Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Esperienza deludente con matt in sughero.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Esperienza deludente con matt in sughero.

    Share

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 11:00 am

    Non so quali siano i pareri in merito e apro l'argomento proprio per sentire opinioni al riguardo.
    Ho acquistato un matt in sughero e gomma, secondo il modello TNT, credendo che potesse validamente sostituire o fornire migliori performances rispetto all'originale in gomma del Thorens 160 .
    Vi dirò che per me non è così. Sarò sordo o poco esperto Laughing .
    Per iniziare ho la netta sensazioni che "asciughi" troppo il suono e al contempo l'incremento di dinamica promesso non lo percepisco, semmai noto un maggiore appiattimento rispetto all'originale.
    Vorrei capire: è un mio deficit, oppure condividete esperienze analoghe con questo tipo di tappetino a due strati??


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 11:11 am

    io ho provato un tappetino in sughero ( non come il tuo a doppio strato, ma di solo sughero sul mio gira rega p5 )
    e la mia esperienza ricalca in toto la tua

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 11:20 am

    mc 73 wrote:io ho provato un tappetino in sughero ( non come il tuo a doppio strato, ma di solo sughero sul mio gira rega p5 )
    e la mia esperienza ricalca in toto la tua

    Beh, siamo già in due

    Sentiamo altri pareri... Eppure si dice un gran bene di questi matt in sughero


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 11:36 am

    Io non ho esperienza in merito a tappetini in sughero però due osservazioni:

    @ Max: stai provando contemporaneamente testina e tappetino?

    @ mc73: per il Rega io utilizzo il Funk Firm Achromat da 3 mm ( okkio al VTA ). Migliora il dettaglio, non "gonfia" e funziona. In alternativa c'é anche il piatto da sostituire all'originale in vetro.

    http://www.thefunkfirm.co.uk/turntables/page21/page21.html

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 11:41 am

    Fausto wrote:Io non ho esperienza in merito a tappetini in sughero però due osservazioni:

    @ Max: stai provando contemporaneamente testina e tappetino?

    @ mc73: per il Rega io utilizzo il Funk Firm Achromat da 3 mm ( okkio al VTA ). Migliora il dettaglio, non "gonfia" e funziona. In alternativa c'é anche il piatto da sostituire all'originale in vetro.

    http://www.thefunkfirm.co.uk/turntables/page21/page21.html

    grazie x la segnalazione ( ovviamente il matt in sughero lo provai in condizioni ideali vta..ok )

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 11:45 am

    Fausto wrote:Io non ho esperienza in merito a tappetini in sughero però due osservazioni:

    @ Max: stai provando contemporaneamente testina e tappetino?

    @ mc73: per il Rega io utilizzo il Funk Firm Achromat da 3 mm ( okkio al VTA ). Migliora il dettaglio, non "gonfia" e funziona. In alternativa c'é anche il piatto da sostituire all'originale in vetro.

    http://www.thefunkfirm.co.uk/turntables/page21/page21.html

    Si Fausto,
    ma il tappetino l'avevo già testato con le altre due testine che ho. E non mi ha convinto da subito. Oggi ho rimesso il matt originale Thorens in gomma ed il suono è decollato nuovamente

    P.S. Il matt in sughero che ho conserva le dimensioni dell'originale: 3mm di spessore


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 11:49 am

    pevaril wrote:

    Si Fausto,
    ma il tappetino l'avevo già testato con le altre due testine che ho. E non mi ha convinto da subito. Oggi ho rimesso il matt originale Thorens in gomma ed il suono è decollato nuovamente

    P.S. Il matt in sughero che ho conserva le dimensioni dell'originale: 3mm di spessore

    Ok MAX era giusto per capire. ( .... due novità in un colpo solo possono essere troppe .... ).
    Per quanto scritto sul FF Achromat in 3 mm mi riferivo al fatto che quello da 5 secondo me è troppo alto ed in ogni caso ( a parte voi che avete la misura nello standard ) suggerivo comuque il controllo.
    sunny sunny sunny


    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 11:52 am

    Sul discorso VTA vorrei aggiungere una mia osservazione: a meno di evidentissimi errori su questo parametro, io credo (ma questo sempre in base alla mia esperienza) che siano più avvertibili all'ascolto altri tipi di settaggi errati, quali un non corretto peso di lettura e valori inadeguati di anti-skating.
    Poi c'è dell'altro, ma dando per scontato che la testina sia almeno correttamente allineata.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 11:55 am

    Fausto wrote:

    Ok MAX era giusto per capire. ( .... due novità in un colpo solo possono essere troppe .... ).

    sunny sunny sunny


    Certo, difatti bisogna sempre verificare una cosa alla volta, altrimenti sarebbe difficile scovare eventuali magagne.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 11:55 am

    pevaril wrote:Sul discorso VTA vorrei aggiungere una mia osservazione: a meno di evidentissimi errori su questo parametro, io credo (ma questo sempre in base alla mia esperienza) che siano più avvertibili all'ascolto altri tipi di settaggi errati, quali un non corretto peso di lettura e valori inadeguati di anti-skating.
    Poi c'è dell'altro, ma dando per scontato che la testina sia almeno correttamente allineata.

    a parte che non ci siano differenze di spessore molto grandi
    teoricamente dovremmo variarlo anche a seconda del tipo di vinile utilizzato ( 140 gr/180-200gr )sono dettagli sunny


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 12:02 pm

    mc 73 wrote:

    a parte che non ci siano differenze di spessore molto grandi
    teoricamente dovremmo variarlo anche a seconda del tipo di vinile utilizzato ( 140 gr/180-200gr )sono dettagli sunny

    Penso anch'io la stessa cosa.
    Ovvio, se si è "fuori specifica" di parecchio, bisogna intervenire.
    Ma, in definitiva, si arriva sempre ad una soluzione di compromesso, dato che non è possibile eliminare del tutto i vari errori di tracciamento di un braccio.
    Ottimizzarli si, ma eliminarli no, non credo.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 12:09 pm

    pevaril wrote:

    Penso anch'io la stessa cosa.
    Ovvio, se si è "fuori specifica" di parecchio, bisogna intervenire.
    Ma, in definitiva, si arriva sempre ad una soluzione di compromesso, dato che non è possibile eliminare del tutto i vari errori di tracciamento di un braccio.
    Ottimizzarli si, ma eliminarli no, non credo.

    Si, il giusto compresso è la soluzione da adottare.
    sunny sunny sunny

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 12:14 pm

    Fausto wrote:

    Si, il giusto compresso è la soluzione da adottare.
    sunny sunny sunny
    la perfezione nell'analogico è una chimera

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 12:40 pm

    mc 73 wrote:
    la perfezione nell'analogico è una chimera


    .... non penserai mica che i "liquefatti" vivano di sonni tranquilli?
    .... smanettano, smanettano, smanettano ....
    sunny sunny sunny

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 12:49 pm

    Fausto wrote:


    .... non penserai mica che i "liquefatti" vivano di sonni tranquilli?
    .... smanettano, smanettano, smanettano ....
    sunny sunny sunny

    certamente anche i liquefatti patiscono notti insonni

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 1:02 pm

    mc 73 wrote:

    certamente anche i liquefatti patiscono notti insonni

    Ad un certo punto bisogna comunque fermarsi.
    Personalmente nel mio impianto, credo di aver raggiunto la pace dei sensi Laughing Laughing

    Non fraintendiamo


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 1:36 pm

    pevaril wrote:

    Ad un certo punto bisogna comunque fermarsi.
    Personalmente nel mio impianto, credo di aver raggiunto la pace dei sensi Laughing Laughing

    Non fraintendiamo

    ti credo sulla parola affraid

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 3:50 pm

    mc 73 wrote:

    ti credo sulla parola affraid



    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  pevaril on Thu May 23, 2013 3:51 pm

    Nessun altro che abbia avuto esperienze con i matt in sughero??


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 8:50 pm

    mc 73 wrote:

    certamente anche i liquefatti patiscono notti insonni

    .... nel senso che generalmente i "maniaci" del computer sperimentano di notte .....

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 9:40 pm

    Fausto wrote:

    .... nel senso che generalmente i "maniaci" del computer sperimentano di notte .....
    e quelli che sperimentano di giorno, se delusi non dormono la notte ... Laughing

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Thu May 23, 2013 9:51 pm

    mc 73 wrote:
    e quelli che sperimentano di giorno, se delusi non dormono la notte ... Laughing

    affraid affraid affraid

    decisamente meglio ascoltare con il girapadelle sia di giorno che di notte!
    cheers cheers cheers

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  mc 73 on Thu May 23, 2013 9:55 pm

    Fausto wrote:

    affraid affraid affraid

    decisamente meglio ascoltare con il girapadelle sia di giorno che di notte!
    cheers cheers cheers


    audiofan
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 2012-07-23
    Località : Roma

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  audiofan on Sat May 25, 2013 12:53 pm

    pevaril wrote:Nessun altro che abbia avuto esperienze con i matt in sughero??

    penso di aver provato quasi ogni tipo di mat esistente, dal sughero alla pelle, dalla gomma al rame, dal plexiglas al carbon block e la conclusione a cui sono giunto è che non esiste una ricetta fissa e universale che possa essere applicata sempre o comunque con gli stessi risultati

    nel sistema analogico le variabili che entrano in gioco sono tante e tali che è praticamente impossibile riproporre due situazioni identiche in luoghi e sistemi differenti. Pertanto anche il comportamento del mat (come del resto di qualunque altro accessorio) ha un incidenza variabile a seconda delle condizioni in cui si trova ad operare

    tradotto in soldoni, un mat in sughero che in una situazione può essere congeniale può dare risultati molto deludenti in un ambito completamente diverso, per cui dire quale sia il materiale migliore è del tutto fuorviante, giacchè spesso anche tra materiali simili possono esserci differnze apprezzabili

    io tempo fa ebbi ottimi risultati utilizzando un sottopiatto in gomma dell'Ikea (pagato 1 euro) che avevo in casa e che andava meglio di mat anche piuttosto costosi, non si può mai dire....ora utilizzo un sandwich di pelle e plexi che nel mio sistema fornisce eccellenti risultati, ma non posso sapere come potrebbe comportarsi alle prese con altre combinazioni piatto/braccio/testina/impianto/ambiente

    come sempre bisogna sperimentare nel proprio sistema e trarre le conclusioni all'ascolto, con la consapevolezza che spesso soluzioni impensate ed economicissime posso fornire risultati sorprendenti


    _________________
    Il digitale è per le macchine, l'analogico è per l'uomo

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Esperienza deludente con matt in sughero.

    Post  Fausto on Sat May 25, 2013 2:21 pm

    audiofan wrote:

    penso di aver provato quasi ogni tipo di mat esistente, dal sughero alla pelle, dalla gomma al rame, dal plexiglas al carbon block e la conclusione a cui sono giunto è che non esiste una ricetta fissa e universale che possa essere applicata sempre o comunque con gli stessi risultati

    nel sistema analogico le variabili che entrano in gioco sono tante e tali che è praticamente impossibile riproporre due situazioni identiche in luoghi e sistemi differenti. Pertanto anche il comportamento del mat (come del resto di qualunque altro accessorio) ha un incidenza variabile a seconda delle condizioni in cui si trova ad operare

    tradotto in soldoni, un mat in sughero che in una situazione può essere congeniale può dare risultati molto deludenti in un ambito completamente diverso, per cui dire quale sia il materiale migliore è del tutto fuorviante, giacchè spesso anche tra materiali simili possono esserci differnze apprezzabili

    io tempo fa ebbi ottimi risultati utilizzando un sottopiatto in gomma dell'Ikea (pagato 1 euro) che avevo in casa e che andava meglio di mat anche piuttosto costosi, non si può mai dire....ora utilizzo un sandwich di pelle e plexi che nel mio sistema fornisce eccellenti risultati, ma non posso sapere come potrebbe comportarsi alle prese con altre combinazioni piatto/braccio/testina/impianto/ambiente

    come sempre bisogna sperimentare nel proprio sistema e trarre le conclusioni all'ascolto, con la consapevolezza che spesso soluzioni impensate ed economicissime posso fornire risultati sorprendenti


    Quindi .... buone sperimentazioni!
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 2:04 am