Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX SRS 002 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX SRS 002

    Share

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: STAX SRS 002

    Post  realmassy on Wed Apr 24, 2013 7:30 pm

    In particolare il riferimento alla mancanza di estensione in frequenza "delle vintage STAX" come la 202 e la 404 ha veramente poco, pochissimo senso. Il fatto che non abbiano un medio alto aggressivo graffiante non vuol dire che non siano estese. E in basso la 202 è un gioiellino: magari poci impatto ma non poco estesa.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Thu Jun 06, 2013 4:00 pm

    Concordo con le tue sensazioni Gianni, dopo un minimo di rodaggio inizia a piacermi parecchio.. Poteva essere migliorabile sotto molti punti di vista pratici, ma mi piace come suona!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX SRS 002

    Post  pluto on Thu Jun 06, 2013 6:46 pm

    cheers cheers

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 8:40 am

    Da qualche giorno ho anche io il sistemino, e dopo una iniziale perplessità sul combo, sono riuscito a mettere a fuoco alcune criticità che non lo rendono fruibile da subito.
    Una su tutte, i maledetti gommini forniti di serie, sono una schifezza!
    Impossibile vendere a quel prezzo un sistema dalle grandi possibilità, e fornirlo di gommini scomodissimi.
    Da un veloce ricerca tra la mia collezione di gommini, ho trovato quelli più idonei, per comfort e timbrica, sono dei replacement che ho preso su ebay di un paio di Ultimate Ears, e vanno dannatamente bene.
    Essendo in silicone morbido, il comfort è eccellente.
    Ho trovato difficoltà anche a creare il cosidetto "vuoto", tra l'earbud e il condotto auricolare, causa mancanza di gamma bassa, dopo numerose prove, ho avuto successo con un piccolo trucco, infilo l'earbud dolcemente, tiro il lobo....una bella tiratina d'orecchi, e mando a fondo l'earbud,e il gioco è fatto, la gamma bassa è poderosa!
    Il sistemino con questi due piccoli trucchetti funziona una meraviglia, nessun auricolare provato ha una timbrica simile, l'elettrostatico si sente, eccome!
    Ora mi dedicherò all'alimentazione, visto che gli alimentatori switching introducono un rumorino di fondo che non tollero e l'originale Stax non viene importato in Italia, penso che Mhz me ne assemblerà uno ad-hoc, anche perchè le batterie se le mangia!
    Questo è un punto debole, le batterie non possono essere ricaricate nell'alloggio, ma bisogna tirarle per forza fuori, e con una buona ricaricabile, 2000/2500mA, non si vanno oltre le 3 ore!

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: STAX SRS 002

    Post  calibro on Sun Jun 09, 2013 10:20 am

    Guarda questo cosa si è fatto fare...

    http://www.head-fi.org/t/631894/stax-sr-002-srm-002-and-srm-003-mk2-srm-003-impression-and-appreciation-thread/195

    Ma la MHZ ti fa l'alimentatore per l'amplificatorino o ti fai fare proprio un ampli dedicato magari a valvole???

    Quindi diventa un sistema non trasportabile???


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Ospite
    Guest

    Re: STAX SRS 002

    Post  Ospite on Sun Jun 09, 2013 11:08 am

    pluto wrote: cheers cheers

    ...Gian, io ho il Sistemino SRS-005, quello con Driver SRM-252A e Cuffietta SR-003, e devo dire che è già godibile in questa versione...poi se la cuffia la colleghi al Driver SRM-600LTD...allora diventa strepitosa per la sua categoria, trasparente e potente, con Bassi inimagginabili.L'unico neo è che ci devi fare l'abitudine per l'accoppiamento Orecchio/Pad, e poi d'estate è l'unica ascoltabile...comunque una Vera Elettrostatica. Laughing Laughing



    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: STAX SRS 002

    Post  Fausto on Sun Jun 09, 2013 12:22 pm

    biscottino wrote:Da qualche giorno ho anche io il sistemino, e dopo una iniziale perplessità sul combo, sono riuscito a mettere a fuoco alcune criticità che non lo rendono fruibile da subito.
    Una su tutte, i maledetti gommini forniti di serie, sono una schifezza!
    Impossibile vendere a quel prezzo un sistema dalle grandi possibilità, e fornirlo di gommini scomodissimi.
    Da un veloce ricerca tra la mia collezione di gommini, ho trovato quelli più idonei, per comfort e timbrica, sono dei replacement che ho preso su ebay di un paio di Ultimate Ears, e vanno dannatamente bene.
    Essendo in silicone morbido, il comfort è eccellente.
    Ho trovato difficoltà anche a creare il cosidetto "vuoto", tra l'earbud e il condotto auricolare, causa mancanza di gamma bassa, dopo numerose prove, ho avuto successo con un piccolo trucco, infilo l'earbud dolcemente, tiro il lobo....una bella tiratina d'orecchi, e mando a fondo l'earbud,e il gioco è fatto, la gamma bassa è poderosa!
    Il sistemino con questi due piccoli trucchetti funziona una meraviglia, nessun auricolare provato ha una timbrica simile, l'elettrostatico si sente, eccome!
    Ora mi dedicherò all'alimentazione, visto che gli alimentatori switching introducono un rumorino di fondo che non tollero e l'originale Stax non viene importato in Italia, penso che Mhz me ne assemblerà uno ad-hoc, anche perchè le batterie se le mangia!
    Questo è un punto debole, le batterie non possono essere ricaricate nell'alloggio, ma bisogna tirarle per forza fuori, e con una buona ricaricabile, 2000/2500mA, non si vanno oltre le 3 ore!

    Sal

    In effetti tre ore sono un po poche per come ascolto io le cuffiette!
    Per quanto riguarda i "gommini" dovrei provare ad interessarmi perchè quando gareggiavo con la carabina avevo conosciuto uno svizzero che ti costruiva dei tappi per le orecchie fatti su misura per la propria cavità.
    Era come non avere dentro nulla!
    Devo trovare l'indirizzo perchè potrebbe essere una valida soluzione!
    sunny sunny sunny

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 1:04 pm

    calibro wrote:Guarda questo cosa si è fatto fare...

    http://www.head-fi.org/t/631894/stax-sr-002-srm-002-and-srm-003-mk2-srm-003-impression-and-appreciation-thread/195

    Ma la MHZ ti fa l'alimentatore per l'amplificatorino o ti fai fare proprio un ampli dedicato magari a valvole???

    Quindi diventa un sistema non trasportabile???

    Fa un alimentatore da collegare alla 220v, ma come si deve, lo Stax originale viene circa una cinquantina di €€ spedito dal Giappone, più spedizione, tasse e dogana, ho idea che il prezzo raddoppi, e comunque è un made in China che non mi ispira per niente.
    Per portarlo in giro ci sono sempre le pile stilo.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 1:07 pm

    Fausto wrote:

    In effetti tre ore sono un po poche per come ascolto io le cuffiette!
    Per quanto riguarda i "gommini" dovrei provare ad interessarmi perchè quando gareggiavo con la carabina avevo conosciuto uno svizzero che ti costruiva dei tappi per le orecchie fatti su misura per la propria cavità.
    Era come non avere dentro nulla!
    Devo trovare l'indirizzo perchè potrebbe essere una valida soluzione!
    sunny sunny sunny

    Fausto, mi sa che tre ore sarebbero comunque un tormento per le orecchie, ho ordinato altri gommini di cui si parlava nel thread di heaf-fi, speriamo siano più confortevoli, se dovessi trovare il gancio svizzero, sarebbe molto interessante.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Sun Jun 09, 2013 1:10 pm

    Le qualità soniche che raggiungo con i tips originali sono, per le mie rechi, veramente notevoli, basso profondo e articolato, equilibrio generale perfetto, ed una grandissima sorpresa per me, una buona ricostruzione scenica!! Migliore di tante cuffie. Come faccia non lo so! La "tecnica" che uso per mettere i tips è quella di infilarli a fondo e dopo ruotandoli leggermente in avanti si apre un mondo!! La contropartita è un dolore all'orecchio esterno che si manifesta poco dopo un ora di ascolto e che lo rende insopportabile. Ho comprato gli stessi tips di Sal e quando arrivano vedremo..
    Le batterie a me durano di più, probabilmente in funzione del volume di ascolto, credo circa 5 ore non continuative, sono delle Duracell ricaricabili da 2450mA. Il maggior dispiacere al momento è proprio rappresentato dall'alimentazione, perché non avere la possibilità di caricare le batterie a bordo costringe ad uno scomodo sfila infila di batterie a cui in sistemino non sembra essere troppo dimensionato. non credo avrebbe rappresentato un problema per Stax avere una batteria come un cellulare e quindi non capisco le motivazioni della scelta.


    Last edited by axellone on Sun Jun 09, 2013 1:19 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 1:19 pm

    axellone wrote:Le qualità soniche che raggiungo con i tips originali sono, per le mie rechi, veramente notevoli, basso profondo e articolato, equilibrio generale perfetto, ed una grandissima sorpresa per me, una buona ricostruzione scenica!! Migliore di tante cuffie. Come faccia non lo so! La "tecnica" che uso per mettere i tips è quella di infilarli a fondo e dopo ruotandoli leggermente in avanti si apre un mondo!! La contropartita è un dolore all'orecchio esterno che si manifesta poco dopo un ora di ascolto e che lo rende insopportabile. Ho comprato gli stessi tips di Sal e quando arrivano vedremo..
    Le batterie a me durano di più, probabilmente in funzione del volume di ascolto, credo circa 5 ore non continuative, sono delle Duracell ricaricabili da 2450mA. Il maggior dispiacere al momento è proprio rappresentato dall'alimentazione, perché non avere la possibilità di caricare le batterie a bordo costringe ad uno scomodo sfila infila di batterie a cui in sistemino non sembra essere troppo dimensionato. non credo avrebbe rappresentato un problema per Stax avere una batteria come un cellulare e quindi non capisco le motivazioni della scelta.

    Cacchio Enrì, io coi tips oroginali faccio veramente fatica, tu che misura usi?

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Sun Jun 09, 2013 1:22 pm

    I più grandi. Il dolore alle recchie è dovuto alla pressione della parte sterna dell'orecchio pressato dal corpo della cuffia. Con dei tips più grandi probabilmente non sarei costretto ad entrare così a fondo e di conseguenza eliminerei il dolore esterno. Ma sicuramente cambierebbe anche altro... vedremo quando arriveranno


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 1:26 pm

    axellone wrote:I più grandi. Il dolore alle recchie è dovuto alla pressione della parte sterna dell'orecchio pressato dal corpo della cuffia. Con dei tips più grandi probabilmente non sarei costretto ad entrare così a fondo e di conseguenza eliminerei il dolore esterno. Ma sicuramente cambierebbe anche altro... vedremo quando arriveranno

    Il dolore diminuisce senz'altro, timbricamente rimane una grande trasparenza, e un basso poderoso.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX SRS 002

    Post  pluto on Sun Jun 09, 2013 1:37 pm

    Comunque mi par di capire che a parte qualche difetto migliorabile tipo gommini ad hoc e alimentatore, siate entrambi molto contenti del sistemino.
    Mi fa molto piacere.. applausi

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Sun Jun 09, 2013 1:46 pm

    I gommini credo siano una cosa talmente soggettiva che è indispensabile fare delle prove individuali, forse si potrebbe ovviare a questo inconveniente aumentando il numero delle misure di quelli forniti. L'alimentazione ne pregiudica abbastanza la comodità, a mio modo di vedere su un apparecchio di questa classe era facile fare meglio.
    Sulle qualità soniche la soddisfazione è veramente tanta, non pensavo! applausi


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: STAX SRS 002

    Post  Fausto on Sun Jun 09, 2013 3:33 pm

    biscottino wrote:

    Fausto, mi sa che tre ore sarebbero comunque un tormento per le orecchie, ho ordinato altri gommini di cui si parlava nel thread di heaf-fi, speriamo siano più confortevoli, se dovessi trovare il gancio svizzero, sarebbe molto interessante.

    Sal

    Certo!
    Tre ore consecutive
    Ma se vado in spiaggia .... altro che tre ore di ascolto!
    Per lo svizzero ho guardato sulla scatoletta dei miei tappi e non c'è scritto nulla ....
    Era un agonista che girava per i campi di tiro, ti prendeva il calco, li faceva e poi te li spediva ....
    Non credo sarà facile ....
    sunny sunny sunny

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Sun Jun 09, 2013 9:17 pm

    axellone wrote:I gommini credo siano una cosa talmente soggettiva che è indispensabile fare delle prove individuali, forse si potrebbe ovviare a questo inconveniente aumentando il numero delle misure di quelli forniti. L'alimentazione ne pregiudica abbastanza la comodità, a mio modo di vedere su un apparecchio di questa classe era facile fare meglio.
    Sulle qualità soniche la soddisfazione è veramente tanta, non pensavo! applausi

    Con i tips in silicone la timbrica è un po' piu' dolce, il basso ha una linea piu' definita e presente, per la comodità direi siamo 10 a 0!

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Wed Jun 19, 2013 7:27 pm

    Riporto su questo thread perchè ci sono un po' di novità.
    La prima riguarda il suono del sistemino che ormai passato abbondantemente le 100 ore, comincia veramente a suonare divinamente.
    La riproduzione in particolare del solo piano, è qualcosa di spettacolare, un mix perfetto tra timbro e risonanze delle note, che a parer mio, poche cuffie dinamiche arrivano a riprodurre!
    La naturalezza della risonanze delle note e la liquidità nei passaggi piu' veloci, lascia senza fiato, soprattutto se pensiamo che stiamo pilotando il tutto con un iphone:eek:!
    La differenza con in-ear tipo le UE è imbarazzante, le UE viaggiano al rallentatore.
    Detto questo, affrontato anche il problema dei tips, sostituiti da una versione in silicone piu' morbida e confortevole che non modifica il timbro e l'headstage della cuffia, il problema che piu' assillava me ed Enrico era la durata della batteria.
    L'amplino che va con due stilo, aventualmente ricaricabili, ci dava non pochi problemi quando dovevamo sostituire le batteria esaurite per ripristinarle con una coppia nuova.
    Pensa te il buon Enrico cosa escogita:confused:: 



    Praticamente una batteria d'emergenza per telefonini e/o dispositivi usb con voltaggio selezionabile tra cui i 4,5v che servono per far funzionare l'amplino che addirittura funziona a celle solari, esticatsi:ertr:!
    Con un minijack apposta mortifichiamo il cavo originale e lo moddiamo come serve a noi:



    L'autonomia è garantita, e soprattutto in presenza di sole, la ricarica è gratis:sunny:!
    Finalmente non dovremmo piu' aprire l'ampli per il cambio batteria, e anche il suond, visto che viaggia a 4,5 e non a 3v come con le stilo, ho la sensazione che il suono sia piu' grintoso, un po' come con l'ali da muro ma senza il fastidiosissimo zanzarone di fondo.
    Un grazie ad Enrico che ha fornito il supporto logico e tecnico per questo indispensabile upgrade.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Wed Jun 19, 2013 7:30 pm

    Fausto wrote:
    Ma se vado in spiaggia .... altro che tre ore di ascolto!

    Fausto, ora se vai in spiaggia portati la scorta di crema e di musica...

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX SRS 002

    Post  pluto on Wed Jun 19, 2013 7:32 pm

    Bix Axel cento ne fa e 1000 ne pensa....applausiapplausi

    Oh ma poi sto giocattolo me lo fate sentire eh?LaughingLaughing

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Wed Jun 19, 2013 7:49 pm

    pluto wrote:
    Oh ma poi sto giocattolo me lo fate sentire eh?LaughingLaughing

    Per motivi igienici, NO!ft

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Wed Jun 19, 2013 7:51 pm

    In una stanza luminosa praticamente non si scarica mai, anche a volumi sostenuti.. sunny


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX SRS 002

    Post  biscottino on Wed Jun 19, 2013 9:17 pm

    axellone wrote:In una stanza luminosa praticamente non si scarica mai, anche a volumi sostenuti.. sunny

    Enrico, a te si illumina fino al 100%?

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: STAX SRS 002

    Post  axellone on Thu Jun 20, 2013 2:58 pm

    biscottino wrote:

    Enrico, a te si illumina fino al 100%?

    Sal

    Solo se la carichi con l'alimentatore. Ma lo sapevo, con il pannellino non si carica al massimo.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: STAX SRS 002

    Post  calibro on Sat Jul 27, 2013 10:22 am

    Un amico mi ha preso i calchi delle 'recchie!!!!

    Per prova mi farà 2 gommini su misura che userò sugli auricolari del cellulare Nokia x avere conferme su comodità ed isolamento (li proverò anche con l'Ipod in aereo...).

    Se la prova va a buon fine...mi sa prenderò in considerazione questo sistemino stax...con i gommini custom.

    Chissà se con i gommini custom (che occupano anche la cavità dell'orecchio esterno, risultando quindi più stabili...) si può eliminare l'archetto...che ne pensate????


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Ospite
    Guest

    Re: STAX SRS 002

    Post  Ospite on Sat Jul 27, 2013 11:53 am

    calibro wrote:Un amico mi ha preso i calchi delle 'recchie!!!!

    Per prova mi farà 2 gommini su misura che userò sugli auricolari del cellulare Nokia x avere conferme su comodità ed isolamento (li proverò anche con l'Ipod in aereo...).

    Se la prova va a buon fine...mi sa prenderò in considerazione questo sistemino stax...con i gommini custom.

    Chissà se con i gommini custom (che occupano anche la cavità dell'orecchio esterno, risultando quindi più stabili...) si può eliminare l'archetto...che ne pensate????

    ...Ottimo!!! Io ho la versione SR-003, quella alimentata con il Driver SRM-252, che ha i gommini verticali poiché una volta inseriti nella cavità và fatto ruotare il trasduttore per ottenere un'ottimo isolamento...ebbene questo movimento, spesso comporta almeno all'inizio, qualche problema di indolenzimento della parete interna dell'orecchio, tuttavia ho superato questo problema invertendo il montaggio del trasduttore sull'archetto, ottenendo un miglior accoppiamento tra trasduttore & orecchio. Ora con la tua prox configurazione, forse puoi utilizzare le cuffiette senza archetto se i tuoi gommini riescono a fare una sigillatura completa, Io ho provato ma preferisco con l'archetto...poi ora che fà caldo è l'unica cuffia che si riesce a sopportare e che suona pure alla grande!!!

    Best56

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 12:54 pm