Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Energie sottili applicate alle elettroniche
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Energie sottili applicate alle elettroniche

    Share

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Wed Mar 27, 2013 10:31 am

    Secondo alcuni progettisti(invero pochissimi) di elettroniche di pregio la dimensione extra-sensoriale di cui la forma più nota è data dalla cosiddetta energia sottile" potrebbe influire direttamente o indirettamente anche sulla resa degli oggetti che noi tutti amiamo
    Capisco che è un concetto ostico da accettare, anche perchè l'energia sottile intesa come campo energetico non è riconosciuta dalla scienza ufficiale in quanto mai dimostrata con strumenti diagnostici ufficiali.
    Eppure vi assicuro che c'è chi sostiene tali teorie e i relativi influssi sui circuiti elettronici o elettrici.

    Pareri??


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  piroGallo on Wed Mar 27, 2013 12:24 pm

    pevaril wrote:
    Capisco che è un concetto ostico da accettare, anche perchè l'energia sottile intesa come campo energetico non è riconosciuta dalla scienza ufficiale in quanto mai dimostrata con strumenti diagnostici ufficiali.
    Infatti

    Eppure vi assicuro che c'è chi sostiene tali teorie e i relativi influssi sui circuiti elettronici o elettrici.
    Non ho il minimo dubbio che esista qualcuno che sostiene qualche cosa, qualunque essa sia. Esiste anche chi sostiene la validità dell'oroscopo.
    Con questo non sto dando un giudizio sulla teoria/pratica relativa alle "energie sottili/corpo sottile/chakra" o su qualunque altra disciplina non ancora adeguatamente motivata.

    Certo che allo stato attuale pare una cosa molto "esoterica"...


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Wed Mar 27, 2013 12:37 pm

    piroGallo wrote:
    Infatti

    Non ho il minimo dubbio che esista qualcuno che sostiene qualche cosa, qualunque essa sia. Esiste anche chi sostiene la validità dell'oroscopo.
    Con questo non sto dando un giudizio sulla teoria/pratica relativa alle "energie sottili/corpo sottile/chakra" o su qualunque altra disciplina non ancora adeguatamente motivata.

    Certo che allo stato attuale pare una cosa molto "esoterica"...

    Anche a me sembra tale, eppure l'autorevole progettista di cui parlo sostiene incondizionatamente le sue tesi.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Wed Mar 27, 2013 1:38 pm

    Forse Andrea Armaroli potrebbe illuminarci su questo argomento.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  carloc on Wed Mar 27, 2013 4:42 pm

    Se deve intervenire Andrea, allora stai parlando di YBA....;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Wed Mar 27, 2013 7:47 pm

    carloc wrote:Se deve intervenire Andrea, allora stai parlando di YBA....;)


    Laughing Laughing


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fabio Bari
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 195
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Taranto

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Fabio Bari on Wed Mar 27, 2013 10:23 pm

    Dove ne hai sentito parlare ?


    _________________
    preamplificatore YBA 3 Sigma Phono ;
    amplificatore YBA 3 Sigma DT ;
    diffusori SPENDOR S6e ;
    lettore cd YBA Classic Player ;
    giradischi/braccio/testina Michell Gyro SE / Rega RB-250 trattato / Ortofon Rondo Bronze MC , step-up Ortofon ST-10 ;
    sorgente musica liquida Cocktail Audio X-12 ;
    cavi di potenza WireWorld Equinox 6 ;
    cavo di  interconessione pre e finale WireWorld Eclipse 6 ;
    cavo di interconnessione cd-player e pre WireWorld Eclipse 7 ;
    cavo di interconnessione tra step-up e preamplificatore Ortofon 6NX-TSW 1010R ;
    cavi di alimentazione WireWorld Stratus 7 Premium ( per pre e finale ) e WireWorld Electra 7 Premium ( su lettore cd ) ;
    portaelettroniche Solidsteel 5.3

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 9:35 am

    Fabio Bari wrote:Dove ne hai sentito parlare ?

    Ne ho sentito parlare da una persona che conosciamo entrambi molto bene...Ti dice niente il termine "trattamento" e ti è mai stato rivelato a chiare parole in cosa consiste??


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Cricetone on Thu Mar 28, 2013 10:56 am

    Potete spiegare a cosa vi riferite?

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 10:59 am

    Cricetone wrote:Potete spiegare a cosa vi riferite?

    Ai campi di energia sottile. Ma dovremmo attendere i commenti di Fabio e Andrea.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Fausto on Thu Mar 28, 2013 11:52 am

    Spero tanto che intervenga Andrea.
    YBA,trattamento ....
    Interessantissimo argomento!
    Io ne ho sentito parlare moltissimo .... ma non sono in grado di spiegare nulla non essendo ha conoscenza del "procedimento".
    Posso solo anticipare che a breve ( .... spero .... Rolling Eyes ) avrò modo di testare ....
    Attendo notizie da Andrea ed anche da Fabio.
    sunny sunny sunny

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 11:59 am

    Fausto wrote:
    Posso solo anticipare che a breve ( .... spero .... Rolling Eyes ) avrò modo di testare ....

    sunny sunny sunny

    Gli effetti del trattamento?
    Forse dovresti seguire dapprima un seminario sulle pratiche Reiki e Chakra


    Last edited by pevaril on Thu Mar 28, 2013 1:08 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Marcob on Thu Mar 28, 2013 12:21 pm





    un caro saluto a tutti

    sunny sunny sunny

    Marco


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 1:08 pm

    Marcob wrote:



    un caro saluto a tutti

    sunny sunny sunny

    Marco

    Ricambio !


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Marcob on Thu Mar 28, 2013 1:13 pm

    Neutral Neutral Neutral

    Marco


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 2:59 pm

    Marcob wrote: Neutral Neutral Neutral

    Marco

    Cioè


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Marcob on Thu Mar 28, 2013 3:08 pm

    pevaril wrote:

    Cioè


    ho postato la foto del mio locale perchè è "trattato" ma pensavo l'avessi capito ossevando la foto...

    Marco


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 3:14 pm

    Marcob wrote:


    ho postato la foto del mio locale perchè è "trattato" ma pensavo l'avessi capito ossevando la foto...

    Marco

    No, perchè il trattamento di cui parlo non è visibile.
    Nella tua foto l'unica cosa che mi inquieta è il quadro a destra Laughing


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  Marcob on Thu Mar 28, 2013 3:16 pm

    pevaril wrote:

    No, perchè il trattamento di cui parlo non è visibile.
    Nella tua foto l'unica cosa che mi inquieta è il quadro a destra Laughing

    sunny


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  aircooled on Thu Mar 28, 2013 3:20 pm

    pevaril wrote:Secondo alcuni progettisti(invero pochissimi) di elettroniche di pregio la dimensione extra-sensoriale di cui la forma più nota è data dalla cosiddetta energia sottile" potrebbe influire direttamente o indirettamente anche sulla resa degli oggetti che noi tutti amiamo
    Capisco che è un concetto ostico da accettare, anche perchè l'energia sottile intesa come campo energetico non è riconosciuta dalla scienza ufficiale in quanto mai dimostrata con strumenti diagnostici ufficiali.
    Eppure vi assicuro che c'è chi sostiene tali teorie e i relativi influssi sui circuiti elettronici o elettrici.

    Pareri??
    l'imposizione del ditone di air non ha mai fallito, se non sto attento brucio pure qualche condenza


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 3:23 pm

    aircooled wrote:l'imposizione del ditone di air non ha mai fallito, se non sto attento brucio pure qualche condenza

    Io faccio di meglio: saltano anche i trasformatori di alimentazione.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pluto on Thu Mar 28, 2013 4:14 pm

    Dilettanti.. questo era uno che ci sapeva fare



    *****

    Ma giusto x farmi capire visto che oggi ho i neuroni che vanno a diesel, che significherebbe questa frase?

    " la dimensione extra-sensoriale di cui la forma più nota è data dalla cosiddetta energia sottile" potrebbe influire direttamente o indirettamente anche sulla resa degli oggetti che noi tutti amiamo"


    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  PARLAPA' on Thu Mar 28, 2013 4:24 pm

    Tipo l'elettrocinesi ?


    _________________
    Marco

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pluto on Thu Mar 28, 2013 4:30 pm

    Pensa se si sbaglia e invece del cucchiaio, te lo fa con il braccio da 12 pollici che hai appena comprato e pagato 6,000 euro.....
    Roba da prenderlo a mazzate il povero Uri Geller




    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Energie sottili applicate alle elettroniche

    Post  pevaril on Thu Mar 28, 2013 4:30 pm

    pluto wrote:


    Ma giusto x farmi capire visto che oggi ho i neuroni che vanno a diesel, che significherebbe questa frase?

    " la dimensione extra-sensoriale di cui la forma più nota è data dalla cosiddetta energia sottile" potrebbe influire direttamente o indirettamente anche sulla resa degli oggetti che noi tutti amiamo"


    Basta leggere e documentarsi. Oltre al gazebo audiofilo, in rete c'è di tutto.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:29 pm