Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il gioco delle modifiche: dt990pro - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 10:18 am

    Marillion wrote:Secondo me stiamo esagerando un pò tutti...il "nostro" tecnico si è iscritto e ha proposto delle idee, alquanto opinabili.

    Ci ha elargito pillole di saggezza e le sue verità..insieme alle sue modifiche.

    Che poi a molti di noi non piacciono, non mi sembra nemmeno giusto fare fronte compatto contro di lui..

    Credo che ognuno abbia il diritto di esporre le proprie idee, se fatto con educazione...

    Poi ognuno di noi rimarrà con le proprie convinzioni ..e amen..

    Esatto!

    E meno male che avevo chiesto un pò di apertura mentale

    Sapeste quante genialate leggiamo quotidianamente, ma nessuno si degna mai di ribattere x le rime.

    Si può dire la stessa cosa in modo un pò più educato - nulla vieta di non essere d'accordo
    Se continuiamo su questa strada, provvederemo a sospendere chi passa alle offese e non ci limiteremo alla chiusura dei 3D

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  vale25 on Fri Mar 22, 2013 10:58 am

    NEMO wrote:


    è probabile anche che maggiore sia la qualità del driver, minore sia la necessità di correggerne la risposta in frequenza, come dimostra l'interno della t1, desolatamente vuoto


    Salve Vale!

    Nella foto della TESLA T1 che hai postato si vede "CHIARAMENTE" che è presente la medesima struttura di accordo interno della cassa armonica della cuffia effettuata sempre tramite il "COPERCHIO DI PLASTICA" tenuto in sede con linguette metalliche....Ovviamente con foro al centro!

    Il "Coperchio di plastica" è presente sotto al feltro da "2 soldi" inserito successivamente dal modder con la medesima funzione di smorzamento risonanze della serie "DT" come da foto allegata.....

    Quindi ti sembra che se qualcosa non funziona sulla serie "DT" non te la ripropongono "PARI PARI" anche sulla loro top di gamma!!!??? Cosa gli costa infondo.....Lo sai che i tecnici Beyerdynamic sono "SORDI" e non capiscono nulla di progettazione di cuffie...

    Vista la competenza di chi scrive in merito a modifiche, cerchiamo almeno di essere precisi nelle affermazioni....;)



    Buoni ascolti!




    [/quote]

    Stefano nella t1 il cerchio nero bucato al centro non è tenuto dalle linguette metalliche, è integrato nella strutta della cupola allo stesso modo di come è realizzato nella dt 880 e nella dt 990 versione edition; probabilmente la funzione che svolge è la medesima; da quanto ho capito invece nella 990 pro è posto immediatamente dietro il driver e non incollato alla griglia (non sono sicuro di questo in quanto in tutte le foto postate questo è già stato smontato). quello che sicuramente non è presente nella t1 è il materiale fonoassorbente interno

    p.s. comunque la mia era un'ipotesi che cercava in qualche modo di interpretare la scelta (o meglio la " non scelta" di inserire materiale fonoassorbente) degli ingegneri beyer,non una critica

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 12:50 pm

    Io credo che dietro alla realizzazione di un'oggetto di questo tipo ci sia un lavoro di tecnici qualificati fatto di studi, misurazioni, ascolti, insomma tutto quello che occorre per il raggiungimento del risultato finale.. tanto più quando si parla di cuffie di prezzo e quindi, si spera, di elevate prestazioni.
    Immagino quindi che nulla sia stato lasciato al caso nella costruzione di una cuffia come la Beyer T1 e conseguentemente sarà difficile apportare qualche tipo di miglioria che aggiunga qualcosa al risultato finale. Poi il cavo di collegamento.. ma quello è un altro discorso, anche se simile.
    Poi mi capita di dare un'occhiata dentro alla Beyer T5p, versione "chiusa" della T1, commercializzata allo stesso prezzo, per scoprire che allo stesso driver non è stato fatto altro che mettere una cupola chiusa in plastica leggera ed il gioco è fatto, la cuffia "chiusa" è pronta. Qualcosa non mi torna.
    Penso che anche in una casa seria come la Beyerdynamic ci siano risultati figli di attenti progetti e quelli figli del marketing.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  NEMO on Fri Mar 22, 2013 1:00 pm

    axellone wrote:Io credo che dietro alla realizzazione di un'oggetto di questo tipo ci sia un lavoro di tecnici qualificati fatto di studi, misurazioni, ascolti, insomma tutto quello che occorre per il raggiungimento del risultato finale.. tanto più quando si parla di cuffie di prezzo e quindi, si spera, di elevate prestazioni.
    Immagino quindi che nulla sia stato lasciato al caso nella costruzione di una cuffia come la Beyer T1 e conseguentemente sarà difficile apportare qualche tipo di miglioria che aggiunga qualcosa al risultato finale. Poi il cavo di collegamento.. ma quello è un altro discorso, anche se simile.
    Poi mi capita di dare un'occhiata dentro alla Beyer T5p, versione "chiusa" della T1, commercializzata allo stesso prezzo, per scoprire che allo stesso driver non è stato fatto altro che mettere una cupola chiusa in plastica leggera ed il gioco è fatto, la cuffia "chiusa" è pronta. Qualcosa non mi torna.
    Penso che anche in una casa seria come la Beyerdynamic ci siano risultati figli di attenti progetti e quelli figli del marketing.

    Osservazione molto attenta!

    Quindi di conseguenza mi chiedo cosa possa esserci di così tecnologico dentro una STAX SR009 per giustifcarne l'aumento di prezzo rispetto alla precedente STAX SR007 MK2.....


    Qualcosa non mi torna....

    Buoni ascolti!



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 1:28 pm

    NEMO wrote:

    Quindi di conseguenza mi chiedo cosa possa esserci di così tecnologico dentro una STAX SR009 per giustifcarne l'aumento di prezzo rispetto alla precedente STAX SR007 MK2.....


    Qualcosa non mi torna....

    Buoni ascolti!


    Giustificare i prezzi di alcune cuffie, tenendo in considerazione l'aspetto tecnologico ed i costi di produzione (progetto incluso), credo sia veramente arduo. Non solo per la 009 che credo sia la più cara in assoluto, ma anche per la 007 e tante altre. Ma il discorso qui scende su un altro piano, quello economico, che sarebbe enormemente più vasto.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 1:55 pm

    axellone wrote:
    NEMO wrote:

    Quindi di conseguenza mi chiedo cosa possa esserci di così tecnologico dentro una STAX SR009 per giustifcarne l'aumento di prezzo rispetto alla precedente STAX SR007 MK2.....


    Qualcosa non mi torna....

    Buoni ascolti!


    Giustificare i prezzi di alcune cuffie, tenendo in considerazione l'aspetto tecnologico ed i costi di produzione (progetto incluso), credo sia veramente arduo. Non solo per la 009 che credo sia la più cara in assoluto, ma anche per la 007 e tante altre. Ma il discorso qui scende su un altro piano, quello economico, che sarebbe enormemente più vasto.

    Be ma questo si applica ad un'infinità di cose, sia nel ns mondo di audiofili che nella vita di tutti i gg.
    Sta al consumatore valutare se la versione MK2 è veramente così superiore alla Mk1 da giustificare il prezzo molto più alto di un certo bene

    E' il mercato, come sempre, che premia o meno il successo di un prodotto.

    Forse che l'ultimo modello di Ferrari da 1.240.000 euro è così tecnologicamente superiore rispetto a quella da 250.000? Credo di no

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 2:04 pm

    Il ragionamento che stavo facendo io era sull'opportunità di modificare una cuffia per migliorarne le prestazioni. Cioè, ci viene venduto un prodotto studiato nei particolari, frutto di prove, misurazioni, tentativi, ascolti, quindi lavoro di persone dalle elevate competenze specifiche? Se la risposta è si, credo che sia difficile migliorare ed i vari tentativi di modifica, come quelli di questo 3d, possano solo essere visti come un gioco, un divertimento, e se poi il risultato soddisfa il proprietario siamo tutti felici per lui.
    Ad istinto direi che è così, che il miglioramento sia frutto solamente del gusto di chi ascolta e che difficilmente piacerà a qualcun altro, come ad esempio l'opinione di Alex che una volta provata la modifica non si è trovato con le opinioni di Bruckner.
    Poi però se mi faccio la stessa domanda guardando questo

    e penso che non sempre è così....


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 2:25 pm

    Opinione molto condivisibile la tua Enrico

    Comunque penso che tutti gli oggetti siano migliorabili a prescindere dalla bravura e competenza dei tecnici, in quanto il tecnico non è sempre il comandante della baracca. Chi comanda alla Senny probabilmente decide di chiedere ai suoi tecnici la miglior cuffia possibile di un data tipologia entro un certo limite di prezzo. E' questo il fattore dominante sempre e comunque.

    E quindi penso che il fattore miglioramento sia possibile ma dipende dal prezzo pagato x questo improvement ed anche dalla sua reversibilità o meno che va ad inficiare la rivendibilità.

    Ti faccio un esempio recente. Sulla HD 800 ho fatto fare un cavo particolare con il trattamento di Air + connettori particolari. La cosa ha portato un notevole miglioramento. Durante una ulteriore visita, Air ha trattato anche la parte interna della cuffia, quella che tutti abbiamo visto essere il collo della bottiglia Senny con quei filini etc. Anche questo ha portato un piccolo miglioramento.

    Secondo Air (ed io ne sono convinto) se tagliassimo quel collo rappresentato dai 2 filini con la loro connessione etc si avrebbe un buon balzo ulteriore.

    Ma la modifica non è reversibile - se decido di venderla che faccio? Insomma ci sono diverse problematiche da tenere presente
    Visto che ormai non mi stacco più dalla 009, mi domando se ha senso buttarsi in questa avventura. Sarei curioso ma...

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 2:40 pm

    Sicuramente tutti i progetti sono migliorabili, ad ogni livello, ma la facilità con cui questo sia possibile dipende da come si è lavorato prima della commercializzazione di un prodotto e dalle capacità di chi interviene successivamente.
    Per i cavi di collegamento è un discorso a parte, non la vedo come una vera modifica, ma più un upgrade (quando reversibile).


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 2:52 pm

    pluto wrote:
    Ma la modifica non è reversibile - se decido di venderla che faccio? Insomma ci sono diverse problematiche da tenere presente
    Visto che ormai non mi stacco più dalla 009, mi domando se ha senso buttarsi in questa avventura. Sarei curioso ma...

    Tu non sai quante volte sono stato sul punto di riprendermi la HD800, ma alla fine ho sempre desistito... visto che anche io non mi stacco più dalla mia, avrebbe senso? Ma non si sa mai...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 3:08 pm

    X capirci Enrico io intendevo l'intervento all'interno su questa parte
    Cioè bypassare quelle chiaviche di connettori esterni proprietari Senny, entrare direttamente attraverso un foro allargato con il cavo 7n trattato e finire direttamente sulla morsettiera. Questa è una mod molto complessa. Non parliamo di cavo esterno che è un'altra cosa


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6692
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  mc 73 on Fri Mar 22, 2013 3:26 pm

    queste modifiche che interessano cablaggi esclusioni di morsettiere uso di materiali conduttori migliori sono sicuramente fattibili e il più delle volte migliorative,di altra portata sono le trasformazioni proposte nei post precedenti,che vanno a modificare completamente un progetto pensato da fior di ingegneri e tecnici.
    sono due code completamente diverse sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 3:33 pm

    Vero ma è servito ad allentare un po' la tensione visto che è molto improbabile x non dire impossibile, che fra me ed Enrico si finisca x litigare x qualcosa.. sunny

    Comunque il tema generale è assolutamente comune laddove c'è una modifica radicale della cuffia che comporta l'esclusione della garanzia e poi la rivendibilità futura.

    Voi lo fareste?
    Rispondo x me: se fossi sicuro del miglioramento su una sotto i 200 euro si
    Su una da 1000 finora non me la sono sentita

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Marillion on Fri Mar 22, 2013 3:40 pm

    pluto wrote:Vero ma è servito ad allentare un po' la tensione visto che è molto improbabile x non dire impossibile, che fra me ed Enrico si finisca x litigare x qualcosa.. sunny

    Comunque il tema generale è assolutamente comune laddove c'è una modifica radicale della cuffia che comporta l'esclusione della garanzia e poi la rivendibilità futura.

    Voi lo fareste?
    Rispondo x me: se fossi sicuro del miglioramento su una sotto i 200 euro si
    Su una da 1000 finora non me la sono sentita

    Modificare una cuffia top la renderebbe automaticamente non rivendibile. Considerando poi che non a tutti piacerebbe il suono ..a quanto pare.

    Quando vendi ti chiedono persino notizie su graffietti..figuriamoci modifiche del genere.


    Last edited by Marillion on Fri Mar 22, 2013 3:41 pm; edited 1 time in total

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  madmax on Fri Mar 22, 2013 3:41 pm

    pluto wrote:Opinione molto condivisibile la tua Enrico

    Comunque penso che tutti gli oggetti siano migliorabili a prescindere dalla bravura e competenza dei tecnici, in quanto il tecnico non è sempre il comandante della baracca. Chi comanda alla Senny probabilmente decide di chiedere ai suoi tecnici la miglior cuffia possibile di un data tipologia entro un certo limite di prezzo. E' questo il fattore dominante sempre e comunque.

    E quindi penso che il fattore miglioramento sia possibile ma dipende dal prezzo pagato x questo improvement ed anche dalla sua reversibilità o meno che va ad inficiare la rivendibilità.

    Ti faccio un esempio recente. Sulla HD 800 ho fatto fare un cavo particolare con il trattamento di Air + connettori particolari. La cosa ha portato un notevole miglioramento. Durante una ulteriore visita, Air ha trattato anche la parte interna della cuffia, quella che tutti abbiamo visto essere il collo della bottiglia Senny con quei filini etc. Anche questo ha portato un piccolo miglioramento.

    Secondo Air (ed io ne sono convinto) se tagliassimo quel collo rappresentato dai 2 filini con la loro connessione etc si avrebbe un buon balzo ulteriore.

    Ma la modifica non è reversibile - se decido di venderla che faccio? Insomma ci sono diverse problematiche da tenere presente
    Visto che ormai non mi stacco più dalla 009, mi domando se ha senso buttarsi in questa avventura. Sarei curioso ma...

    Davvero interessante Rolling Eyes poi Air è davvero lo "stregone" dei cavi sunny ....comunque se lo fai e la vendi Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  vale25 on Fri Mar 22, 2013 3:43 pm

    Marillion wrote:

    Modificare una cuffia top la renderebbe automaticamente non rivendibile. Considerando poi che non a tutti piacerebbe il suono ..a quanto pare.

    Quando vendi ti chiedono persino notizie su graffietti..figuriamoci modifiche del genere.

    secondo me una modifica del genere allontana alcuni compratori ma ne attira altri, specialmente se mantiene gradevole l'estetica dell'oggetto

    (parlo ovviamente della modifica proposta da pluto)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 3:52 pm

    Esatto ragazzi

    Inoltre c'è da considerare una cosa con questa modifica. Siccome siano tutti bambini giocherelloni, una volta fatta non si cambia più cavo. O perlomeno bisogna dissaldare dall'interno e rifare tutto. Insomma una lavoro notevole. Se uno vuole provare un nuovo cavo...

    Però c'è un però: una volta feci fare una cosa apparentemente simile su un giradischi che avevo (era un Well Tempered. Un cavo unico scelto precedentemente da puntina, passando dentro canna braccio x 1,5 metri fino a 2 connettori RCA che finivano nel pre fono. 2 cavi particolari VDH phono. I connettori rischiavano di staccarsi ad ogni sospiro, ma il risultato fu notevole.

    2 saldature in meno ed una morsettiera in meno ed una coppia di RCA in meno. Una soluzione verso la semplificazione estrema ma molto efficace x il mio orecchio di allora.

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  madmax on Fri Mar 22, 2013 3:53 pm

    axellone wrote:

    Tu non sai quante volte sono stato sul punto di riprendermi la HD800, ma alla fine ho sempre desistito... visto che anche io non mi stacco più dalla mia, avrebbe senso? Ma non si sa mai...

    Perchè non organizziamo un bel confronto Woo Audio Wes/Pace-Stax 009 vs WA5-LE 300B-HD 800 Rolling Eyes .....sarebbe interessante .....ovviamente mi offro per la location


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  Marillion on Fri Mar 22, 2013 3:55 pm

    vale25 wrote:

    secondo me una modifica del genere allontana alcuni compratori ma ne attira altri, specialmente se mantiene gradevole l'estetica dell'oggetto

    (parlo ovviamente della modifica proposta da pluto)

    Non sono d'accordo sulla rivendibilità..te lo dice uno che compra e vende da parecchi annetti..prova e fammi sapere.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  pluto on Fri Mar 22, 2013 3:58 pm

    madmax wrote:
    axellone wrote:

    Tu non sai quante volte sono stato sul punto di riprendermi la HD800, ma alla fine ho sempre desistito... visto che anche io non mi stacco più dalla mia, avrebbe senso? Ma non si sa mai...

    Perchè non organizziamo un bel confronto Woo Audio Wes/Pace-Stax 009 vs WA5-LE 300B-HD 800 Rolling Eyes .....sarebbe interessante .....ovviamente mi offro per la location

    Presente
    (ma io lo faccio già dopo Pasqua...e qua a Genova ft )

    E poi ti sei dimenticato il Guerra affraid affraid
    AL Biscotto gli viene un colpo se non riesce a portare pure il Guerra (quello MOLTO superiore a quello del Conte affraid affraid )

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  vale25 on Fri Mar 22, 2013 3:58 pm

    Marillion wrote:

    Non sono d'accordo sulla rivendibilità..te lo dice uno che compra e vende da parecchi annetti..prova e fammi sapere.

    no grazie

    anche perchè non la farei a prescindere, pur essendo quasi certo (ma mai dire mai) che la hd 800 non la venderò mai

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6692
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  mc 73 on Fri Mar 22, 2013 4:01 pm

    hai ragione,su di un prodotto economico è accettabile il proporre modifiche ( leggere )ma stravolgerne il progetto è sbagliato

    sopratutto se queste idee non rimangono personali ,ma vengono proposte anche ad altri,con entusiasmo e carisma nel esporle.
    questo non lo trovo giusto.

    ovviamente le mie sono considerazioni personali,ma x più di qualcuno buttare una cuffia da 200 /300 euro da fastidio sunny


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 4:01 pm

    madmax wrote:

    Perchè non organizziamo un bel confronto Woo Audio Wes/Pace-Stax 009 vs WA5-LE 300B-HD 800 Rolling Eyes .....sarebbe interessante .....ovviamente mi offro per la location

    Ma tu lo hai già fatto, dici per me?
    Ok grazie, mandami la HD800!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  madmax on Fri Mar 22, 2013 4:01 pm

    pluto wrote:

    Presente
    (ma io lo faccio già dopo Pasqua...e qua a Genova ft )

    E poi ti sei dimenticato il Guerra affraid affraid
    AL Biscotto gli viene un colpo se non riesce a portare pure il Guerra (quello MOLTO superiore a quello del Conte affraid affraid )

    E Guerra sia Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  axellone on Fri Mar 22, 2013 4:04 pm

    pluto wrote:Vero ma è servito ad allentare un po' la tensione visto che è molto improbabile x non dire impossibile, che fra me ed Enrico si finisca x litigare x qualcosa.. sunny



    Generalmente se mi rendo conto che c'è tensione evito di esprimermi, se ci riesco, non ne vale la pena..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il gioco delle modifiche: dt990pro

    Post  madmax on Fri Mar 22, 2013 4:05 pm

    axellone wrote:

    Ma tu lo hai già fatto, dici per me?
    Ok grazie, mandami la HD800!

    Lo proponevo per passare una giornata insieme e poi se lo facciamo da me vi posso prendere per la gola affraid affraid affraid


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 11:09 pm