Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sennheiser HD800 - Page 12
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sennheiser HD800

    Share

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Sennheiser HD800

    Post  kiwikaki on Thu May 30, 2013 10:30 am

    forse hai frainteso,ho proprio detto il contrario, rispondevo a chi diceva che gli appare in quel modo.....in quella raccolta a me appaiono vicine, definite , abbastanza corpose, forse meno "grasse" di come farebbero altre cuffie. Comunque piacevolmente ascoltabili. Dipende molto dalla registrazione come detto da molti.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Sennheiser HD800

    Post  turo91 on Thu May 30, 2013 10:31 am

    shun0321 wrote:

    Non so che dire, se il mio impianto non riesce a far suonare le hd800, forse più che qualità ci vorrebbe un ampli che non sia omogeneo ma che possa colorare il suono in modo che la cuffia riesca a essere godibile.
    anche io sono rimasto un Po così, quando le ho ascoltate visto che che chi ha il mio ampli (un bryston) possiede le hd800, quindi è un ampli consigliato come abbinamento. Quindi o è il cavo della cuffia o non so.
    Boh

    Non è che non ti piace e basta?
    Anche a me non piace una cuffia come la hd650 che piace a tutti e all'inizio mi "vergognavo" e pensavo fosse colpa dell'impianto affraid


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Fran Cesco on Thu May 30, 2013 10:39 am

    pluto wrote:


    c) a leggere il forum sulla 800 ho letto tutto ed il contrario di tutto
    - non ha bassi
    - non ha medi
    - ha troppi alti etc etc
    onestamente mi domando quali siano i parametri di riferimento alternativi x esprimere giudizi così radicali. Forse sono sordo io ma essendo abituato piuttosto bene, credo piuttosto che ci sia spesso una certa frettolosità di giudizio.
    Gente che sentenzia dopo 2 minuti di ascolto precario ed in condizioni non controllate


    Ecco, questo è un punto importante: va benissimo scrivere le prime impressioni a caldo, il problema è che a volte si estremizzano trasformandole in un giudizio. Un giudizio è qualcosa di piu di una impressione e può rischiare di sviare chi legge queste pagine per farsi una idea di acquisto. La via migliore sono sempre le proprie orecchie, naturalmente.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu May 30, 2013 10:44 am

    kiwikaki wrote:forse hai frainteso,ho proprio detto il contrario, rispondevo a chi diceva che gli appare in quel modo.....in quella raccolta a me appaiono vicine, definite , abbastanza corpose, forse meno "grasse" di come farebbero altre cuffie. Comunque piacevolmente ascoltabili. Dipende molto dalla registrazione come detto da molti.

    Scusa - pensavo ti rivolgessi a me, visto che nell'altro 3D dicevo che avevo messo proprio questo disco x iniziare..
    avevo frainteso completamente

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu May 30, 2013 10:48 am

    Fran Cesco wrote:
    Ecco, questo è un punto importante: va benissimo scrivere le prime impressioni a caldo, il problema è che a volte si estremizzano trasformandole in un giudizio. Un giudizio è qualcosa di piu di una impressione e può rischiare di sviare chi legge queste pagine per farsi una idea di acquisto. La via migliore sono sempre le proprie orecchie, naturalmente.

    esattamente e soprattutto oltre a ponderare e ad ascoltare con calma possibilmente in condizioni controllate, il mio intervento era principalmente rivolto a sostenere che quando si discutono le 3/4 migliori cuffie non è che una è inascoltabile e l'altra il Paradiso.
    A mio parere dove si casca si casca bene tra queste, specie se poi si mettono nelle condizioni di utilizzo ideali.

    Poi ci sta che uno dica "io preferisco questa o quella".

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Fran Cesco on Thu May 30, 2013 10:49 am

    turo91 wrote:

    Non è che non ti piace e basta?
    Anche a me non piace una cuffia come la hd650 che piace a tutti e all'inizio mi "vergognavo" e pensavo fosse colpa dell'impianto affraid

    E' la sindrome da principiante: ho semplicemente un opinione diversa o sono in errore???

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Sennheiser HD800

    Post  turo91 on Thu May 30, 2013 10:57 am

    Fran Cesco wrote:

    E' la sindrome da principiante: ho semplicemente un opinione diversa o sono in errore???

    Esatto, ho risolto vendendo le Hd650
    La cosa buffa è non si può essere in errore, è una cosa soggettiva.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  axellone on Thu May 30, 2013 11:39 am

    Fran Cesco wrote:

    E' la sindrome da principiante: ho semplicemente un opinione diversa o sono in errore???

    Pensa che altri, al tuo posto, pretendono di avere la verità assoluta che poi cambia di giorno in giorno!! affraid affraid
    Ascolta, apprezza e cambia le tuo opinioni!!
    Buon divertimento


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  axellone on Thu May 30, 2013 11:41 am

    pluto wrote:
    A mio parere dove si casca si casca bene tra queste, specie se poi si mettono nelle condizioni di utilizzo ideali.

    Poi ci sta che uno dica "io preferisco questa o quella".

    Sembra semplice, ma invece è una cosa difficile da far capire...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu May 30, 2013 12:02 pm

    Enrico, mi sono sentito con Sal
    Ti chiamo nel pome se sei libero

    Chiuso OT

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6371
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Sennheiser HD800

    Post  lizard on Thu May 30, 2013 12:23 pm

    archigius wrote: La mia opinione è che la Sennheiser abbia voluto dare un carattere molto marcato alla cuffia, etereo ed un po' immateriale, scegliendo quel tipo di cavo. Si tratta di un cavo sottilissimo, 36 AWG, montato sui driver dinamici più grandi di attuale produzione; una evidente e voluta sproporzione per indirizzare la cuffia verso un certo sound.
    il cavo stock non è malccio nellamisura in cui non hai la possibilità di confrontarlo con un altro più performante,per non parlare poi del bilanciato.
    Io non imputerei le differenze di ascolto alla sezione del cavo,bensì alla geometria ed alla materia prima impiegata (tralasciando momentaneamente il dielettrico):
    il cavo stock è rivestito in argento,che conferisce una certa 'leggerezza' al messaggio sonoro,specialmente se confrontato con uno in rame (puro?),quale ad es. il mitico cavo del mitico Matboscolo.
    Non dimentichiamo poi che più che le dimensioni del cavo ci condizionano alla fine i sottilissimi contatti all'interno dei connettori dei padiglioni,due veri e propri 'aghetti'.
    e bypassarli è un ostacolo che pare insormontabile,se non modificando in modo irreversibile lo stato di fatto della cuffia.

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3152
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu May 30, 2013 12:46 pm

    Scusa Pluto, quello che non capisco consiste solo in una cosa.
    Tolta la tua competenza e tolta la capacità di mettere la 800 nelle migliori condizioni, quello che chiedo è solo questo:
    esiste l'eventualità che uno con un ascolto anche frettoloso, con componenti magari non a livello, con competenze scarse possa comunque stabilire con una ragionevole certezza ed in maniera del tutto soggettiva, che quel tipo di risposta non piace e che non ritiene opportuno investire una marea di soldi alla ricerca del miglior set up?
    Se non esiste allora uno come me non dovrebbe parlare di nulla, neanche del fatto invece che della 009 ne è rimasto stupito, perchè anche nel caso di questo giudizio rimane lo stesso livello di competenze, etc. etc.
    Esiste la possibilità, avendo suonato un poco il basso (non bene come Pierbass, anzi neanche bene in assoluto), che non ritrovi minimamente la forza delle note suonate in una cuffia che magari le riproduce perfettamente e dettagliatamente ma non le rende come a me piacerebbe ascoltarle?
    Penso che senza parlare di esperienza, competenza, etc., questi commenti li si possa semplicemente far rientrare nel campo della soggettività ed andare democraticamente oltre.
    Mi sembra inoltre che (non nel tuo caso che sei fermamente convinto della qualità della hd800, ma come di quella vale anche per tutto il resto) a volte uno si debba far piacere una cosa a tutti i costi per rientrare nel novero di quelli che se ne intendono (se ho sparato una cazzata non fucilatemi) invece secondo me le competenze se ci sono ci sono, se no, no.
    Detto questo ben venga anche il giudizio che uno ascolta con il suo orecchio e che a prescindere da tutto spara la sua opinione, o ha meno valore? (questo per dire che secondo me la sindrome del principiante è una benemerita cazzata, vale quello che uno ascolta ed il ritorno in termini di soddisfazione e piacere a prescindere da tutto)

    PS
    Se mi dite che tutta sta pippa è una benemerita cazzata, lo accetto sportivamente.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Sennheiser HD800

    Post  axellone on Thu May 30, 2013 12:48 pm

    pluto wrote:Enrico, mi sono sentito con Sal
    Ti chiamo nel pome se sei libero

    Chiuso OT

    Quando vuole..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Sennheiser HD800

    Post  archigius on Thu May 30, 2013 12:55 pm

    lizard wrote:
    il cavo stock non è malccio nellamisura in cui non hai la possibilità di confrontarlo con un altro più performante,per non parlare poi del bilanciato.
    Io non imputerei le differenze di ascolto alla sezione del cavo,bensì alla geometria ed alla materia prima impiegata (tralasciando momentaneamente il dielettrico):
    il cavo stock è rivestito in argento,che conferisce una certa 'leggerezza' al messaggio sonoro,specialmente se confrontato con uno in rame (puro?),quale ad es. il mitico cavo del mitico Matboscolo.
    Non dimentichiamo poi che più che le dimensioni del cavo ci condizionano alla fine i sottilissimi contatti all'interno dei connettori dei padiglioni,due veri e propri 'aghetti'.
    e bypassarli è un ostacolo che pare insormontabile,se non modificando in modo irreversibile lo stato di fatto della cuffia.

    Tutto vero, però guarda caso nessun costruttore di cavi aftermarket ha optato per un cavo della medesima sezione, mentre alcuni hanno ugualmente usato il rame argentato ma con sezione maggiore. Nella mia esperienza, tutti i cavi di terze parti che ho ascoltato suonano meglio di quello standard, un motivo ci dovrà pur essere.



    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu May 30, 2013 1:00 pm

    @Reckca
    Guarda parli con uno per il quale la libertà e' sacra e totale a partire da quella di opinione. X cui se mi dici che non ti piace il basso delle 009 o delle 800, non intervengo neanche e me ne sto della tua opinione dalla quale posso dissentire ma che rispetto.
    Se mi dici che sono mosce e senza bassi, l'altro dice che sono senza medi e l'altro senza archetto, l'altro che sono scomode etc, va bene lo stesso

    Prima di continuare però vorrei farti io una domanda o 2

    A) che cosa ti piace esattamente? Quali sono i tuoi riferimenti in fatto di cuffie.

    B) se capisco bene tu ami e ascolti solo la musica rock. È' così?

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3433
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Sennheiser HD800

    Post  madmax on Thu May 30, 2013 1:01 pm

    reckca wrote:Scusa Pluto, quello che non capisco consiste solo in una cosa.
    Tolta la tua competenza e tolta la capacità di mettere la 800 nelle migliori condizioni, quello che chiedo è solo questo:
    esiste l'eventualità che uno con un ascolto anche frettoloso, con componenti magari non a livello, con competenze scarse possa comunque stabilire con una ragionevole certezza ed in maniera del tutto soggettiva, che quel tipo di risposta non piace e che non ritiene opportuno investire una marea di soldi alla ricerca del miglior set up?
    Se non esiste allora uno come me non dovrebbe parlare di nulla, neanche del fatto invece che della 009 ne è rimasto stupito, perchè anche nel caso di questo giudizio rimane lo stesso livello di competenze, etc. etc.
    Esiste la possibilità, avendo suonato un poco il basso (non bene come Pierbass, anzi neanche bene in assoluto), che non ritrovi minimamente la forza delle note suonate in una cuffia che magari le riproduce perfettamente e dettagliatamente ma non le rende come a me piacerebbe ascoltarle?
    Penso che senza parlare di esperienza, competenza, etc., questi commenti li si possa semplicemente far rientrare nel campo della soggettività ed andare democraticamente oltre.
    Mi sembra inoltre che (non nel tuo caso che sei fermamente convinto della qualità della hd800, ma come di quella vale anche per tutto il resto) a volte uno si debba far piacere una cosa a tutti i costi per rientrare nel novero di quelli che se ne intendono (se ho sparato una cazzata non fucilatemi) invece secondo me le competenze se ci sono ci sono, se no, no.
    Detto questo ben venga anche il giudizio che uno ascolta con il suo orecchio e che a prescindere da tutto spara la sua opinione, o ha meno valore? (questo per dire che secondo me la sindrome del principiante è una benemerita cazzata, vale quello che uno ascolta ed il ritorno in termini di soddisfazione e piacere a prescindere da tutto)

    PS
    Se mi dite che tutta sta pippa è una benemerita cazzata, lo accetto sportivamente.
    Non dici cazzate ma non le dice neanche Gian pluto .....io sono un grande estimatore della 800 ma credo che,a volte,si commette un "piccolo" errore di fondo:la Sennheiser in questione,come la 009 o la Hifiman HE6 per es,è un cuffia top di gamma e come tale va trattata...pretendere di farla suonare al suo meglio con ampli e sorgenti non adeguati è pura utopia Embarassed ...comprereste dei diffusori top di gamma dal costo elevato per poi farli suonare con un'ampli scarso? il concetto è quello imho naturalmente


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Sennheiser HD800

    Post  archigius on Thu May 30, 2013 1:06 pm

    reckca wrote:Scusa Pluto, quello che non capisco consiste solo in una cosa.
    Tolta la tua competenza e tolta la capacità di mettere la 800 nelle migliori condizioni, quello che chiedo è solo questo:
    esiste l'eventualità che uno con un ascolto anche frettoloso, con componenti magari non a livello, con competenze scarse possa comunque stabilire con una ragionevole certezza ed in maniera del tutto soggettiva, che quel tipo di risposta non piace e che non ritiene opportuno investire una marea di soldi alla ricerca del miglior set up?
    Se non esiste allora uno come me non dovrebbe parlare di nulla, neanche del fatto invece che della 009 ne è rimasto stupito, perchè anche nel caso di questo giudizio rimane lo stesso livello di competenze, etc. etc.
    Esiste la possibilità, avendo suonato un poco il basso (non bene come Pierbass, anzi neanche bene in assoluto), che non ritrovi minimamente la forza delle note suonate in una cuffia che magari le riproduce perfettamente e dettagliatamente ma non le rende come a me piacerebbe ascoltarle?
    Penso che senza parlare di esperienza, competenza, etc., questi commenti li si possa semplicemente far rientrare nel campo della soggettività ed andare democraticamente oltre.
    Mi sembra inoltre che (non nel tuo caso che sei fermamente convinto della qualità della hd800, ma come di quella vale anche per tutto il resto) a volte uno si debba far piacere una cosa a tutti i costi per rientrare nel novero di quelli che se ne intendono (se ho sparato una cazzata non fucilatemi) invece secondo me le competenze se ci sono ci sono, se no, no.
    Detto questo ben venga anche il giudizio che uno ascolta con il suo orecchio e che a prescindere da tutto spara la sua opinione, o ha meno valore? (questo per dire che secondo me la sindrome del principiante è una benemerita cazzata, vale quello che uno ascolta ed il ritorno in termini di soddisfazione e piacere a prescindere da tutto)

    PS
    Se mi dite che tutta sta pippa è una benemerita cazzata, lo accetto sportivamente.

    Tutti i giudizi hanno pari valore reckca, ma le condizioni di ascolto sono fondamentali e si può spesso cambiare opinione in base al setup ed anche all'evoluzione dei propri gusti musicali. Tempo fa, quando ascoltai la prima volta l'HD800, non mi piacque per niente.

    Il mio giudizio negativo era valido in quel tempo ed in quel contesto e aveva lo stesso valore di quello di altri ascoltatori. Ascoltando la cuffia in condizioni diverse, ho cambiato idea. La cosa mi è successa anche di recente per una cuffia che ho sempre "stimato", ma mai amato come la HD-25. Ho riascoltato qualche giorno fa una HD 25 II e sono rimasto impressionato positivamente: magari il basso è appena un po' di più del mio gusto, ma nel complesso gran bell'ascolto e la cuffia non era scomoda come la ricordavo. Insomma, un ascolto in condizioni diverse mi ha fatto cambiare opinione.

    Stesso discorso sulla 009 ascoltata al meeting cuffiofilo...non mi ha impressionato, ma persino i proprietari hanno ammesso che in quel contesto la cuffia non rendeva ai suoi livelli, per cui pur avendo maturato un'opinione, non riesco a considerarla definitiva.

    Infine il genere ascoltato è fondamentale. Una HD800 messa nelle condizioni ideali può suonare bene praticamente con tutto, ma ciò non toglie che per certi generi di musica in cui serva un impatto viscerale, una Audeze opppure una Beyer T5p (cuffia che mi ha colpito tantissimo in positivo) possano rappresentare una soluzione più immediata e senza farsi grossi problemi.


    Last edited by archigius on Thu May 30, 2013 1:37 pm; edited 2 times in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 805
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Floyder on Thu May 30, 2013 1:25 pm

    [/quote]
    Non dici cazzate ma non le dice neanche Gian pluto .....io sono un grande estimatore della 800 ma credo che,a volte,si commette un "piccolo" errore di fondo:la Sennheiser in questione,come la 009 o la Hifiman HE6 per es,è un cuffia top di gamma e come tale va trattata...pretendere di farla suonare al suo meglio con ampli e sorgenti non adeguati è pura utopia Embarassed ...comprereste dei diffusori top di gamma dal costo elevato per poi farli suonare con un'ampli scarso? il concetto è quello imho naturalmente [/quote]






    E' quello che abbiamo sempre detto Max, una regina non si fà scop@re da un operaio

    ps, è vero che comunque bisogna parlarne, ma si ripetono sempre le stesse cose, chi di un modo chi nell'altro abbiamo tutti ragione visto che la percezione è talmente soggettiva che come si fà a dimostrare il contrario? .... si rischia di andare in loop .. sunny


    _________________
    Antonio

    CD SACD Pioneer PD50 / Meccanica Cambridge CXC - Dac Ampli Pioneer U-05 / Sennheiser HD 650 Balanced - Grado Spirit Labs ... by Floyder sunny

    Fiio X5 - Spirit Labs M3 / Sony mdr 1r

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3152
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu May 30, 2013 1:37 pm

    Pluto, quello che ascolto lo si vede facilmente da quello che posto, attualmente ascolto quasi esclusivamente musica elettronica (80%) e jazz contemporaneo (20% e grazie a Montanari che me lo ha fatto riapprezzare).
    Il suono (in termini di tipologia) che a me più piace è quello della Fidelio X1 ( a prescindere da quanto possa tecnicamente valere la cuffia), ma mi sono piaciute molto anche le Fostex (tutte e due 600 e 900), le Ultrasone (la mia 900, ma anche la 2900 e la Signature Pro) e Denon.
    Ascolto molto poco la musica acustica (pur avendo ancora parecchi lp e cd di folk italiano, inglese, irlandese ed anche tedesco del periodo della musica Krauta, country, blues e jazz), la ascoltavo prima ed ora non più, come anche il rock, non li ho contati ma credo di avere circa 5000 tra lp e cd dei generi più disparati, che rimangono nella sostanza a prendere polvere.
    Direi quindi che la hd800 è sprecata per il mio genere di ascolto, ma detto questo l'impressione che ne ho ricavato è quella di una cuffia con poco impatto e pochi bassi (o quanto meno che non suonano come mi piacerebbe ascoltare un basso elettrico che suona).
    Sul relativo set up, io sono di una incompetenza disarmante, tendo quindi a considerare un pregio il suonare bene con tutto ed una rottura di palle (oltre che una spesa ingiustificata per le mie tasche) la ricerca della perfezione.

    Ospite
    Guest

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Ospite on Thu May 30, 2013 1:56 pm

    Floyder wrote:

    E' quello che abbiamo sempre detto Max, una regina non si fà scop@re da un operaio

    ps, è vero che comunque bisogna parlarne, ma si ripetono sempre le stesse cose, chi di un modo chi nell'altro abbiamo tutti ragione visto che la percezione è talmente soggettiva che come si fà a dimostrare il contrario? .... si rischia di andare in loop .. sunny


    ...Sono d'accordo con te, ognuno deve provare con le proprie orecchie, ma ben sapendo, e qui c'è il plauso della discussione e dello scambio dialettico, che se si decide di prendere una Cuffia Top...tutto il Set Up deve andare in quella direzione...altrimenti si mortificano le sue reali prestazioni e le proprie aspettative. Pertanto se non si ha possibilità di investire una certa cifra è meglio andare su una Cuffia buona ma meno impegnativa.

    Best56

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sennheiser HD800

    Post  pluto on Thu May 30, 2013 2:10 pm

    Ora ho capito perfettamente più di tante parole. Ti confesso che tra te e Monta mi sono perso in quel 3D e quindi ho fatto bene a chiedere

    a) io non credo tu sia ne inesperto ne fuori strada. Semplicemente a te piacciono trasduttori con una certa esaltazione del basso (vedi Ultrasone 900, Denon etc). Ci sta e ti benedico sunny
    Non ti piaceranno mai ne le Hd 800 ne le Stax (tutte) ne la AKG 1000 etc etc

    b) ma considerando la tua provenienza musicale, permettimi ancora qualche osservazione

    - tu mi dovresti insegnare che il basso elettrico di un complesso rock non è precisamente un campione di rigore timbrico. Senza contare che spesso gli ampli usati non è che siano di qualità eccelsa. A volte non lo sono x i complessi più famosi, figuriamoci x complessi amatoriali o semi pro

    - nel rock l'enfatizzazione di quella gamma di frequenze è spesso ricercata. Io stesso ascolto spesso con una coppia di JBL Pro con woofer da 38. Sono stupende. Ma se ci metto su un violino barocco, be c'è di meglio in giro

    - I produttori di cuffie top (Senny, Audeze, AKg, Beyer etc x arrivare a Stax) nei modelli top hanno volutamente cercato di creare cuffie dove il rigore timbrico la fa da padrone. E devono accontentare un pubblico di appassionati audiofili che ascoltano diversi generi. Poi se ci sono riusciti o meno sta al pubblico deciderlo.

    Ma non è che queste cuffie siano senza bassi, tutt'altro. Sei tu che ami qualcosa di specifico e che queste cuffie non ti potranno dare. Almeno fino al giorno in cui ti avvicinerai ad altri generi
    e sentirai l'esigenza di qualcosa di diverso.

    Io non ho assolutamente nulla contro coloro che dicono" preferisco la Philips" che ho ascoltato x la prima volta da Max. L'importante è che si tengano presenti le peculiarità di partenza..
    Se 23 o 24,000 l'hanno acquistata, vuol dire che così schifo probabilmente non fa...e costa un millino, non pochi euro....

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6371
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Sennheiser HD800

    Post  lizard on Thu May 30, 2013 2:13 pm

    best56 wrote: se si decide di prendere una Cuffia Top...tutto il Set Up deve andare in quella direzione...altrimenti si mortificano le sue reali prestazioni e le proprie aspettative. Pertanto se non si ha possibilità di investire una certa cifra è meglio andare su una Cuffia buona ma meno impegnativa.

    Best56
    mi allineo al tuo pensiero e aggiungo che a volte si imputa una scarsa performance alla cuffia,quando magari non si è neanche provveduto a mettere in fase l'impianto deputato al pilotaggio..

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3152
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu May 30, 2013 2:15 pm

    Floyder wrote:
    Non dici cazzate ma non le dice neanche Gian pluto .....io sono un grande estimatore della 800 ma credo che,a volte,si commette un "piccolo" errore di fondo:la Sennheiser in questione,come la 009 o la Hifiman HE6 per es,è un cuffia top di gamma e come tale va trattata...pretendere di farla suonare al suo meglio con ampli e sorgenti non adeguati è pura utopia Embarassed ...comprereste dei diffusori top di gamma dal costo elevato per poi farli suonare con un'ampli scarso? il concetto è quello imho naturalmente [/quote]






    E' quello che abbiamo sempre detto Max, una regina non si fà scop@re da un operaio

    ps, è vero che comunque bisogna parlarne, ma si ripetono sempre le stesse cose, chi di un modo chi nell'altro abbiamo tutti ragione visto che la percezione è talmente soggettiva che come si fà a dimostrare il contrario? .... si rischia di andare in loop .. sunny [/quote]

    In realtà se la regina è una cozza è l'operaio che non se la scopa.

    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 805
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: Sennheiser HD800

    Post  Floyder on Thu May 30, 2013 2:25 pm

    reckca wrote:
    Non dici cazzate ma non le dice neanche Gian pluto .....io sono un grande estimatore della 800 ma credo che,a volte,si commette un "piccolo" errore di fondo:la Sennheiser in questione,come la 009 o la Hifiman HE6 per es,è un cuffia top di gamma e come tale va trattata...pretendere di farla suonare al suo meglio con ampli e sorgenti non adeguati è pura utopia Embarassed ...comprereste dei diffusori top di gamma dal costo elevato per poi farli suonare con un'ampli scarso? il concetto è quello imho naturalmente







    E' quello che abbiamo sempre detto Max, una regina non si fà scop@re da un operaio

    ps, è vero che comunque bisogna parlarne, ma si ripetono sempre le stesse cose, chi di un modo chi nell'altro abbiamo tutti ragione visto che la percezione è talmente soggettiva che come si fà a dimostrare il contrario? .... si rischia di andare in loop .. sunny [/quote]

    In realtà se la regina è una cozza è l'operaio che non se la scopa.[/quote]






    Ascolta Reckca, io la penso come te, per ascoltare bene la musica non c'è bisogno assolutamente di impiccarsi economicamente, ma in hi fi ci sono delle regole imprescindibili, punto.


    _________________
    Antonio

    CD SACD Pioneer PD50 / Meccanica Cambridge CXC - Dac Ampli Pioneer U-05 / Sennheiser HD 650 Balanced - Grado Spirit Labs ... by Floyder sunny

    Fiio X5 - Spirit Labs M3 / Sony mdr 1r

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3152
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu May 30, 2013 2:25 pm

    pluto wrote:Ora ho capito perfettamente più di tante parole. Ti confesso che tra te e Monta mi sono perso in quel 3D e quindi ho fatto bene a chiedere

    a) io non credo tu sia ne inesperto ne fuori strada. Semplicemente a te piacciono trasduttori con una certa esaltazione del basso (vedi Ultrasone 900, Denon etc). Ci sta e ti benedico sunny
    Non ti piaceranno mai ne le Hd 800 ne le Stax (tutte) ne la AKG 1000 etc etc

    b) ma considerando la tua provenienza musicale, permettimi ancora qualche osservazione

    - tu mi dovresti insegnare che il basso elettrico di un complesso rock non è precisamente un campione di rigore timbrico. Senza contare che spesso gli ampli usati non è che siano di qualità eccelsa. A volte non lo sono x i complessi più famosi, figuriamoci x complessi amatoriali o semi pro

    - nel rock l'enfatizzazione di quella gamma di frequenze è spesso ricercata. Io stesso ascolto spesso con una coppia di JBL Pro con woofer da 38. Sono stupende. Ma se ci metto su un violino barocco, be c'è di meglio in giro

    - I produttori di cuffie top (Senny, Audeze, AKg, Beyer etc x arrivare a Stax) nei modelli top hanno volutamente cercato di creare cuffie dove il rigore timbrico la fa da padrone. E devono accontentare un pubblico di appassionati audiofili che ascoltano diversi generi. Poi se ci sono riusciti o meno sta al pubblico deciderlo.

    Ma non è che queste cuffie siano senza bassi, tutt'altro. Sei tu che ami qualcosa di specifico e che queste cuffie non ti potranno dare. Almeno fino al giorno in cui ti avvicinerai ad altri generi
    e sentirai l'esigenza di qualcosa di diverso.

    Io non ho assolutamente nulla contro coloro che dicono" preferisco la Philips" che ho ascoltato x la prima volta da Max. L'importante è che si tengano presenti le peculiarità di partenza..
    Se 23 o 24,000 l'hanno acquistata, vuol dire che così schifo probabilmente non fa...e costa un millino, non pochi euro....

    E' esattamente quello che dicevo, io non ho mai messo in discussione nè la tua competenza (anzi), nè la qualità della 800 (a prescindere dai numeri di vendita, che dicono tutto e nulla), ho solo espresso la mia opinione sulla base di quello che a me piace.
    Ti dirò di più, avendo visto moltissimi concerti, dei generi più disparati, quello che cerco ora che non ci vado più o molto poco non è il rigore timbrico, ma ricreare un poco quell'atmosfera.

    PS
    Giuro che non è una guerra (ridicola e di cui non me ne frega nulla), e nel momento in cui dovessi ascoltare una HD800 e con piacere, lo dirò tranquillamente, cosa che non trovo neanche contradditoria (gusti e situazioni possono pure cambiare).

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3152
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Sennheiser HD800

    Post  reckca on Thu May 30, 2013 2:28 pm

    Floyder wrote:






    E' quello che abbiamo sempre detto Max, una regina non si fà scop@re da un operaio

    ps, è vero che comunque bisogna parlarne, ma si ripetono sempre le stesse cose, chi di un modo chi nell'altro abbiamo tutti ragione visto che la percezione è talmente soggettiva che come si fà a dimostrare il contrario? .... si rischia di andare in loop .. sunny

    In realtà se la regina è una cozza è l'operaio che non se la scopa.[/quote]






    Ascolta Reckca, io la penso come te, per ascoltare bene la musica non c'è bisogno assolutamente di impiccarsi economicamente, ma in hi fi ci sono delle regole imprescindibili, punto.[/quote]

    Era una battuta, con tutti i cazzi che viviamo quotidianamente (de sti tempi in particolare), figurati se ho vogli di discutere online, magari distrarmi si. sunny

    Ci ho sprecato pure una faccetta (odio le faccette).

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 2:11 am