Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'importanza della Fonte......
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'importanza della Fonte......

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    L'importanza della Fonte......

    Post  matley on Thu Jan 15, 2009 8:27 am

    Stamani me-ne esco così....

    Vedo che la maggior parte dei pensieri dell'audiofili su questo forum sono rivolti ad amplificazioni e diffusori e CAVI...

    Vorrei sapere a titolo di curiosità quanto per voi conta la qualità della sorgente?
    IL Vagito del vostro beneamato lettore CD?
    e il vostro Gira?

    e ancora......
    ritenendo la fonte (la + importante) quanti sacrifici avete fatto per accaparrarVI la suddetta...
    e quanto avete speso in percentuale rispetto al costo del vostro impianto?

    chi si sbottona?


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  petrus on Thu Jan 15, 2009 8:37 am

    matley wrote:Stamani me-ne esco così....

    Vedo che la maggior parte dei pensieri dell'audiofili su questo forum sono rivolti ad amplificazioni e diffusori e CAVI...

    Vorrei sapere a titolo di curiosità quanto per voi conta la qualità della sorgente?
    IL Vagito del vostro beneamato lettore CD?
    e il vostro Gira?

    e ancora......
    ritenendo la fonte (la + importante) quanti sacrifici avete fatto per accaparrarVI la suddetta...
    e quanto avete speso in percentuale rispetto al costo del vostro impianto?

    chi si sbottona?

    IMHO è seconda solo all'ambiente, ed è la sola, io mi riferisco principalmente al gira lo sapete, per cui valga spendere molto e i benefici saranno evidente sempre e a prescindere dal resto, per cui grandi sorgenti per qualunque tipo (capiamoci ) di impianto e i benefici sono garantiti.

    Lorenzo

    Ospite
    Guest

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Ospite on Thu Jan 15, 2009 9:40 am

    La sorgente è molto importante nella catena poichè sta a lei l'ingrato compito d'estrarre e processare le informazioni da riprodurre.
    Ragionando in cifre, reputo sia sprecato comprarsi una sorgente da 10.000 euro se a valle usi un'amplificazione da 1000, diffusori da 2000 euro con cavi da 300euro.

    Non è che la differenza la fa il supporto?

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  bobgitto on Thu Jan 15, 2009 10:11 am

    Io credo che l'equilibrio sia importante per potere trarre il migliore suono con una spesa prefissata.
    Esempio: siamo sicuri che suona meglio una sorgente da 2000 euro collegata con cavo da 2000 rispetto ad una sorgente da 3000 con cavo da 1000? A volte i successivi upgrade portano ed uno squilibrio nella ripartizione del costo dell'impianto che pur migliorando il suono non portano alla migliore qualità per la cifra spesa.
    Per quanto riguarda la ripartizione dei costi, io favorisco un po' i diffusori rispetto alle elettroniche anche se nelle le riviste inglesi spesso i diffusori sono la parte più economica dell'impianto proposto.
    Vai a sapere chi ha ragione!

    Ospite
    Guest

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Ospite on Thu Jan 15, 2009 10:17 am

    bobgitto wrote:...io favorisco un po' i diffusori rispetto alle elettroniche ....
    Vai a sapere chi ha ragione!

    Non dirlo a me ...

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  aircooled on Thu Jan 15, 2009 10:51 am

    la sorgente è di primaria importanza, certo per sfruttarne tutte le potenzialità si deve pensare laddove possibile a inserirla in ambiente consono, poi da li in giù il tutto può solo essere peggiorato, ecco perche la ritengo di primaria importanza, comunque tutto ciò non deve indurre a uscire da un certo equilibrio generale, del resto sarebbe poco interessante avere una super sorgente con un pessimo ambiente e ancor peggio impianto
    ma ricordate che esce tutto da li, e quello che non esce nessun altro marchingegno a valle può inventarselo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  petrus on Thu Jan 15, 2009 11:14 am

    In hi-fi il vero problema è che non c'è modo di percepire la qualità di un prodotto se non dal prezzo, questo è assurdo, dà spazio a speculazioni e và a costituire insieme a tanti altri problemi uno dei motivi di disaffezione a questo hobby.
    Allora è vero che è assurdo spendere 10.000 euro per la sorgente in un impianto da 5.000 ma solo in termini economici e solo perchè è altamente probabile che quella sorgente non sia qualitativamente due volte superiore al resto, non sò se rendo l'idea.
    Ogni ragionamento fatto in merito a questa ed altre questioni scaturisce dall'esperienza individuale, io sono arrivato ad alcune conclusioni apparentemente banali ma solo apparentemente poi se ne potrà discutere ancora:
    - le registrazioni (la mia esperienza si riferisce al vinile) contengono moltissime informazioni che le nostre sorgenti non riescono ad estrarre e che i nostri sistemi ci impediscono di percepire.
    - per quanto detto le registrazioni non sono il limite.
    obiettivo mio è quindi, estrarre tutte o il più possibile le informazioni contenute nel supporto e limitare al massimo i fenomeni di mascheramento dovuti al sistema e alla sua collocazione in ambiente.
    In questo contesto oggetti, anche solo apparentemente discreti, daranno risultati eccezionali.
    Tutto sempre rigorosamente IMHO

    Lorenzo

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  aircooled on Thu Jan 15, 2009 11:18 am

    petrus, questa è solo una bell'issima premessa
    vogliaomo di piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù cheers


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  piroGallo on Thu Jan 15, 2009 12:41 pm

    petrus wrote:In hi-fi il vero problema è che non c'è modo di percepire la qualità di un prodotto se non dal prezzo, questo è assurdo, dà spazio a speculazioni e và a costituire insieme a tanti altri problemi uno dei motivi di disaffezione a questo hobby.
    Allora è vero che è assurdo spendere 10.000 euro per la sorgente in un impianto da 5.000 ma solo in termini economici e solo perchè è altamente probabile che quella sorgente non sia qualitativamente due volte superiore al resto, non sò se rendo l'idea.
    Ogni ragionamento fatto in merito a questa ed altre questioni scaturisce dall'esperienza individuale, io sono arrivato ad alcune conclusioni apparentemente banali ma solo apparentemente poi se ne potrà discutere ancora:
    - le registrazioni (la mia esperienza si riferisce al vinile) contengono moltissime informazioni che le nostre sorgenti non riescono ad estrarre e che i nostri sistemi ci impediscono di percepire.
    - per quanto detto le registrazioni non sono il limite.
    obiettivo mio è quindi, estrarre tutte o il più possibile le informazioni contenute nel supporto e limitare al massimo i fenomeni di mascheramento dovuti al sistema e alla sua collocazione in ambiente.
    In questo contesto oggetti, anche solo apparentemente discreti, daranno risultati eccezionali.
    Tutto sempre rigorosamente IMHO

    Lorenzo

    Ciao Lorenzo.

    Sono arrivato alle tue stesse conclusioni. E poichè non intendo (posso) spendere certe cifre mi sono definitivamente (parlando di digitale) votato all'utilizzo di estrazione da cd via pc e correzione ambientale attiva (DRC).
    Gianni.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Banano on Thu Jan 15, 2009 12:46 pm

    ALT...!
    Ok è giusto attribuire la massima importanza alla sorgente, ma tale cosa dev'essere supportata anche dal contesto stesso, tutto deve avere una proporzione altrimenti si rischia uno sbilanciamento ed un annullamento del risultato finale.

    Per chi è ignorante (come me) noterà molte più distinzioni e sfumature nell'abbinata ampli/casse piutosto che le sfumature di un player/gira.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  matley on Thu Jan 15, 2009 1:16 pm

    L'importante è che Tu riesca a capire il senso..

    e basta che... untuffaccia come l'amico Riseman................



    .


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Il delfino di Air on Thu Jan 15, 2009 4:28 pm

    matley wrote:Stamani me-ne esco così....

    Vedo che la maggior parte dei pensieri dell'audiofili su questo forum sono rivolti ad amplificazioni e diffusori e CAVI...

    Vorrei sapere a titolo di curiosità quanto per voi conta la qualità della sorgente?
    IL Vagito del vostro beneamato lettore CD?
    e il vostro Gira?

    e ancora......
    ritenendo la fonte (la + importante) quanti sacrifici avete fatto per accaparrarVI la suddetta...
    e quanto avete speso in percentuale rispetto al costo del vostro impianto?

    chi si sbottona?



    una sorgente non suonerà mai meglio della registrazione!
    una sorgente suonerà in base al tipo di supporto!
    una sorgente ideale è una sorgente che non toglie o aggiunge nulla al supporto/resgistrazione!

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  petrus on Thu Jan 15, 2009 4:52 pm

    piroGallo wrote:

    Ciao Lorenzo.

    Sono arrivato alle tue stesse conclusioni. E poichè non intendo (posso) spendere certe cifre mi sono definitivamente (parlando di digitale) votato all'utilizzo di estrazione da cd via pc e correzione ambientale attiva (DRC).
    Gianni.

    Ciao Gianni,
    come sai la mia esperienza sul digitale è molto limitata e con l'analogico i DRC uhmm
    ritengo comunque che se inizierò un percorso in questo campo lo farò sempre nell'ottica della accuratezza nell'estrazione dei dati.

    Lorenzo

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Banano on Thu Jan 15, 2009 5:00 pm

    Il delfino di Air wrote:

    una sorgente non suonerà mai meglio della registrazione!
    una sorgente suonerà in base al tipo di supporto!
    una sorgente ideale è una sorgente che non toglie o aggiunge nulla al supporto/resgistrazione!

    Avere un'ottima registrazione ed una buona sorgente capace di estrarre in maniera perfetta ciò che è contenuto nel supporto MA non avendo il resto dell'impianto equilibrato, non si ha la possibilità di percepire ciò che è registrato...
    ...è come scavare una buca lanciandosi la terra sopra la testa...

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  petrus on Thu Jan 15, 2009 5:44 pm

    Bobbetto wrote:
    Il delfino di Air wrote:

    una sorgente non suonerà mai meglio della registrazione!
    una sorgente suonerà in base al tipo di supporto!
    una sorgente ideale è una sorgente che non toglie o aggiunge nulla al supporto/resgistrazione!

    Avere un'ottima registrazione ed una buona sorgente capace di estrarre in maniera perfetta ciò che è contenuto nel supporto MA non avendo il resto dell'impianto equilibrato, non si ha la possibilità di percepire ciò che è registrato...
    ...è come scavare una buca lanciandosi la terra sopra la testa...

    La mia esperienza và in un'altra direzione, personalmente ho potuto verificare che, inserendo in una catena analogica di altissimo livello un discreto finale e una coppia di diffusori onesti, ma ben progettati e costruiti (i miei ARIA 5 R ) i risultati all'ascolto sono stati di gran lunga superiori rispetto a quello che è stato inserire una amplificazione a valvole di indiscussa qualità sonora in un impianto basato su una sorgente analogica, comunque di alto livello, ma non in grado di estrarre correttamente il contenuto del supporto.
    Nonostante in tutti e due gli esempi si fosse spezzato l'equilibrio solo nel secondo caso ne avvertivi le nefaste conseguenze, nel primo invece solo miglioramenti.
    Morale spendere tantissimo per una amplificazione non aveva dato i risultati che aveva dato spendere tantissimo in una sorgente.
    Questo perchè gli equilibri cercati facendo riferimento al prezzo sono fortemente fuorvianti, l'associazione costo-qualità è una illusione.

    Forse sono stato un pò contorto

    Lorenzo

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Jan 15, 2009 6:18 pm

    Avete mai provato - oggi è fuori moda - a registrare su nastro dischi di qualità via via migliore? Nonostante il collo di bottiglia del supporto finale, migliorando la qualità della sorgente si ottengono registrazioni via via migliori.

    Se facciamo il contrario (sorgente mediocre e supporto di registrazione via via migliore) arriveremo presto al punto in cui la qualità migliore del supporto di registrazione non farà che mettere maggiormente in evidenza i limiti della sorgente. E soprattutto non produrrà significativi incrementi di qualità, a partire da un certo livello qualitativo in poi.

    Io personalmente ho sempre scelto nella mia catena i lettori CD di maggior pregio che potevo permettermi nell'ambito della ragionevoleza rispetto al costo dell'intero impianto. Per me lettori CD di pregio contenuto hanno troppi limiti in termini di musicalità, grana, accuratezza timbrica della gamma alta, liquidità di suono.

    In genere finisco per comprare lettori CD che sono della fascia di prezzo superiore a quella dell'ampli e dei diffusori a cui li abbino.

    Ciao

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  aircooled on Thu Jan 15, 2009 6:20 pm

    La mia esperienza và in un'altra direzione, personalmente ho potuto verificare che, inserendo in una catena analogica di altissimo livello un discreto finale e una coppia di diffusori onesti, ma ben progettati e costruiti (i miei ARIA 5 R ) i risultati all'ascolto sono stati di gran lunga superiori rispetto a quello che è stato inserire una amplificazione a valvole di indiscussa qualità sonora in un impianto basato su una sorgente analogica, comunque di alto livello, ma non in grado di estrarre correttamente il contenuto del supporto.
    Nonostante in tutti e due gli esempi si fosse spezzato l'equilibrio solo nel secondo caso ne avvertivi le nefaste conseguenze, nel primo invece solo miglioramenti.
    Morale spendere tantissimo per una amplificazione non aveva dato i risultati che aveva dato spendere tantissimo in una sorgente.
    Questo perchè gli equilibri cercati facendo riferimento al prezzo sono fortemente fuorvianti, l'associazione costo-qualità è una illusione.

    Forse sono stato un pò contorto

    Lorenzo
    petrus, mi togli sempre le parole di bocca
    concordo
    banana ascolta petrus


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  aircooled on Thu Jan 15, 2009 6:22 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Avete mai provato - oggi è fuori moda - a registrare su nastro dischi di qualità via via migliore? Nonostante il collo di bottiglia del supporto finale, migliorando la qualità della sorgente si ottengono registrazioni via via migliori.

    Se facciamo il contrario (sorgente mediocre e supporto di registrazione via via migliore) arriveremo presto al punto in cui la qualità migliore del supporto di registrazione non farà che mettere maggiormente in evidenza i limiti della sorgente. E soprattutto non produrrà significativi incrementi di qualità, a partire da un certo livello qualitativo in poi.

    Io personalmente ho sempre scelto nella mia catena i lettori CD di maggior pregio che potevo permettermi nell'ambito della ragionevoleza rispetto al costo dell'intero impianto. Per me lettori CD di pregio contenuto hanno troppi limiti in termini di musicalità, grana, accuratezza timbrica della gamma alta, liquidità di suono.

    In genere finisco per comprare lettori CD che sono della fascia di prezzo superiore a quella dell'ampli e dei diffusori a cui li abbino.

    Ciao
    essendo io vecchiarello e avendo sperimentato la cosa, non posso che concordare con PPP


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Ospite on Thu Jan 15, 2009 8:49 pm

    Mi state facendo venire brutti pensieri.... cattivoni!!!!!
    Volete proprio ridurmi sul lastrico voi affraid

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Dragon on Thu Jan 15, 2009 9:00 pm

    xin wrote:Mi state facendo venire brutti pensieri.... cattivoni!!!!!
    Volete proprio ridurmi sul lastrico voi affraid

    Lasciali perdere Albè, quelli si son messi d'accordo per farti morì!

    Comunque un hanno mia torto sà! Razz


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Dragon on Thu Jan 15, 2009 9:02 pm

    Si, però,come al solito,bisogna sapè sceglie

    Lasciando da parte il prezzo, che come tutti ormai sanno non è sempre sinonimo di qualità sia costruttiva che sonora

    E un l'è facile!!


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Ospite on Thu Jan 15, 2009 9:32 pm

    L'ho detto altrove e lo ribadisco qui.....il fatto stesso che si chiami "sorgente"...vorrà pur dire qualcosa. Che poi debba essere inserito su una catena che abbia un certo equilibrio in fase di importanza.... Ovvio che non si può spendere 100 per il cdp e 5 per l'apli, 5 per i diffusori e 2 per i cavi....
    Ma questo vale per tutti i casi. Pensate forse che avere le Avalon Isis, con un Marantz 7001 Kis...sia una genialata????

    Ospite
    Guest

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Ospite on Thu Jan 15, 2009 10:16 pm

    Dragon wrote:
    xin wrote:Mi state facendo venire brutti pensieri.... cattivoni!!!!!
    Volete proprio ridurmi sul lastrico voi affraid

    Lasciali perdere Albè, quelli si son messi d'accordo per farti morì!

    Comunque un hanno mia torto sà! Razz

    Prima o poi devo arrivare a un buon cavetto phono pur io se no che senso ha metter su una catena analogica?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  Dragon on Thu Jan 15, 2009 10:35 pm

    Si, ma le cose van fatte con calma....che io di solito non ho Razz


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'importanza della Fonte......

    Post  matley on Fri Jan 16, 2009 8:33 am

    xin wrote:

    Prima o poi devo arrivare a un buon cavetto phono pur io se no che senso ha metter su una catena analogica?



    e quando hai fatto la tua scelta DEFINITIVA...
    fai come il vecchio Matley...
    SALDACELO! affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 9:10 pm