Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Mi parlate
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Mi parlate

    Share

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Mi parlate

    Post  hr2 on Sat Apr 27, 2013 6:33 pm

    Un po di questi finali,che diff ci sono e quale preferite e perché.
    Ciao ciro.

    AUDIO NOTE JAPAN/KONDO NEIRO V2





    Audio note NEIRO.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Mi parlate

    Post  pluto on Sat Apr 27, 2013 6:36 pm

    Sarà dura.... non è che vanno via come il pane

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Sat Apr 27, 2013 7:01 pm

    Ci sarebbe una discussione molto lunga da fare.
    A mio parere:
    Per prima cosa bisognerebbe sapere se si parla di Kondo o Audio Note Japan.
    Dopo di che sapere di che anno (molto importante) è il Neiro del sol levante.
    In ogni caso bisogna pensare che sono due oggetti (l' inglese ed il giapponese) con caratteri diversi.
    L' inglese è tosto, veloce performante pur mantenendo una certa lucentezza tipa da valvola (non credo che nessuno mai potrebbe scambiarlo per uno SS come a volte potrebbe avvenire con certi ampli a valvole).
    Il giapponese è più suadente, più gioioso, per certi versi magico e carezzevole; la sua connotazione valvolare è un poco più spiccata.
    L' inglese ha un controllo della gamma bassa più evidente, il medio alto del giapponese è fascinoso.
    Il primo tende ad un suono "pulito" stile acquamarina il secondo ad un suono naturale, come una perla.
    Se ascolti le grandi masse orchestrali (sempre con casse adatte) di un Mahler o la pirotecnica di una 1812, io starei sull' inglese che ne derimerebbero i complicati intrecci e esprimerebbero la dinamica con maggior scioltezza.
    Per orchestre meno dimensionate, voci liriche, quartetti, trii o solisti, invece, preferirei il giapponese perché il primo mi darebbe un po' il senso di "vuoto" nel corpo di pochi strumenti.

    Sempre, ovviamente, a mio gusto.




    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Mi parlate

    Post  hr2 on Sat Apr 27, 2013 7:26 pm

    pepe57 wrote:Ci sarebbe una discussione molto lunga da fare.
    A mio parere:
    Per prima cosa bisognerebbe sapere se si parla di Kondo o Audio Note Japan.
    Dopo di che sapere di che anno (molto importante) è il Neiro del sol levante.
    In ogni caso bisogna pensare che sono due oggetti (l' inglese ed il giapponese) con caratteri diversi.
    L' inglese è tosto, veloce performante pur mantenendo una certa lucentezza tipa da valvola (non credo che nessuno mai potrebbe scambiarlo per uno SS come a volte potrebbe avvenire con certi ampli a valvole).
    Il giapponese è più suadente, più gioioso, per certi versi magico e carezzevole; la sua connotazione valvolare è un poco più spiccata.
    L' inglese ha un controllo della gamma bassa più evidente, il medio alto del giapponese è fascinoso.
    Il primo tende ad un suono "pulito" stile acquamarina il secondo ad un suono naturale, come una perla.
    Se ascolti le grandi masse orchestrali (sempre con casse adatte) di un Mahler o la pirotecnica di una 1812, io starei sull' inglese che ne derimerebbero i complicati intrecci e esprimerebbero la dinamica con maggior scioltezza.
    Per orchestre meno dimensionate, voci liriche, quartetti, trii o solisti, invece, preferirei il giapponese perché il primo mi darebbe un po' il senso di "vuoto" nel corpo di pochi strumenti.

    Sempre, ovviamente, a mio gusto.



    Grz pietro come a solito molto preciso,volevo chiederti siccome ascolto per il 90% musica jazz su quale andresti??
    Ciao ciro.


    PS pietro sto ascoltando a casa mia un audio note meishu phono,e devo dire la verità...caspita va che una meraviglia,ma vorrei alzare l'asticella e prendere qualcosa di definitivo.


    Last edited by hr2 on Sat Apr 27, 2013 7:33 pm; edited 1 time in total

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Mi parlate

    Post  hr2 on Sat Apr 27, 2013 7:27 pm

    pluto wrote:Sarà dura.... non è che vanno via come il pane

    Fratellò magg ingrippat ....lo voglio..uno dei 2

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Mi parlate

    Post  matley on Sat Apr 27, 2013 11:17 pm

    hr2 wrote:
    pluto wrote:Sarà dura.... non è che vanno via come il pane

    Fratellò magg ingrippat ....lo voglio..uno dei 2

    accattateve illo...

    saluti..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Sun Apr 28, 2013 12:55 am

    hr2 wrote:
    Grz pietro come a solito molto preciso,volevo chiederti siccome ascolto per il 90% musica jazz su quale andresti??
    Ciao ciro.


    PS pietro sto ascoltando a casa mia un audio note meishu phono,e devo dire la verità...caspita va che una meraviglia,ma vorrei alzare l'asticella e prendere qualcosa di definitivo.

    le casse sono le Devore Ourangutang?
    Inoltre sei riuscito a sapere se il Neiro giapponese è Kondo o Audio Note Japan?
    Nel caso sia ANJ di che anno è?
    SCusa se ti faccio tutte queste domande, ma per cercare di risponderti, cosa comunque non facile, mi servirebbe sapere.

    Inoltre se prendi il Neiro, tu serve il pre.
    A meno ce usi una sola fonte CDP-


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Mi parlate

    Post  realmassy on Sun Apr 28, 2013 8:53 am

    pepe57 wrote:Ci sarebbe una discussione molto lunga da fare.
    A mio parere:
    Per prima cosa bisognerebbe sapere se si parla di Kondo o Audio Note Japan.
    Dopo di che sapere di che anno (molto importante) è il Neiro del sol levante.
    In ogni caso bisogna pensare che sono due oggetti (l' inglese ed il giapponese) con caratteri diversi.
    L' inglese è tosto, veloce performante pur mantenendo una certa lucentezza tipa da valvola (non credo che nessuno mai potrebbe scambiarlo per uno SS come a volte potrebbe avvenire con certi ampli a valvole).
    Il giapponese è più suadente, più gioioso, per certi versi magico e carezzevole; la sua connotazione valvolare è un poco più spiccata.
    L' inglese ha un controllo della gamma bassa più evidente, il medio alto del giapponese è fascinoso.
    Il primo tende ad un suono "pulito" stile acquamarina il secondo ad un suono naturale, come una perla.
    Se ascolti le grandi masse orchestrali (sempre con casse adatte) di un Mahler o la pirotecnica di una 1812, io starei sull' inglese che ne derimerebbero i complicati intrecci e esprimerebbero la dinamica con maggior scioltezza.
    Per orchestre meno dimensionate, voci liriche, quartetti, trii o solisti, invece, preferirei il giapponese perché il primo mi darebbe un po' il senso di "vuoto" nel corpo di pochi strumenti.

    Sempre, ovviamente, a mio gusto.



    Io non ascolto con le casse e conosco poco o nulla di quello che hai scritto Pietro, ma l'hai scritto talmente bene che mi hai fatto voglia di ascoltare 'il giapponese'! sunny


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Mi parlate

    Post  pluto on Sun Apr 28, 2013 9:56 am

    realmassy wrote:
    Io non ascolto con le casse e conosco poco o nulla di quello che hai scritto Pietro, ma l'hai scritto talmente bene che mi hai fatto voglia di ascoltare 'il giapponese'! sunny

    Appena scopri quanto costano, vedrai che ti passa..... Laughing Laughing

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Mi parlate

    Post  realmassy on Sun Apr 28, 2013 10:15 am

    pluto wrote:

    Appena scopri quanto costano, vedrai che ti passa..... Laughing Laughing



    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Mi parlate

    Post  hr2 on Sun Apr 28, 2013 5:03 pm

    pepe57 wrote:

    le casse sono le Devore Ourangutang?
    Inoltre sei riuscito a sapere se il Neiro giapponese è Kondo o Audio Note Japan?
    Nel caso sia ANJ di che anno è?
    SCusa se ti faccio tutte queste domande, ma per cercare di risponderti, cosa comunque non facile, mi servirebbe sapere.

    Inoltre se prendi il Neiro, tu serve il pre.
    A meno ce usi una sola fonte CDP-


    Allora pietro il KOndo e questo

    http://www.audiograffiti.com/area_usato/amplificatori-finali/vendo-audio-note-japan-kondo-neiro-v2-amplificatori-finali_id114805_lit.asp

    Comunque credo sia audio note japan.

    Comunque anche questo mi intriga un sacco pietro.
    http://www.audiograffiti.com/area_usato/amplificatori-integrati/vendo-kondo-ksl-neiro-line-amplificatori-integrati_id69256_lit.asp

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Mi parlate

    Post  Nimalone65 on Tue Apr 30, 2013 11:47 pm

    Si il Neiro V2 è ANJ ,di cui però bisognerebbe sapere se in versione Silver ,con condensatori in Argento o in versione normale con condensatori in rame.Anche il costo potrebbe variare di 2-3000 euro.

    Entrambi necessitano di Preampli,,,caldamente consigliati i coevi AN M7 .

    Ma pure in questo caso c'è da sciegliere tra la versione solo linea con Cap in rame e la versione phono tube silver con cap in argento . La versione Solo Line in rame ha un costo ch'è circa la metà di quella dei tube silver ,i primi intorno ai 5-6000 euro i secondi intorno agli 11-12.000.

    Un buon cavo AN-Vx almeno ,se non di un AN Sogon ,necessita per chiudere il giochino.

    Tutto più semplice con il più moderno Kondo Neiro, integrato,,,e probabilmente anche più affidabile , visto i tanti anni in meno sulle spalle rispetto ai primi.

    Se cerchi qualcosa "in più" del meishu "normale" , sarei propenso a pensare che ti piacerebbe maggiormente le vecchie versioni AN Japan ,ancor più del Kondo.

    Personalmente invece escluderei i pur ottimi ANK ,che per quanto ottimi non godono dello stesso fascino sonoro,,,per me almeno,,,,ma costano un pò meno.

    Per le caratteristiche sonore ,mi ritrovo sostanzialmente in quanto già descritto da Pepe57, aggiungere forse solo il fatto che il neiro specie, gli ANJ ,se paragonati alle altre macchine di Kondo e agli ANK,mi sono sembrati sono decisamente le più "lente" .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Wed May 01, 2013 3:50 am

    hr2 wrote:

    Allora pietro il KOndo e questo

    http://www.audiograffiti.com/area_usato/amplificatori-finali/vendo-audio-note-japan-kondo-neiro-v2-amplificatori-finali_id114805_lit.asp

    Comunque credo sia audio note japan.

    Comunque anche questo mi intriga un sacco pietro.
    http://www.audiograffiti.com/area_usato/amplificatori-integrati/vendo-kondo-ksl-neiro-line-amplificatori-integrati_id69256_lit.asp

    Allora, ora ti spiego una cosa che pochissimi, credo, conoscono.
    Alcune prime produzioni di Kondo (Audio Note Japan), erano solo ed esclusivamente completamente in argento (dai trasformatori in giù).
    L' idea di fare la linea "base" "silver" e "top" fu una successiva scelta commerciale (quando Kondo, non più sponsorizzato da Oishi cercò uno sbocco commerciale e lo trovò in PQ).
    Per cui se ti capita di "cadere" su certi oggetti (come un Neiro di un certo anno) avrai una elevata probabilità di avere fra le mani un Neiro completamente d' argento (quello che in seguito venne denominato Kageki e più tardi ancora Souga).
    Questo, a mio avviso, per certi 8molti) lati e generi, ha una marcia in più rispetto ad un Neiro successivo (sia base che silver).
    Però chiaramente, non ha il pre (anche se una semplice linea quale il Neiro Kondo) e rinunciare o volere il pre, sono a mio parere, scelte proprio personali.

    sunny sunny

    In ogni caso io credo che i nuovi Kondo si sono un po' avvicinati alla filosofia della AN UK deviando un po' dalla strada tracciata dal fondatore ed accostandosi un po' più ai desiderata del nuovo co-proprietario Shibazaki.
    Se fossi io al tuo posto, molto probabilmente non avrei grossi dubbi su quale preferire.
    Ma resta sempre una questione di gusto personale, abbinamenti, sala di ascolto, generi da riprodurre.
    Per questo esprimere una opinione non è per nulla detto che ti aiuterebbe davvero verso la scelta migliore.
    In ogni caso, dovresti avere ottime possibilità di raggiungere un suono più levigato e caldo (per qualsiasi tipo tu scelga) rispetto al Meishu (che per me resta un' ottimo oggetto) con l' avvicinamento a quello che a mio avviso è l' effetto teletrasporto personale.
    Vale a dire, non ho l' orchestra portata e costretta in una stanza di casa mia, sono io che invece mi ritrovo teletrasportato in un teatro con luci splendenti provenienti da migliaia di candele sunny e mille cristalli che la portano ovunque o in un fumoso e scuro jazz club con una birra sul tavolo sporco ... a seconda della musica santa ).


    Last edited by pepe57 on Wed May 01, 2013 4:11 am; edited 1 time in total


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Wed May 01, 2013 4:04 am

    Nimalone65 wrote:Si il Neiro V2 è ANJ ,di cui però bisognerebbe sapere se in versione Silver ,con condensatori in Argento o in versione normale con condensatori in rame.Anche il costo potrebbe variare di 2-3000 euro.

    Entrambi necessitano di Preampli,,,caldamente consigliati i coevi AN M7 .

    Ma pure in questo caso c'è da sciegliere tra la versione solo linea con Cap in rame e la versione phono tube silver con cap in argento . La versione Solo Line in rame ha un costo ch'è circa la metà di quella dei tube silver ,i primi intorno ai 5-6000 euro i secondi intorno agli 11-12.000.

    Un buon cavo AN-Vx almeno ,se non di un AN Sogon ,necessita per chiudere il giochino.

    Tutto più semplice con il più moderno Kondo Neiro, integrato,,,e probabilmente anche più affidabile , visto i tanti anni in meno sulle spalle rispetto ai primi.

    Se cerchi qualcosa "in più" del meishu "normale" , sarei propenso a pensare che ti piacerebbe maggiormente le vecchie versioni AN Japan ,ancor più del Kondo.

    Personalmente invece escluderei i pur ottimi ANK ,che per quanto ottimi non godono dello stesso fascino sonoro,,,per me almeno,,,,ma costano un pò meno.

    Per le caratteristiche sonore ,mi ritrovo sostanzialmente in quanto già descritto da Pepe57, aggiungere forse solo il fatto che il neiro specie, gli ANJ ,se paragonati alle altre macchine di Kondo e agli ANK,mi sono sembrati sono decisamente le più "lente" .

    Esisteva anche il pre M7 Tube Silver che era in argento ed era solo linea.
    L' M7 Phono Silver Sound era quello che costava maggiormente circa il triplo del primo (da non confondersi con il Silver Spirit o con l' Ogaku Phono che non aveva ingressi linea e nessun selettore, ed era anch' esso tutto in argento ed andava con l' Ongaku).
    sunny

    Bello il tuo avatar!
    applausi


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Mi parlate

    Post  Nimalone65 on Wed May 01, 2013 9:01 am

    pepe57 wrote:

    Esisteva anche il pre M7 Tube Silver che era in argento ed era solo linea.
    L' M7 Phono Silver Sound era quello che costava maggiormente circa il triplo del primo (da non confondersi con il Silver Spirit o con l' Ogaku Phono che non aveva ingressi linea e nessun selettore, ed era anch' esso tutto in argento ed andava con l' Ongaku).
    sunny

    Bello il tuo avatar!
    applausi

    Si conoscevo anch'io l'esistenza della versione solo linea in argento,ma visto e considerato che in pratica si trovano sul mercato dell'usato solo la versione phono tube silver e la solo linea in rame,,,avevo omesso le altre versioni.

    La versione solo phono mm senza potenziometro invece , la sto cercando...

    Il mio "avatar" era il mio cagnone "Ettore",,,,bello eh !!! sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Mi parlate

    Post  hr2 on Wed May 01, 2013 1:55 pm

    Ringrazio Nimalone e pietro per le dettagliate risposte,piccolo aggiornamento,proverò presto nel mio impianto questo ampli,sarei grato a tutti e 2 di dirmi la vostra.

    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=ksl-neiro%20line&source=web&cd=10&ved=0CIABEBYwCQ&url=http%3A%2F%2Fwww.audiograffiti.com%2Farea_usato%2Famplificatori-integrati%2Fvendo-kondo-ksl-neiro-line-amplificatori-integrati_id69256_lit.asp&ei=kQKBUcagMKb54QSJyIGgDA&usg=AFQjCNG8iPSUZpTqXe1YMgQ6ozt2g_smNg&sig2=AqSUBQKmrWJ171bDpiFggg&bvm=bv.45921128,d.bGE

    Grz ad entrambi sunny

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Mi parlate

    Post  Nimalone65 on Wed May 01, 2013 2:18 pm


    Io quel Neiro,,,,proprio quello nello specifico,,,l'ho ascoltato 3-4 anni fa con Augusto collegato con il dac kondo ,la meccanica CEC 0 e le Klipsch Palladium P 38,,,da allora è stata una sofferenza fino a quando non ho acquistato il Kegon.....

    E' un Neiro "contagioso" ,,,,Attento !!! Laughing

    Dopo quell'ascolto avrai probabilmente ,assai poche possibilità di salvarti,,,,,

    ,,,,,buon asdcolto !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Wed May 01, 2013 3:06 pm

    Nimalone65 wrote:

    Si conoscevo anch'io l'esistenza della versione solo linea in argento,ma visto e considerato che in pratica si trovano sul mercato dell'usato solo la versione phono tube silver e la solo linea in rame,,,avevo omesso le altre versioni.

    La versione solo phono mm senza potenziometro invece , la sto cercando...

    Il mio "avatar" era il mio cagnone "Ettore",,,,bello eh !!! sunny

    Ottima ricerca davvero.
    Ma hai la sua testina?
    Si Ettore è proprio bellissimo!
    sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Mi parlate

    Post  Nimalone65 on Wed May 01, 2013 3:30 pm

    pepe57 wrote:

    Ottima ricerca davvero.
    Ma hai la sua testina?
    Si Ettore è proprio bellissimo!
    sunny sunny

    No al momento ,mi accontento con quello che ho in "firma",,,,però il tarlo ormai ce l'ho, e conoscendomi so fin d'ora come andrà a finire...

    In due ascolti fatti a "distanza" ma soprattutto con diffusori diversi (Avantgarde Nano e TAN-E level 3) ,il resto era uguale, ho avuto la sensazione che il pre solo mm suonasse decisamente "diverso se non meglio" rispetto al precedente ascolto effettuato con la sezione phono di un tube silver, in entrambi i casi collegati ad un Ongaku.Il tutto mi appariva con più corpo ed al contempo con una sezione medio alta più argentea , un suono un pò più "lucido" .Tu hai provato ad ascoltarli,,,,te ne sei fatto un'idea,,,sai non avendoli provati a confronto diretto ,non vorrei prendere una grossa cantonata o dire delle castronerie. Neutral





    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Mi parlate

    Post  pepe57 on Wed May 01, 2013 4:38 pm

    Nimalone65 wrote:
    No al momento ,mi accontento con quello che ho in "firma",,,,però il tarlo ormai ce l'ho, e conoscendomi so fin d'ora come andrà a finire...

    In due ascolti fatti a "distanza" ma soprattutto con diffusori diversi (Avantgarde Nano e TAN-E level 3) ,il resto era uguale, ho avuto la sensazione che il pre solo mm suonasse decisamente "diverso se non meglio" rispetto al precedente ascolto effettuato con la sezione phono di un tube silver, in entrambi i casi collegati ad un Ongaku.Il tutto mi appariva con più corpo ed al contempo con una sezione medio alta più argentea , un suono un pò più "lucido" .Tu hai provato ad ascoltarli,,,,te ne sei fatto un'idea,,,sai non avendoli provati a confronto diretto ,non vorrei prendere una grossa cantonata o dire delle castronerie. Neutral


    Può benissimo essere corretto quello che hai percepito.

    A mio parere, molto dipende dalla testina e dall' eventuale trasformatore che metti a monte di questo pre fono.
    Con trafo tipo Kondo KSL o Audio Note Japan 6c/7c ad esempio
    Se è una testina come la Kondo IOM/Zyx Diamond/Benz LPs potrebbe, se abbinata potrebbe tendere leggermente verso il "caldo", con una testina di uscita maggiore (tipo una VDH o Clearaudio) la cosa diverrebbe più evidente (in rapporto all'M7 SS) mentre con la IO LTD il suono, a mio gusto diverrebbe decisamente più performante ed equilibrato (sempre rispetto all M7 SS).
    Se il trafo invece è il Da Vinci Grandezza, allora IOM, Diamond LPs prenderebbero il posto della IO LTD che diverrebbe un po' virata al freddo mentre VDH e Clearaudio si "raffredderebbero" leggermente rispetto all' abbinamento precedente.
    Di suo, comunque a mio parere, è un oggetto neutro, il miglior fono di AN, forse un po' troppo sensibile agli abbinamenti.
    Ma sbaglio o nella firma non non indichi il pre fono?
    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Mi parlate

    Post  Nimalone65 on Wed May 01, 2013 6:09 pm

    Allo stato attuale utilizzo la riaa AN M2 calcolata con le ecc83 telefunken e le ecc 82 RCA e la rettificatrice mullard .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Mi parlate

    Post  micheler on Fri May 24, 2013 11:41 pm

    Il Neiro Ksl liscio (non L) qualcuno lo ascoltato? Differenze? Che valvole di segnale monta?
    Grazie per l'aiuto.
    Ciao Michele.


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 4:51 am