmi in descrizioni timbriche dato che il mio termine di paragone è piuttosto povero...
    Essendo chitarrista dilettante due o tre cose sui suoni le so e devo dire che mi paiono un po' scurette ma ancora mi devo fare l'orecchio.
    2 domande a chi ha voglia di cimentarsi con un principiante:
    - in prima battuta ho attaccato il Burson ad una USB 1.0: mi son quasi messo a piagne dalla qualità aberrante del suono, pesantissimamente clippato sugli acuti. Attaccandomi alla USB 2.0 fortunatamente la situazione è cambiata in modo radicale. Sono io che ho le allucinazioni o l'USB 1.0 ha poca "portata" e perde dati?
    - data l'esperienza mi è presa l'idea di sfruttare l'input spdif dato che la burson fornisce già il cavo. HO gia fatto la domanda in un altra sezione ma tant'è: non avendo la spdif da scheda madre dovrei comprare una scheda audio con uscita spdif (se possibile coax e non ottica). Qualcuno ha esperienza in merito? Meglio scegliere una scehda audio seria o una "povera" che non ha DAC e quindi non bypassa il Burson?

    Tutte queste p+++++e mentali in soli 3 giorni... fatemi passare il w.e. e comincerò a lambiccarmi sui cavi, me lo sento....

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  carloc on Fri Mar 01, 2013 7:03 pm

    Cortesemente, inserisci un avatar nel tuo profilo.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    scoffield701
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2012-08-01

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  scoffield701 on Fri Mar 01, 2013 10:07 pm

    Fran Cesco wrote:Ciao a tutti!
    Sono da appena 3 giorni dentro il mondo cuffiofilo e ho già una serie martellante di dubbi!
    Dopo anni di auricolari in-ear da 5 euro al Famila son passato di botto alle HD650 (mi piace iniziare da scelte banali) + BURSON HA160DS. PEr adesso sono contentissimo e capirete che non ho la competenza di sperticarmi in descrizioni timbriche dato che il mio termine di paragone è piuttosto povero...
    Essendo chitarrista dilettante due o tre cose sui suoni le so e devo dire che mi paiono un po' scurette ma ancora mi devo fare l'orecchio.
    2 domande a chi ha voglia di cimentarsi con un principiante:
    - in prima battuta ho attaccato il Burson ad una USB 1.0: mi son quasi messo a piagne dalla qualità aberrante del suono, pesantissimamente clippato sugli acuti. Attaccandomi alla USB 2.0 fortunatamente la situazione è cambiata in modo radicale. Sono io che ho le allucinazioni o l'USB 1.0 ha poca "portata" e perde dati?
    - data l'esperienza mi è presa l'idea di sfruttare l'input spdif dato che la burson fornisce già il cavo. HO gia fatto la domanda in un altra sezione ma tant'è: non avendo la spdif da scheda madre dovrei comprare una scheda audio con uscita spdif (se possibile coax e non ottica). Qualcuno ha esperienza in merito? Meglio scegliere una scehda audio seria o una "povera" che non ha DAC e quindi non bypassa il Burson?

    Tutte queste p+++++e mentali in soli 3 giorni... fatemi passare il w.e. e comincerò a lambiccarmi sui cavi, me lo sento....
    E ci credo che con l'usb 1.0 suona male. Il massimo che può raggiungere è 192k/s e fornisce solo 100mA di corrente. Praticamente lo saturi già con un mp3.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5863
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  montanari on Fri Mar 01, 2013 10:23 pm

    qua sul forum usano questa
    http://www.m2tech.biz/hiface.html
    ma non ho nè burson nè pennetta, hd650 sì-suonando un pò schiariscono, se cerchi argomenti sul forum si è scritto l'encicolpedia della 650!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  Amuro_Rey on Sat Mar 02, 2013 10:01 am

    Purtroppo il suono migliorerà anche ma hai colto nel sengo una delle caratteristiche del suono della HD650, appunto quella di essere un pò "scura"


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  calibro on Sat Mar 02, 2013 11:35 am

    Fran Cesco wrote:Ciao a tutti!
    Sono da appena 3 giorni dentro il mondo cuffiofilo e ho già una serie martellante di dubbi!
    Dopo anni di auricolari in-ear da 5 euro al Famila son passato di botto alle HD650 (mi piace iniziare da scelte banali) + BURSON HA160DS. PEr adesso sono contentissimo e capirete che non ho la competenza di sperticarmi in descrizioni timbriche dato che il mio termine di paragone è piuttosto povero...
    Essendo chitarrista dilettante due o tre cose sui suoni le so e devo dire che mi paiono un po' scurette ma ancora mi devo fare l'orecchio.
    2 domande a chi ha voglia di cimentarsi con un principiante:
    - in prima battuta ho attaccato il Burson ad una USB 1.0: mi son quasi messo a piagne dalla qualità aberrante del suono, pesantissimamente clippato sugli acuti. Attaccandomi alla USB 2.0 fortunatamente la situazione è cambiata in modo radicale. Sono io che ho le allucinazioni o l'USB 1.0 ha poca "portata" e perde dati?
    - data l'esperienza mi è presa l'idea di sfruttare l'input spdif dato che la burson fornisce già il cavo. HO gia fatto la domanda in un altra sezione ma tant'è: non avendo la spdif da scheda madre dovrei comprare una scheda audio con uscita spdif (se possibile coax e non ottica). Qualcuno ha esperienza in merito? Meglio scegliere una scehda audio seria o una "povera" che non ha DAC e quindi non bypassa il Burson?

    Tutte queste p+++++e mentali in soli 3 giorni... fatemi passare il w.e. e comincerò a lambiccarmi sui cavi, me lo sento....

    Da quello che si legge in giro e SENZA esperienze dirette da parte mia:

    1)Prendi la pennetta MTech ed attaccala alla USB 2 e poi in coax al Burson. La prima versione della pennetta pare che suono un po' più "spostata sugli acuti" rispetto alla seconda versione. Quindi dovrebbe andare nella direzione di "schiarire" le HD650.

    2)Se vuoi passare ai cavi guardati questo grafico:

    http://www.headphone.com/learning-center/build-a-graph.php?graphID%5B0%5D=583&graphID%5B1%5D=853&graphID%5B2%5D=&graphID%5B3%5D=&graphType=0&buttonSelection=Compare+Headphones

    Però qui dovresti cambiare anche amplificatore.

    Buon divertimento!!!!


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  Fran Cesco on Sun Mar 03, 2013 9:14 am

    [quote="calibro"]
    Quello che non capisco delle pennette è in che modo possano migliorare il segnale: la sorgente audio passa comunque per una presa USB, di fatto si cambia la qualità del cavo che è coassiale invece di un cavo USB tradizionale ma la qualità di partenza dei dati non cambia. Boh, si tratta di spendere, provare ed ascoltare.

    Per quanto riguarda la "scurezza" delle cuffie ho notato che agendo sull'equalizzatore (cosa che odio fare dato che fa perdere "naturalezza" alla registrazione) le armoniche alte vengono comunque un po' più fuori... non è quindi che la cuffia "non le ha" ma ho la sensazione che non le "arrivino" dal segnale.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Fenomeni paranormali

    Post  calibro on Sun Mar 03, 2013 9:24 am

    Non sono in grado di darti spiegazioni informatiche.

    All'inizio della liquida i guru del pc affermavano che era il "meglio assoluto". Bastava un pc "laqualunque" per avere risultati infinitamente migliori di qualsiasi meccanica.

    Il file estratto era "perfetto", al contrario da quello estratto dalle meccaniche ottiche che dovevano correggere gli errori.

    Dopo un po' si è iniziato a dire che tutto "suona" anche nel pc: la RAM, i cavi, l'HD, il software, il SO, ecc...., ecc....

    Ma allora il "meglio assoluto" forse non lo era????

    Ad ogni modo pare che si debba "imbroccare" l'abbinamento giusto chiavetta/dac (non chiedermi il perchè...).

    Credo che il tutto sia volto ad incrementare il fatturato del settore.






    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 5:37 pm