Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
audinst, oneri doganali e problemi di settaggio
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Share

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  the Crimson King on Mon Mar 11, 2013 5:23 pm

    Ciao a tutti, questo mio tempestivo intervento per dirvi che ho appena ricevuto l'ampli-dac Audinst hud mx2 ordinato su ebay la settimana scorsa direttamente dal costruttore in Corea del Sud. Dicevano in offerta a 198 $ (150 e rotti euro) spedizione gratuita ma appena aperta la porta al corriere, dopo avermi detto buongiorno, me ne ha chiesti altri 50,98 di oneri doganali, quindi mettete in conto anche questo se voleste fare il mio stesso acquisto.
    Ora speriamo che funzioni tutto e bene aòltrimenti mi metto a piangere in coreano...
    Buoni ascolti a tutti!


    Last edited by the Crimson King on Mon Mar 11, 2013 9:01 pm; edited 1 time in total


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  calibro on Mon Mar 11, 2013 5:26 pm

    33% : mei cojoni!!!!

    La casta costa. BASTARDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  the Crimson King on Mon Mar 11, 2013 6:30 pm

    molto bene! non riesco nemmeno a farlo funzionare! silenzio assoluto... nonostante la spia rossa diventi verde in presenza di un segnale audio...


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  biscottino on Mon Mar 11, 2013 6:50 pm

    Oltre i 50€ lo sdoganamento ha un costo, oneri ed iva sull'intero importo, trasporto compreso, su 200€ dichiarati circa una cinquantina di €uro.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  turo91 on Mon Mar 11, 2013 7:01 pm

    Dove sta la stranezza?


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  biscottino on Mon Mar 11, 2013 7:10 pm

    turo91 wrote:Dove sta la stranezza?

    Per me non c'è ne alcuna, compro online da molti anni, anche roba molto costosa, sulla Stax 007 dal Giappone pagai quasi 500€ e altrettanto sul Wooaudio wes dagli States, tutto nella norma.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  reckca on Mon Mar 11, 2013 7:10 pm

    the Crimson King wrote:molto bene! non riesco nemmeno a farlo funzionare! silenzio assoluto... nonostante la spia rossa diventi verde in presenza di un segnale audio...

    Hai settato male l'uscita audio.
    Relativamente alla dogana, lo strano è che in Italia circa l'80% passa senza, facendo sembrare ingiusto il doverla pagare, ma la spesa che hai sostenuto, tra IVA ed oneri di sdoganamento mi sembra corretta.

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  the Crimson King on Mon Mar 11, 2013 7:45 pm

    Si avete ragione, probabilmente è ignoranza mia, non avevo mai comprato fuori dall'UE... però mi aspettavo che in questo caso la cosa venisse rammentata ai potenziali clienti d'oltre oceano, ma ripeto ignoranza mia. Ciò non di meno è spiacevole sentirsi dire. "Buongiorno, sono 50 euro e 98 centesimi".

    @recka: uso già un Fiio E17 via usb con s.o. Ubuntu Linux, riesco a farlo funzionare bene... secondo te dove potrei sbagliare con l'Audinst? ho provato a collegare e settare in tutte le salse... i selettori di cui dispongo sono:
    1) switch uscita cuffie/uscita rca posteriore
    2) selettore off/on usb/on ottico


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    dexterdm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 317
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 26
    Località : Bologna

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  dexterdm on Mon Mar 11, 2013 8:08 pm

    the Crimson King wrote:Si avete ragione, probabilmente è ignoranza mia, non avevo mai comprato fuori dall'UE... però mi aspettavo che in questo caso la cosa venisse rammentata ai potenziali clienti d'oltre oceano, ma ripeto ignoranza mia. Ciò non di meno è spiacevole sentirsi dire. "Buongiorno, sono 50 euro e 98 centesimi".

    @recka: uso già un Fiio E17 via usb con s.o. Ubuntu Linux, riesco a farlo funzionare bene... secondo te dove potrei sbagliare con l'Audinst? ho provato a collegare e settare in tutte le salse... i selettori di cui dispongo sono:
    1) switch uscita cuffie/uscita rca posteriore
    2) selettore off/on usb/on ottico
    Io pagai 26 euro tra iva/sdog ecc ecc per la ms1 dagli states e si parlava di 125 dollari sped inclusa quindi...piu o meno siamo lì

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  montanari on Mon Mar 11, 2013 8:29 pm

    dovete comprare valvole!
    su quelle la dogana non si paga!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  reckca on Mon Mar 11, 2013 8:47 pm

    the Crimson King wrote:Si avete ragione, probabilmente è ignoranza mia, non avevo mai comprato fuori dall'UE... però mi aspettavo che in questo caso la cosa venisse rammentata ai potenziali clienti d'oltre oceano, ma ripeto ignoranza mia. Ciò non di meno è spiacevole sentirsi dire. "Buongiorno, sono 50 euro e 98 centesimi".

    @recka: uso già un Fiio E17 via usb con s.o. Ubuntu Linux, riesco a farlo funzionare bene... secondo te dove potrei sbagliare con l'Audinst? ho provato a collegare e settare in tutte le salse... i selettori di cui dispongo sono:
    1) switch uscita cuffie/uscita rca posteriore
    2) selettore off/on usb/on ottico


    Io lo uso con il mac via USB e lo ha riconosciuto immediatamente, scegli in uscita l'audinst e via, non hai bisogno di driver od altro.
    Con Linux non lo so, sei sicuro sia compatibile? Sul sito indica solo Windows e Mac osx

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  the Crimson King on Mon Mar 11, 2013 9:12 pm

    anch'io collegi in usb e lo riconosce automaticamente, identificando marca e modello. La spia relativa al funzionamento è arancione quando lo accendo e nel momento in cui faccio andare il player diventa verde come se ricevesse un segnale, infatti spostando il selettore sull'ottico che è scollagato diventa rosso. Però, tirando le somme, nessun suono... qualcuno ha un'idea?


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  reckca on Mon Mar 11, 2013 10:43 pm

    the Crimson King wrote:anch'io collegi in usb e lo riconosce automaticamente, identificando marca e modello. La spia relativa al funzionamento è arancione quando lo accendo e nel momento in cui faccio andare il player diventa verde come se ricevesse un segnale, infatti spostando il selettore sull'ottico che è scollagato diventa rosso. Però, tirando le somme, nessun suono... qualcuno ha un'idea?

    Alle cuffie, alle casse o a tutte e due?

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  reckca on Mon Mar 11, 2013 10:51 pm

    Non so se può esserti di aiuto;

    http://forum.videohifi.com/discussion/9829/configurare-linux-ubuntu-per-dacampli-usb/p1

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: audinst, oneri doganali e problemi di settaggio

    Post  the Crimson King on Wed Mar 13, 2013 12:02 am

    Allora, al momento non dispongo di casse da collegare quindi non ti so dire, però ho rispolverato un vecchio hd con win xp e con quello funziona senza problemi, trovo strano che ubuntu lo riconosca chiaramente ma non riesca a farlo suonare... ora indago sul link che mi hai postato grazie!
    male che vada ascolterò con xp... meglio che niente ma speravo di aver orami tagliato con la microsoft! pazienza!
    vediamo se riesco a combinare qualcosa con linux però.
    ciao e grazie


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:09 am