Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
DAC sui 250
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    DAC sui 250

    Share

    Daix111
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-01-29

    DAC sui 250

    Post  Daix111 on Tue May 14, 2013 6:55 pm

    Ciao ho aperto una discussione in passato per un impianto da scrivania.

    Dopo diverse notti insonni sono finalmente diventato un felicissimo possessore di 2 Genelec 8020.
    La catena e composta da:
    IMAC con AUDIRVANA
    ARCAM rDAC
    Pre Project
    Genelec 8020

    Purtroppo devo restituire al legittimo proprietario pre e dac e dovendo sostituirli ho pensato di interpellare voi.
    Pensavo di rinunciare al pre andando a gestire il volume in digitale e di investire i circa 250 euro (se meno meglio) per un buon dac con magari anche un uscita cuffia.

    Pensavo a Musical Fidelity v-dacII, HRT musicstreamer II plus, TEAC ud-h01.

    Che mi consigliate ? ? ? ? ?

    antonyfirst
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 146
    Data d'iscrizione : 2011-10-04
    Età : 32
    Località : Milano

    Re: DAC sui 250

    Post  antonyfirst on Mon May 27, 2013 4:36 pm

    Sinceramente, per quella cifra ti consiglierei di tenerti i soldi, non otterrai un miglioramento molto significativo rispetto a diverse uscite computer.
    Purtroppo l'entry level per cui vale la pena spendere del denaro, a mio parere, inizi a trovarlo con qualcosa tipo Halide DAC HD, almeno ha una bella tonalità calda. Magari tra i 250-300 euro potresti trovarlo usato.


    _________________
    "Quando c'era lui i clock erano più precisi"

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: DAC sui 250

    Post  Fausto on Mon May 27, 2013 8:51 pm

    Daix111 wrote:Ciao ho aperto una discussione in passato per un impianto da scrivania.

    Dopo diverse notti insonni sono finalmente diventato un felicissimo possessore di 2 Genelec 8020.
    La catena e composta da:
    IMAC con AUDIRVANA
    ARCAM rDAC
    Pre Project
    Genelec 8020

    Purtroppo devo restituire al legittimo proprietario pre e dac e dovendo sostituirli ho pensato di interpellare voi.
    Pensavo di rinunciare al pre andando a gestire il volume in digitale e di investire i circa 250 euro (se meno meglio) per un buon dac con magari anche un uscita cuffia.

    Pensavo a Musical Fidelity v-dacII, HRT musicstreamer II plus, TEAC ud-h01.

    Che mi consigliate ? ? ? ? ?

    Strano!
    Poco entusiasmo nel rispondere alla richiesta di consigli per un DAC!
    E pensare che oggi, ascoltare in "dematerializzata", sembrerebbe l'unica .... via ....
    Non per me e provo a suggerire ....
    Provo, perchè di più non posso fare!
    Parlano un gran bene di questo TEAC UD-H01 ma, all'interno della tua catena, non posso sapere ....
    Scrivo per "sentito dire" ....
    Rimane solo di .... provarlo! ( .... se puoi .... )
    Ciao!
    sunny sunny sunny

    hiroshi976
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 149
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 40
    Località : Messina

    Re: DAC sui 250

    Post  hiroshi976 on Wed May 29, 2013 10:32 am

    Confermo le bonta' soniche del teac ud-h01
    l'ho acquistato qualche settimana fa' è ne sono davvero soddisfatto. è davvero un gran bel prodotto, decisamente vale di piu di quel che costa. E' ben fatto: toroidale, dual dac ecc.
    Certo è di plastica per il 90% ma va benissimo per l'uso che se deve fare e comunque si dimostra robustissimo.

    Il suono è davvero appagante, decisamente superiore ai dac che avevo utilizzato prima (sempre della stessa fascia di prezzo).
    In ultimo il dacmagic.

    Buon soundstage, equilibrato, dettagliato ma non digitale.......

    L'unico problema che ho notato è di natura software. In pratica è evidente in ambito windows 7, una eccessiva latenza e utilizzo elevato della cpu con i drivers per windows 7 (sia 32 che 64bit).

    In pratica in presenza di un hardware di fascia bassa si potrebbero avere problemi in riproduzione, microinterruzioni ecc.

    Ho provato varie configurazioni, varie patch al sistema operativo legate alle porte usb (come suggerito dal sito teac giapponese) ma senza trovare una soluzione definitiva.
    In pratica con windows 7 sul netbook (atom e 2gb di ram) il dac era decisamente inascoltabile, mentre sul notebook con T5400 e 4gb di ram tutto suona perfettamente con pero' latenze ed uso della cpu elevati.

    Insomma apparentemente un dualcore e 4giga sembrano il minimo per questo dac se utilizzato in usb con windows 7
    Probabilmente con processori I3 o superiori e ram oltre i 4gb e possibilimente di buona fattura si viaggia tranquilli

    Ho scritto anche ad exhibo che ha promesso di farmi sapere eventuali sviluppi della cosa.

    Al momento lo uso con soddisfazione con XP sp3 e foobar/KS, dove le latenze sono davvero bassissime cosi come l'uso della cpu e il suono riprodotto è apparentemente superiore a windows7/wasapi.
    Purtroppo non ha drivers che supportano asio.

    chiaramente il dac ha anche ingresso spdif e ottico.
    Infatti ero curioso di provarlo con la hiface2.

    vale sicuramente l'acquisto.
    straconsigliato.

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:36 am