Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.) - Page 40
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23164
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  pluto on Fri Jan 10, 2014 3:04 pm

    Bei dischi Carlo, tutti ottimi.

    E allora vai di Patetica, che Sonata ragazzi.  Ti inchioda fino alla fine

    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 3:25 pm

    Rilancio con Beethoven, Trio "Arciduca"


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23164
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  pluto on Fri Jan 10, 2014 4:13 pm

    Giovanni, pane x i tuoi denti
    Non sarà Dieskau ma non è niente male. (anche xchè arrivare a Dieskau mi pare duretta   )



    Ho pure provato un Decca con una delle ultime violiniste stracchine la Janine Jansen diretta da Harding sul concerto di Tchaikovsky.
    Archiviato a metà del 1° movimento   
    avatar
    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 41
    Località : Leeds, UK

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  realmassy on Fri Jan 10, 2014 4:43 pm

    Lasciando LVB da parte per un po, chi ha sentito il ciclo delle sinfonie di Mahler condotte da Ivan Fischer per la Channel Classics?
    Devo essere onesto, sono attratto dalla qualita' dell'incisione dei dischi di questa etichetta, ma non so se poi la qualita artistica merita. Volevo prendere la quinta; la mia edizione preferita e' di Barbirolli, bellissimo l'adagietto, ma la qualita' dell'incisione non e' un granche'


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 4:59 pm

    pluto wrote:Giovanni, pane x i tuoi denti
    Non sarà Dieskau ma non è niente male. (anche xchè arrivare a Dieskau mi pare duretta   )



    Ho pure provato un Decca con una delle ultime violiniste stracchine la Janine Jansen diretta da Harding sul concerto di Tchaikovsky.
    Archiviato a metà del 1° movimento   

    E difatti è uno bravo   
    Quel disco di Tchaikovsky ce l'ho pre io, stavo pensando a chi rifilarlo  Laughing Laughing 


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 5:01 pm

    realmassy wrote:Lasciando LVB da parte per un po, chi ha sentito il ciclo delle sinfonie di Mahler condotte da Ivan Fischer per la Channel Classics?
    Devo essere onesto, sono attratto dalla qualita' dell'incisione dei dischi di questa etichetta, ma non so se poi la qualita artistica merita. Volevo prendere la quinta; la mia edizione preferita e' di Barbirolli, bellissimo l'adagietto, ma la qualita' dell'incisione non e' un granche'

    Un Mahler decisamente diverso, l'orchestra non mi pare splendida, ma l'incisione è ottima.
    Diciamo che è da ascoltare e decidere di conseguenza. Se hai già Barbirolli, Bernstein, Sinopoli, Walter, ecc, Fischer ci può stare.
    Sei un amante della marcia funebre?


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23164
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  pluto on Fri Jan 10, 2014 5:05 pm

    gciraso wrote:
    E difatti è uno bravo   
    Quel disco di Tchaikovsky ce l'ho pre io, stavo pensando a chi rifilarlo  Laughing Laughing 

     affraid affraid 
    minkya che pacco  Laughing Laughing 
    avatar
    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 41
    Località : Leeds, UK

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  realmassy on Fri Jan 10, 2014 5:52 pm

    gciraso wrote:

    Sei un amante della marcia funebre?

    Frere Jacques :-)
    E' bella ma un po buffa, no? specialmente se il titolo e' marcia funebre


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 6:42 pm

    Il movimento di chiama trauermarsch e che deve essere? sunny 


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 41
    Località : Leeds, UK

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  realmassy on Fri Jan 10, 2014 7:05 pm

    Appunto! Non sembra una marcia funebre per via della melodia di Fra Martino!!

    Però ho capito adesso!! Te giustamente ti riferisci a quella della 5, io avevo pensato a quella della prima!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 7:59 pm

    Fra Martino, magistralmente strumentato come canone infinito


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 41
    Località : Leeds, UK

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  realmassy on Fri Jan 10, 2014 8:27 pm

    Cosa si intende per canone infinito Giovanni?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Fri Jan 10, 2014 8:37 pm

    realmassy wrote:Cosa si intende per canone infinito Giovanni?
    In estrema sintesi, il canone (dal greco kanon=regola) è una delle forme musicali. In particolare è una forma polifonica basata sul principio dell’imitazione.
    Può essere realizzato da due o più parti vocali o strumentali.
    Consiste nel fare iniziare una melodia da una sola parte e di farla seguire, dopo un tempo prestabilito, da una seconda parte che imita rigorosamente la melodia iniziale. Anche le parti successive, se presenti, seguono lo stesso procedimento. Si possono utilizzare quante parti si vogliano, anche in armonia nelle riprese successive.

    Il canone può essere di due specie:

    • Canone infinito (o perpetuo)
    nel quale l’imitazione ricomincia sempre da capo (per un numero di volte a piacere) e termina con le voci che si arrestano l’una dopo l’altra in ordine inverso rispetto all’inizio.
    • Canone finito
    nel quale l’imitazione si arresta con una o più battute conclusive.

    Un esempio che tutti conoscono di canone infinito è "Fra Martino", che come si può vedere può andare avanti senza termine fino alla fine:


    nel quale l’imitazione si arresta con una o più battute conclusive che devono essere aggiunte.

    Altro celeberrimo canone è quello di Pachelbel, di cui metto la parte iniziale:


    Scusate le immagini piccole ma le ho in basa risoluzione.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6719
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  piroGallo on Sat Jan 11, 2014 11:23 am

    Appena prenotato (esce il 14 gennaio), 40cd 79€



    _________________
    Gianni



    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Sat Jan 11, 2014 11:38 am

    E' una riedizione, bene. Era uscito tempo fa


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    makyo1974
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 279
    Data d'iscrizione : 2013-10-12
    Età : 43
    Località : Garbagna

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  makyo1974 on Sat Jan 11, 2014 11:50 am

     applausi 
    gciraso wrote:
    In estrema sintesi, il canone (dal greco kanon=regola) è una delle forme musicali. In particolare è una forma polifonica basata sul principio dell’imitazione.
    Può essere realizzato da due o più parti vocali o strumentali.
    Consiste nel fare iniziare una melodia da una sola parte e di farla seguire, dopo un tempo prestabilito, da una seconda parte che imita rigorosamente la melodia iniziale. Anche le parti successive, se presenti, seguono lo stesso procedimento. Si possono utilizzare quante parti si vogliano, anche in armonia nelle riprese successive.

    Il canone può essere di due specie:

    • Canone infinito (o perpetuo)
    nel quale l’imitazione ricomincia sempre da capo (per un numero di volte a piacere) e termina con le voci che si arrestano l’una dopo l’altra in ordine inverso rispetto all’inizio.
    • Canone finito
    nel quale l’imitazione si arresta con una o più battute conclusive.

    Un esempio che tutti conoscono di canone infinito è "Fra Martino", che come si può vedere può andare avanti senza termine fino alla fine:


    nel quale l’imitazione si arresta con una o più battute conclusive che devono essere aggiunte.

    Altro celeberrimo canone è quello di Pachelbel, di cui metto la parte iniziale:


    Scusate le immagini piccole ma le ho in basa risoluzione.
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3690
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Edizioni di classica su supporti vari (SACD, CD, Vinile, liquida ecc.)

    Post  gciraso on Sat Jan 11, 2014 12:48 pm

    Ho rispolverato questa interessantissima edizione (Variazioni "Eroica", molto poco eseguite), con un grandissimo S. Richter:



    -------

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/viewtopic.forum?t=21449


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

      Current date/time is Sat Jul 22, 2017 8:34 am