Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti - Page 19
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Share

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2016
    Data d'iscrizione : 2010-04-24

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  axellone on Sat Jun 01, 2013 6:13 am

    Edmond wrote:Carissimo Avvoltoio......... Io, personalmente, lo definirei un suono antico......... Qualcosa dotato di evidenti mancanze (estensione in alto ed in basso, leggerezza della gamma bassa in termini di pressione sonora resa, scarsa tenuta in potenza, giusto per dirne qualcuna) ma dotato di una naturalezza ed una musicalità disarmanti, capaci di stregarti nonostante le manchevolezze......... Forse, per la prima volta, ho ascoltato qualcosa che, come dice il mio amico Maurobaldo da Pistoia, Gran Visir di tutte le Stax (Sigma...), restituisce il timbro della voce in tutta la sua veridicità.......... Finalmente Mercedes Sosa mi è apparsa per quello che era al momento della registrazione, ovvero una settantenne dotata di una grandissima voce "da anziana" e non una voce da cinquantenne come con la 507 e la 009 (ma anche con la HD-800)..........

    Forse il suo grandissimo fascino è, per me, proprio li...............

    Concordo in tutto... a trovarla però!
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Sat Jun 01, 2013 10:34 am

    Edmond wrote:Ma siete sicuri, voialtri storditi, di 'sta roba???????????????



    Ussignùr.......... Anche lo stura orecchie.......... affraid affraid affraid

    'Azzo è sta foto?
    Hai deciso di downgradare l'impiantino e ti cucchi sta roba?

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  NEMO on Sat Jun 01, 2013 3:19 pm

    Edmond wrote:Carissimo Avvoltoio......... Io, personalmente, lo definirei un suono antico......... Qualcosa dotato di evidenti mancanze (estensione in alto ed in basso, leggerezza della gamma bassa in termini di pressione sonora resa, scarsa tenuta in potenza, giusto per dirne qualcuna) ma dotato di una naturalezza ed una musicalità disarmanti, capaci di stregarti nonostante le manchevolezze......... Forse, per la prima volta, ho ascoltato qualcosa che, come dice il mio amico Maurobaldo da Pistoia, Gran Visir di tutte le Stax (Sigma...), restituisce il timbro della voce in tutta la sua veridicità.......... Finalmente Mercedes Sosa mi è apparsa per quello che era al momento della registrazione, ovvero una settantenne dotata di una grandissima voce "da anziana" e non una voce da cinquantenne come con la 507 e la 009 (ma anche con la HD-800)..........

    Forse il suo grandissimo fascino è, per me, proprio li...............

    Sembra strano me la ricordo piu o meno come l'hai descritta, ma io l'ho ascoltata secoli or sono con un vetusto ampli stax srm t1.

    Speravo che gli amplificatori di ultima generazione riuscissero a tirare fuori qualcosa di meglio in gamma bassa.
    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9083
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  Edmond on Sat Jun 01, 2013 3:22 pm

    Il problema è che il driver, proprio, 'un gliela fa................ santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22863
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  pluto on Sat Jun 01, 2013 3:23 pm

    Ma l'equalizzazione digitale si...
    avatar
    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  NEMO on Sat Jun 01, 2013 3:26 pm

    pluto wrote:

    Duole dirlo , ma il Conte potrebbe avere ragione... Laughing Laughing

    Ad integrazione di un discorso che si è fatto tempo fa, l'importatrice sentita in settimana, mi ha confermato che i Sound Elements della 407/507 con piccola modifica, si possono inserire nella Sigma. Peccato x il loro costo oltraggioso (poco meno di 600 eurelli la coppia).
    Certo e' che la curiosità di sentirne una attualizzata con questi nuovi e molto più performanti trasduttori e' fortissima.

    Migliorerebbe esattamente sui 3 parametri indicati dal perfido Conte (bassi, alti, tenuta in potenza) e forse eviterebbe pure x la sua naturale conformazione quella ripresa così monitor delle 507

    Salve!

    Sostituire i driver e il cavo sicuramente migliorerebbe tutti i parametri carenti, il problema e'che si avrebbe una cuffia framkestein che della Sigma non avrebbe nessuna parentela!

    L'evoluzione dei driver stax avendoli tutti a disposizione e'palese e il risultato attenuto dalla 507 e'il massimo oggi ottenibile.
    Unica soluzione per avere un risultato diverso e'quello di realizzare un altro driver con superficie radiante maggiore e elementi attivi maggiorati....ovvero una 009...

    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"
    avatar
    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  NEMO on Sat Jun 01, 2013 3:27 pm

    [quote="Edmond"]Il problema è che il driver, proprio, 'un gliela fa................ santa santa santa [/quote

    Infatti unica alternativa valida a suo tempo era la baby orpheus che con un driver piu evoluto la surclassa non di poco...



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"
    avatar
    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 55
    Località : Foggia

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  leonruti on Sat Jun 01, 2013 5:30 pm

    Ritornando alla 009...

    Peccato non aver portato con noi al Meeting il Peyote e l'insignificante Wee... Embarassed

    Causa maltempo, ho fatto una capatina a Foggia dal Babbo Senior...

    Una goduria riascoltare la "Regina" così maltrattata lo scorso venerdì...

    Una spettacolare Hilary Hahn ha preso forma in tutto il suo splendore...

    Certo che lo scatolotto del cinese fa il suo dovere spinto dall'allucinogeno napoletano...

    Al Biscottone Nazionale suggerisco una bella comparata...


    _________________
    Dino
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9083
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  Edmond on Sat Jun 01, 2013 6:05 pm

    Se un driver non è in grado di reggere potenza, pulcioso, non c'è verso di fargliela digerire con l'equalizzazione........... Potrai cercare di "drogare" la curva di risposta, ma appena salirai col volume (molto meno di quello che puoi fare senza equalizzazione), la cuffia andrà inesorabilmente in fault............... Se il driver non ce la fa, non ce la fa..............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Sun Jun 02, 2013 6:20 am

    NEMO wrote:

    Infatti unica alternativa valida a suo tempo era la baby orpheus che con un driver piu evoluto la surclassa non di poco...


    Stè, la Baby che ho avuto per un annetto, strillava come una matta, la Sigma ha una una naturalezza disarmante, anche se non sale tanto e ho avuto l'impressione che non scenda neanche tantissimo, ma fin dove arriva, e con alcuni generi, suona in modo molto naturale.
    Quando l'avrai in prova, poi ci dirai...

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Sun Jun 02, 2013 6:23 am

    leonruti wrote:Ritornando alla 009...

    Peccato non aver portato con noi al Meeting il Peyote e l'insignificante Wee... Embarassed

    Causa maltempo, ho fatto una capatina a Foggia dal Babbo Senior...

    Una goduria riascoltare la "Regina" così maltrattata lo scorso venerdì...

    Una spettacolare Hilary Hahn ha preso forma in tutto il suo splendore...

    Certo che lo scatolotto del cinese fa il suo dovere spinto dall'allucinogeno napoletano...

    Al Biscottone Nazionale suggerisco una bella comparata...

    Prima di vendere il Wee, furono fatte le dovute prove, e il PAce era quello che meglio governava la 009, fermo restando che il Peyote col Wee ha un suono altrettanto magico e d'effetto.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1797
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 56
    Località : Sardegna

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  fil on Sun Jun 02, 2013 10:29 am

    Ma ragazzi avete lodato la Sigma proprio in ragione della sua connotazione sonica (e costruttiva) retrò e non vedete l'ora di "violentarla" per farla cambiare? Rientrate in voi! Io non la toccherei, tuttalpiù la affiancherei ad una delle sue attuali sorelle: 009/507. A parte la riuscita tecnica dell'improbabile "trapianto", direi che l'oggetto andrebbe più saggiamente rispettato per quello che è. Ciò non per mia tendenza al feticismo, ma per più ragionevole ragionamento oltre a infiniti dubbi sulla riuscita dell'operazione. Ma ritornando al suono della Sigma ed a ciò che, giustamente, è stato affermato, la sua impostazione e la sua caratterizzazione che la rendono unica, nel panorama attuale della produzione corrente, riflette un po' le caratteristiche degli oggetti vintage. Accade anche per le elettroniche e per i diffusori. La sua caratterizzazione (che a tanti piace/attira) coincide con i suoi limiti. Limiti che se accettati porteranno ad amare la cuffia nell'uso pratico, soprattutto se alternata ad altro... Questo il mio modestissimo parere. Personalmente (non sono un patito del vintage/retrò...)pur restando intrigato dall'oggetto, non mi attrae l'ascolto ed i limiti finiscono per precludermi un certo livello di "convinzione" e ciò mi distrae dalla concentrazione sulla Musica, impedendomi di fruirne a dovere e cioè riuscire ad interiorizzarla. Fatto che, invece, mi riesce con la 507 così come, mi riusciva con la 009, pur nelle loro diversità che, sono tutt'ora più che convinto, non costituiscono "limite", ma appunto diversità. Come avrete capito il mio attuale orientamento vira verso un'impostazione di suono più "diretto" (che non necessariamente azzera l' headstage...)e da qui il ritorno ad un mio "primo amore": la Lambda! Che, più feticisticamente, ma non senza la sua caratterizzazione sonica (che ha fatto la storia ed il successo di Stax...)ha ripreso a possedermi...ed è per questo che ho ritenuto doverle cucire addosso ogni altro componente della catena.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Sun Jun 02, 2013 10:42 am


    fil wrote:Ma ragazzi avete lodato la Sigma proprio in ragione della sua connotazione sonica (e costruttiva) retrò e non vedete l'ora di "violentarla" per farla cambiare? Rientrate in voi! Io non la toccherei, tuttalpiù la affiancherei ad una delle sue attuali sorelle: 009/507. A parte la riuscita tecnica dell'improbabile "trapianto", direi che l'oggetto andrebbe più saggiamente rispettato per quello che è. Ciò non per mia tendenza al feticismo, ma per più ragionevole ragionamento oltre a infiniti dubbi sulla riuscita dell'operazione. Ma ritornando al suono della Sigma ed a ciò che, giustamente, è stato affermato, la sua impostazione e la sua caratterizzazione che la rendono unica, nel panorama attuale della produzione corrente, riflette un po' le caratteristiche degli oggetti vintage. Accade anche per le elettroniche e per i diffusori. La sua caratterizzazione (che a tanti piace/attira) coincide con i suoi limiti. Limiti che se accettati porteranno ad amare la cuffia nell'uso pratico, soprattutto se alternata ad altro... Questo il mio modestissimo parere. Personalmente (non sono un patito del vintage/retrò...)pur restando intrigato dall'oggetto, non mi attrae l'ascolto ed i limiti finiscono per precludermi un certo livello di "convinzione" e ciò mi distrae dalla concentrazione sulla Musica, impedendomi di fruirne a dovere e cioè riuscire ad interiorizzarla. Fatto che, invece, mi riesce con la 507 così come, mi riusciva con la 009, pur nelle loro diversità che, sono tutt'ora più che convinto, non costituiscono "limite", ma appunto diversità. Come avrete capito il mio attuale orientamento vira verso un'impostazione di suono più "diretto" (che non necessariamente azzera l' headstage...)e da qui il ritorno ad un mio "primo amore": la Lambda! Che, più feticisticamente, ma non senza la sua caratterizzazione sonica (che ha fatto la storia ed il successo di Stax...)ha ripreso a possedermi...ed è per questo che ho ritenuto doverle cucire addosso ogni altro componente della catena.

    Fil, mi trovi assolutamente d'accordo, mai e poi mai violenterei una simile opera.
    Sono d'accordo anche sulla questione del suono diretto, che in buona parte abbraccia piu' la 507 che non la 009, anche se tutto poi rientra in una visione piu' personale di intendere il messaggio sonoro, visione che prende forma dal proprio setup...stessa cuffia ma sorgente e ampli diversa.
    Grazie a Gian ho riascoltato con piacere la 507, trovandone comunque dei limiti, in gamma alta per esempio la mia ad900 ricablata Equinox e spinta dal Peyote, gli da dei punti. Ad esempio i piatti della batteria sono ferrosi e netti sulla Audio Technica, mentre sulla Stax sono un po' tiratelli...ma preferivo l'AT anche all'acuto della hd800.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22863
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  pluto on Sun Jun 02, 2013 11:23 am

    Grazie a te Sal, per la tua solita cortesia. Ci mancherebbe altro.

    Concordo pure io con l'Ex Magister sul discorso Sigma e concordo soprattutto sul fatto della curiosità d'ascolto etc ma che poi....

    Comunque mi spiace solo che non abbiate potuto ascoltarla equalizzata. Anche se questo significa stravolgerla un pochino, gli amici che l'hanno ascoltata hanno convenuto che suonava molto meglio. Spero di riuscire a farla riprovare a qualcuno in questa differente veste che non comporta modifiche x fortuna.
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7016
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  lizard on Tue Jun 04, 2013 7:30 am

    fil wrote: e da qui il ritorno ad un mio "primo amore": la Lambda! Che, più feticisticamente, ma non senza la sua caratterizzazione sonica (che ha fatto la storia ed il successo di Stax...)ha ripreso a possedermi...ed è per questo che ho ritenuto doverle cucire addosso ogni altro componente della catena.

    avatar
    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  NEMO on Tue Jun 04, 2013 5:06 pm

    biscottino wrote:

    Stè, la Baby che ho avuto per un annetto, strillava come una matta, la Sigma ha una una naturalezza disarmante, anche se non sale tanto e ho avuto l'impressione che non scenda neanche tantissimo, ma fin dove arriva, e con alcuni generi, suona in modo molto naturale.
    Quando l'avrai in prova, poi ci dirai...

    Sal.
    La baby orpheus strilla con il misero amplificatore di serie alimentato dall'altrettanto misero alimentatore, poichè non riesce a garantire la tensione necessaria ai trasduttori.

    Già la sostituzione dell'alimentatore apporta evidenti miglioramemti al piccolo ampli.

    E' come paragonare la Stax Lambrda Signature pilotata dal piccolo ampli stax SRM-252S rispetto al pilotaggio con lo stax SRM-006tS.

    Se non ricordi hai anche avuto modo di provare la Baby Orpheus in mio possesso, amplificata con gli ampli stax tramite adattatore e il risultato evidenziato quel giorno era sicuramente più appagante delle stax lambda signature...;)

    Di sicuro non strillava come un'addannata...
    Buoni ascolti!



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Tue Jun 04, 2013 6:46 pm

    NEMO wrote:
    La baby orpheus strilla con il misero amplificatore di serie alimentato dall'altrettanto misero alimentatore, poichè non riesce a garantire la tensione necessaria ai trasduttori.

    Già la sostituzione dell'alimentatore apporta evidenti miglioramemti al piccolo ampli.

    E' come paragonare la Stax Lambrda Signature pilotata dal piccolo ampli stax SRM-252S rispetto al pilotaggio con lo stax SRM-006tS.

    Se non ricordi hai anche avuto modo di provare la Baby Orpheus in mio possesso, amplificata con gli ampli stax tramite adattatore e il risultato evidenziato quel giorno era sicuramente più appagante delle stax lambda signature...;)

    Di sicuro non strillava come un'addannata...
    Buoni ascolti!


    Poco, ma strillava.

    Sal.


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  indifd on Thu Jun 13, 2013 5:26 am

    biscottino wrote:



    Poco, ma strillava.

    Sal.

    Ciao Sal,
    ti scrivo per segnalarti che non riesco a rispondere al tuo messaggio di ieri (il pc si blocca) idem se provo a inviarti io un MP dal sistema "Gazebo", non ho più la tua mail personale (Ko hard disc pc precedente) mi puoi mandare una mail ai miei soliti indirizzi di posta elettronica in modo tale che possa risponderti e memorizzare il tuo indirizzo mail

    Scusate l'OT

    Ferdinando
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Ok, magari ti chiamo oggi, grazie.

    Post  biscottino on Thu Jun 13, 2013 5:42 am

    indifd wrote:

    Ciao Sal,
    ti scrivo per segnalarti che non riesco a rispondere al tuo messaggio di ieri (il pc si blocca) idem se provo a inviarti io un MP dal sistema "Gazebo", non ho più la tua mail personale (Ko hard disc pc precedente) mi puoi mandare una mail ai miei soliti indirizzi di posta elettronica in modo tale che possa risponderti e memorizzare il tuo indirizzo mail

    Scusate l'OT

    Ferdinando

    Ok, ti chiamo oggi,

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  indifd on Thu Jun 13, 2013 12:08 pm

    biscottino wrote:

    Ciao,
    se ti è possibile entro le 14.55 o dopo le 19.30

    Ferdinando
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2016
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  axellone on Sat Jun 22, 2013 2:07 pm

    Ma perchè è dall'inizio del 3d che nei titoli leggo "L'ira del pugliese.." Vorra dire qualcosa di inconscio o devo solo cambià gli occhiali?


    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4071
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 50
    Località : Cerignola (FG)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  madmax on Mon Jun 24, 2013 8:50 am

    axellone wrote:Ma perchè è dall'inizio del 3d che nei titoli leggo "L'ira del pugliese.." Vorra dire qualcosa di inconscio o devo solo cambià gli occhiali?

    Forse gli occhiali Enrico affraidaffraidaffraidaffraidaffraid


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007                                                                                                     
    Ampli:AM Audio T90 S3
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Custom Cans/Spirit Labs Grado 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9083
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  Edmond on Mon Jun 24, 2013 6:09 pm

    Anche fumare meno.................... affraidaffraidaffraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22863
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  pluto on Mon Jul 08, 2013 11:58 am

    Aggiorno il vecchio 3D x testimoniare agli amici presenti che il piccolo ampli Mega che Sal mi ha gentilmente imprestato e che sta x tornare a casetta sua a Gragnano durante il meeting di Cerignola era veramente nelle condizioni peggiori di utilizzo. Ronzava, ruttava, sputava; insomma era ben lungi dal piccolo campioncino che avevo ascoltato in precedenza e con calma e che mi aveva fortemente impressionato con le Grado Top + altre dinamiche. Non è una critica alla location di Massimo (tutt'altro Rolling Eyes  ), ma il piccoletto è viziato e vuole essere ben trattato

    Dopo avermi fatto penare non poco pure qua a casa mia, è bastato mettergli poi una presa dedicata solo a lui con un cavo Mit di alimentazione formato anaconda, che normalmente viene utilizzato per alimentare i 2 mono Spectral x farlo tacere definitivamente e tornare a cantare come sa.
    Ronzii (che fanno incazzare a 1000) terminati e finalmente solo pace e musica.

    Attaccato ad un onesto SACD player McIntosh con un modesto Nordost di segnale, mi ha deliziato non poco con la HD800

    Splendido piccolo ampli che risulta spocchiosetto proprio nell'allacciamento iniziale e che richiede qualche cura extra rispetto ad altri ampli (cura della fase, presa dedicata etc). Insomma noblesse oblige. Ma una volta sistemate le cose, ripaga con una performance da 1° della classe.

    Molto molto musicale e con valvole che non costano un capitale x fortuna.

    Fortemente raccomandato a chi cerca un ampli definitivo e poco sopra il millino

    Ampli eccellente:ertr: 
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8509
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  biscottino on Mon Jul 08, 2013 12:02 pm

    Sará un piacere riascoltarlo con la t1 ricablata Air!



    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 814
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: L'idea del Pugliese: meeting cuffiofilo dalle sue parti

    Post  Floyder on Mon Jul 08, 2013 12:03 pm

    pluto wrote:

    Attaccato ad un onesto SACD player McIntosh con un modesto Nordost di segnale, mi ha deliziato non poco con la HD800.......


    I'nd o mazz ....Laughing Laughing 


    _________________
    Antonio

    Pioneer A50/Pioneer PD50/Audio Technica At Lp 1240/Opera Prima 2015 /-/ Cambridge CXC/Pioneer U-05/Sennheiser HD650 Balanced

      Current date/time is Wed May 24, 2017 9:25 pm