Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Share

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  nikko on Mon May 06, 2013 2:46 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Poi ricordiamo una cosa: in rete si scaricano file HD di cui raramente si conosce la provenienza o le metodologie di "estrazione" a partire dall'originale.

    Comprare un Blu-Ray con file HD realizzati dalla casa proprietaria del master originale dovrebbe garantire certezza almeno sulla fonte originale. Poi, certo, va sempre visto qual'è il lavoro di remastering effettuato dai tecnici... ma va detto che certo chi realizza un Blu-Ray audio non dovrebbe avere certo come fine la riproduzione mentre si fa corsa campestre o in auto....

    Questo non vuol dire che io dia per certo il successo di questa operazione commerciale... ma almeno non guardiamo sempre con diffidenza al solo scopo di non sentirci in dovere di dover aggiornare il nostro impianto.... cosa che come ho già detto si fa con esborsi non folli.

    Io comunque oggi come oggi preferirei sempre l'acquisto di un BLu-Ray commerciale abbinato ad un eccellente convertitore che di una macchina singolo telaio costruita da qualunque produttore Top-End. Con certezza se il produttore si chiama Denon, ma con buona convinzione anche se si trattasse di macchina dell'esoterico audio....piccole tirature di prodotto, necessità di comprare l'Hardware da terzi e complicatezza progettuale spingono le case Hi-Fi a proporre prodotti dai costi veramente folli... oltretutto per essere al passo coi tempi una meccanica Blu-Ray deve disporre di continui aggiornamenti di firmware: le ditte HI-Fi si sono sempre dimostrate abbastanza sonnachiose in merito, anche quando si trattava di lettori DVD...

    Quindi se io volessi upgradare, per così dire, la ps3 con un lettore dedicato consiglieresti una cosa del genere http://shop.panasonic.it/DMP-BDT500/DMP-BDT500EG,it_IT,pd.html abbinata ad un dac rispetto ad un lettore blu ray della oppo ad esempio?

    Una ulteriore domanda, visto che io penserei all'acquisto di un lettore dedicato sia perchè non mi piace essere costretto ad usare la tv per ascoltare musica ma anche per l'eccessiva rumorosità della ps3, il tuo lettore panasonic, al di là del fatto che poi magari tu ascolti in cuffia, a livello di rumorosità come si comporta?

    N.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  Fausto on Mon May 06, 2013 5:42 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Poi ricordiamo una cosa: in rete si scaricano file HD di cui raramente si conosce la provenienza o le metodologie di "estrazione" a partire dall'originale.




    .... mi è capitato di ascoltare certi files che preferisco non commentare ....

    Neutral Neutral Neutral

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  nikko on Mon May 06, 2013 5:45 pm

    Fausto wrote:



    .... mi è capitato di ascoltare certi files che preferisco non commentare ....

    Neutral Neutral Neutral



    ma anche un album preso da hd tracks 24/96 non mi ha convinto per nulla....
    non saranno tutti così però concordo con PPP sul fatto che un'etichetta come la Universal è ben altra garanzia!

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  Fausto on Mon May 06, 2013 5:54 pm

    nikko wrote:



    ma anche un album preso da hd tracks 24/96 non mi ha convinto per nulla....
    non saranno tutti così però concordo con PPP sul fatto che un'etichetta come la Universal è ben altra garanzia!

    N.

    Certo!
    Io intendo files regolarmente acquistati da siti ufficiali che vendono legalmente.
    Se mi viene fatto ascoltare un file ed è pessimo, io mi limito a giudicarlo tale senza sindacarne la provenienza.
    Certa "robaccia" è comunque abbastanza diffusa .... (purtroppo)
    Il paradosso è che spesso suona in impianti costosissimi .... No No
    Ciò che proviene dalle case discografiche storiche e serie è generalmente meglio. IMHO.
    sunny sunny sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon May 06, 2013 10:07 pm

    nikko wrote:

    Quindi se io volessi upgradare, per così dire, la ps3 con un lettore dedicato consiglieresti una cosa del genere http://shop.panasonic.it/DMP-BDT500/DMP-BDT500EG,it_IT,pd.html abbinata ad un dac rispetto ad un lettore blu ray della oppo ad esempio?

    Una ulteriore domanda, visto che io penserei all'acquisto di un lettore dedicato sia perchè non mi piace essere costretto ad usare la tv per ascoltare musica ma anche per l'eccessiva rumorosità della ps3, il tuo lettore panasonic, al di là del fatto che poi magari tu ascolti in cuffia, a livello di rumorosità come si comporta?

    N.

    Per lamia personale esperienza, il convertitore inserito nel lettori Blu-Ray di costo terreno non è di qualità sufficientemente buona, consumer o para/consumer che sia (Oppo, mi permetto di dire DEnon, Marantz, Yamaha, ecc. ecc.). E andare nell'esoterico e spendere una follìa dà poche garanzie al momento....

    I Panasonic come quello che mi mostri ha una ottima uscita audio digitale. A questo punto uno può anche decidere di prendere un ottimo convertitore, magari per farlo lavorare con la liquida, il Blu-Ray e magari il vecchio CD-player, se di qualità intermedia e non estrema.

    Io quando ascolto con la cuffia srotolo tutto il cavo della Stax, quindi sono a circa 2,5 metri dal lettore. Sostanzialmente si tratta di macchine che hanno due fonti di rumore: la rotazione del disco e le ventole per il raffreddamento forzoso. A 2,5 metri la rotazione del disco si avverte poco, quello che si avverte chiaramente sono le ventole. Il mio consiglio è di porre il lettore in un vano del tutto aperto (non in mobili tipo rack, per esempio) per fare in modo che le ventole si trovino ad intervenire meno frequentemente possibile.

    Purtroppo un monitor serve per i BLu_Ray: lo si deve utilizzare solo per l'avvio del disco, ma il Blu-Ray audio che posseggo io non parte senza poter pigiare sulla schermata di avvìio il play. Poi lo schermo non serve a nulla e può essere comodamente lasciato spento.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Il Blu-Ray audio salverà la musica «fisica»?

    Post  nikko on Tue May 07, 2013 9:32 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Per lamia personale esperienza, il convertitore inserito nel lettori Blu-Ray di costo terreno non è di qualità sufficientemente buona, consumer o para/consumer che sia (Oppo, mi permetto di dire DEnon, Marantz, Yamaha, ecc. ecc.). E andare nell'esoterico e spendere una follìa dà poche garanzie al momento....

    I Panasonic come quello che mi mostri ha una ottima uscita audio digitale. A questo punto uno può anche decidere di prendere un ottimo convertitore, magari per farlo lavorare con la liquida, il Blu-Ray e magari il vecchio CD-player, se di qualità intermedia e non estrema.

    Io quando ascolto con la cuffia srotolo tutto il cavo della Stax, quindi sono a circa 2,5 metri dal lettore. Sostanzialmente si tratta di macchine che hanno due fonti di rumore: la rotazione del disco e le ventole per il raffreddamento forzoso. A 2,5 metri la rotazione del disco si avverte poco, quello che si avverte chiaramente sono le ventole. Il mio consiglio è di porre il lettore in un vano del tutto aperto (non in mobili tipo rack, per esempio) per fare in modo che le ventole si trovino ad intervenire meno frequentemente possibile.

    Purtroppo un monitor serve per i BLu_Ray: lo si deve utilizzare solo per l'avvio del disco, ma il Blu-Ray audio che posseggo io non parte senza poter pigiare sulla schermata di avvìio il play. Poi lo schermo non serve a nulla e può essere comodamente lasciato spento.


    A spendere una follia non ci penso proprio Rolling Eyes , diciamo che in linea di massima potrei utilizzare la ps3 visto che tanto poi devo abbinarci un dac esterno il problema sono appunto le ventole..... nonostante io la tenga nel mobile che ho in firma e quindi ha molto spazio ai lati, sopra e e dietro ste benedette ventole non si fermano mai.... su lettori più modesti ho visto che invece il problema era proprio la rotazione del disco davvero rumorosa .... avevo inizialmente pensato all'oppo il 105 ultimo uscito perchè è fanless, quindi immagino molto silenzioso in più dovrebbe, a quanto dicono, avere un'ottima uscita analogica, oltre che un buonissimo dac da utilizzare anche con input esterni, certo sono 1.300,00 euro e come dici tu essendo questo un formato in continua evoluzione uno ci pensa....

    per quanto riguarda l'uso dello schermo in realtà ricordavo bene, infatti c'è scritto dietro ai blu ray della naxos che ho, che nei lettori dedicati (ps3 esclusa ) basta inserire e spingere play per ascoltare, poi si possono utilizzare i tasti colorati per cambiare modalità di ascolto, ottima cosa direi!

    http://www.naxos.com/SharedFiles/pdf/rear/NBD0032r.pdf#

    Immagino sarà così anche per quelli prodotti da altre case, spero non sia una funzione che hanno implementato solo loro ....


    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:50 pm