Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Share

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Wed Apr 24, 2013 4:36 pm

    Come da titolo, essendo per me quelle delle cuffie una esperienza assolutamente all'inizio, mi chiedevo e chiedevo soprattutto ai più esperti se ritengono che in un impianto a cuffie l'importanza della sorgente sia pari a quella che si ha in un impianto tradizionale con diffusori oppure no?

    Grazie a chiunque darà il suo contributo.

    sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  realmassy on Wed Apr 24, 2013 4:44 pm

    Non e' pari
    E' maggiore


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  pluto on Wed Apr 24, 2013 4:54 pm

    Fondamentale

    E comunque è buona norma anche non essere troppo sbilanciati: cioè avere una fonte da 20,000 euro che verrebbe mortificata da un paio di in ear o una Stax 009 e usare un CD da 500 euro. Un pò di sana armonia aiuta sempre

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  realmassy on Wed Apr 24, 2013 5:22 pm

    Giusto quello che dice Gian.
    Secondo me e' più importante con le cuffie perct pochi si possono permettere di avere un ambiente casalingo ottimizzato e trattato per gli speakers.
    Venendo meno la "sporcizia" ambientale, rimbombi, code, mura che riflettono troppo o troppo poco, vibrazioni etc etc quello che rimane è proprio la qualità della sorgente e, soprattutto, della registrazione.
    In cuffia tutto è piu ravvicinato, i contrasti dunamici sono più netti, così cime la verosimiglianza del timbro degli strumenti. Le differenze fra dac o cd player che spesso sembrano sfumature con le casse vengono amplificate con le cuffie.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Wed Apr 24, 2013 5:33 pm

    Grazie ad entrambi !!!

    Immaginavo che in cuffia tutto fosse più percepibile ovviamente sempre, come dice pluto, compatibilmente con il livello delle cuffie... io per ora avendo le X1 ho abbinato come sorgente il lettore mini disc che ho in firma e che sul mio impianto a diffusori si è dimostrato superiore a cd entry level (parlo range di prezzo 4-500 euro) marantz e rotel tanto per dire.... ero tentato di prendere un sacd player non dico allo stesso livello del sony che già ho ma comunque budget tra i 700 e i mille euro solo che mi sembra forse una spesa eccessiva rispetto alle cuffie pagate meno di duecento euro in effetti....
    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  realmassy on Wed Apr 24, 2013 5:47 pm

    Sono due discorsi diversi però. Se parliamo di "migliorare" il suono riprodotto dall'impianto nel suo insieme anch'io preferisco destinare quei soldi in più alle cuffie perché il miglioramento è piu tangibile. A patto che la cuffia sia di mio gradimento. Poiché le differenze sono maggiori sarà anche più probabile che il bilanciamento tonale o il modo generale di porgere la musica non mi possa piacere.
    Se parliamo invece dell'impatto che la sorgente ha nell'impianto cuffie rispetto all'impianto diffusori allora ribadisco che estremamente importante per la natura rivelatrice delle cuffie (di alcune almeno!). Insomma se devo spendere 5k avendo già una cuffia da 5k le spenderei per la sorgente, non per l'amplificazione.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Bruckner on Wed Apr 24, 2013 6:44 pm

    Ottimi consigli... Nelle cuffie il variare della sorgente audio comporta una ricostruzione "visibilmente" diversa del messaggio musicale.


    _________________
    Davide

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Wed Apr 24, 2013 7:59 pm

    Sembrerebbe una domanda banale ( ... perdonami ... ) ma non lo è affatto!
    La sorgente ( di ogni tipo ) è fondamentale in ogni set_up ma, come è giusto che sia, deve essere rapportata a tutto il resto dell'impianto.
    Io non faccio una netta distinzione d'importanza nel suo inserimento in una catena cuffie piuttosto che in una catena con diffusori.
    Per me la sorgente e la sua alimentazione sono importantissime a prescindere!
    sunny sunny sunny

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Wed Apr 24, 2013 9:05 pm

    Grazie a tutti dei consigli sunny

    Farò qualche prova alternando al mini disc deck, il mini disc sony walkman mzrh1, il sony pcm 10 (lettore portatile hi res) e un sacd pioneer dv 575a che avevo comprato anni fa come lettore universale, vediamo quali sono le differenze e se eventualmente col mio set up ampli cuffie vale la pena spendere per una sorgente più costosa.

    Per curiosità voi al vostro impianto a cuffie avete abbinato un cdp oppure utilizzate tutti sorgenti di musica liquida ?

    N.



    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  fil on Wed Apr 24, 2013 9:30 pm

    Io direi che non solo la sorgente è fondamentale, ma gli abbinamenti tra sorgente, ampli e cuffia, passando per i cavi assume nell'impianto cuffia un rigore che sarebbe paragonabile solo in un impianto diffusori/ambiente di livello e costo assoluti e dopo aver trovato la collocazione in ambiente più favorevole. Ho recentemente provato a spostare il mio "Belcanto" Symphonic line dall'impianto cuffia a quello con i diffusori (invero molto modesto e mal collocato in un ambiente improbabile per un impianto come si dovrebbe...), ebbene quasi non avvertivo differenze col proletario lettore Vela (dal costo di 1/20 rispetto al Symphonic). Viceversa, col Vela nell'impianto cuffia la Stax sembrava quasi un giocattolino da passeggio...in quest'ultimo caso però c'è stata anche la variante dei cavi e della connessione da bilanciata a sbilanciata (il Vela non dispone di uscite xlr).


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Thu Apr 25, 2013 8:48 am

    fil wrote:Io direi che non solo la sorgente è fondamentale, ma gli abbinamenti tra sorgente, ampli e cuffia, passando per i cavi assume nell'impianto cuffia un rigore che sarebbe paragonabile solo in un impianto diffusori/ambiente di livello e costo assoluti e dopo aver trovato la collocazione in ambiente più favorevole. Ho recentemente provato a spostare il mio "Belcanto" Symphonic line dall'impianto cuffia a quello con i diffusori (invero molto modesto e mal collocato in un ambiente improbabile per un impianto come si dovrebbe...), ebbene quasi non avvertivo differenze col proletario lettore Vela (dal costo di 1/20 rispetto al Symphonic). Viceversa, col Vela nell'impianto cuffia la Stax sembrava quasi un giocattolino da passeggio...in quest'ultimo caso però c'è stata anche la variante dei cavi e della connessione da bilanciata a sbilanciata (il Vela non dispone di uscite xlr).

    Grazie fil sunny io di esperienza in campo cuffie ne ho zero per cui farò un pò di prove approfittando di questo ponte per vedere con i vari lettori che ho nominato come cambia la situazione... onestamente io già sul mio impianto a diffusori alcune differenze tra i vari lettori più o meno marcate a seconda del tipo di lettore e di supporto utilizzato le ho ben percepite nonostante il mio sia un impianto davvero modesto... vedremo se con le cuffie la cosa si fa più percepibile considerando che anche il mio impianto a cuffie non è lontanamente paragonabile a quelli del tuo livello sunny



    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Thu Apr 25, 2013 1:01 pm

    nikko wrote:

    Per curiosità voi al vostro impianto a cuffie avete abbinato un cdp oppure utilizzate tutti sorgenti di musica liquida ?

    N.


    Io nell'impianto cuffie ascolto musica liquida.
    MAC + Player + DAC.
    Per comodità.
    sunny sunny sunny

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Thu Apr 25, 2013 1:14 pm

    Fausto wrote:

    Io nell'impianto cuffie ascolto musica liquida.
    MAC + Player + DAC.
    Per comodità.
    sunny sunny sunny

    Io sono un pò "antico" sunny penso che andrò ancora di lettore devo solo decidere quale Rolling Eyes per ora il mini disc deck sony se poi trovo qualcosa di meglio senza spendere cifre esagerate ben venga sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Thu Apr 25, 2013 1:20 pm

    nikko wrote:

    Io sono un pò "antico" sunny penso che andrò ancora di lettore devo solo decidere quale Rolling Eyes per ora il mini disc deck sony se poi trovo qualcosa di meglio senza spendere cifre esagerate ben venga sunny

    N.

    Per la verità sono all'antica anch'io.
    Con i diffusori ascolto con CDP ma per comodità, visto che l'impianto cuffie è separato ed in un altro locale, rippo ed ascolto con la liquida.
    Non è da escludere che comunque metterò una meccanica CD anche in questo set_up.
    sunny sunny sunny

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12016
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  carloc on Thu Apr 25, 2013 1:21 pm

    nikko wrote:mi chiedevo e chiedevo soprattutto ai più esperti se ritengono che in un impianto a cuffie l'importanza della sorgente sia pari a quella che si ha in un impianto tradizionale con diffusori oppure no?

    Grazie a chiunque darà il suo contributo.

    In qualsiasi impianto, sia tradizionale sia con le cuffie, la qualità finale all'ascolto non potrà mai essere maggiore della qualità del segnale in uscita dalla sorgente.

    Il resto della catena non può che peggiorare il risultato.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Thu Apr 25, 2013 1:29 pm

    Fausto wrote:

    Per la verità sono all'antica anch'io.
    Con i diffusori ascolto con CDP ma per comodità, visto che l'impianto cuffie è separato ed in un altro locale, rippo ed ascolto con la liquida.
    Non è da escludere che comunque metterò una meccanica CD anche in questo set_up.
    sunny sunny sunny

    Secondo me il tuo impianto stax si merita infatti un bel cdp sunny sunny sunny la liquida non mi appassiona proprio che devo farci Rolling Eyes

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  nikko on Thu Apr 25, 2013 1:36 pm

    carloc wrote:

    In qualsiasi impianto, sia tradizionale sia con le cuffie, la qualità finale all'ascolto non potrà mai essere maggiore della qualità del segnale in uscita dalla sorgente.

    Il resto della catena non può che peggiorare il risultato.

    Carlo


    Concordo, diciamo che la mia domanda nasceva dal dubbio che le cuffie evidenziassero maggiormente i limiti della sorgente rispetto a dei diffusori entry level come i miei, per quanto anche le mie cuffie non siano delle stax Rolling Eyes

    mi spiego meglio: se già nell'impianto a diffusori con una catena base come la mia sono riuscito ad apprezzare in maniera chiara le differenze tra un lettore e l'altro mi chiedevo se con le cuffie questa differenza non fosse ancor più percepibile e quindi fosse "necessario" l'acquisto di un buon lettore sacd al posto del mini disc che ripeto ad oggi nell'impianto a diffusori si è mostrato inferiore (tra quelli da me provati) solo al sacd xa 5400 es che però è un caso a se in quanto a rapporto qualità prezzo.


    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Thu Apr 25, 2013 1:38 pm

    nikko wrote:

    Secondo me il tuo impianto stax si merita infatti un bel cdp sunny sunny sunny la liquida non mi appassiona proprio che devo farci Rolling Eyes

    N.

    E' un discorso articolato e lungo già più volte affrontato e che divide le opinioni.
    A me piace ancora molto il CD ma la liquida ( semplice - ben settata ) è un buona alternativa.
    sunny sunny sunny

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  calibro on Thu Apr 25, 2013 2:00 pm

    nikko wrote:Come da titolo, essendo per me quelle delle cuffie una esperienza assolutamente all'inizio, mi chiedevo e chiedevo soprattutto ai più esperti se ritengono che in un impianto a cuffie l'importanza della sorgente sia pari a quella che si ha in un impianto tradizionale con diffusori oppure no?

    Grazie a chiunque darà il suo contributo.

    sunny

    N.

    Sono tutt'altro che un esperto ma l'importanza della sorgente è devastante. Specialmente con le cuffie, dove non ci sono i limiti dell'ambiente.
    In realtà ci sono i limiti delle cuffie (o del condotto uditivo ??) vista la discreta irregolarità della risposta in frequenza in gamma medioalta comune a tutte le cuffie ma i particolari si sentono molto di più....


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6712
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  mc 73 on Thu Apr 25, 2013 2:09 pm

    a mio parere l'importanza della sorgente è fondamentale ( ciò che si perde a monte della catena audio non viene più recuperato )ma questo vale a prescindere che si tratti di impianto cuffie o diffusori sunny

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12016
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  carloc on Thu Apr 25, 2013 3:13 pm

    mc 73 wrote:a mio parere l'importanza della sorgente è fondamentale ( ciò che si perde a monte della catena audio non viene più recuperato )ma questo vale a prescindere che si tratti di impianto cuffie o diffusori sunny

    In genere le cuffie sono più rivelatrici dei diffusori....a parità di livello qualitativo, ovviamente!


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Thu Apr 25, 2013 3:20 pm

    mc 73 wrote:a mio parere l'importanza della sorgente è fondamentale ( ciò che si perde a monte della catena audio non viene più recuperato )ma questo vale a prescindere che si tratti di impianto cuffie o diffusori sunny


    io credo che nelle cuffie non è più rilevato ma è più percepito dall'udito.
    tutto è diretto senza alcuna inteferenza ambientale e quindi all'orecchio "dovrebbe" arrivare solo il segnale così come nato alla fonte.
    .... dovrebbe, perchè poi influisce tutto il materiale che si interpone ( ampli - cavi ).
    sunny sunny sunny

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6712
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  mc 73 on Thu Apr 25, 2013 3:32 pm

    Fausto wrote:


    io credo che nelle cuffie non è più rilevato ma è più percepito dall'udito.
    tutto è diretto senza alcuna inteferenza ambientale e quindi all'orecchio "dovrebbe" arrivare solo il segnale così come nato alla fonte.
    .... dovrebbe, perchè poi influisce tutto il materiale che si interpone ( ampli - cavi ).
    sunny sunny sunny


    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  fil on Thu Apr 25, 2013 5:37 pm

    Da non trascurare poi anche il fatto che la posizione dell'ascoltatore in cuffia è fissa e sempre la stessa, quindi tarato il sistema quella variabile non entra più in gioco. Mentre nell'impianto con i diffusori in ambiente due (o più) ascoltatori avranno (pur minime) differenze di ascolto legate (anche) al loro non sovrapponibile punto di ascolto...


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Importanza della sorgente in un impianto a cuffie.

    Post  Fausto on Thu Apr 25, 2013 5:48 pm

    fil wrote:Da non trascurare poi anche il fatto che la posizione dell'ascoltatore in cuffia è fissa e sempre la stessa, quindi tarato il sistema quella variabile non entra più in gioco. Mentre nell'impianto con i diffusori in ambiente due (o più) ascoltatori avranno (pur minime) differenze di ascolto legate (anche) al loro non sovrapponibile punto di ascolto...


      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 10:00 am