Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
...sulla capacità di emozionarsi...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ...sulla capacità di emozionarsi...

    Share

    sirjoe61
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 2011-08-08
    Età : 55
    Località : Rivoli (TO)

    ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  sirjoe61 on Mon Mar 11, 2013 1:57 pm

    ...per un componente o per l'intero impianto...questa cosa l'ho letta svariate volte nel tempo...un pò di tempo fà un audiofilo contattandomi per l'acquisto di un paio di diffusori Kef Reference che all'epoca avevo in vendita mi chiese se "mi emozionassero"...io non seppi cosa rispondere a questa domanda...
    ...sarà forse che non ho mai avuto componenti che mi facessero raggiungere questa sensazione ma mi succede che mi emozioni "per la musica"...non tutta beninteso...ma in effetti ci sono delle cose che provocano in me forti "emozioni"...ad esempio il pezzo relativo all'entrata della regina delle Notte del Flauto magico di Mozart...
    ...purtroppo non sono mai riuscito ad emozionarmi per l'impianto in quanto tale...

    ...e voi?


    _________________
    Saluti

    Sergio


    _______________________________________________________________________________________
    Hey Hey my my, rock'n'roll can never die. It's better to burn out than it is to rust...
    (Neil Young & Crazy Horse - Rust never sleeps - MY MY, HEY HEY (OUT OF THE BLUE) 1979)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  piroGallo on Mon Mar 11, 2013 2:28 pm

    Se le emozioni che provi ascoltando il pezzo relativo all'entrata della regina delle Notte con uno smartphone e con il tuo impianto sono le stesse hai raggiunto il nirvana.
    Io per ora sono fermo all' audirvana.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Geronimo on Mon Mar 11, 2013 2:34 pm



    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  piroGallo on Mon Mar 11, 2013 2:36 pm


    Jorge è entrato in azione. Laughing


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    sirjoe61
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 2011-08-08
    Età : 55
    Località : Rivoli (TO)

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  sirjoe61 on Mon Mar 11, 2013 3:09 pm


    ...chiedo scusa ma non avevo visto il 3d precedente...io non sò se sono arrivato al nirvana...sò solo che non sono riuscito ad ascoltare musica che non mi emozionasse aldilà del mezzo usato...ma magari, come ho detto in altri lidi, sonom io che mi perdo qualcosa...


    _________________
    Saluti

    Sergio


    _______________________________________________________________________________________
    Hey Hey my my, rock'n'roll can never die. It's better to burn out than it is to rust...
    (Neil Young & Crazy Horse - Rust never sleeps - MY MY, HEY HEY (OUT OF THE BLUE) 1979)

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6369
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  lizard on Mon Mar 11, 2013 4:52 pm

    io personalmente mi emoziono ancora per poco...






    sirjoe61
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 2011-08-08
    Età : 55
    Località : Rivoli (TO)

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  sirjoe61 on Mon Mar 11, 2013 5:05 pm

    lizard wrote:io personalmente mi emoziono ancora per poco...

    ...ti piace vincere facile. eh?...


    _________________
    Saluti

    Sergio


    _______________________________________________________________________________________
    Hey Hey my my, rock'n'roll can never die. It's better to burn out than it is to rust...
    (Neil Young & Crazy Horse - Rust never sleeps - MY MY, HEY HEY (OUT OF THE BLUE) 1979)

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6369
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  lizard on Mon Mar 11, 2013 5:43 pm

    altro che reference..

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8294
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Luca58 on Mon Mar 11, 2013 5:45 pm



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  pepe57 on Mon Mar 11, 2013 6:16 pm

    Di solito personalmente mi emoziono davanti alle idee.
    Espresse in vari modi.
    Un architetto con un palazzo/un ponte e nell' insieme-armonia di una città.
    Uno scrittore con i suoi scritti.
    Un pittore con i suoi quadri.
    Un musicista con le sue opere.
    MA c'è una differenza fra queste categorie.
    Mentre i primi mi propongono loro opere "statiche", dalle quali io assorbirò e svilupperò un certo sentimento.
    sia il musicista che l' architetto (non singolo ma come categoria, quello che collabora alla formazione di un insieme di costruzioni che formano una città) mi propongono opere "vive".
    Nel senso che la città sarà ogni giorno diversa attraverso la gente che ci vive; e la musica sarà ogni giorno diversa in base a chi la interpreta/dirige/esegue e non solo in base a chi osserva la città o ascolta la musica ed al suo stato d' animo del momento.

    Riascoltare vecchia musica leggera (come ad esempio Il cielo in una stanza di G Paoli) senza scomodare i grandi della classica e sentire la citata armonica che non ricordavi fosse così struggente quando la ascoltavi tanti anni fa......

    Percepire queste vibrazioni che entrano/nascono in noi, si amplificano ed escono o quando un certo direttore fa eseguire con un piglio e coloriture diverse un pezzo che credevi di conoscere a memoria, emoziona.
    Come per la differenza di ambiente in cui verrà eseguita, "l' ambiente" o "l' insieme" di riproduzione può riuscire a rivelare e rilevare e quindi a sorprendere.
    Per cui, anche l' impianto che mi fa percepire meglio questi istanti viene a fare parte dell' emozione.
    Sempre, per me.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    sirjoe61
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 2011-08-08
    Età : 55
    Località : Rivoli (TO)

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  sirjoe61 on Mon Mar 11, 2013 9:08 pm

    ...grazie Pietro per la tua risposta...mi stò sempre di più rendendo conto che il concetto di "emozione" applicato all'hi-end sia di quanto più sindacabile...nel senso che ognuno di noi ne può dare un'interpretazione con "sfumature" SOSTANZIALMENTE DIVERSE...
    ...per cui trovare una quadra (ammesso che esista) è un pò complicato...
    ...la tua descrizione è quella che si avvicina più di tutte a come io percepisco "l'emozione" (almeno in quest'ambito)...


    _________________
    Saluti

    Sergio


    _______________________________________________________________________________________
    Hey Hey my my, rock'n'roll can never die. It's better to burn out than it is to rust...
    (Neil Young & Crazy Horse - Rust never sleeps - MY MY, HEY HEY (OUT OF THE BLUE) 1979)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Massimo on Tue Mar 12, 2013 9:41 am

    lizard wrote:io personalmente mi emoziono ancora per poco...





    Oltre ad essere estremamente piacevole è anche molto, ma molto emozionante. Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8294
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Luca58 on Tue Mar 12, 2013 10:13 am

    Gia', sara' per la messa a fuoco e la dinamica...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Geronimo on Tue Mar 12, 2013 12:02 pm

    piroGallo wrote:

    Jorge è entrato in azione. Laughing

    Troppo grande ormai, il Gazebo, per ricordarmi di tutto


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Banano on Tue Mar 12, 2013 1:04 pm

    applausi ..ecco cosa vuol dire "aver la pelle d'oca"


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  pepe57 on Wed Mar 13, 2013 11:14 am

    lizard wrote:io personalmente mi emoziono ancora per poco...







    WOW ! applausi
    Vero!
    Sicura emozione... santa
    Come avviene per l' analogico... Rolling Eyes
    Il bello di avere il lato B....
    e il pre con l' ingresso prono... sunny
    ops phono...


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Banano on Wed Mar 13, 2013 1:12 pm

    ...facevano pure un bel programma....si chiama B-SIDE ....ora si spiega il successo!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Claudiohi-fi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-01-19
    Località : Sicilia Orientale.

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  Claudiohi-fi on Thu Mar 14, 2013 9:57 pm

    L'ultima volta che mi sono emozionato, nel lontano 1999, è stata quando ho firmato l' assegno per comprare il mio ampli Audionote Meishu




    _________________
    Impianto principale: in continua evoluzione

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: ...sulla capacità di emozionarsi...

    Post  iano on Fri Mar 15, 2013 12:28 am

    Ma,sicuramente,ormai nuotiamo nell'era tecnologica come pesci,ma se uno riesce ancora a percepire la riproduzione musicale come un piccolo miracolo,allora non può che emozionarsi.
    Non si può non provare emozione al pensiero che tanti artisti del passato sono ancora con noi e continueranno ad esserlo,coltivando il gioco di poterli ascoltare sempre al meglio.
    Poi c'è anche l'emozione di sentirsi parte ed artefici del risultato ottenuto.
    Ciao,Sebastiano.

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:27 pm