Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cambio diffusori da viaggio - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Cambio diffusori da viaggio

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  Ospite on Wed May 22, 2013 11:28 am

    Questa nuova serie Adam è molto interessante e poi fa parte della serie "Multimedia" così facciamo contento anche il tecnico




    http://www.adam-audio.com/en/multimedia/products

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  mc 73 on Wed May 22, 2013 11:34 am

    andrei anche io sulla soluzione ampli integrato ( project box s piccolisimo e ben suonante )+casse passive,risparmi molto e la qualità è superiore

    Ospite
    Guest

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  Ospite on Wed May 22, 2013 4:59 pm

    mc 73 wrote:e la qualità è superiore

    …questo dipende, contro la serie SX della Adam, ad esempio, è dura.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  mc 73 on Wed May 22, 2013 5:24 pm

    osservatore wrote:
    …questo dipende, contro la serie SX della Adam, ad esempio, è dura.

    ora il proect è il primo che mi viene in mente probabilmente esiste qualchecosa di migliore con dimensioni simili
    e come diffusori passivi penso che ci sia una buona scelta ( restando nelle dimensioni segnalate )

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Wed May 22, 2013 5:48 pm

    Ho notato che molte case costruttrici si stanno spostando verso esigenze crescenti nel campo computer/audio,Era prevedibile e ben venga.

    Per quanto concerne le Adam :le piccole son da 25 w ,il che significa 10 w di meno delle mie B&O;e le grandi son troppo pesanti(7 kg) e troppo ingombranti.Per forza di cose devo restare dentro i 20x20...

    Ieri ho visto le Dynaudio XEO,e,anch'esse,per pochi centimetri,come le Adam,non entravano.Peccato,son divine.


    Escludo le casse passive,a priori.Aggiungere ampli complicherebbe.

    Ad ogni modo MC73 anch'io sono in provincia di Udine.Tra un mese saro' a casa.Da noi,chi e' il negozio piu' autorevole dove possa informarmi?

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Wed May 22, 2013 5:58 pm

    A conferma di quanto sopra anche la Behringer ha sfornato le NEKKST K5
    solo che nn riesco ne a trovare il peso,ne le dimensioni.Altre novita' da segnalare per il 2013?

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  mc 73 on Wed May 22, 2013 6:06 pm

    giampy wrote:Ho notato che molte case costruttrici si stanno spostando verso esigenze crescenti nel campo computer/audio,Era prevedibile e ben venga.

    Per quanto concerne le Adam :le piccole son da 25 w ,il che significa 10 w di meno delle mie B&O;e le grandi son troppo pesanti(7 kg) e troppo ingombranti.Per forza di cose devo restare dentro i 20x20...

    Ieri ho visto le Dynaudio XEO,e,anch'esse,per pochi centimetri,come le Adam,non entravano.Peccato,son divine.


    Escludo le casse passive,a priori.Aggiungere ampli complicherebbe.

    Ad ogni modo MC73 anch'io sono in provincia di Udine.Tra un mese saro' a casa.Da noi,chi e' il negozio piu' autorevole dove possa informarmi?
    hai MP sunny

    Daix111
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-01-29

    risp

    Post  Daix111 on Wed May 22, 2013 6:17 pm

    Io quando ho scelto le casse monitor per la scrivania sono stato ore a confrontare Adam a3x, Focal cms50, krk e Genelec 8020. Sono di taglia più piccola delle tue perchè lo studiolo è 2 x 2 ad ogni modo le genelec si sono mangiate sia adam che focal. Magari per lavorare su tracce hip hop sono meglio le krk per alti e medi le focal e adam ma come completezza del suono e piacevolezza nell'ascolto genelec le ho trovate superiori a tutte.




    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Wed May 22, 2013 6:34 pm

    Ti ringrazio .La prima scelta per ora e' Genelec M030 che sembran ritagliate su misura per le mie esigenze.Come estetica mi lasciano un po' perplesso,ma non poteva essere diversamente.Da quando ho visto le Dynaudio ,mmmmmmmhhhhhh,sbrodolo ah ah ah

    Il mio utilizzo e' solo d'ascolto.Comunque,se si affaccia qualcosa di interessante dal mercato novita' 2013 son propenso a cambiar idea.


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  mc 73 on Wed May 22, 2013 7:00 pm

    giampy wrote:Ti ringrazio .La prima scelta per ora e' Genelec M030 che sembran ritagliate su misura per le mie esigenze.Come estetica mi lasciano un po' perplesso,ma non poteva essere diversamente.Da quando ho visto le Dynaudio ,mmmmmmmhhhhhh,sbrodolo ah ah ah

    Il mio utilizzo e' solo d'ascolto.Comunque,se si affaccia qualcosa di interessante dal mercato novita' 2013 son propenso a cambiar idea.


    le dynaudio le ho sentite anche suonare ,sono ottime e comodissime ( un gran peccato che siano troppo grandi x le tue esigenze )

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Wed May 22, 2013 9:26 pm

    Le casse devono sedurre l'occhio e l'orecchio.Le Dyna sicuramente avrebbero eccelso in entrambe.Brutto vedere qualcosa che ti piace visceralmente e dovervi rinunciare per una manciata di cm.Le Genelec a confronto di Adam e Dyna sembran dell'IKEA.Mah,vedremo,resto scettico.

    Intanto,se avete news non fatevi scrupoli.Resto in attesa di nuove.

    p.s. Per le Behringer...nessuno?

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Fri May 24, 2013 6:15 pm

    Ho interpellato un altro tecnico del suono.Quando gli ho nominato Genelec mi ha subito storto il naso dicendo che non era un loro fan perche' quando ci lavorava in studio gli suonavano come un Hi FI.Questa potrebbe essere una pessima notizia per chi lavora in studi di registrazione ma per me,che voglio solo ascoltare,mi sembra che sia una nota positiva.Ho ragione a pensarla così?


    Poi ho visto le KS C5 Coassiali,come ingombri dimensionali cadrebbero a pennello ma,170 w non sono troppi ,visto che la stanza e' di 16 m quadrati?

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  Cricetone on Fri May 24, 2013 7:18 pm

    negli studi di regsitrazioni abbey road e negli air studios usano monitor genelec,krk,dynaudio e diffusori b&w,proac,yamaha etc...parliamo dei due piu famosi studi al mondo mica pincopalli qualunque

    p.s. sarebbe ora che b&w presentasse dei monitor attivi professionali


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  mc 73 on Fri May 24, 2013 7:25 pm

    giampy wrote:Ho interpellato un altro tecnico del suono.Quando gli ho nominato Genelec mi ha subito storto il naso dicendo che non era un loro fan perche' quando ci lavorava in studio gli suonavano come un Hi FI.Questa potrebbe essere una pessima notizia per chi lavora in studi di registrazione ma per me,che voglio solo ascoltare,mi sembra che sia una nota positiva.Ho ragione a pensarla così?


    Poi ho visto le KS C5 Coassiali,come ingombri dimensionali cadrebbero a pennello ma,170 w non sono troppi ,visto che la stanza e' di 16 m quadrati?

    dichiarano 170w+70 x canale.... affraid ecco io a sentire queste minch... Neutral te scarterei a prescindere il prodotto

    http://ksaudio.com/ks-digital/c5/files/ks-digital-c5-coaxial-studio-monitor-action-picture-1_1.png

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Fri May 24, 2013 9:06 pm

    Mi rendo conto che i polli fritti come il sottoscritto siano preda facile delle pubblicita'.Meno male che esistono i forum...


    Concordo:B&W dovrebbe presentare qualcosa,magari 20x20 Rolling Eyes


    p.s. ma il ragionamento filava?mi sa' che date piu' retta a dar torto ai tecnici che alle mie esigenze conoscitive...

    Daix111
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-01-29

    risp

    Post  Daix111 on Sat May 25, 2013 12:53 pm

    E' quello che ti ho detto io genelec è un monitor professionale completo sotto tutti i punti di vista e che suona sia come monitor che come hi-fi. Tieni inoltre anche conto che è un monitor professionale di riferimento mondiale per tutti gli studi di registrazione, poi che ci siano tecnici del suono che le amano e tecnici del suono che le odino è la solita questione dei gusti personali.


    Air Studios
    http://www.strongroom.com/wp-content/uploads/2012/01/SR1-new1.jpg

    peabody conservatory
    http://www.clynemedia.com/genelec/Peabody_Conservatory/Genelec_Peabody_Photo2.jpg

    Gustavo Celis
    http://www.neilsonclyne.com/genelec/AES_10_04/Gustavo_Celis/Gustavo_Celis.JPG

    Tanto per fare degli esempi . . . e Gustavo Celis non è mica il primo baubau micio micio che passa.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  piroGallo on Sat May 25, 2013 2:40 pm

    giampy wrote:
    p.s. ma il ragionamento filava?mi sa' che date piu' retta a dar torto ai tecnici che alle mie esigenze conoscitive...
    E tu dai più credito ai tuoi tecnici che al forum. Cosa ci scrivi a fare? Segui il loro consiglio e vivi in pace.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  colombo riccardo on Sat May 25, 2013 2:44 pm



    ciao
    Riki

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  piroGallo on Sat May 25, 2013 2:48 pm

    non ho la pelle verde.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  colombo riccardo on Sat May 25, 2013 2:54 pm

    piroGallo wrote:non ho la pelle verde.

    non è riferito a te

    ciao
    Riki

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Sat May 25, 2013 4:14 pm

    PiroGallo,

    forse dovresti rileggere:e' evidente che si focalizzi di piu' l'energia a screditare i tecnici-e sicuramente avete elementi a me sconosciuti per giudicarli tali-tralasciando il compito principale:quello di rendermi le idee chiare e togliermi dalla mia ignoranza!

    Se poi per accedere al forum bisogna gia' essere mezzi professionisti a,be',allora indicatemene uno alla mia portata così incomincio dall'ABC...


    Daix effettivamente me l'hai detto dall'inizio ma sono ancora nella nebbia.Thanks.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  piroGallo on Sat May 25, 2013 5:11 pm

    mah, secondo me di consigli ne hai ricevuti. Poi non puoi mica pretendere l'unanimità perchè ognuno ha le sue idee!
    Secondo me alla fin fine la maggioranza di chi chiede consigli vorrebbe vedere confermata una scelta che, sotto sotto, ha già fatto.
    Io credo che un corretto processo di scelta debba terminare con l'ascolto in prima persona.
    Io quando dovevo scegliere due piccole casse amplificate da scrivania ho ridotto la scelta tra genelec e adam e, dopo averle ascoltate entrambe, ho fatto la mia scelta. Ti consiglierei di fare la stessa cosa.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Sat May 25, 2013 6:00 pm

    Si certo,di consigli ne ho ricevuti.Ma voi vedete ancora la situazione dall'alto mentre io sono ancora a valle.Mi ci vorra' tempo per conoscere questo mondo ancora inesplorato.

    Purtroppo quello che mi mette a disagio e' quel 20 x20 del bagaglio a mano .Vorrei infilarci dentro il meglio possibile:per questo sono qui.




    Quali hai scelto?che modello?per quali motivi?

    giampy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2012-07-22

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  giampy on Sat May 25, 2013 6:06 pm

    In soldoni:come suona un HI FI rispetto a delle monitor?

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  piroGallo on Sat May 25, 2013 6:43 pm

    giampy wrote:
    Quali hai scelto?che modello?per quali motivi?
    Adam, la più piccola (la 3 di qualche anno fa)
    Motivo? Mi piaceva di più


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Cambio diffusori da viaggio

    Post  bluocram on Sat May 25, 2013 7:37 pm

    giampy wrote:In soldoni:come suona un HI FI rispetto a delle monitor?

    Un diffusore 20x20, non può essere definito monitor e neanche hifi. Puà essere definito un diffusore da scrivania per ascoltare musica in genere da pc. Embarassed
    Non starci troppo a pensare, scegli quello che più ti piace tra adam e genelec.
    Le differenze tra un monitor e un diffusore hifi, te le hanno già spiegate Embarassed
    Da un monitor si pretende la fedele riproduzione del suono, da un hif Embarassed oltre a questo ci si aspetta una riicostruzione della scena sonora, con strumenti ben a fuoco e distinti in spazi diversi (registrazione permettendo).
    La maggior parte dei monitor, tende a spararti il suono in faccia, così facendo la credibilità della scena va a farsi friggere.
    Compra ste cassette su, Embarassed non aspettarti miracoli da oggetti che per loro natura e struttura,non potranno mai darti. Un diffusore per essere definito hifi, deve essere in grado di spostare generose masse di aria, soltanto così si ha una convincente e fedele ricostruzione musicale.
    Un saluto. Embarassed
    Marco.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:36 pm