Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Digitale: fu vera Alta Fedelta' ? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Share

    Poll

    Secondo voi si puo' avere l'alta fedelta' col digitale?

    [ 29 ]
    88% [88%] 
    [ 4 ]
    12% [12%] 

    Total Votes: 33

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Massimo on Mon Mar 11, 2013 7:04 pm

    pluto wrote:
    ................................
    Personalmente ormai non mi pongo neanche più il problema (e forse non me lo sono neanche mai posto) di quale media suoni meglio. Vado solo nel senso dell'acquisizione della musica che mi piace: voglio le sonate di Mozart di quel tale interprete? Allora vado a vedere in che media lo trovo. Basta
    Meno pippe e più ascolti (IMHO)


    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  criMan on Mon Mar 11, 2013 7:05 pm

    Io non ho mai trattato sorgenti analogiche nei miei impianti...
    Tuttavia due ascolti sono stati una folgorazione , erano set up gira braccio testina pre phono sui 10000 euro di listino.
    In quelle 2 occasioni non mi concentrai sui classici parametri audiofili piuttosto notai una scorrevolezza e naturalezza
    (questi sono i termini migliori che mi vengono) ammaliante rispetto agli ascolti fatti con i SACD negli stessi impianti.

    I SACD sicuramente piu' audiophile ma il vinile molto piu' "naturale" come riproduzione del messaggio.
    Ho notato come anche l'impianto stesso a seconda di come e' configurato era piu' o meno prestante con sorgente analogica piuttosto che digitale. Ad esempio le vecchie Focal Micro Be con set up analogico erano decisamente migliori.

    Detto questo sono pigro , quindi uso il digitale. sunny

    Anche se devo dire che la sorgente MSB tra quelle da me ascoltate riproponeva le caratteristiche del vinile ,
    ma non avendo fatto incroci non so' forse e' stato un caso.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Mar 11, 2013 8:36 pm

    Luca58 wrote:....
    Puo' darsi comunque che nel mio caso contribuisca il fatto che le registrazioni che sento derivino essenzialmente da un master analogico; forse con le DDD la situazione migliora ma gli interpreti sono peggiori un po' in tutti i generi e quindi la voglia di acquistarli non e' che sia tanta.

    Nel caso della classica (e della lirica fino a Rossini compreso) dissento vivamente, ma questo lo sai...

    Per il resto io credo che per sentire al meglio un lavoro analogico a partire dal master, inevitabilmente ci vuole il supporto analogico per cui è stato pensato. In questo sono d'accordo con te: i migliori risultati dei supporti digitali si ottengono in assoluto con master digitali realizzati per bene. Comunque non ho opinioni così cattive sui riversamento in CD di moltissimi master analogici, anzi.... certo che secondo me un buon livello di riversamento in digitale si è raggiunto solo negli ultimi 15-20 anni.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Banano on Tue Mar 12, 2013 7:57 am

    certo che si!...


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  iano on Tue Mar 12, 2013 10:19 pm

    88%
    Possiamo fare il governo audiofilo.
    Almeno quello
    Ciao,Sebastiano.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  criMan on Wed Mar 13, 2013 7:42 pm

    Abemus Papam!

    sunny


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    pcolavito
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 2012-06-01
    Località : Roma

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  pcolavito on Wed Mar 13, 2013 9:13 pm

    pluto wrote:+1

    e comunque sono guerre di religione che non finiranno mai.
    Mi sembra poi sbagliato trarre conclusioni valide ed applicabili sempre x tutto un media basandosi su un confronto di un unico disco.

    Come appassionati abbiamo accesso a bobine, vinili, CD, SACD, Files e al massimo possiamo fare confronti tra qualcuno di questi media (normalmente) con l'aggravante che la masterizzazione potrebbe pure essere diversa.
    E le cose non vanno sempre nella stessa direzione, anzi c' è una bella varietà di risultati finali dovuti proprio alle tante variabili in gioco

    Personalmente ormai non mi pongo neanche più il problema (e forse non me lo sono neanche mai posto) di quale media suoni meglio. Vado solo nel senso dell'acquisizione della musica che mi piace: voglio le sonate di Mozart di quel tale interprete? Allora vado a vedere in che media lo trovo. Basta
    Meno pippe e più ascolti (IMHO)
    Anche per me meno pippe e più ascolti (e più soldi in tasca)...............


    _________________
    AMPLI DENSEN DM 10, Cavo di alimentazione Neutral Cable Symphonia, cavo di potenza Neutral Cable Fascino, cavo di segnale Neutral Cable Matra, cavo digitale coassiale Neutral Canle, AMPLI NIGTHTINGALE ARMONIA, Giradischi Dual CS 455-1M, Testina Ortofon OMB 10, CASSE NAIM ARIVA, LOGITECH SQUEEZEBOX TOUCH, LOGITECH SQUEEZEBOX DUET, ARCAM RDAC, TEDDY PARDO ALIMENTAZIONE PER ARCAM RDAC, AUDIOLAB-MDAC, MINI PC ZOTAC, MULTIPRESA AUDIONOVA, SWITCH DI RETE PER COLLEGAMENTO AL PC CHE SI TROVA IN UN'ALTRA STANZA DOVE HO RIPPATO OLTRE 700 CD,PS3, IPAD CON PROGRAMMA SQUEEZEPAD PER GESTIRE IL LOGITECH SQUEEZEBOX, CUFFIA Sony MDR-DS6500, AMPLIFICATORE PER CUFFIE AERON HA 102, DECODER SKY HD, MONITOR LG 50 POLLICI FULL HD

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Luca58 on Thu Mar 14, 2013 10:15 am

    pcolavito wrote:
    Anche per me meno pippe e più ascolti (e più soldi in tasca)...............

    Quindi spendere non serve a godersi di piu' la musica... OK, W l'I-pod! cheers Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  pluto on Thu Mar 14, 2013 10:47 am

    Be Luca non è che scopriamo l'acqua calda.

    Godere del poco o tanto che si ha, è uno dei tanti piccoli grandi segreti della vita x vivere meglio e stressarsi di meno.
    Il problema non è se spendere o no. Quello dipende da ciascuno di noi e dalla sua situazione. Il problema è se spendi e poi sei pure insoddisfatto e pieno di dubbi. Ecco allora lì sono dolori o bitter cocks x usare un francesismo Laughing

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  matley on Thu Mar 14, 2013 11:55 am

    Luca58 wrote:
    pcolavito wrote:
    Anche per me meno pippe e più ascolti (e più soldi in tasca)...............

    Quindi spendere non serve a godersi di piu' la musica... OK, W l'I-pod! cheers Laughing

    Ciao luca..
    senza anadare su..Bang & Olufsen che tanto piacciono a qualcuno..

    Per fare altri nomi...fuori dai soliti blasonati e spendere...(molto poco) sarebbe interessante poter sentire un impiantino m i n i m a l i s t a la Scythe offre le mini casse Kro Carft assieme all'amplificatore integrato Kama Bay SDA-1100 a meno di €100! Aggiungetegli come sorgente il DVD/CD player Oppo 971H (€89) ed il gioco è fatto: alta fedeltà,quella vera, "a buon mercato".. cheers

    una foto..






    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Luca58 on Thu Mar 14, 2013 1:14 pm

    .


    Last edited by Luca58 on Fri Mar 15, 2013 1:48 pm; edited 1 time in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Luca58 on Thu Mar 14, 2013 1:15 pm

    matley wrote:senza anadare su..Bang & Olufsen che tanto piacciono a qualcuno..

    Cosi' per curiosita', tu quali combinazioni B&O hai provato personalmente?

    Magari mi aiuti nella scelta... Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  matley on Thu Mar 14, 2013 2:57 pm

    Luca58 wrote:Cosi' per curiosita', tu quali combinazioni B&O hai provato personalmente?

    Magari mi aiuti nella scelta... Laughing

    hem..ti cito..

    "....cerchi la miglior riproduzione per i costi che si puo' permettere"

    spiacente B&O nemmeno la cornetta del telefono...
    a proposito hai visto quanto costa?.. affraid affraid affraid affraid

    ps: ..i primi 20 anni speso molto bene
    poi ti sei sciupacchiato nel crescere.. Laughing Laughing Laughing

    salutoni.. cheers


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  Luca58 on Thu Mar 14, 2013 3:06 pm

    .


    Last edited by Luca58 on Fri Mar 15, 2013 1:47 pm; edited 1 time in total

    pcolavito
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 71
    Data d'iscrizione : 2012-06-01
    Località : Roma

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  pcolavito on Thu Mar 14, 2013 3:26 pm

    Luca58 wrote:

    Quindi spendere non serve a godersi di piu' la musica... OK, W l'I-pod! cheers Laughing

    Certo che serve ma fino ad un certo punto, nel senso che preferisco chi ascolta la musica rispetto a chi ascolta l'impianto. Conosco persone che hanno mega impianti sui quali ascoltano solo registrazioni speciali (di musica che non gli piace) per ostentare con gli amici le potenzialità. Questo secondo mè è una cosa triste. Io posseggo un buon impianto ma quando sono al lavoro (presso un'edicola dalle 5,00 alle 15,00) riesco ad emozionarmi ascoltando la musica anche con un impiantino da 150,00 euro, perchè ascolto la musica non i limiti dell'impianto. Poi lo stesso pezzo ascoltato a casa mi emoziona ancora di più è ovvio.
    Buon ascolto a tutti.
    sunny sunny sunny sunny


    _________________
    AMPLI DENSEN DM 10, Cavo di alimentazione Neutral Cable Symphonia, cavo di potenza Neutral Cable Fascino, cavo di segnale Neutral Cable Matra, cavo digitale coassiale Neutral Canle, AMPLI NIGTHTINGALE ARMONIA, Giradischi Dual CS 455-1M, Testina Ortofon OMB 10, CASSE NAIM ARIVA, LOGITECH SQUEEZEBOX TOUCH, LOGITECH SQUEEZEBOX DUET, ARCAM RDAC, TEDDY PARDO ALIMENTAZIONE PER ARCAM RDAC, AUDIOLAB-MDAC, MINI PC ZOTAC, MULTIPRESA AUDIONOVA, SWITCH DI RETE PER COLLEGAMENTO AL PC CHE SI TROVA IN UN'ALTRA STANZA DOVE HO RIPPATO OLTRE 700 CD,PS3, IPAD CON PROGRAMMA SQUEEZEPAD PER GESTIRE IL LOGITECH SQUEEZEBOX, CUFFIA Sony MDR-DS6500, AMPLIFICATORE PER CUFFIE AERON HA 102, DECODER SKY HD, MONITOR LG 50 POLLICI FULL HD

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Digitale: fu vera Alta Fedelta' ?

    Post  matley on Thu Mar 14, 2013 3:45 pm

    Luca58 wrote:.


    Mi trovate sul mercatino o via MP. sunny
    OK...
    hai un Pm..
    oppure se puoi cerca di rispondere al telefono..

    saluti.. sunny


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 7:06 am