Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
forza mettetevi a leggere
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    forza mettetevi a leggere

    Share

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    forza mettetevi a leggere

    Post  colombo riccardo on Sun May 19, 2013 10:38 pm

    http://www.di.unipi.it/~romani/DIDATTICA/AD/AD.html

    ciao
    Riki


    Last edited by colombo riccardo on Tue May 21, 2013 2:02 pm; edited 1 time in total

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5857
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  montanari on Sun May 19, 2013 10:53 pm



    il jiitter non ci ho capito na mazza yaw


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Fausto on Sun May 19, 2013 11:37 pm

    colombo riccardo wrote:http://www.di.unipi.it/~romani/DIDATTICA/AD/AD.html

    ciao
    Riki

    Io ascolto musica per piacere e nel tempo libero!
    Ma cosa mai debbo studiare?
    Serve studiare per rilasssarsi?
    Solitamente scrivo BUONI ASCOLTI .....
    Debbo scrivere IN BOCCA AL LUPO per gli esami?
    Laughing Laughing Laughing

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  cosm on Mon May 20, 2013 11:10 am

    Lo studio dell'audio mi interessa veramente poco! Quello digitale poi meno di zero Laughing
    Le problematiche del giradischi invece mi affascinano, ma in questo caso più che studiare smanetto un po' sunny


    _________________
    Massimiliano

    hypa111
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2013-05-17
    Età : 43
    Località : Cordignano

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  hypa111 on Mon May 20, 2013 11:22 am

    Materiale interessante !!!

    erg erg erg

    certo che come molti.........vuoi mettere l'empirica ??

    Star su la notte fino alle due per provare e riprovare modifiche.......non ha prezzo !


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Mon May 20, 2013 12:22 pm

    Tesi: Conosco pochi hobby come questo in cui i cosiddetti appassionati si curino così poco degli aspetti tecnici della loro passione (e in molti casi si vantano di questo fatto).
    Corollario n.1: delegano ad altri "esperti", la soluzione dei loro problemi.
    Corollario n. 2: sono a rischio di inculate omeriche.

    E' come dire che, ad esempio, che un appassionato motociclista (ho detto appassionato, non semplicemente motociclista) non conosca il funzionamento del motore della sua moto, o nel modellismo ferroviario il funzionamento di uno scambio.

    Misteri dell'hifi.

    (Senza per questo prendere ad esempio estremo lo studio di un corso universitario, ovviamente.)


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  cosm on Mon May 20, 2013 1:10 pm

    piroGallo wrote:Tesi: Conosco pochi hobby come questo in cui i cosiddetti appassionati si curino così poco degli aspetti tecnici della loro passione (e in molti casi si vantano di questo fatto).
    Corollario n.1: delegano ad altri "esperti", la soluzione dei loro problemi.
    Corollario n. 2: sono a rischio di inculate omeriche.

    E' come dire che, ad esempio, che un appassionato motociclista (ho detto appassionato, non semplicemente motociclista) non conosca il funzionamento del motore della sua moto, o nel modellismo ferroviario il funzionamento di uno scambio.

    Misteri dell'hifi.

    (Senza per questo prendere ad esempio estremo lo studio di un corso universitario, ovviamente.)

    Sono d'accordo con te che un po' di competenze in materia siano utili sunny


    _________________
    Massimiliano

    hypa111
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2013-05-17
    Età : 43
    Località : Cordignano

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  hypa111 on Mon May 20, 2013 1:49 pm

    Beh...scherzi a a parte delle competenze ci vogliono.....

    Di solito...per mia esperienza, si cerca di capirne il piu possibile di tutto....

    ...certo l'esperienza aiuta a fissare la teoria...

    ....e su qualcosa che davvero ci affascina..si va davvero a fondo...

    Nel mio caso...sono appassionato di riproduzione audio e musica in generale fin dalla tenera età....

    Sono passato per varie fasi e tappe....lavorato in un service...fatto service....fatto il dj...

    ...cercato casse ed ampli con potenze da paura....

    Adesso a 40 anni quasi...suono la chitarra elettrica (con ampli rigorosamente valvolare) e gioco con gingilli audio dalle svariate nature...

    per l'elettronica no problem....ho studiato elettronica a scuola (e faccio l'informatico...hi hi affraid )

    mi diletto da qualche anno ormai a sistemare apparecchi audio....ho difficoltà solo con i sintonizzatori....

    ho studiato il funzionamento delle valvole ed i relativi circuiti...

    ...mi sono autocostruito un piccolo valvolare con delle 6V6....venduto ormai qualche anno fa...ma l'autocostruzione ed il tweaking sono una costante per me...

    .....quindi sono assolutamente convito che un minimo di preparazione ci voglia.....sicuramente la passione e la curiosità sono una molla potentissima...

    Poter condividere tutto questo in una comunità con la stessa motivazione come "il gazebo audiofilo" è davvero bello ed interessante !

    Scusate l'outing....

    però dai...l'argomento in fondo è la preparazione no ?? Neutral






    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  albertosi on Mon May 20, 2013 2:54 pm

    Materiale visto diverso tempo fà... interessante.

    Tenente, quà mica siamo a mettere pannelli fotovoltaici alle lucciole...!


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Mon May 20, 2013 3:09 pm

    hypa111 wrote:
    però dai...l'argomento in fondo è la preparazione no ?? Neutral


    appunto!
    un conto è essere musicofili, e quindi dotarsi di un buon impianto e tenerlo per 20 anni comprando migliaia di dischi; in questo caso non mi aspetterei di aver voglia di approfondire certi temi. Di sicuro però saprei bene vita morte e miracoli di edizioni, esibizioni, filologia ecc.
    Un conto è essere apparecchiofili, e far girare decine di cavi, cuffie, ampli senza avere neanche voglia di capire cosa c'è sotto. Vuoi un esempio?
    Il più grande problema esistente nella riproduzione di alta fedeltà è l'influenza dell'ambiente (ovviamente non per i cuffiofili). Ora quanto credi sia alta la percentuale di appassionati di alta fedeltà che conosce la teoria di base per capire cosa succede quando fai suonare due casse in una stanza?
    Anzi, io ho la sensazione che sotto sotto noi preferiamo saperne il meno possibile e fingere di credere che questi problemi si risolvono cambiando cavi, sorgente o ampli.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Mon May 20, 2013 3:13 pm

    colombo riccardo wrote:http://www.di.unipi.it/~romani/DIDATTICA/AD/AD.html

    Riki


    me l'ero già letta tutta almeno due volte.
    Pensavo addirittura di chiedergli l'autorizzazione per adottarlo come testo di corso (almeno per una parte).


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    hypa111
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2013-05-17
    Età : 43
    Località : Cordignano

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  hypa111 on Mon May 20, 2013 3:38 pm

    ..... Ora quanto credi sia alta la percentuale di appassionati di alta fedeltà che conosce la teoria di base per capire cosa succede quando fai suonare due casse in una stanza?
    Anzi, io ho la sensazione che sotto sotto noi preferiamo saperne il meno possibile e fingere di credere che questi problemi si risolvono cambiando cavi, sorgente o ampli.
    [/quote]

    Si, sono d'accordo....a volte stravolgi l'ascolto sistemando opportunamente i diffusori....

    ..proprio a tal riguardo in un altra sezione di questo forum chiedevo ad albertosi come aveva posizionato le sue splendide Harbeth M30 (su che stand le ha messe....)


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  colombo riccardo on Mon May 20, 2013 4:19 pm

    piroGallo wrote:

    Pensavo addirittura di chiedergli l'autorizzazione per adottarlo come testo di corso (almeno per una parte).

    di a Francesco Romani che mi conosci.

    ciao
    Riki

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Mon May 20, 2013 5:05 pm

    colombo riccardo wrote:

    di a Francesco Romani che mi conosci.

    ciao
    Riki

    preferirei un approccio positivo...








    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Fausto on Mon May 20, 2013 6:35 pm

    piroGallo wrote:Tesi: Conosco pochi hobby come questo in cui i cosiddetti appassionati si curino così poco degli aspetti tecnici della loro passione (e in molti casi si vantano di questo fatto).
    Corollario n.1: delegano ad altri "esperti", la soluzione dei loro problemi.
    Corollario n. 2: sono a rischio di inculate omeriche.

    E' come dire che, ad esempio, che un appassionato motociclista (ho detto appassionato, non semplicemente motociclista) non conosca il funzionamento del motore della sua moto, o nel modellismo ferroviario il funzionamento di uno scambio.

    Misteri dell'hifi.

    (Senza per questo prendere ad esempio estremo lo studio di un corso universitario, ovviamente.)

    Ovviamente le mie sono solo riflessioni personali e nulla di più.

    Però nel mio caso funziona così:

    - delego ad altri la risoluzione di problemi che comunque non sarei mai in grado di risolvere e non solo perché mi mancano le conoscenze tecniche
    ( le lacune possono essere legate ad esempio anche alla mancanza di tempo a disposizione per approfondire .... );
    - delego a persone che condividono "passione" ( anche se legata ad interesse .... ) e che cercano di coinvolgermi seriamente nelle soluzioni ricercate e trovate;

    Sono motociclista ( .... "avevo" tanta passione e macinavo km su km .... ) cosa dovrei conoscere, per esempio, relativamente al funzionamento del motore della mia moto?
    E' sufficiente che io sappia che è 1100 cc, bicilindrica, ad iniezione e con trasmissione cardanica?
    Secondo me si!
    Per tutto il resto delego il mio meccanico.

    Poi , come tutti ben sappiamo, le fregature possono sempre arrivare e non solo ai meno esperti ....

    Hai ragione Gianni: l'esempio del corso universitario è decisamente estremo!

    sunny sunny sunny



    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  mc 73 on Mon May 20, 2013 6:58 pm

    a me della teoria ( almeno in questi termini )importa ben poco ascoltare musica lo ritengo un piacere
    la tecnica la lascio a chi di dovere sunny ( si era già affrontato un argomento simile )

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Fausto on Mon May 20, 2013 9:35 pm

    mc 73 wrote:a me della teoria ( almeno in questi termini )importa ben poco ascoltare musica lo ritengo un piacere
    la tecnica la lascio a chi di dovere sunny ( si era già affrontato un argomento simile )



    Tino84
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2011-04-08

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Tino84 on Mon May 20, 2013 11:48 pm

    certo che questa immagine presente nella slide

    http://www.di.unipi.it/~romani/DIDATTICA/AD/xxx.jpg

    è favolosa Laughing Laughing

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  the Crimson King on Tue May 21, 2013 12:51 am

    mah... io credo, da ignorante, che sarebbe bello conoscere a fondo questi argomenti ma devo dire che pensare di studiare tutta questa teoria toglie molto fascino al rilassante ascolto musicale,c'è veramente troppa roba da sapere! io non sono disposto, e perciò non mi considero un aspirante audiofilo, e a questo punto nemmeno musicofilo, se ciò signidìfica sapere tutto di dischi, artisti, case discografiche, edizioni ecc... ascolterò la musica lasciando che le emozioni riempiano il vuoto lasciato dalle carenze tecniche e dalla mancata alta fedeltà! l'importante è sapere come stanno le cose e cosa si desidera, ognuno faccia la sua scelta! con tanto rispetto per chi sa più di noi e si mette a disposizione per aiutarci a risolvere i problemi legati all'ascolto e agli impianti!
    buoni ascolti sempre e a tutti!


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Tue May 21, 2013 5:36 am

    Siamo in un forum fi hifi. Non di musica, anche se il fine ultimo e' (dovrebbe essere) quello di ascoltare musica. Il 90% di coloro che scrivono hanno per argomento apparecchi elettroacustici e si definiscono appassionati di hifi. A scanso di equivoci, non sto parlando del semplice utilizzo ma di 'hobby'
    E non ho mai detto che si devono studiare integralmente testi universitari, ma, ripeto per l'ennesima volta, per coloro che si definiscono 'appassionati' almeno conoscere i rudimenti dell'acustica.
    Per me passione significa anche desiderio di conoscenza, cosa diversa dal semplice utilizzo.
    A mio avviso.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  pluto on Tue May 21, 2013 8:00 am

    piroGallo wrote:
    Per me passione significa anche desiderio di conoscenza, cosa diversa dal semplice utilizzo.
    A mio avviso.

    +1
    Saperne un po' di più aiuta sempre in tutte le cose della vita. Questo senza dover sostenere esami con un prof

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  piroGallo on Tue May 21, 2013 8:18 am

    Faccio un altro esempio.
    Nella scelta delle apparecchiature, quanti si preoccupano di rispettare (o violare) COSCIENTEMENTE i parametri che caratterizzano l'interfacciamento tra ampli e casse? Per lo meno conoscendo le poche regolette di base? Eppure il risultato in termini di qualita' sonora ne e' grandemente influenzato!
    E fatta la frittata sara' molto difficile rimettere i tuorli nel guscio...


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Fausto on Tue May 21, 2013 11:27 am

    piroGallo wrote:Siamo in un forum fi hifi. Non di musica, anche se il fine ultimo e' (dovrebbe essere) quello di ascoltare musica. Il 90% di coloro che scrivono hanno per argomento apparecchi elettroacustici e si definiscono appassionati di hifi. A scanso di equivoci, non sto parlando del semplice utilizzo ma di 'hobby'
    E non ho mai detto che si devono studiare integralmente testi universitari, ma, ripeto per l'ennesima volta, per coloro che si definiscono 'appassionati' almeno conoscere i rudimenti dell'acustica.
    Per me passione significa anche desiderio di conoscenza, cosa diversa dal semplice utilizzo.
    A mio avviso.

    Gianni, il tuo discorso non fa una piega!
    Questo se non fosse che l'argomento trattato sarebbe un verio e proprio studio. ( ma su questo siamo d'accordo perché anche tu hai evidenziato l'eccesso )
    Però permettimi, senza alcuna vena polemica di nessun genere, di dissentire da te nei termini usati di "utilizzo" ed "hobby".
    Siccome sono "negato" in ogni "impegno" tecnico, sia di apprendimento che di eventuale messa in pratica, come mi definiresti?
    Io credo di essere un appassionato ....
    Anzi "sento" di aver passione!
    Sia per gli oggetti che in alcuni casi ho anche ricercato per diverso tempo e con tenacia, sia per l'ascolto della musica.
    Il resto sinceremante non mi riesce anche perchè ammetto che non mi iteressa più di tanto.
    A volte leggo termini "difficili", cerco, leggo e poi .... desisto perché mi annoio.
    Il Gazebo è un forum di alta fedeltà ma il confine, più o meno esatto, fra l'audiofilo e l'ascoltare appassinato di musica riprodotta nel miglior modo possibile sai tracciarlo?
    Io sinceramente no!
    Mi viene più facile con l'esempio del motociclista.
    Conosco pochissimo del motore e di metterci le mani non se ne parla neppure ma le migliaia di kimoletri fatti ad esempio sui passi alpini di Italia, Francia, Svizzera ed Austria non credo li abbia fatti solo per "utilizzo" ma ti garantisco li ho fatti per "passione, passione ( .... e tanta e vera .... ) per la moto!
    Io non l'ho mai accesa per andare al bar!
    Come non accendo l'impianto se non mi dedico al "suo" ascolto della "mia" musica preferita!
    Scusa Gianni, ma se queste non sono passioni io non sono in grado di definirmi ....
    Un caro saluto.
    sunny sunny sunny


    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  bluocram on Tue May 21, 2013 12:22 pm

    .....si può utilizzare una moto, per e con passione.Ma non si può negare che un motociclista con il grasso sotto le unghie, "potrebbe" avere una marcia in più ed un rapporto diverso con la fonte della sudetta passione.
    Così come per l'audiofilia, appassionato è colui che utilizza le elettroniche, ma colui che interagisce consapevole delle dinamiche relative al loro funzionamento, avrà anch'esso un rapporto diverso ed ad esempio, non cadrà preda di chi promettendogli un miracolo, vorrà affibbiargli un cavo di alimentazione o di segnale in cambio di 500 euro! Laughing Embarassed Ed avrà un diverso rapporto anche il "musicofilo musicista" rispetto a quello che ascolta solamente.
    Un saluto.
    Marco. Embarassed

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: forza mettetevi a leggere

    Post  Fausto on Tue May 21, 2013 1:27 pm

    bluocram wrote:.....si può utilizzare una moto, per e con passione.Ma non si può negare che un motociclista con il grasso sotto le unghie, "potrebbe" avere una marcia in più ed un rapporto diverso con la fonte della sudetta passione.
    Così come per l'audiofilia, appassionato è colui che utilizza le elettroniche, ma colui che interagisce consapevole delle dinamiche relative al loro funzionamento, avrà anch'esso un rapporto diverso ed ad esempio, non cadrà preda di chi promettendogli un miracolo, vorrà affibbiargli un cavo di alimentazione o di segnale in cambio di 500 euro! Laughing Embarassed Ed avrà un diverso rapporto anche il "musicofilo musicista" rispetto a quello che ascolta solamente.
    Un saluto.
    Marco. Embarassed

    Riferito al motociclista giustamente scrivi "potrebbe" ....
    Credo che allo stesso modo avresti dovuto scrivere "potrebbe" anche per l'appassionato utilizzatore di elettroniche .... ( che interagisce ecc. ecc. )
    Ovviamente NON E' MIA INTENZIONE criticare il tuo pensiero che IN OGNI CASO rispetto.
    Tu aggiungi anche il "musicofilo" "musicista" ....
    Secondo me non è possibile misurare il "rapporto" con il quale una persona vive la propria passione.
    Men che meno se vengono considerate "solo" le sue conoscenze in materia.
    Un cordiale saluto.
    sunny




      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 8:48 pm