Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
music is not allowed - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    music is not allowed

    Share

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: music is not allowed

    Post  archigius on Tue Apr 16, 2013 5:14 pm

    montanari wrote:e aggiungo andando un poco O.T. che le stesse persone per cui la musica e' peccato, e anche altre meno estremi, dicono che il terremoto appena successo in Iran e qui avvertito e' per mano degli Stati Uniti



    Parliamo di un terremoto di 7.8 Richter, un vero cataclisma, credo che per una cosa del genere vengano chiamate in gioco energie e capacità di gestirle (fortunatamente) fuori dalla portata umana.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: music is not allowed

    Post  pluto on Tue Apr 16, 2013 5:39 pm

    Guarda Monta, finora ho letto e non sono intervenuto

    Come molti sanno, ho girato mezzo mondo x lavoro, incluso diversi paesi musulmani tra i quali Iran, Arabia, Emirati, nord Africa e ho pure a che fare con Yemeniti che vivono a Gedda e Siriani vari.
    Lasciami dire innanzitutto che generalizzare è sempre sbagliato

    L'ISlam è un oceano immenso, molto molto complicato che va dai moderati Sauditi (gente di una cultura, democrazia e civiltà che noi ci sogniamo), ai Sunniti, agli Sciiti, fino ai Talebani Afghani o ai terroristi Filippini etc etc.
    Ma xchè da noi non è la stessa cosa in fondo? Non si passa da moderati a corruttori, assassini etc etc? Forse che negli USa sono tutti Santi? Non ci sono li neonazisti, membri del KKK o più semplicemente gente che con la Mastercard va a fare spesa al supermercato delle armi, entra in un liceo e ammazza 20 studenti minorenni?

    Quando sono andato a Teheran subito dopo la guerra con l'Iraq, sono stato ospite di famiglie private e mi facevano ascoltare e vedere le videocassette del festival di Sanremo di 20 anni prima. Questo x compiacere l'ospite straniero e italiano in particolare e siccome hanno capito chi avevano di fronte, le mogli si sono mostrate a me senza veli nel privato della famiglia come segno di grande fiducia e amicizia.
    Più recentemente a Gedda c/o una famiglia Yemenita mi hanno messo in braccio le figlie e una moglie mi è venuta a salutare pur tenendosi in disparte successivamente - era molto più timida e la famiglia era maggiormente tradizionalista.

    Nel mondo Islamico, troverai persone aperte e simpatiche e persone oltranziste e ancorate al passato o ad una visione della religione che ormai è condannata dalla maggioranza Islamica stessa. Sei in Qatar, apparentemente simile agli Emirati ma in realtà molto più indietro rispetto alla loro apertura verso il mondo occidentale ed il capitalismo. Occorre tempo e dar loro fiducia (almeno in Qatar)

    E poi bisogna anche imparare come far girare la testa ad una ragazza Islamica. Le tecniche di corteggiamento sono completamente diverse da quelle occidentali. Bisogna impararle e ricorda che l'unica cosa da deprecare sempre e dovunque è la bieca Ignoranza. Ma il vero viaggiatore fa della conoscenza e dell'esperienza una sua arma fortissima d'integrazione nella civiltà in cui vive. Non è facile e non s'impara in 2 settimane, ma ci si riesce

    Per qualche (o parecchi) cojons che vivono nell'ignoranza e nell'assolutismo della scuola coranica estrema, x fortuna esistono migliaia di persone che hanno 2 mani e 2 piedi come noi e che non vedono l'ora di dialogare con il mondo che li circonda. E' a questi che bisogna rivolgersi, cercando di non violare le regole degli altri (arcaici). Almeno finchè si è in casa loro..

    Vedi di non farti tagliare la testa....

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: music is not allowed

    Post  Giordy60 on Tue Apr 16, 2013 5:49 pm

    pluto wrote:

    L'ISlam è un oceano immenso......Quando sono andato a Teheran subito dopo la guerra con l'Iraq, sono stato ospite di famiglie private e mi facevano... Vedere ...le mogli si sono mostrate a me senza veli nel privato della famiglia come segno di grande fiducia e amicizia.
    ....... E' a questi che bisogna rivolgersi, cercando di non violare le regole degli altri (arcaici). Almeno finchè si è in casa loro..


    Ah ! Adesso capisco perché sei sempre in giro per " lavoro " nei misteriosi paesi arabi !! Rolling Eyes Rolling Eyes

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: music is not allowed

    Post  archigius on Tue Apr 16, 2013 5:55 pm

    pluto wrote:
    Vedi di non farti tagliare la testa....

    Penso che lo risparmieranno... Laughing Laughing ...per dirla con Totò, gli italiani all'estero (anche se nel film diceva i meridionali) si sono sempre piazzati:



    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: music is not allowed

    Post  montanari on Tue Apr 16, 2013 6:21 pm

    che le donne si fanno vedere da una persona che non sia loro figlio o marito qua non succede, penso sia stato un caso più unico che raro
    non voglio generalizzare, ma moderati Sauditi non li ho mai visti nè sentiti dire
    gli stessi Siriani, Giordani, Libanesi, Egiziani mi confermano che il Saudi è un posto molto rigido dove neanche loro vorrebbero vivere
    stiamo parlando di un paese(l'Arabia Saudita) in cui le donne non possono guidare, ci sono ristoranti per soli uomini o solo donne+famiglie
    che se ti fai trovare a spasso durante la preghiera-sono 5 al giorno-ti arrestano anche se sei europeo e cristiano
    io ci sono stato per concludere un lavoro circa 2 settimane e questa cosa non l'ho avvertita ma mi hanno spiegato (loro stessi) che a viverci è diverso (in peggio)
    chiedi a un Siriano come si doveva salutare il presidente fino a 2 anni fa, toh è lo stesso della Germania di 70 anni fa..
    e a quanto pare i rivoluzionari (Arab spring) sono ultraconservatori-questo a quanto mi raccontano i siriani che lavorano con me
    tutte le notizie in Qatar Siria Egitto devono passare sotto la supervisione del governo
    gli italiani "rapiti" in Siria probabilmente erano stati arrestati perchè in Siria per operare come giornalista ci vuole una licenza rilasciata dallo Stato-facile capire il livello di notizie che possono passare
    sui Libanesi, senza generalizzare, stendo un velo pietoso

    certo è capitato di lasciare la macchina aperta col finestrino giù, gli occhiali e il pc in bella vista un giorno intero e al ritorno trovare tutto al proprio posto.. ma poi di fianco vedi indiani e filippini schiavizzati costretti a lavorare 12-15 ore al giorno, sottopagati e maltrattati, con passaporto sequestrato e che dormono in 30 nella stessa stanza senza aria condizionata (solo oggi 44 gradi)
    mi sono licenziato da una Contracting così, non che cambi qualcosa, ma non voglio avere nulla a che fare
    il Qatar, come altri paesi arabi (tanti) son paesi razzisti dove è legalizzata la schiavitù (il venerdì gli indiani per es. non possono entrare al souk o ai centri commerciali)
    ma questo non si può dire
    a me stesso, europeo con un master, non è stato dato il permesso per tornare in italia a maggio, ma dovrò aspettare giugno, saltando per la seconda volta il compleanno di mio figlio
    e se vado all aeroporto mi rimbalzano..e stiamo parlando di un paese, che dopo Dubai e Barhein è il più sviluppato, anche socialmente, degli Emirati Arabi
    fatti una piccola ricerca su you tube con parole chiave schiavitù middle east-e qua i contenuti son bloccati..
    infine donne arabe: con qualcuna sono uscito, per come vengono trattate non è difficile farle capitolare, non sono abituate al corteggiamento e ai complimenti cui la nostra cultura è maestra
    farle sentire speciali..
    peccato che se poi vuoi finalizzare la dovresti sposare, cosa non possibile per un uomo non musulmano, mentre i musulmani possono sposare donne di altra reigione..
    l'alternativa è uscire con donne sposate

    la mia testa sarà salva, Inshalla!
    ho smesso di arrabiarmi e semplicemnte accetto non avendo la facoltà di poterle cambiare
    sullo stesso piano ho imparato, sto imparando ad accettare le diversità anche più estreme, pur non condividendole,
    tanto che tutte le puttanate della mia ex compagna diventano quisquiglie!

    scusate lo sfogo, spero di non aver urtato la sensibilità di nessuno, vi ho voluto solo rendere un pò partecipi della realtà che sto vivendo da un pò di tempo e delle persone(non tutte ma molte) con cui ho a che fare
    e viva la musica che ci rende liberi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: music is not allowed

    Post  desmoraf68 on Tue Apr 16, 2013 6:36 pm

    Non entro in merito alla religione, ma vivere senza musica è orribile, non per niente nella mia firma c'è:
    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: music is not allowed

    Post  archigius on Tue Apr 16, 2013 7:16 pm

    montanari wrote:
    a me stesso, europeo con un master, non è stato dato il permesso per tornare in italia a maggio, ma dovrò aspettare giugno, saltando per la seconda volta il compleanno di mio figlio
    e se vado all aeroporto mi rimbalzano..e stiamo parlando di un paese, che dopo Dubai e Barhein è il più sviluppato, anche socialmente, degli Emirati Arabi

    E come mai non ti fanno tornare?

    PS: curiosità da "collega": che master hai fatto?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: music is not allowed

    Post  montanari on Tue Apr 16, 2013 7:47 pm

    non mi fanno tornare perchè dicono che in quel periodo anche altri si assentano, ma non è vero
    in realtà penso che vogliano dia le dimissioni in modo che possano ricattarmi con la NOC:
    qua c'è questa legge dove se ti licenzi il datore di lavoro ha diritto a non rilasciarti questo foglio (NOC) per cui sei bannato da Qatar, ma penso anche dal resto degli Emirati, per due anni, che vista la situazione economica da noi non è il massimo
    il mio sentore è che se mi licenzio, e quindi poter uscire, lui (libanese) mi dica: ok ti dò la NOC se rinunci ai tuoi benefit di fine rapporto, che è un bell andare(una mensilità extra per anno-biglietto aereo, 22 giorni di ferie retribuite)
    a Giugno mi deve fare andare per forza perchè ho completato l'anno è quindi ho diritto alla mia annul leave
    il programma al momento è di farmi Giugno in Italia, forse anche un pò di luglio, vediamo- con le ferie che mi spettano per contratto, tornare, dare le dimissioni previa conferma in un altro studio con cui sono in trattativa dove mi darebbero anche un multiexit (per uscire il datore non deve firmarmi il permesso)
    e perdere parte dei miei benefit-una mensilità e un biglietto aereo

    io sono laureato vecchio ordinamento(5anni) e la nostra laurea, essendo magistrale, viene tradotta, e mi è stata tradotta, come master degree (letteralmente laurea magistrale)
    traduzione giurata e poi timbrata dall ambasciata del Qatar in Italia e dall ambasciata Italiana qua

    in effetti allineandoci alla comunità europea ora con i 3+2 i 3 sono il bachelor mentre i +2 sono la specializzazione (master degree) e infatti solo da noi architettura dura 5 anni (che poi son sempre di più)
    l università italiana se pur facendo perdere del gran tempo e uscire pazzi, unita al nostro meraviglios enviroment dà una preparazione che qua se la scordano

    a luglio-settembre, avendo raggiunto gli anni di esperienza necessaria, penso di fare anche le pratiche per il Grade A, che è come iscriversi all ordine, che è un bel valore aggiunto e molto ricercato (in teoria potrei firmare progetti per le torri -prostiute dell architettura come le chiamava Wright-che qua non sanno neanche chi è..


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: music is not allowed

    Post  archigius on Tue Apr 16, 2013 8:06 pm

    montanari wrote:non mi fanno tornare perchè dicono che in quel periodo anche altri si assentano, ma non è vero
    in realtà penso che vogliano dia le dimissioni in modo che possano ricattarmi con la NOC:
    qua c'è questa legge dove se ti licenzi il datore di lavoro ha diritto a non rilasciarti questo foglio (NOC) per cui sei bannato da Qatar, ma penso anche dal resto degli Emirati, per due anni, che vista la situazione economica da noi non è il massimo
    il mio sentore è che se mi licenzio, e quindi poter uscire, lui (libanese) mi dica: ok ti dò la NOC se rinunci ai tuoi benefit di fine rapporto, che è un bell andare(una mensilità extra per anno-biglietto aereo, 22 giorni di ferie retribuite)
    a Giugno mi deve fare andare per forza perchè ho completato l'anno è quindi ho diritto alla mia annul leave
    il programma al momento è di farmi Giugno in Italia, forse anche un pò di luglio, vediamo- con le ferie che mi spettano per contratto, tornare, dare le dimissioni previa conferma in un altro studio con cui sono in trattativa dove mi darebbero anche un multiexit (per uscire il datore non deve firmarmi il permesso)
    e perdere parte dei miei benefit-una mensilità e un biglietto aereo

    io sono laureato vecchio ordinamento(5anni) e la nostra laurea, essendo magistrale, viene tradotta, e mi è stata tradotta, come master degree (letteralmente laurea magistrale)
    traduzione giurata e poi timbrata dall ambasciata del Qatar in Italia e dall ambasciata Italiana qua

    in effetti allineandoci alla comunità europea ora con i 3+2 i 3 sono il bachelor mentre i +2 sono la specializzazione (master degree) e infatti solo da noi architettura dura 5 anni (che poi son sempre di più)
    l università italiana se pur facendo perdere del gran tempo e uscire pazzi, unita al nostro meraviglios enviroment dà una preparazione che qua se la scordano

    a luglio-settembre, avendo raggiunto gli anni di esperienza necessaria, penso di fare anche le pratiche per il Grade A, che è come iscriversi all ordine, che è un bel valore aggiunto e molto ricercato (in teoria potrei firmare progetti per le torri -prostiute dell architettura come le chiamava Wright-che qua non sanno neanche chi è..

    Capisco. Anch'io ho preso la vecchia quinquennale, c'ho messo un casino di tempo per problemi vari e comunque concordo, da noi la preparazione è molto elevata, ma (non so dalle anche dalle tue parti era così) molto molto teorica. Io mi sono scassato per fare scienza delle costruzioni e co., ma tutto a livello scientifico/matematico, con pochissima applicazione a casi reali,

    Quindi in teoria so come funzionano certe cose ma non le ho mai applicate a casi pratici, non so se anche tu hai avuto questa difficoltà.

    Mi sorprendono tutte queste forme di tutela per il nostro lavoro, qui se vai a lavorare in uno studio di danno poche centinaia di euro al mese, spesso in nero o a prestazione occasionale.
    Se vuoi aprire uno studio tuo ti massacrano di tasse anche se non lavori e non guadagni niente.
    Nessuna agevolazione per i giovani, nessuna tutela. Se provi a vedere gli annunci di lavoro quasi sempre chiedono dai due ai cinque anni di esperienza e propongono come pagamento un rimborso spese, se poi non hai esperienza pretendono che lavori gratis.


    Siamo messi male Daniè...


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: music is not allowed

    Post  montanari on Tue Apr 16, 2013 8:29 pm

    e si, scienze insieme a laboratorio di costruzione e matematica 1 è stata un grande scoglio anche per me
    sempre a livello teorico, ma poi sul campo piano piano si impara e ancora sto imparando
    (il mio primo cantiere in Italia gli operai mi han preso un bel pò pe lo culo!)
    ma molto umilmente mi son fatto aiutare da loro a mettere in pratica quel che fino ad allora avevo solo studiato, lo stesso lo faccio tuttora, dopo 7 anni, convinto che a livello pratico hanno molto da insegnarci
    e infatti anche l'ultima volta qua il cliente che si chiedeva perchè io designer italiano chiedessi il parere del capo cantiere, alla fine si è dovuto ricredere dicendomi che erano state le 3 ore più proficue finora
    in questo cresco, in Italia ho fatto due cantieri..

    forme di tutela, insomma, direi ancora una volta forme di schiavitù: io sono legato al mio datore di lavoro che ha il coltello dallaparte del meccanico e può decidere se permettermi di tornare a casa o obbligarmi qua, o bannarmi dagli emirati in caso di dimissioni.
    paradossalmente è il contrario dell'Italia-le opportunità sono diverse, e si aprono nuove porte ma tu sei blocato perchè il capo non ti lascia andare-io al momento spero nel licenziamento, così è obbligato a darmi sto foglio, e tutti i benefit

    ritornando I.T. durante un paio di esami della facoltà che ho amato e rifarei da capo, col professore ci siamo messi a parlare di John Cage e musica concreta
    con un altro di musica futurista
    quindi, chi pensa che ascoltare musica sia peccato, vuol dire che non accetta una forma umana di arte alla pari delle altre
    e con queste persone io non ho nulla da condividere, se non ciao buongiorno arrivederci


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: music is not allowed

    Post  archigius on Tue Apr 16, 2013 8:43 pm

    montanari wrote:
    forme di tutela, insomma, direi ancora una volta forme di schiavitù: io sono legato al mio datore di lavoro che ha il coltello dallaparte del meccanico e può decidere se permettermi di tornare a casa o obbligarmi qua, o bannarmi dagli emirati in caso di dimissioni.
    paradossalmente è il contrario dell'Italia-le opportunità sono diverse, e si aprono nuove porte ma tu sei blocato perchè il capo non ti lascia andare-io al momento spero nel licenziamento, così è obbligato a darmi sto foglio, e tutti i benefit

    Almeno riconosco l'esistenza di un rapporto di lavoro. Qua, ammesso che tu riesca a trovarlo il lavoro, in cantiere, se ti ci mandano, spesso non risulti e quindi poi sono cavolacci tuoi se ti succede qualcosa. E se tu ti rifiuti di lavorare in questo modo poco male, prendono un altro che lo accetta, tanto è pieno di gente che pur di non stare senza "lavoro" è disposta a tutto. Ti dico solo che quel poco che ho lavorato, i muratori a conti fatti prendevano più di me e di parecchio pure.




    montanari wrote:
    ritornando I.T. durante un paio di esami della facoltà che ho amato e rifarei da capo, col professore ci siamo messi a parlare di John Cage e musica concreta
    con un altro di musica futurista
    quindi, chi pensa che ascoltare musica sia peccato, vuol dire che non accetta una forma umana di arte alla pari delle altre
    e con queste persone io non ho nulla da condividere, se non ciao buongiorno arrivederci

    Probabilmente la forma di arte più alta e più universale che esista.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: music is not allowed

    Post  Fausto on Tue Apr 16, 2013 9:06 pm

    montanari wrote:

    scusate lo sfogo, spero di non aver urtato la sensibilità di nessuno, vi ho voluto solo rendere un pò partecipi della realtà che sto vivendo da un pò di tempo e delle persone(non tutte ma molte) con cui ho a che fare
    e viva la musica che ci rende liberi

    Riprendo la parola solo per quotarti ( ) al 100%!
    Non ho mantenuto la promessa ma credo sia doveroso farlo!
    Scrivi di verità che conosco ....
    Non hai affatto urtato la mia sensibilità.
    Poi ognuno è libero di pensare come vuole ....
    Io dai Sauditi non ho nulla da imparare!

    Buoni ascolti!


    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: music is not allowed

    Post  nikko on Tue Apr 16, 2013 9:12 pm

    Fausto wrote:

    Riprendo la parola solo per quotarti ( ) al 100%!
    Non ho mantenuto la promessa ma credo sia doveroso farlo!
    Scrivi di verità che conosco ....
    Non hai affatto urtato la mia sensibilità.
    Poi ognuno è libero di pensare come vuole ....
    Io dai Sauditi non ho nulla da imparare!

    Buoni ascolti!


    ahahahah grande Fausto mi hai fatto morire affraid non ce l'hai fatta a non intervenire sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: music is not allowed

    Post  Fausto on Tue Apr 16, 2013 9:34 pm

    nikko wrote:

    ahahahah grande Fausto mi hai fatto morire affraid non ce l'hai fatta a non intervenire sunny

    N.

    Vedi Tu ....
    Leggo e provo a comprendere ma poi .... No No No
    Avevo premesso che il 3D "INTERESSANTISSIMO" non era FACILE ....
    I post sono "scritti" ....
    Cosa posso aggiungere di più?
    Ascolto con le cuffie ....
    Molto, molto meglio!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Re: music is not allowed

    Post  DigiDavidex on Tue Apr 16, 2013 10:29 pm

    L'umanità non si evolverà mai, ancora crediamo in Dio, in GeGIÙ, nel Diaulo... ma l'evoluzione la rimandiamo sempre?
    Forse sono andato oltre leggendo solo il primo messaggio e il titolo


    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: music is not allowed

    Post  mc 73 on Wed Apr 17, 2013 9:58 am

    DigiDavidex wrote:L'umanità non si evolverà mai, ancora crediamo in Dio, in GeGIÙ, nel Diaulo... ma l'evoluzione la rimandiamo sempre?
    Forse sono andato oltre leggendo solo il primo messaggio e il titolo

    puoi tranquillamente togliere il forse!!!

    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Re: music is not allowed

    Post  DigiDavidex on Wed Apr 17, 2013 10:32 am

    mc 73 wrote:

    puoi tranquillamente togliere il forse!!!

    "Forse" ci rimane visto che hai fatto 'Quote' Laughing


    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: music is not allowed

    Post  mc 73 on Wed Apr 17, 2013 11:03 am

    DigiDavidex wrote:

    "Forse" ci rimane visto che hai fatto 'Quote' Laughing

    non mi esprimo oltre,mi sembra che non ne valga la pena!!!

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:27 pm