Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
telecomandamenti - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    telecomandamenti

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 9:23 am

    blueingreen wrote:Ma siamo sicuri che il telecomando per il lettore cd sia indispensabile?

    Mi immagino l'audiofilo (che spesso si spaccia anche per musicofilo) che inserisce il cd della 9° sinfonia di Beethoven e dopo un fugace inzio salta subito con lo zapping telecomandato al 5° movimento per ascoltare l'ode alla gioia perchè fa fico e gli ricorda Richard Gere in mr Jones e magari senza ascoltarlo tutto rimette l'inizio per riascoltaro di nuovo.

    Povero Ludovico Van, quante volte si girerà nella tomba.
    In effetti il telecomando serve essenzialmente per cercare nei vari CD i brani che si usano per posizionare i diffusori

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6358
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Fri Dec 18, 2009 9:25 am

    credo che ormai il telecomando faccia parte della nostra vita quotidiana..è impossibile immaginare una macchina che non ce l'abbia a corredo.
    quindi non starei a sindacare più di tanto sull'utilità o meno del suo utilizzo e sulle conseguenze dal p.d.v. salutare e/o dietetico..se voglio perdere peso vado in palestra,non mi alzo di continuo per cambiare il dischetto nel lettore..
    Embarassed
    e non credo serva solo per fare zapping.
    è utile e basta.
    e lo sappiamo quando cerchiamo quel preciso brano che improvvisamente ci viene voglia di ascoltare o paragonare,quando vogliamo conoscere la durata di un brano o di tutto il CD..and so on..
    trovo che sia molto utile ad es. quando ti squilla il tel o quando qno ti sta chiamando dall'altra stanza (anche se io personalmente faccio finta di non sentire.. ).
    quello che 2° me manca nella maggior parte delle macchine è un telecomando che sia gestibile al buio (si sa..noi melomani amiamo ascoltare la musica al buio) e che sia fornito di un display,come ho già detto.
    il lato negativo dei telecomandi in metallo lucido è che le impronte digitali si stampano inevitabilmente ad ogni utilizzo:
    bisognerebbe avvolgerli col cuki trasparente:uno delle cose più kitsch,insieme alla cerata sul tavolo della cucina.
    No

    li(t)z

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: telecomandamenti

    Post  aircooled on Fri Dec 18, 2009 9:33 am

    quello che 2° me manca nella maggior parte delle macchine è un telecomando che sia gestibile al buio
    AL BUIO???? arriva arriva


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: telecomandamenti

    Post  baru_ on Fri Dec 18, 2009 10:22 am

    Io non so se rientra nella categoria telecomandi, ma uno accecato come me, gradirebbe vedere bene alcune info riportate sui display delle nostre elettroniche, come ad esempio traccia o meglio ancora il volume, senza doversi alzare dal divano per avvicinarsi all'amplificatore.
    Una soluzione potrebbe essere quella di integrare un piccolo display nel telecomando. Qualche casa costruttrice ci ha mai pensato?


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 10:48 am

    B&O

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: telecomandamenti

    Post  matley on Fri Dec 18, 2009 12:00 pm

    Luca58 wrote:B&O

    ahhh.....allora sei te quello che c'ià 'vaini....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Dec 18, 2009 12:34 pm

    Ma lì oltre che i vaini, occorrono i tappi per le orecchie... Laughing


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 1:08 pm

    Esagerati Io ho il telecomando di un televisore dal 1991, che e' straordinario, ma ho anche avuto un piccolo impianto che suonava discretamente.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Dec 18, 2009 1:54 pm

    Ma come... un Lancillotto della qualità/prezzo come te che spende in un'apparecchiatura audio B&O? Non posso crederci .

    I televisori CRT erano belli, quelli LCD attuali, per quello che costano, lasciano piuttosto perplessi...

    Comunque si, gli impianti audio B&O suonano discretamente... se non conti che a parità di prezzo compri molti prodotti che suonano molto, molto meglio .


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: telecomandamenti

    Post  matley on Fri Dec 18, 2009 2:56 pm

    rientriamo dicendo che quelli della B&O sono belli da vedere fatti con ottimi materiali.......
    il q/p lasciamolo perdere...
    Ma ritornando al piccolino...ma pe' ....non sò quanto costa di preciso....ma che volevi?-volete? di più...

    OK...si fà pecchiaccherà...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 4:34 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Ma come... un Lancillotto della qualità/prezzo come te che spende in un'apparecchiatura audio B&O? Non posso crederci .

    I televisori CRT erano belli, quelli LCD attuali, per quello che costano, lasciano piuttosto perplessi...

    Comunque si, gli impianti audio B&O suonano discretamente... se non conti che a parità di prezzo compri molti prodotti che suonano molto, molto meglio .
    E' stato quando ho fatto "la botta" ed ho venduto il primo impianto perche' col digitale non riuscivo proprio a legare...NON ERA ANCORA USCITO IL CRESCENDO

    Il mio TV e' proprio un CRT 21". Quanto agli impianti Audio B&O, il rapporto q/p va calcolato non soltanto sulla resa sonora, ma sul design, sulla facilita' di uso, sull'esclusivita' di certe soluzioni, sulla bocca aperta degli amici quando lo accendi ...infatti quando l'ho rivenduto, me lo ha "fumato" un milanese . Era l'unica alternativa, dato che quelli consumer proprio non suonano.

    Ma guarda che anche nel nostro campo, visto da fuori, il rapporto q/p sembra altissimo. Ho detto a mia moglie che avevo finalmente trovato un lettore eccezionale a poco prezzo (il Crescendo, obviously) cheers e lei mi ha chiesto quanto costasse. "SOLO 500-600 € !!!" le ho risposto. E lei: "Accidenti, ma cosa fa per costare cosi' tanto, oltre che leggere i CD come fanno quelli che vendono a Media World"? santa santa santa


    Last edited by Luca58 on Fri Dec 18, 2009 4:40 pm; edited 1 time in total

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6358
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Fri Dec 18, 2009 4:39 pm

    Luca58 wrote: lei mi ha chiesto quanto costasse. "SOLO 500-600 € !!!" le ho risposto. E lei: "Accidenti, ma cosa fa per costare cosi' tanto"?


    prova a chiederle quanto spende lei per la parrucchiera..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 4:42 pm

    lizard wrote:
    Luca58 wrote: lei mi ha chiesto quanto costasse. "SOLO 500-600 € !!!" le ho risposto. E lei: "Accidenti, ma cosa fa per costare cosi' tanto"?


    prova a chiederle quanto spende lei per la parrucchiera..
    No, non era per mettere i bastoni tra le ruote, ma in buona fede solo per capire

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6358
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: telecomandamenti

    Post  lizard on Fri Dec 18, 2009 4:45 pm

    l'hi end non si puo' capire.
    o si ama,o si compatisce.


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: telecomandamenti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Dec 18, 2009 5:08 pm

    Luca58 wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Ma come... un Lancillotto della qualità/prezzo come te che spende in un'apparecchiatura audio B&O? Non posso crederci .

    I televisori CRT erano belli, quelli LCD attuali, per quello che costano, lasciano piuttosto perplessi...

    Comunque si, gli impianti audio B&O suonano discretamente... se non conti che a parità di prezzo compri molti prodotti che suonano molto, molto meglio .
    E' stato quando ho fatto "la botta" ed ho venduto il primo impianto perche' col digitale non riuscivo proprio a legare...NON ERA ANCORA USCITO IL CRESCENDO

    Il mio TV e' proprio un CRT 21". Quanto agli impianti Audio B&O, il rapporto q/p va calcolato non soltanto sulla resa sonora, ma sul design, sulla facilita' di uso, sull'esclusivita' di certe soluzioni, sulla bocca aperta degli amici quando lo accendi ...infatti quando l'ho rivenduto, me lo ha "fumato" un milanese . Era l'unica alternativa, dato che quelli consumer proprio non suonano.

    Ma guarda che anche nel nostro campo, visto da fuori, il rapporto q/p sembra altissimo. Ho detto a mia moglie che avevo finalmente trovato un lettore eccezionale a poco prezzo (il Crescendo, obviously) cheers e lei mi ha chiesto quanto costasse. "SOLO 500-600 € !!!" le ho risposto. E lei: "Accidenti, ma cosa fa per costare cosi' tanto, oltre che leggere i CD come fanno quelli che vendono a Media World"? santa santa santa

    Ah ecco, adesso capisco il discorso B&O...

    Io devo essere molto fortunato... quando ho fatto sentire alla mia anima gemella (che non sa un piffero di HI-Fi) i 300 euro di tweaking sul mio GRAAF GM50 (cambio valvole, uno di questi giorni ve la racconto) mi ha guardato ed ha detto:accidenti, come si sente meglio, è tutto più a fuoco. . Che meraviglia!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 5:22 pm

    lizard wrote:l'hi end non si puo' capire.
    o si ama,o si compatisce.

    Lei "tollera", anche perche' non ha alternative...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: telecomandamenti

    Post  Luca58 on Fri Dec 18, 2009 5:24 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Luca58 wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Ma come... un Lancillotto della qualità/prezzo come te che spende in un'apparecchiatura audio B&O? Non posso crederci .

    I televisori CRT erano belli, quelli LCD attuali, per quello che costano, lasciano piuttosto perplessi...

    Comunque si, gli impianti audio B&O suonano discretamente... se non conti che a parità di prezzo compri molti prodotti che suonano molto, molto meglio .
    E' stato quando ho fatto "la botta" ed ho venduto il primo impianto perche' col digitale non riuscivo proprio a legare...NON ERA ANCORA USCITO IL CRESCENDO

    Il mio TV e' proprio un CRT 21". Quanto agli impianti Audio B&O, il rapporto q/p va calcolato non soltanto sulla resa sonora, ma sul design, sulla facilita' di uso, sull'esclusivita' di certe soluzioni, sulla bocca aperta degli amici quando lo accendi ...infatti quando l'ho rivenduto, me lo ha "fumato" un milanese . Era l'unica alternativa, dato che quelli consumer proprio non suonano.

    Ma guarda che anche nel nostro campo, visto da fuori, il rapporto q/p sembra altissimo. Ho detto a mia moglie che avevo finalmente trovato un lettore eccezionale a poco prezzo (il Crescendo, obviously) cheers e lei mi ha chiesto quanto costasse. "SOLO 500-600 € !!!" le ho risposto. E lei: "Accidenti, ma cosa fa per costare cosi' tanto, oltre che leggere i CD come fanno quelli che vendono a Media World"? santa santa santa

    Ah ecco, adesso capisco il discorso B&O...

    Io devo essere molto fortunato... quando ho fatto sentire alla mia anima gemella (che non sa un piffero di HI-Fi) i 300 euro di tweaking sul mio GRAAF GM50 (cambio valvole, uno di questi giorni ve la racconto) mi ha guardato ed ha detto:accidenti, come si sente meglio, è tutto più a fuoco. . Che meraviglia!

    Mia moglie, invece, non concepisce che ci ammattisca ancora perche' per lei il mio impianto e' sempre andato che "sembra di essere dal vivo; ma cosa cerchi?"

      Similar topics

      -

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:36 pm