Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
biamplificazione, attiva o passiva?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    biamplificazione, attiva o passiva?

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    biamplificazione, attiva o passiva?

    Post  aircooled on Wed Jan 14, 2009 7:03 pm

    pregi e difetti delle 2:faccina rident
    multiamplificazione attiva, il vantaggio qualitativo evidente è rappresentato dall fatto che in questa configurazione gli amplificatori vengono chiamati ad amplificare in potenza solo una parte delle frequenze dello spettro audio, infatti il crossover elettronico smista ai finali solo la porzione di frequenza a loro dedicata, in questo modo la potenza di targa dei finali viene sfruttata tutta, 2 finali da 100W applicati a un solo diffusore si ottiene una potenza disponibile di 200W con indubbi vantaggi a livello di capacità di pilotaggio e altro, comunque, non è tutto oro quello che luccica, va tenuto conto che i filtri passivi all'interno del diffusore, sono progettati tenendo conto delle caratteristiche degli altoparlanti utilizzati, la loro eliminazione per poter pilotare gli altoparlanti direttamente con un finale, porta fuori tutti i difetti di non linearità in frequenza degli altoparlanti stessi con relative problematiche

    biamplificare in modalità passiva, ovvero sensa senza crossover elettronico, utilizzando quindi i passivi interni, porta indubbi vantaggi a livello di dinamica e qualcosa in più come capacità di pilotaggio, la potenza applicabile invece rimane pressoche invariata, in pratica con la passiva la potenza dei 2 o più finali non si somma e rimane uguale a quella di targa del singolo ampli
    personalmente prefrisco la passiva per praticità e perche non amo mettere ulteriori elettroniche sul percorso del segnale


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: biamplificazione, attiva o passiva?

    Post  fabiovob on Tue Aug 24, 2010 2:43 pm

    Bella spiegazione grazie.
    Avevo idea di usare la passiva, ma se mai mi fosse venuto per la testa di usare un crossover esterno adesso sicuramente non ne ho più alcuna intenzione. sunny

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 9:13 pm