Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
telecomandamenti - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    telecomandamenti

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Tue Dec 15, 2009 4:22 pm

    aircooled wrote:da quando gli è arrivato......non è più riuscito a staccarsi dal divano

    ..e non molla mai..

    Laughing

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: telecomandamenti

    Post  Amuro_Rey on Tue Dec 15, 2009 8:34 pm

    aircooled wrote:da quando gli è arrivato......non è più riuscito a staccarsi dal divano

    E pensare che è stato il primo a testarlo quando aveva 18 anni ... affraid affraid affraid


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    il monolite

    Post  lizard on Wed Dec 16, 2009 4:43 pm



    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: telecomandamenti

    Post  matley on Wed Dec 16, 2009 5:05 pm

    poro sirvio...
    comunque t'hè andata bene ...pensa se ti avessero tirato...sto coso..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Wed Dec 16, 2009 5:06 pm

    ..anche perchè pesa circa 600 gr....


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: telecomandamenti

    Post  Cricetone on Wed Dec 16, 2009 7:38 pm

    regioweb wrote:
    Amuro_Rey wrote:
    matley wrote:funzionale...minimalista....un po' ghiaccino d'inverno.. affraid affraid affraid affraid
    bello da vedersi...(la foto non rende)

    Non ci sono parole, quello del Maestro non è un telecomando ... è UN'OPERA D'ARTE

    copio e incollo da altro 3ad...

    ...sarà pure un capolavoro ma in quanto a praticità... devil

    ...a casa mia (ho il Maestro cd) è praticamente inutile... ogni volta devo alzare le chiappe dal divano perchè già ci vorrebbe il mirino laser avendo il lettore posizionato di fronte, io poi che ho tutte le elettroniche DI FIANCO al punto di ascolto... devil devil

    ...tutt'altra storia con il tele del Verdone (che se non sbaglio è poi lo stesso del Crescendo)... ok, è brutto e plasticoso ma almeno funziona praticamente da qualsiasi angolazione...

    ciao

    Luca R.
    Quel tele è bello si,ma se non è pratico è esclusivamente colpa di chi l'ha disegnato,ed evidentemente...
    Si possono fare benissimo telecomandi bellissimi,praticissimi e dall'estetica assolutamente inedita,sempre che chi lo disegna sappia farlo,ovviamente

    Io comunque ho questo kameleon tutto in alluminio e vivo felice! sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: telecomandamenti

    Post  Cricetone on Wed Dec 16, 2009 7:39 pm

    lizard wrote:
    sembra una bara di alluminio con l'acne! santa santa santa Orribile,inusabile e scomodo da maneggiare! sunny santa


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Thu Dec 17, 2009 11:51 am

    hai ragione,luca..a vederlo così decontestualizzato dal resto dell'impianto è abbastanza anonimo,ma col Papà per mano fa un'altra figura..


    li(t)z





    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Thu Dec 17, 2009 5:42 pm

    lizard wrote:hai ragione,luca..a vederlo così decontestualizzato dal resto dell'impianto è abbastanza anonimo,ma col Papà per mano fa un'altra figura..


    li(t)z




    Sotto sotto vedo un mito...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Thu Dec 17, 2009 5:48 pm

    Io ribadisco che le critiche che avete fatto al telecomando del Crescendo sono ingenerose; e' un bell'oggettino.

    Certo, se fosse in metallo magari darebbe una sensazione diversa, ma secondo me la qualita' la senti dal modo come il cdp risponde ai comandi. Questa risposta non e' velocissima ma "pastosa" e secondo me rientra nella filosofia che non e' fatto per lo zapping sfrenato ma per ascoltare un cdp serio.

    Un po' come il telecomando in metallo del Maestro; e' vero che e' un po' pesante (scivola sempre indietro sul divano, se lo appoggi bruscamente su un cristallo rischi di fare un danno ) e che non ha i numeri, ma secondo me e' fatto con l'ottica del giradischi (e quindi buona ), cioe' metto un CD e lo ascolto tutto: se proprio voglio risentire un brano torno indietro

    Qualcuno sa se il telecomando del Maestro comanda anche il Crescendo?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Thu Dec 17, 2009 5:50 pm

    Salv.Scarfone wrote:
    lizard wrote:
    sembra una bara di alluminio con l'acne! santa santa santa Orribile,inusabile e scomodo da maneggiare! sunny santa

    Secondo me, invece, e' stupendo, cosi' come il lettore; in Toscana si dice: "per belli apparire bisogna soffrire"

    Da quel poco che vedo credo che il tuo impianto suoni come si deve

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: telecomandamenti

    Post  Geronimo on Thu Dec 17, 2009 6:48 pm

    Luca58 wrote:Io ribadisco che le critiche che avete fatto al telecomando del Crescendo sono ingenerose; e' un bell'oggettino.

    La programmazione dei brani è presente?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: telecomandamenti

    Post  Banano on Thu Dec 17, 2009 7:37 pm

    Per il Tele del mio Paganini devo dire che E' stupendo, un'opera d'arte!
    Le persone che visitano la mia atelier restano SEMPRE stupiti dalla potenza e "presenza di scena" del telemassiccio!

    cheers cheers cheers ...ovvio che qualche problemino lo da a livello ergonomico....


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Thu Dec 17, 2009 8:39 pm

    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote:Io ribadisco che le critiche che avete fatto al telecomando del Crescendo sono ingenerose; e' un bell'oggettino.

    La programmazione dei brani è presente?

    Macchemmefrega

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: telecomandamenti

    Post  aircooled on Thu Dec 17, 2009 8:42 pm

    Qualcuno sa se il telecomando del Maestro comanda anche il Crescendo?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: telecomandamenti

    Post  Amuro_Rey on Thu Dec 17, 2009 8:50 pm

    La programmazione dei brani NON c'è
    E' vero forse sono state critiche ingenerose, ma in qusti giorni che l'ho maneggiato un pò ribadisco che purtroppo lo continuo a ritenere NON adatto al lettore
    OK ci faccio di tutto, ma i tasti sono troppo piccolo, dispersi assieme ad altri che non hanno alcuna funzione, ed alcuni con descrizioni abbastanza da interpretare, nun ce ne NUN ME PIACE PROPRIO e non riesco a digerirlo

    Mammmmmma AA fai presto a fare un telecomando SERIO per questo fantastico CDP


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Thu Dec 17, 2009 8:57 pm

    aircooled wrote:
    Qualcuno sa se il telecomando del Maestro comanda anche il Crescendo?

    Peccato

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Dec 17, 2009 9:32 pm

    Salv.Scarfone wrote:
    lizard wrote:
    sembra una bara di alluminio con l'acne! santa santa santa Orribile,inusabile e scomodo da maneggiare! sunny santa



    Io questa me la rivendo

    affraid affraid affraid


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    blueingreen
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2009-08-11
    Località : Firenze

    ma sarà meglio abolire il telecomando per il cd?

    Post  blueingreen on Thu Dec 17, 2009 11:32 pm

    Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Dec 17, 2009 11:37 pm

    blueingreen wrote:Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.

    Beh, infatti a me, che sono un appassionato d'opera e di musica per piano me ne frega il giusto del telecomando, figuriamoci della programmazione.

    I dischi d'opera li seguo da cima a fondo, i dischi di piano almeno 3-4 track per volta (tanto dura un concerto o una sonata).

    Il problema è che molti apprezzano il rock, e allora... zompa che ti rizompa, da una canzone all'altra .

    In tal caso credo che Ludovico van possa però riposare tranquillo...

    ... però un vantaggio il telecomando lo da anche a noi: poter far cominciare la riproduzione quando siamo già comodamente seduti: in questo modo non siamo costretti a quelle ridicole corse tra il player e il divano per evitare di perdere la prima nota del nostro "concerto virtuale"


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    blueingreen
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2009-08-11
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  blueingreen on Thu Dec 17, 2009 11:52 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    blueingreen wrote:Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.

    Beh, infatti a me, che sono un appassionato d'opera e di musica per piano me ne frega il giusto del telecomando, figuriamoci della programmazione.

    I dischi d'opera li seguo da cima a fondo, i dischi di piano almeno 3-4 track per volta (tanto dura un concerto o una sonata).

    Il problema è che molti apprezzano il rock, e allora... zompa che ti rizompa, da una canzone all'altra .

    In tal caso credo che Ludovico van possa però riposare tranquillo...

    ... però un vantaggio il telecomando lo da anche a noi: poter far cominciare la riproduzione quando siamo già comodamente seduti: in questo modo non siamo costretti a quelle ridicole corse tra il player e il divano per evitare di perdere la prima nota del nostro "concerto virtuale"

    Verissimo, infatti io ho il maestro cd con quel telecomandaccio pesante, poco ergonomico, poce efficiente e con pochi tasti (ma che mi fa un bellissimo arredamento sul tavolino della sala) che svolge egregiamente la sua funzione di comandare l'inizio player del cd.
    Credo che se avesse avuto anche un solo tasto mi sarebbe stato sufficiente e mi piace moltissimo anche se per lanciare il comando devo indirizzarlo verso il lettore....d'altronde il "telecomando" del giradischi funziona peggio! :-)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: telecomandamenti

    Post  matley on Fri Dec 18, 2009 12:00 am

    suvvia lasciate a terra i telecomandi....poltroni che non siete altro..
    ormai l'unica ginnastica è quella di alzarsi per cambiare un CD....e tornare veloce prima che inizi... Vi sembra poco?
    State una giornata in casa...poi vedrete che alla sera vi faranno male le MELE.... affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Dec 18, 2009 12:02 am

    Spero che tu riesca veramente a stare tanto tempo a casa Matley...

    io in questi giorni riesco a sedermi solo per mangiare a pranzo e a cena... yaw

    ... ma tra un pò arrivano le ferie


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: telecomandamenti

    Post  matley on Fri Dec 18, 2009 12:06 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:Spero che tu riesca veramente a stare tanto tempo a casa Matley...

    io in questi giorni riesco a sedermi solo per mangiare a pranzo e a cena... yaw

    ... ma tra un pò arrivano le ferie


    bhè questa settimana ero malaticcio quindi...gioco forza..
    ecco perchè ho messo un monte di dischi nella sezione cosa ascoltate oggi.. Laughing Laughing Laughing

    di solito è come dici te...mannaggia


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: telecomandamenti

    Post  Amuro_Rey on Fri Dec 18, 2009 8:24 am

    blueingreen wrote:Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.

    Per alcuni no per altri si
    Per me si


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8291
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 9:23 am

    blueingreen wrote:Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.
    In effetti il telecomando serve essenzialmente per cercare nei vari CD i brani che si usano per posizionare i diffusori

      Similar topics

      -

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:19 pm