Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
la cosa che più mi ha colpito al MOC...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Post  pepe57 on Fri May 17, 2013 8:43 pm

    A parte ovviamente il finale da 120.000 watts .... sunny sunny che ti colpiva come un diretto in mezzo agli occhi (solo a vederlo), mi ha lasciato con poche parole
    la stanza dove suonavano le elettroniche "medie" della Constellation Audio con le TAD R1.
    Fino a questo, gli altri ascolti di queste casse non mi avevano mai colpito così tanto.
    Probabilmente un connubio molto azzeccato, almeno per i miei gusti.
    Comunque, grandissimi oggetti questi Constellation ( Rolling Eyes sbav sbav) chissà i "grossi"!!.
    Altre TAD R1 con le elettroniche TAD dedicate, suonavano in altra sala e per me erano meno convincenti.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    bifor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2012-11-24
    Età : 70

    Re: la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Post  bifor on Fri May 17, 2013 10:19 pm

    Per il suono: il grande impianto MBL. Ho piu' volte sostenuto di non aver mai ascoltato il suono dei violini che suonano insieme in una grande orchestra sinfonica riprodotto in modo verosimile da nessun impianto ; ebbene le MBL sono quelle che piu' ci si sono avvicinate almeno per il mio modo di sentire. Mi sono anche piaciute le Reckport Atair pilotante da due finali con le 845 che non conoscevo e di cui non ricordo il nome. Interesanti sarebbero state anche le Avantgarde 1 zero se il dimostratore di turno non avesse messo su un lamento da monastero tibetano...( ma quando ci decidiamo a usare lo stessa sequenza di brani uguali in tutte le dimostrazioni !!?? almeno per avere un unico riferimento comune)

    Non per il suono: ( a parte il mega ampli segnalato anche da Pietro che sembrava piu' un teracomputer da guerre stellari) le casse Montagna. ( dico non per il suono perchè sacrificate dalla piccola stanza) Per me sono uno straordinario esempio del piu'alto artigianato meccanico italiano in cui è finalmentye riconoscibile un certo giusto rapporto tra prezzo e " sostanza costruttiva".

    Inoltre mi ha colpito al cuore ( e allo stomaco) lo stinco con kartoffensalat e birra scura dell'Axenbauer; ma queta è un'alta storia...
    Saluti cari ai 4+4 del gruppo e a Voi tutti.
    Bruno


    _________________
    the difference between men and boys is the cost of their toys

    domenico pizzamiglio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 340
    Data d'iscrizione : 2011-12-01
    Età : 59

    Re: la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Post  domenico pizzamiglio on Sat May 18, 2013 11:49 am

    Sicuramente il finalone adatto alle 3/5a fa una certa impressione. Pare un monumento.
    Per il suono: le nuove Tidal Agoria. Certamente le MBL top che fanno sempre una certa impressione.
    Per la piacevolezza: l'ascolto dei Kraftwerk fatto con Livio - Cucuzza - nella sala McIntosh/Sonus Faber/Audio Research/Wadia.
    Per le stranezze: la ragazza calva, tutta tatuaggi (anche sul volto) e piercing (piena di anellini in volto) con tailleur Chanel rosa pastello, scarpe e borsa bianche Chanel e calzino corto con bordino in pizzo. Una roba imbarrazzante! (dev'essere un operatore perché la becco tutti gli anni).
    Quanto al gruppo, Bruno, eravamo in 4+4+2 Laughing
    Si, quoto lo stinco e la Kartoffelsalat all'Haxnbauer; certo che anche la stracciatella e la burrata mangiate a casa vostra ... Bei ricordi!
    Ciao
    Do


    _________________
    Ciao!
    Domenico

    Redazione www.audio-activity.com

    bifor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2012-11-24
    Età : 70

    Re: la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Post  bifor on Sat May 18, 2013 12:11 pm

    Ovviamente! avevo escluso dal gruppo me e K .
    Chiedo pubblicamente scusa per gli innumerevoli errori di battitura del mio post precedente; ma ieri sera ero stanchissimo!
    Ciao
    Bruno


    _________________
    the difference between men and boys is the cost of their toys

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: la cosa che più mi ha colpito al MOC...

    Post  Fausto on Sat May 18, 2013 1:45 pm

    domenico pizzamiglio wrote:

    Per le stranezze: la ragazza calva, tutta tatuaggi (anche sul volto) e piercing (piena di anellini in volto) con tailleur Chanel rosa pastello, scarpe e borsa bianche Chanel e calzino corto con bordino in pizzo. Una roba imbarrazzante! (dev'essere un operatore perché la becco tutti gli anni).

    Do



      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:19 pm