Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il gioco delle modifiche: dt990pro - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Share

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Fri Mar 22, 2013 11:41 pm

    macmac1950 wrote:..... a parte gli scherzi :
    e' intrigante ( per me ) capire la vera filosofia costruttiva delle varie cuffie !
    Continuate cosi' ...

    Roberto

    ... l'hai modificata?

    macmac1950
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2012-01-01
    Età : 66
    Località : Legnano (Mi)/ Ranco (Va)

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  macmac1950 on Fri Mar 22, 2013 11:44 pm

    Non ancora Davide.... questo week end non sono a casa...
    Ma leggo... e mi documento !

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Fri Mar 22, 2013 11:49 pm

    macmac1950 wrote:Non ancora Davide.... questo week end non sono a casa...
    Ma leggo... e mi documento !

    Mi raccomando Roberto... preparati alle basse pazze e fuori controllo... angel


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Fri Mar 22, 2013 11:50 pm

    Sono un pò peccaminose... poi dovrai andare a confessarti dal parroco...


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 12:18 am

    Non escludo che ci sarà da ritoccare l'acustica del posteriore, in un modo magari "intermedio" rispetto al tappo di plastica posto dalla fabbrica e alla totale apertura senza niente come ora.

    Le obiezioni di Alex le avevo lette... era il modo che mi era piaciuto un pò meno... Tutto qui.


    _________________
    Davide

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  alessandro1 on Sat Mar 23, 2013 12:26 am

    Bruckner wrote:


    Sei sicuro che possa esistere la musica (riprodotta intendo) a prescindere dalla registrazione? (detto così sembra una cretinata)
    E' possibile liberarsi della registrazione e godere della musica in se stessa a prescindere dalla presenza della registrazione, pur fruendone attraverso di essa?

    Sei sicuro che non sia un concetto un pò poetico, "romantico" che nella realtà non sia possibile attuare?

    (E' un pò come dire: come tecnico della fotografia, il mio obiettivo non è la resa migliore possibile della mia pellicola sullo schermo, ma che dallo schermo esca proprio la realtà...)

    Parlavo di mezzi e finalità, non mi sembrava di essere così poetico o "romantico". Se poi intendi che la mia frase "ho bisogno della musica" sia tendente al poetico cerco di esprimermi meglio: Nella mia quotidianità l'ascolto della musica ha assunto un'importanza tale per la mia stabilità psico-fisica quanto il nutrirmi, fare movimento, dormire e andare di corpo.

    Alla tua domanda la risposta può essere affermativa ricorrendo al concetto di intezionalità. (per chi ne è convinto ovviamente, e non sono tra quelli, io sono molto più terra terra.

    la Dt990 mi torna martedì, mi preparo al sacrilegio.


    _________________

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 12:55 am

    Alessandro, guarda, siamo sulla stessa barca. La mia passione (nel senso totale del termine) è la musica ed è stata una svolta per me quando ho iniziato a rispettare di più le registrazioni (spesso accusate erroneamente senza pietà) e meno i mezzi che la riproducono.

    Vi informo che è in arrivo l'upgrade alla modifica...

    Nel frattempo, facciamo un quiz!

    Tra tutti questi driver, ce n'è uno che ha una differenza che balza agli occhi su un dettaglio a cui si farebbe poca attenzione...

    Trovate l'intruso: (che è ovviamente il beyer)








    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 1:10 am

    Vedete, c'è sempre del feltro sui fori di areazione posteriori (l'hd800 è tutto "fasciato" dietro), mentre il beyer ha i fori liberi senza materiale smorzante...

    I problemi che ha sentito Alex (su cui il vostro affezionatissimo si stava spremendo da più di una settimana) è dovuto a questa questione...

    La modifica non aveva la presunzione di essere esaustiva, perché ad ogni risposta c'è sempre una nuova domanda, e si va avanti sino a quando le risposte sono sufficienti ad ottenere un "equilibrio".





    Last edited by Bruckner on Sat Mar 23, 2013 6:03 am; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 6:00 am

    P.S.

    Alla fine, per trovare un modo (si spera) per farvi contenti, ci sono stato sopra tutta notte...

    A seguito delle conseguenze, ragazzi vi proporrei una cosa:

    Alex, che si è prestato gentilmente come "cavia" e se sarà così cortese da avere la pazienza per un'altra prova, appronterà l'upgrade della modifica.
    Se lui troverà il risultato risolutivo o migliore rispetto alla cuffia in condizioni di fabbrica, se vorrete, potrete fare anche voi la modifica, ma preferirei solo dopo. Non vorrei farvi tutti scontenti...

    Un salutone, buona giornata.


    _________________
    Davide

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  montanari on Sat Mar 23, 2013 6:13 am

    ma tu, che cuffie hai?
    con cosa ascolti? che musica ascolti?
    posta qualche foto che siam curiosi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  realmassy on Sat Mar 23, 2013 9:49 am

    Bruckner wrote:Vedo che iniziamo un pò a discutere con interesse reciproco (mi interessano più i vostri pareri delle mie idee) e vi ringrazio.

    Immaginavo che citare quelle due cuffie vi avrebbe sorpresi, ma è quello che penso veramente, a prescindere dai driver in stile "standard militare della seconda guerra mondiale", però se l'avessi detto troppo presto, non sarebbe nata in voi una domanda e ci saremmo trovati subito d'accordo... se la si pensa tutti allo stesso modo, si rimane fermi.

    Quello che apprezzo di quelle due cuffie (che prendo come paradigma) è "l'approccio". Cioè, sono costruite in un particolare modo che mi fà capire che chi l'ha fatta ha le idee chiare almeno in merito alle più basilari norme elettroacustiche. (tra le quali c'è anche il buon senso)

    Il loro punto di forza? La semplicità.

    Quando invece inizio a vedere design complessi, feritoie dentro, fuori e di lato, quando vedo altoparlanti "off-axis", più che idee chiare, vedo un mare di problemi aperti e affrontati a metà, senza mai risolverli.

    La nostra modifica alla dt990 consisteva semplicemente nel semplificarla, nel togliere comportamenti complessi che poco hanno a che fare con l'elettroacustica e, per diretta conseguenza, con la musica.

    Questo post mi lascia perplesso: pensare che gli ingegneri di Sennheiser, Beyer (quelli che mettono i driver "storti") non sanno quello che fanno, o lo fanno in maniera incompiuta...beh... Insomma...


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    FFab
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 59
    Data d'iscrizione : 2012-03-11

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  FFab on Sat Mar 23, 2013 12:57 pm

    post interessante Bruckner, anche io ho una 990pro e sono sempre rimasto perplesso per i medi troppo arretrati. So che non è il massimo, anzi è molto poco indicativo, ma giusto per avere una vaga idea di come suonano riusciresti a registrare qualcosa dalle tue 990 modificate? io potrei registrare lo stesso pezzo con le mie 990pro normali e confrontando i due file avremmo un riscontro orientativo di come è cambiato il suono.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Sat Mar 23, 2013 1:22 pm

    montanari wrote:

    io leggo per gossip!
    e non rispondo per quieto vivere


    _________________
    Saluti, Enrico  

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6695
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  mc 73 on Sat Mar 23, 2013 1:35 pm

    io invece ho già risposto.... Neutral

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 3:32 pm

    Dei tecnici beyer non importa. Questo è il thread per gli amanti del cacciaviti e del martello che nulla sanno d'ingegneria, il sottoscritto per primo.
    So a malapena cambiare un jack...


    (Ragazzi, stiamo mettendo mano a una porc..ta colossale con la quale i tecnici (ben consapevoli) se la "giostrano" da anni per ottenere cuffie dall'impronta diversa (cfr. 770, 880 e 990).

    Rudistor produce una cuffia e gli basta ("una sola, ma buona"), mentre una "Major" ha bisogno di più linee di produzione e se si riesce a farlo "ritoccando" leggermente lo stesso driver (che è quello che accade), meglio, si spende meno... )


    Last edited by Bruckner on Sat Mar 23, 2013 3:43 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 3:41 pm

    FFab wrote:post interessante Bruckner, anche io ho una 990pro e sono sempre rimasto perplesso per i medi troppo arretrati. So che non è il massimo, anzi è molto poco indicativo, ma giusto per avere una vaga idea di come suonano riusciresti a registrare qualcosa dalle tue 990 modificate? io potrei registrare lo stesso pezzo con le mie 990pro normali e confrontando i due file avremmo un riscontro orientativo di come è cambiato il suono.

    Mi chiedi troppo Fab... quello che posso dirti è che l'eleminazione della copertura posteriore (che è l'equivalente di un tampone su un'emorragia o di un carcinoma che succhia e mangia l'organismo di cui è ospite) è come aprire il vaso di Pandora: escono tutti i pregi (e alcuni difetti certamente!) ai quali nessuno ha, ad oggi, voluto o potuto porre rimedio se non con un'altra "pezza" (personalmente una Tesla non l'aprirei nemmeno col pensiero).

    Dopo gli sviluppi notturni, la modifica assume connotati di una certa esaustività e pregnanza tecnica... (involontaria naturalmente sunny )


    Last edited by Bruckner on Sat Mar 23, 2013 3:55 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 3:52 pm

    realmassy wrote:
    Questo post mi lascia perplesso: pensare che gli ingegneri di Sennheiser, Beyer (quelli che mettono i driver "storti") non sanno quello che fanno, o lo fanno in maniera incompiuta...beh... Insomma...

    L'hai detto tu, io non lo penso... tutt'altro...


    _________________
    Davide

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  realmassy on Sat Mar 23, 2013 4:03 pm



    Quando invece inizio a vedere design complessi, feritoie dentro, fuori e di lato, quando vedo altoparlanti "off-axis", più che idee chiare, vedo un mare di problemi aperti e affrontati a metà, senza mai risolverli.

    Mi spieghi il senso di questa affermazione, cosi non fraintendo quello che hai scritto? Sopratutto quel "senza mai risolverli" non l'ho scritto ne pensato io, ma l'hai scritto te, non cambiamo le carte in tavola


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 4:08 pm

    Non cambio le carte in tavola, ho espresso la mia libera opinione che tuttavia (non posso scrivere un libro ad ogni intervento: chi lo leggerebbe? io non leggerei un intervento lungo un chilometro) è ben consapevole della loro scelta CONSAPEVOLE di aver preso determinate scelte.

    Pensate che in ambito ingegneristico la pensino tutti allo stesso modo? Pensate che un altro ingegnere (altrettanto prezzolato) rifarebbe la Ferrari 318 allo stesso identico modo? Se lo pensate, guardate che non funziona così...

    Per me (che vuol dire "imho") sono oscenità belle e buone le scelte tecniche che ho elencato, specchi per le allodole per fare commercio.
    E dal momento che in pochi sembrano dire "wow, è perfetta così come viene fuori dalla scatola!", corro il rischio d'avere (in qualche modo) anche un pò di ragione...


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 4:18 pm

    Pensiamo al design di una Stax 009... quello è il modo giusto di fare un oggetto serio e risolto seriamente in ogni sua parte.


    _________________
    Davide

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  montanari on Sat Mar 23, 2013 4:23 pm

    io rifulmerei la domanda, che forse ti è sfuggita:
    tu che cuffie hai?
    quale set up e che musica ascolti?

    ciao, grazie
    Daniele


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 4:30 pm

    montanari wrote:io rifulmerei la domanda, che forse ti è sfuggita:
    tu che cuffie hai?
    quale set up e che musica ascolti?

    ciao, grazie
    Daniele

    Il mio set up? Steinway&sons in assetto da concerto al centro di una sala acusticamente trattata, accordato quasi ogni giorno, contatto diretto con la musica reale, sano lavoro di laboratorio a base di analisi di spettro e oscillazioni su tutta la banda audio e una lunga schiera di "cose" che si sono progettate e sommate negli anni. Produzione della casa naturalmente. (e di/in casa qui rimangono)

    (Daniele, non mi era sfuggita... è che quello che una persona possiede, non dimostra direttamente che persona questa possa essere o che conoscenze possa avere... Quando Alex mi ha mosso le sue critiche, mi sono un pò incazzato, è vero, ma ho preso molto seriamente le sue impressioni senza chiedergli con cosa ascolta, come, quando e perché...)


    Last edited by Bruckner on Sat Mar 23, 2013 4:56 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 4:51 pm

    Riguardo alle cuffie, come ho accennato, per me sono una cosa "relativamente" nuova. Alle prese con i diffusori, le cuffie mi sembravano alla pari di giocattoli o di una bambola gonfiabile. Laughing

    Ho dovuto ricredermi. E' una questione seria ed affascinante, forse più dei diffusori, su cui mi sono ritrovato per puro caso un giorno...

    Riguardo alla musica, ascolto da Biber a Messiaen, da Grigory Sokolov ai Pink Floyd, passando per le avanguardie, Miles David e il Post Bop.
    Purtroppo non ho la pazienza per musica più "easy" e so per questo di essere, in un certo senso, criticabile. Lo comprendo...


    _________________
    Davide

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  montanari on Sat Mar 23, 2013 4:57 pm

    nutro dei forti dubbi sulle cuffie e modifiche di cui parli
    sembra tanta teoria lettura di dati etc
    ma mai ascolto diretto, e sinceramente che mi si venga a dire quella è costruita male l'altra è progettata per questioni di marketing da persona che manco le ha mai prese in mano, e si basa solo su specifiche e foto prese online, come quelle sopre, insomma lascia un pò il tempo che trova
    e ti ho chiesto per la musica perchè si parla tanto modifiche su modifiche giù driver ambaradam stax ps1000
    (che appunto dubito tu le abbia ascoltate e raffrontate-io no)
    ma la musica??
    posta nel tread sopra
    con le avanguardie ci sto alla grande e gli ascolti non easy sono imiei
    tutto qua


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Bruckner on Sat Mar 23, 2013 5:09 pm

    montanari wrote:nutro dei forti dubbi sulle cuffie e modifiche di cui parli
    sembra tanta teoria lettura di dati etc
    ma mai ascolto diretto, e sinceramente che mi si venga a dire quella è costruita male l'altra è progettata per questioni di marketing da persona che manco le ha mai prese in mano, e si basa solo su specifiche e foto prese online, come quelle sopre, insomma lascia un pò il tempo che trova
    e ti ho chiesto per la musica perchè si parla tanto modifiche su modifiche giù driver ambaradam stax ps1000
    (che appunto dubito tu le abbia ascoltate e raffrontate-io no)
    ma la musica??
    posta nel tread sopra
    con le avanguardie ci sto alla grande e gli ascolti non easy sono imiei
    tutto qua

    Scusami Daniele, ti ho risposto sopra modificando un messaggio.

    Credimi, comprendo pienamente le tue argomentazioni, tanto che mi sono iscritto sul forum per (perdonami la perifrasi) "sentire come sentivate voi quello che sentivo io."

    Un supponente dalla scienza infusa non si preoccuperebbe del parere altrui...

    Ho passato anni (ora non più) a fare analisi, guardare dei grafici e so abbastanza bene come "prenderli", ma il dato che mi interessa è il suono e solo sul suono (visto che non ho più le attrezzature né le persone per poterlo farlo "ingegneristicamente", non sono un tecnico) sperimento.

    Spero sia comprensibile però che quando una persona ha sezionato, passato giornate e notti a fare un pò di lavoro di laboratorio, unita a una vita sugli spartiti, potrebbe maturare un senso di giudizio un minimo (ma non è detto!) più consepevole e libero di chi il prodotto audio semplicemente "lo subisce". Viene quasi naturale comprendere un progetto anche per fotografia, un pò come quando un medico guarda una radiografia... almeno nelle sue "intenzioni" di base... (per questo cerco di limitarmi ad ipotesi)

    Tengo a sottolineare, ne sono sicuro, che quei prodotti di vera e comprovata serietà (e purtroppo alto prezzo) sono gli stessi su cui saremmo tutti d'accordo se ne parlassimo...

    Non sono contro gli audiofili, anzi, li difendo. Sono solo contro le cose poco pulite (e le cagate vendute con carisma o esigenze di commercio...)


    _________________
    Davide

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  montanari on Sat Mar 23, 2013 5:25 pm

    io sono architetto
    ho passato anni a studiare le scienze delle costruzioni, statica, particolari e disegni tecnici
    poi mi son ritrovato nel mondo del lavoro e i carpentieri mi insegnarono, e lo fanno tuttora, come realmete si costruisce
    come si risolve un particolare etc.

    e qui mi fermo


    Last edited by montanari on Sat Mar 23, 2013 5:28 pm; edited 1 time in total


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:38 am