Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
TOP AUDIO addio - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    TOP AUDIO addio

    Share

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  albertosi on Tue May 07, 2013 9:46 am

    matley wrote:evvai fausto... cheers
    meglio trovarsi tra segoni fumati da questa passione...
    dietro un bel chianti e una chianina.. cheers cheers cheers

    molto meglio che MILANO...

    saluti..

    Per il Chianti ho uno spacciatore superlativo, Biologico e buonissimo, ma batte 13,5%... Rolling Eyes Laughing Laughing
    Per l'esattezza è un Sangiovese in purezza.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Fausto on Tue May 07, 2013 11:09 am

    matley wrote:evvai fausto... cheers
    meglio trovarsi tra segoni fumati da questa passione...
    dietro un bel chianti e una chianina.. cheers cheers cheers

    molto meglio che MILANO...

    saluti..

    In effetti ....
    Alle fiere, di ogni tipo e genere, si finisce sempre col mangiare il classico panino ...

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6697
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  mc 73 on Tue May 07, 2013 11:22 am

    albertosi wrote:

    Per il Chianti ho uno spacciatore superlativo, Biologico e buonissimo, ma batte 13,5%... Rolling Eyes Laughing Laughing
    Per l'esattezza è un Sangiovese in purezza.

    piccolo OT: si può definire chianti un sangiovese in purezza? ( il disciplinare riguardante questo prodotto da qualche anno è diventato molto elastico, forse anche troppo ) sunny

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Fausto on Tue May 07, 2013 11:27 am

    mc 73 wrote:

    piccolo OT: si può definire chianti un sangiovese in purezza? ( il disciplinare riguardante questo prodotto da qualche anno è diventato molto elastico, forse anche troppo ) sunny

    .... OT: siamo a posto! come sempre si finisce con le gambe sotto il tavolo davanti ad un buon bicchiere di vino! cheers cheers cheers

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6697
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  mc 73 on Tue May 07, 2013 11:33 am

    Fausto wrote:

    .... OT: siamo a posto! come sempre si finisce con le gambe sotto il tavolo davanti ad un buon bicchiere di vino! cheers cheers cheers

    visto come buttava ...meglio tarallucci e vino affraid

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Testini Ugo on Tue May 07, 2013 11:36 am

    Fausto wrote:

    Sicuramente, se non eri il solo a pensare di dover gestire l'evento in modo diverso, non sarai il solo a gioire.
    Anche se penso che gioire per un fallimento non sia mai producente.
    Ovviamente questa è la mia opinione, rispettosissima della Tua che ritengo comunque un po' forte.
    Hai più o meno spiegato e credo anche di aver " un po'" capito.
    Ma io non sono un addetto ai lavori e quindi, non conoscendo le posizioni che comunque andrebbero ascoltate tutte, la probabile cancellazione della fiera mi rammarica.
    Suggerisci, come mi sembra di aver capito, Monaco oppure Las Vegas.
    Accolgo il suggerimento e magari ci si incontra in USA!
    Per la fiera tedesca ormai è tardi ed io sono molto impegnato con il lavoro!
    Un caro saluto.
    sunny sunny sunny






    Si poi è comodo Las Vegas, soprattutto per chi sta nel nord Italia, magari se sei di Milano e provincia, prendi la Vespa, eviti il traffico, e ci vai. Io mi ripeto, speravo nel miglioramento, ammodernamento e rifondazione TAV, non nella sua scomparsa. Il tutto da appassionato fruitore, se poi da professionista del settore, da dietro le quinte, si possono vivere orrende trame ordine per distruggersi l'un l'altro, a me interessa poco. E di certo non ne gioirò della scomparsa.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  matley on Tue May 07, 2013 11:36 am

    Fausto wrote:
    mc 73 wrote:

    piccolo OT: si può definire chianti un sangiovese in purezza? ( il disciplinare riguardante questo prodotto da qualche anno è diventato molto elastico, forse anche troppo ) sunny

    .... OT: siamo a posto! come sempre si finisce con le gambe sotto il tavolo davanti ad un buon bicchiere di vino! cheers cheers cheers


    meglio...
    è quello che piace a me... affraid affraid affraid affraid

    albertosi assunto..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Testini Ugo on Tue May 07, 2013 11:40 am

    Fausto wrote:

    .... OT: siamo a posto! come sempre si finisce con le gambe sotto il tavolo davanti ad un buon bicchiere di vino! cheers cheers cheers

    Esatto! Pensa che bello sarebbe un TAV associato alla presentazione di prodotti eno-gastronomici, un po' come l'iniziativa di Di Prinzio, si magna, se beve e se ascolta. Tanto lo sappiamo come finisco gli ascolti di gruppo in ambiente domestico di qualcuno..


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  matley on Tue May 07, 2013 11:41 am

    gli a scolti vanno fatti sempre dopo...
    a casa mia funziona tutto meglio.. affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  albertosi on Tue May 07, 2013 11:48 am

    Il disciplinare è cambiato più volte e per definizione il Chianti Classico come sappiamo non è sangiovese in purezza.
    Un sangiovese può essere del Chianti come zona. D'altra parte ti assicuro che sono state via via aggiunte ai comuni storici del Chianti Classico e Gallo Nero delle zone dove il vino ha sempre fatto recere e non si può chiamare classico, ma Chianti si anche se le zone sono lontane 40 km.
    D'altra parte chiediamoci come possono essere prodotte tutte le bottiglie esportate nel mondo...
    Per cui semplificando, buono il Classico di Greve, Radda, Gaiole e Castellina. Con tutto il resto si rischia.
    Un sangiovese prodotto come si deve nel terreno del chianti è sempre un gran rosso!


    Matley, ci conto! c'ho anche due finalini da sentire dopo il sangiovese che potrebbero essere interessanti--
    Oltre a del pecorino del pecoraio vero, finchè campa. C'ha 85anni..

    Scusate l'OT.


    Last edited by albertosi on Tue May 07, 2013 4:23 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  matley on Tue May 07, 2013 12:18 pm

    OT...come questo sono il benvunuto... cheers

    hai guadagnato una stella..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6697
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  mc 73 on Tue May 07, 2013 12:19 pm

    albertosi wrote:Il disciplinare è cambiato più volte e per definizione il Chianti Classico come sappiamo non è sangiovese in purezza.
    Un sangiovese può essere del Chianti come zona. D'altra parte ti assicuro che sono state via via aggiunte ai comuni storici del Chianti Classico Gallo Nero delle zone dove il vino ha sempre fatto recere e non si può chiamare classico.
    D'altra parte chiediamoci come possono essere prodotte tutte le bottiglie esportate nel mondo...
    Per cui semplificando buono il Classico di Greve, Radda e Gaiole. Con tutto il resto si rischia.
    Un sangiovese prodotto come si deve nel terreno del chianti è sempre un gran rosso!


    Matley, ci conto! c'ho anche due finalini da sentire dopo il sangiovese che potrebbero essere interessanti--
    Oltre a del pecorino del pecoraio vero, finchè campa. C'ha 85anni..

    Scusate l'OT.
    a voi toscani i grandi rossi a noi friulani i grandi bianchi ( fermi ) sunny


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  matley on Tue May 07, 2013 12:21 pm

    peccato sei lontano...
    altrimenti..
    facevamo un rosè.. affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6697
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  mc 73 on Tue May 07, 2013 12:23 pm

    matley wrote:peccato sei lontano...
    altrimenti..
    facevamo un rosè.. affraid affraid affraid

    naaa...sai come si dice,rosso di sera e....bianco secco la mattina!!!! affraid

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  lizard on Tue May 07, 2013 12:24 pm

    aircooled wrote:e si questanno purtroppo non potro dirvi di boicottare il TAV

    perchè? perchè finalmente è morto!!!! a settembre niente TOP

    dopo decenni di sfracellamento audio finalmente ha tirato le cuoia

    nei corridoi si vocifera di un rimando ma per fortuna è solo una voce

    un caro addio senza nessun rimpianto per la peggior simil mostra audio al mondo

    a mai più risentirci

    forse perchè anche l'hi end è morto..

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10874
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Banano on Tue May 07, 2013 12:30 pm

    ...morto non sò, anche se ultimamente c'è chi si stà impegnando profondamente per farlo morire completamente!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  colombo riccardo on Tue May 07, 2013 12:37 pm

    lizard wrote: forse perchè anche l'hi end è morto..

    l'hiend non è morta perchè appartiene ad una generazione italiana che è nata con lo stereo, poi come upgrade ha iniziato a desiderare e acquistare prodotti hiend

    in Italia l'hiend morirà con questa generazione e l'alta fedeltà è già morta nel senso che interessa a pochissima gente.

    ciao
    Riki

    usvegliu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 2012-12-19

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  usvegliu on Tue May 07, 2013 2:05 pm

    Assodato che, la fiera così com'era non piaceva, deludeva, non soddisfava, lasciava l'amaro in bocca, e bla e bla e bla quante se ne sono lette sui forum, perchè cavolo continuavate ad andarci privandovi della facoltà di dissentire, boicottando un evento fatto male e senza riguardi per i clienti ?
    effetto gregge ?
    masochismo audiofilo ?
    rassegnazione ?
    Se ciò fosse avvenuto in tempi non sospetti, in periodi non così gravemente aggrediti da una crisi che oggi non consente più manovre correttive, oggi forse avremmo una fiera più sana, più ricca (non in termini di preziosità ma di vastità) e avremmo anche salvato qualche "ottuso" operatore da una fine ingloriosa.

    Ciao

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  pepe57 on Tue May 07, 2013 2:26 pm

    Io credo che se non rifaranno più il TAV sarà semplicemente perché non non c'è più ritorno economico.
    Già da qualche anno gli operatori si lamentavano dei costi elevati a fronte di scarse/assenti rese.
    Probabilmente in tempi migliori lo consideravano un costo che poteva avere una giustificazione, non economica, commerciale (magari anche verso i produttori da loro distribuiti) e, dati i tempi buoni, sopportabile.
    Oggi, immagino, staranno tutti più attenti ai costi.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  Testini Ugo on Tue May 07, 2013 2:53 pm

    pepe57 wrote:Io credo che se non rifaranno più il TAV sarà semplicemente perché non non c'è più ritorno economico.
    Già da qualche anno gli operatori si lamentavano dei costi elevati a fronte di scarse/assenti rese.
    Probabilmente in tempi migliori lo consideravano un costo che poteva avere una giustificazione, non economica, commerciale (magari anche verso i produttori da loro distribuiti) e, dati i tempi buoni, sopportabile.
    Oggi, immagino, staranno tutti più attenti ai costi.

    di fatti per il ritorno del TAV, intanto, basterebbe fare 3 anni ove il costo dello spazio espositivo è pari a zero e dove i costi dell'organizzazione potrebbero essere coperti dal pagamento di un biglietto d'ingresso se pur minimo. Così si credo che gli espositori accorrerebbero a frotte, anche quelli più piccoli.


    Last edited by Testini Ugo on Tue May 07, 2013 2:59 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    usvegliu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 2012-12-19

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  usvegliu on Tue May 07, 2013 2:56 pm

    pepe57 wrote:Io credo che se non rifaranno più il TAV sarà semplicemente perché non non c'è più ritorno economico.

    E su questo penso c'erano pochi se non nessun dubbio sunny

    Il punto sta secondo me nel non capire da parte di chi esponeva che il mercato è cambiato, è in contrazione e se riempi le salette del TAV con il gregge audiofilo, ma non riempi i negozi dei tuoi distributori evidentemente l'offerta è inadeguata e non va incontro alle, poche, ridotte all'osso, richieste del mercato.
    Ma io consumatore come faccio a dirtelo ?
    Non partecipando alla tua fiera, dove esponi e male prodotti fuori da ogni logica.
    Una fiera del genere doveva essere CHIUSA al pubblico per i primi tre giorni, concedendo l'accesso ai soli operatori, per discutere sulle strategie di vendita e su nuove proposte commerciali, anteprime e ascolti dedicati e formativi per la forza vendita del negozio partner e cliente.
    Poi apri al pubblico una mostra STATICA, anteprime, novità e quant'altro da ascoltare presso i vari punti vendita sparsi sul territorio in condizioni controllate e la fiera del bestiame muggente, sudante, alitante, score@@iante era evitata.

    sunny

    Ciao

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  lizard on Tue May 07, 2013 3:32 pm

    aircooled wrote:e si questanno purtroppo non potro dirvi di boicottare il TAV


    ecco perchè avevo visto tutti quei manifestanti..



    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  matley on Tue May 07, 2013 3:41 pm

    lizard wrote:

    ecco perchè avevo visto tutti quei manifestanti..




    .... affraid affraid affraid affraid

    un punto a drazil..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  aircooled on Tue May 07, 2013 4:22 pm

    Fausto wrote:
    aircooled wrote:

    bene sarò il solo a gioire, ecchisenefrega


    Sicuramente, se non eri il solo a pensare di dover gestire l'evento in modo diverso, non sarai il solo a gioire.
    Anche se penso che gioire per un fallimento non sia mai producente.
    Ovviamente questa è la mia opinione, rispettosissima della Tua che ritengo comunque un po' forte.
    Hai più o meno spiegato e credo anche di aver " un po'" capito.
    Ma io non sono un addetto ai lavori e quindi, non conoscendo le posizioni che comunque andrebbero ascoltate tutte, la probabile cancellazione della fiera mi rammarica.
    Suggerisci, come mi sembra di aver capito, Monaco oppure Las Vegas.
    Accolgo il suggerimento e magari ci si incontra in USA!
    Per la fiera tedesca ormai è tardi ed io sono molto impegnato con il lavoro!
    Un caro saluto.


    ma no non gioisco per il morto sulla bara ma semplicemente per le idee che hanno portato al fattaccio, il tav in qualche modo risorgera e purtroppo ancora sarà influenzato più o meno pesantemente dai soliti noti che continuano a restare barricati tra i merletti della torre non volendo o forse a questo punto sarebbe meglio dire non potendo capire che il mondo dorato degli anni 80 non esiste più da decenni e non potra mai riprensentarsi, volenti o nolenti siamo sommersi da ogni genere di elettronica, e l'ESOTERISMO fortunatamente è morto anche lui da decenni, allora domando io e altri: che senso ha voler continuare a stare sulla torre a difendere che cosa? continuare a emarginarsi dal resto del mondo non porta e non portera mai a un espansione del settore, dove si spera di trovare nuove leve per sostituire i vecchi che si avviano anno dopo anno al campo ai cipressi, oggi come nei primi anni 90 si doveva e si dovrebbe capire che questo settore per sopravvivere ha urgentissimo bisogno di farsi conoscere dalla massa, come fare? semplicemente scendendo dalla torre per mescolarsi con la gente comune, con i giovani di cui forse 1 su 1000 sa che esiste questo settore, con i ricconi che possono spendere, con il ceto medio che magari al posto del plasmone da 80 pollicioni potrebbero avvicinarsi allo stereetto se solo sapessero che siste semplice no, scendere dalla torre e mescolarsi con le decine centinaia di manifestazioni che attirano non qualche migliaio di vecchi rincoglioniti anno dopo anno, ma decine di migliaia se non centinaia di miglia di persone, solo in questo modo si può pensare di trovare ossigeno per questa passione, ma se il credo rimane quello della torre..... altro che gioire per il decesso, un monumento ci vuole

    non consiglio altre mostre, a ognuno la sua mostra, ma se propio dovessi consigliare.... spostarsi per spostarsi basta andare verso l'asia, e neppure a una mostra ma in un semplice negozio dove uno può tranquillamente trovare un TAV x 10 come materiale, dal più insignificante fino a roba che qua neppure sappiamo che esiste


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  aircooled on Tue May 07, 2013 4:26 pm

    usvegliu wrote:
    pepe57 wrote:Io credo che se non rifaranno più il TAV sarà semplicemente perché non non c'è più ritorno economico.

    E su questo penso c'erano pochi se non nessun dubbio

    Il punto sta secondo me nel non capire da parte di chi esponeva che il mercato è cambiato, è in contrazione e se riempi le salette del TAV con il gregge audiofilo, ma non riempi i negozi dei tuoi distributori evidentemente l'offerta è inadeguata e non va incontro alle, poche, ridotte all'osso, richieste del mercato.
    Ma io consumatore come faccio a dirtelo ?
    Non partecipando alla tua fiera, dove esponi e male prodotti fuori da ogni logica.
    Una fiera del genere doveva essere CHIUSA al pubblico per i primi tre giorni, concedendo l'accesso ai soli operatori, per discutere sulle strategie di vendita e su nuove proposte commerciali, anteprime e ascolti dedicati e formativi per la forza vendita del negozio partner e cliente.
    Poi apri al pubblico una mostra STATICA, anteprime, novità e quant'altro da ascoltare presso i vari punti vendita sparsi sul territorio in condizioni controllate e la fiera del bestiame muggente, sudante, alitante, score@@iante era evitata.



    Ciao
    GRANDE


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: TOP AUDIO addio

    Post  albertosi on Tue May 07, 2013 4:35 pm


    santa santa santa santa

    Fuochi d'artificio!!!

    affraid affraid affraid


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 2:42 pm