Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ho cambiato il cd player! - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ho cambiato il cd player!

    Share

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  fil on Wed Mar 06, 2013 6:40 pm

    lizard wrote:
    quindi magister..provi più emozioni all'ascolto dello stesso CD non in formato SACD?



    Parzialmente vero.
    La verità detta tutta (contestualizzata) è che suona meglio lo strato CD con l'attuale lettore rispetto allo strato SACD col precedente lettore.
    Fatto che avrei stentato a credere se me lo avessero raccontato...

    ...e intanto oggi, a 48ore di burn in, le cose migliorano a vista...d'orecchio!
    santa

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  NEMO on Wed Mar 06, 2013 7:58 pm

    fil wrote:

    Parzialmente vero.
    La verità detta tutta (contestualizzata) è che suona meglio lo strato CD con l'attuale lettore rispetto allo strato SACD col precedente lettore.
    Fatto che avrei stentato a credere se me lo avessero raccontato...

    ...e intanto oggi, a 48ore di burn in, le cose migliorano a vista...d'orecchio!
    santa
    Salve Fil!

    Se ti piace il sound analogico non capisco perche non hai preso il Linn CD12 di Nik....che per costruzione e musicalità assoluta nel mondo Red Book rimane per me ancora oggi insuperato....

    Tra i CD che sono passati in redazione ultimamente a parte il nuovo top Meitner che ancora devo ascoltare bene, il sound analogico piu similare con i dovuti limiti del supporto Cd ...
    Lo ha sfoderato questo....

    http://www.accusticarts.de/pages/en_cd-player_i.html

    Buoni ascolti


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  fil on Thu Mar 07, 2013 8:21 am

    NEMO wrote:
    Salve Fil!

    Se ti piace il sound analogico non capisco perche non hai preso il Linn CD12 di Nik....che per costruzione e musicalità assoluta nel mondo Red Book rimane per me ancora oggi insuperato....

    Tra i CD che sono passati in redazione ultimamente a parte il nuovo top Meitner che ancora devo ascoltare bene, il sound analogico piu similare con i dovuti limiti del supporto Cd ...
    Lo ha sfoderato questo....

    http://www.accusticarts.de/pages/en_cd-player_i.html

    Buoni ascolti

    Ciao Ste!
    Nik ha adottato il Symphonic Line...prima di me.
    Era tra i papabili per me anche quello da te linkato, avrei, peraltro, contenuto la spesa, ma credo che col Symphonic Line nel caso specifico del modello di punta (Belcanto), siamo collocati su una fascia superiore.
    La scelta è ricaduta su criterio sonico, ma non nascondo anche che la caratteristica artigianale (made in Germany) non mi dispiace affatto e che il "metodo" utilizzato dal costruttore finalizzato all'obiettivo sonico (di cui ho detto sopra) è stato, a mio giudizio - ma non solo- centrato.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  NEMO on Thu Mar 07, 2013 12:49 pm

    fil wrote:

    Ciao Ste!
    Nik ha adottato il Symphonic Line...prima di me.
    Era tra i papabili per me anche quello da te linkato, avrei, peraltro, contenuto la spesa, ma credo che col Symphonic Line nel caso specifico del modello di punta (Belcanto), siamo collocati su una fascia superiore.
    La scelta è ricaduta su criterio sonico, ma non nascondo anche che la caratteristica artigianale (made in Germany) non mi dispiace affatto e che il "metodo" utilizzato dal costruttore finalizzato all'obiettivo sonico (di cui ho detto sopra) è stato, a mio giudizio - ma non solo- centrato.

    Rimanendo in campo "teutonico" l'Acoustic, ho avuto modo di ascoltarlo a confronto con i top di cassa MBL e a prescindere dalla fascia di prezzo di appartenenza li ha surclassati in fatto di musicalità assoluta. Il cd da te scelto per il momento ancora non è passato in redazione, ma se NIK ha deciso di tenerlo come sostituto del cD12 la cosa lo rende molto interessante...

    Dimenticavo...

    Ad oggi il fattore "prezzo" e relativo segmento di appartenenza nel settore sorgenti, lascia il tempo che trova.....

    A prescindere dal dato oggettivo della qualità costruttriva relativa al prezzo di acquisto, dove è facile fare una "tara". Entrando nel campo del mero ascolto, ti assicuro che in redazione sorgenti blasonate hanno preso la paga a altre di categoria inferiore, con tanto di recensione scritta a supporto....;)
    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8285
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Luca58 on Thu Mar 07, 2013 1:06 pm

    fil wrote:la sensazione di (ri)ascoltare gli LP di un tempo ... è nettamente palpabile

    Accade anche a me (non in cuffia), ma dipende da tutto il sistema anche se il cdp e' fondamentale.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Ospite
    Guest

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Ospite on Thu Mar 07, 2013 1:22 pm

    Luca58 wrote:

    Accade anche a me (non in cuffia), ma dipende da tutto il sistema anche se il cdp e' fondamentale.

    Anche con i miei Accuphase Meccanica e Convertatore separati, il gap con una ottima fonte Analogica come il Thesis Audio Amalthea con Braccio SME IV e Testina Shibata DL-103,si avvicina sensibilmente.

    Fil nel parlare del suo nuovo CD Player ha sottolineato un'aspetto "FONDAMENTALE" per far sì che questa sua Macchina Digitale suoni Bene...ed è l'attenzione e lostudio profuso dal Costruttore verso il Circuito di Alimentazione...che è tutto per questo tipo di macchine.

    Best56

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  NEMO on Thu Mar 07, 2013 2:47 pm

    best56 wrote:

    Anche con i miei Accuphase Meccanica e Convertatore separati, il gap con una ottima fonte Analogica come il Thesis Audio Amalthea con Braccio SME IV e Testina Shibata DL-103,si avvicina sensibilmente.

    Fil nel parlare del suo nuovo CD Player ha sottolineato un'aspetto "FONDAMENTALE" per far sì che questa sua Macchina Digitale suoni Bene...ed è l'attenzione e lostudio profuso dal Costruttore verso il Circuito di Alimentazione...che è tutto per questo tipo di macchine.

    Best56

    Dopo il LINN CD12 devo ammettere che la tua sorgente è seconda assoluta, ovviamente parlando sempre di puro piacere di ascolto....

    A trovarne una messa bene....;)

    L'Avvoltoio...



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8711
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Edmond on Thu Mar 07, 2013 3:56 pm

    Dovreste ascoltare il Symphonic Line Belcanto.............. Per me, nel setup di confronto, superiore al Linn CD-12..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  NEMO on Thu Mar 07, 2013 4:10 pm

    Edmond wrote:Dovreste ascoltare il Symphonic Line Belcanto.............. Per me, nel setup di confronto, superiore al Linn CD-12..........

    Se arriva in redazione srei davvero curioso di ascoltarlo, anche perchè ad oggi l'unico CD Red Book che ho ascoltato in grado di avvicinarsi alla muiscalità CD12 è il top di casa Acoustic Arts....

    Ma vedere l'interno delle nuove generazioni di CD e soppesare il CD12.....Mi viene il vomito....

    Per non parlare del processo di produzione....

    Senza mettere mano ai vari "case", che paragonati al lingotto di alluminio lavorato dal pieno del CD 12 o qualche "vecchio" e nuovo ACCHUPASE DP80....NO COMMENT!

    Ottenere oggi prestazioni di rilievo in fase di ascolto è alla portata di molti, implementare un Wolson o un SABRE risulta quantomento "facile"....

    Il problema è raggiungere l'eccellenza richiesta da determinati livelli di "costo"...

    Ad un recente ascolto sono rimasto stupito da cosa riesce a fare il piccolo DAC di casa WADIA ache a raffronto diretto con mostri del calibro di meitner audio...dal costo di svariati ricchi Euri...

    Ma ascoltare un vecchio WADIA digimaster X32 con l'implementazione digimaster integrata in chip motorola anche oggi regala qualche sensazione....

    Mentre le nuove generazioni non sempre rimarranno negli annali dell'ascolto...



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  pluto on Thu Mar 07, 2013 4:26 pm

    Premesso che ho abbandonato da tempo la lettura CD e avendo sentito o avuto tutti o quasi quelli menzionati, oggi come oggi, in caso di ritorno (impossibile x me) al red book, farei un serio pensiero a questo (potendo)
    Sarò di parte, ma lo considero il canto del cigno della lettura CD in telaio unico


    Ospite
    Guest

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Ospite on Thu Mar 07, 2013 4:57 pm

    pluto wrote:Premesso che ho abbandonato da tempo la lettura CD e avendo sentito o avuto tutti o quasi quelli menzionati, oggi come oggi, in caso di ritorno (impossibile x me) al red book, farei un serio pensiero a questo (potendo)
    Sarò di parte, ma lo considero il canto del cigno della lettura CD in telaio unico



    . ..E come non quotarti caro Gian...l'SDR-4000 Reference della Spectral....è un CD Player al Top!!!


    Best56

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  fil on Thu Mar 07, 2013 9:52 pm

    Edmond wrote:Dovreste ascoltare il Symphonic Line Belcanto.............. Per me, nel setup di confronto, superiore al Linn CD-12..........

    ...non solo per te Giorgio...

    Piuttosto volevo chiederti Giorgio, tu che hai cognizioni tecniche sicuramente sopra le mie e che hai visto il lettore Symphonic line, come spieghi l'insolita configurazione dell'alimentazione? Ossia i due cavi che collegano l'alimentatore esterno alla macchina? Ed il fatto che sono presenti dei toroidali sia nell'alimentatore esterno che nella macchina?



    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  fil on Sat Mar 09, 2013 10:50 am

    NEMO wrote:

    Ad oggi il fattore "prezzo" e relativo segmento di appartenenza nel settore sorgenti, lascia il tempo che trova.....


    Su questo non concordo.

    Penso che ci siano casi d'eccezione (qualcuno è capitato anche a me) in cui si è potuto constatare qualità sonica effettiva più performante e preferibile su macchine dal costo inferiore, rispetto ad altre che, invece, hanno deluso le aspettative, rispetto al prezzo (e non assolute).
    Resta il fatto che a certe relazioni tra performance all'ascolto, qualità costruttiva e affidabilità, nella maggior parte dei casi corrisponde anche una fascia di prezzo proporzionata. Nessuno regala nulla... E chi, come nel caso specifico del Symphonic Line "Belcanto" ha profuso impegno e tempo per raggiungere l'obiettivo sonico prefissato, decida di farsi pagare.
    Quindi il prezzo deciso dal progettista/costruttore (in questo caso) penso venga relativizzato al risultato ottenuto.
    Comunque anche comportato dall'artigianalità, dalla componentistica sia interna che esterna della macchina.
    Per concludere ritengo (in linea generale) che se non ci fosse alcuna relazione tra valore effettivo (performance) e corrispondente economico, saremmo nel caos totale, senza riferimenti e magari anche più esposti all'incauto acquisto...se non addirittura alle "truffe".

    Approfitto e posto le fotine del mio esemplare...

























    Last edited by fil on Sat Mar 09, 2013 7:04 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Nik on Sat Mar 09, 2013 4:27 pm

    Se i nostri apparecchi tanto amati servono per sentire musica e non per essere guardati o valutati visivamente (e nelle singole parti - grande errore...), il Belcanto per me è superiore al mio ex Linn CD 12 che tra pochi giorni rientrerà dalla casa madre dove è stato rimesso a punto. Farò ancora un ulteriore confronto SONICO prima di darlo all'acquirente.

    E veniamo alla meccanica, avete presente cosa sia la meccanica del CD 12 ??? Una BESTIA ... quella del Belcanto una economicissima philips da quatrro soldi, allora per togliersi dall'imbarazzo basta chiudere gli occhi (o il cabinet) e mettersi semplicemente ad ascoltare...

    Anch'io, lo confesso, rimasi un po' interdetto quando vidi la meccanica philips nel Belcanto e scrissi subito a Rolf Gemein, il quale molto candidamente mi rispose, la meccanica è l'unica cosa del player che non faccio io la devo comprare ed ho messo quella che suonava meglio, come non credergli sentendo testa a testa Belcanto e CD 12?

    Gemein nella sua filosofia sonica progettuale considera centrali per la riuscita della sorgente come degli amplificatori, alimentazione e stadi di uscita, non mi sembra che sia del tutto fuori strada... Basta mettersi all'ascolto...

    Sempre di più mi convinco che un apparechio è l'INSIEME delle parti non la loro somma, si capisce ???

    Saluti
    Nik

    PS:
    Naturalmente la mia modesta opinione...


    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  lizard on Mon Mar 11, 2013 4:49 pm

    dissento.
    il discordo è complesso e semplice nelllo stesso tempo:
    le meccaniche buone non sono più prodotte,per questo non le monta più nessuno:
    non per una filosofia costruttiva,ma per sopraggiunti adeguamenti di mercato.
    se pensiamo che non sia necessario guardare una macchina all'interno ma semplicemente chiudere gli occhi ed ascoltarla,allora non comprendiamo perchè all'epoca Primare,North Star,Marantz,Electrocompaniet,Proceed,Revox ecc impiegassero la leggendaria CDM 0 e CDM 1 in lega di zinco/alluminio:
    un vero caterpillar.
    per non parlare della Esoteric e Wadia,con la VRDS.

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Nik on Mon Mar 11, 2013 5:39 pm

    lizard wrote:dissento.
    il discordo è complesso e semplice nelllo stesso tempo:
    le meccaniche buone non sono più prodotte,per questo non le monta più nessuno:
    non per una filosofia costruttiva,ma per sopraggiunti adeguamenti di mercato.
    se pensiamo che non sia necessario guardare una macchina all'interno ma semplicemente chiudere gli occhi ed ascoltarla,allora non comprendiamo perchè all'epoca Primare,North Star,Marantz,Electrocompaniet,Proceed,Revox ecc impiegassero la leggendaria CDM 0 e CDM 1 in lega di zinco/alluminio:
    un vero caterpillar.
    per non parlare della Esoteric e Wadia,con la VRDS.

    Ma hai presente la meccanica del LINN Sondek cd 12? Eppure ...

    Quindi tu pur di vedere una super meccanica prenderesti in casa un lettore che suona peggio di uno che monta meccanica economica? Io no...
    (Mark levinson montava meccanica economica e non oggi ...). Questione di scelte costruttive ...

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  matley on Mon Mar 11, 2013 5:52 pm

    fil wrote:Approfitto e posto le fotine del mio esemplare...


    ammazza..
    a scatola chiusa...compro solo arrigoni eh...bello.. cheers


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6686
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  mc 73 on Mon Mar 11, 2013 5:53 pm

    quello che suona meglio è da scegliere.
    resta da considerare che lo stesso apparecchio con una meccanica eccellente avrebbe potuto raggiungere risultati ancora migliori un dubbio direi più che ragionevole. sunny


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Nik on Mon Mar 11, 2013 5:58 pm

    mc 73 wrote: quello che suona meglio è da scegliere.
    resta da considerare che lo stesso apparecchio con una meccanica eccellente avrebbe potuto raggiungere risultati ancora migliori un dubbio direi più che ragionevole. sunny

    Perfetto !!!

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  fil on Mon Mar 11, 2013 6:21 pm

    Siccome la produzione/costruzione di meccaniche e pickup laser, resta prerogativa di fabbriche a livello industriale (e non di artigiani...), l'artigiano che progetta e realizza la propria macchina (come nel caso che ci occupa di Rolf Gemein) DEVE fare i conti con ciò che il mercato del momento offre/propone. In tale ambito sceglie sulla base del proprio criterio: l'ascolto, per il suddetto Rolf Gemein-Symphonic Line. Non credo infatti che in una macchina dal costo superiore ai 10k, possa incidere più di tanto la differenza di 100/200 euro (se anche così fosse...) di costo della meccanica...

    Di tutti i cd player che ho avuto: philips, marantz, rega, copland, electrocompaniet, primare, meridian, audia flight, mbl, cary audio, l'unico in cui la meccanica mi ha lasciato a terra è stato l'MBL che montava la philips pro metallica...
    Ovviamente è solo un caso...ma tant'è!


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  axellone on Tue Mar 12, 2013 6:20 am

    Mi chiedo solo quale possa essere la costanza delle prestazioni nel tempo di una meccanica economica... anche se è pure vero che se le prestazioni dovessero decadere è anche economico sostituirla, purche ancora in produzione. Avendo questo bel cdp, io metterei in uno stanzino qualche meccanica!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  matley on Tue Mar 12, 2013 7:10 am

    axellone wrote:Mi chiedo solo quale possa essere la costanza delle prestazioni nel tempo di una meccanica economica... anche se è pure vero che se le prestazioni dovessero decadere è anche economico sostituirla, purche ancora in produzione. Avendo questo bel cdp, io metterei in uno stanzino qualche meccanica!


    bella questa..
    fil..io incomincerei a toccarmi.. Laughing Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Massimo on Tue Mar 12, 2013 9:55 am

    matley wrote:
    bella questa..
    fil..io incomincerei a toccarmi.. Laughing Laughing



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  axellone on Tue Mar 12, 2013 10:38 am

    matley wrote:
    bella questa..
    fil..io incomincerei a toccarmi.. Laughing Laughing

    Lungi da me ogni tipo di iattura... affraid
    Comunque Fil non mi sembra il tipo da gesti scaramantici di questo genere..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  axellone on Tue Mar 12, 2013 10:43 am



    _________________
    Saluti, Enrico  

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Ho cambiato il cd player!

    Post  Nik on Tue Mar 12, 2013 10:48 am

    Avete ragione! La meccanica del Belcanto si estrae facilmente svitando apposito sportello sul fondo del cabinet. È con una ventina di euro credo si possa fare il tutto anche homemade.

    Il bellissimo Sondek, dopo 4 anni di uso mi ha dato problemi alla meccanica: Un mese di tempo necessario, spedito alla LINN Scozia e con "soli" 900 € è tornato come nuovo...

    Se fra 4 anni il Belcanto non mi darà problemi di meccanica, qualche risatina c'è la facciamo tutti insieme ... No?

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 10:54 pm