Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
piccolo reminder su settaggi win7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    piccolo reminder su settaggi win7

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 10:02 am

    per i caccosi winzozziani come me sunny ricordo un po' di settaggi critici per far fungere il nostro os al meglio con l'audio....
    siccome di recente mi e' capitato di provare un certo numero di dac, e avendo poi alla fine ho deciso di "refreshare" win7 causa i troppi driver installati/disinstalalti, mi sono trovato nelle condizioni di poter provare "di fino" il miglior settaggio su un dac con un clock estremamente preciso, che non perdona nulla sulla sorgente erg

    ergo, se si usa ASIO + ASIO Proxy (per il dsd) il miglior settaggio "di base" pare essere:
    - asio settato in low latency (con il mio scrauso netbook "min latency" a volte da probs, ma se si ha un pc piu' potente si puo' provare, io non ho trovato miglioramenti tra i due settaggi quindi non mi sono sbattuto piu' di tanto) e 1024 samples (per gestire le highres, se si usa solo la 44 va bene anche molto meno, anche qui io non ho notato particolari miglioramenti con valori piu' bassi quindi non mi sono sbattuto piu' di tanto)
    - ottimizzazione per processi in background (control panel - system - advanced), se si ha abbastanza ram si puo' anche disabilitare il file di paging, altrimenti conviene settarlo a mano in modo fisso (min e max uguali, cosi' il file su disco e' fisso e win non continua ad aumentarlo)
    - settare il processo asiohost32 in modalita' realtime e background, foobar in modalita' high e low (magari se si spegne il pc ogni volta - male, molto male, meglio lo standby se il pc e' dedicato - conviene scaricare prio cosi' non si deve ripetere la cosa ogni volta)

    l'ultimo punto in particolare (insieme al penultimo per i processi in background) pare essere fondamentale per non avere sganci di portante su clock exact e fs molto alte.

    poi ovviamente ci sono tutte le ottimizzazioni per pc dedicato che ovviamente non ripeto (stop dei servizi inutili, magari usando fidelizer, etc..)

    buon smaneggio!!!!!!


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  Fausto on Fri May 24, 2013 10:35 am

    phaeton wrote:per i caccosi winzozziani come me sunny ricordo un po' di settaggi critici per far fungere il nostro os al meglio con l'audio....
    siccome di recente mi e' capitato di provare un certo numero di dac, e avendo poi alla fine ho deciso di "refreshare" win7 causa i troppi driver installati/disinstalalti, mi sono trovato nelle condizioni di poter provare "di fino" il miglior settaggio su un dac con un clock estremamente preciso, che non perdona nulla sulla sorgente erg

    ergo, se si usa ASIO + ASIO Proxy (per il dsd) il miglior settaggio "di base" pare essere:
    - asio settato in low latency (con il mio scrauso netbook "min latency" a volte da probs, ma se si ha un pc piu' potente si puo' provare, io non ho trovato miglioramenti tra i due settaggi quindi non mi sono sbattuto piu' di tanto) e 1024 samples (per gestire le highres, se si usa solo la 44 va bene anche molto meno, anche qui io non ho notato particolari miglioramenti con valori piu' bassi quindi non mi sono sbattuto piu' di tanto)
    - ottimizzazione per processi in background (control panel - system - advanced), se si ha abbastanza ram si puo' anche disabilitare il file di paging, altrimenti conviene settarlo a mano in modo fisso (min e max uguali, cosi' il file su disco e' fisso e win non continua ad aumentarlo)
    - settare il processo asiohost32 in modalita' realtime e background, foobar in modalita' high e low (magari se si spegne il pc ogni volta - male, molto male, meglio lo standby se il pc e' dedicato - conviene scaricare prio cosi' non si deve ripetere la cosa ogni volta)

    l'ultimo punto in particolare (insieme al penultimo per i processi in background) pare essere fondamentale per non avere sganci di portante su clock exact e fs molto alte.

    poi ovviamente ci sono tutte le ottimizzazioni per pc dedicato che ovviamente non ripeto (stop dei servizi inutili, magari usando fidelizer, etc..)

    buon smaneggio!!!!!!

    Grazie Phateon!
    Utilissimo "rinfresco di idee" per gli appassionati di WIN!
    Io .... Embarassed uso MAC e non sono uno smanettone ma mi fa sempre piacere leggere indicazioni serie basate su letteratura e sperimentazioni!
    Arriverà l'inverno ( MA PRIMA VOGLIO L'ESTATE ! ) e non si sa mai che riprenda a "trafficare" con WIN!
    sunny sunny sunny

    OT: Siccome il caldo tarda ad arrivare le STAX continuano a .... suonare! cheers

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 10:56 am

    Fausto wrote:.........

    OT: Siccome il caldo tarda ad arrivare le STAX continuano a .... suonare! cheers

    e falle suonare queste Stax anche con il caldo dai


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 11:07 am

    dimenticavo una cosina che puo' essere risolutiva su processori Atom dual core(notoriamente delle chiaviche).
    conviene isolare il processo Asiohost32 su un core, ovvero dedicandogli due thread. si puo' fare semplicemente con il toolino smp seesaw pro, oppure con molto piu' sbattimento a manina settando l'affinity di ogni processo.



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  piroGallo on Fri May 24, 2013 1:22 pm

    semplice, rapido e indolore.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  montanari on Fri May 24, 2013 1:26 pm

    ? semplice?
    io non ci ho capito na mazza
    e si che il computer un pò lo mastico utilizzandolo per lavoro
    utilizzando jriver-o foobar
    con wasabi
    come procedere?


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  albertosi on Fri May 24, 2013 3:31 pm

    Ciao phaeton,
    grazie per i suggerimenti.
    Per quanto mi riguarda vado in minimun latency e il buffer a 2048... ma ho un pc sovradimensionato.
    Sarebbe interessante che descrivessi meglio come dare priorità a una cpu, anche se anche lì ne ho 4 e mi avanzano.. e non trovo differenze usando smp seesaw.
    Bene anche per la priorità a foo.. Prio.. cos'è?
    Vorrei chiederti se hai provato la shell di cmp perchè a mio parere è molto più efficace di Fidelizer anche se essendo ottimizzata per XP sarebbe meglio usarla su una partizione magari con XP Nlite..
    Un'altra differenza che nel mio setup si sente è usando l'opzione MMCSS in playback-thread priority di foobar anche se indicato in wasapi usando però gli asio della hf2, ti dice niente? http://msdn.microsoft.com/en-us/library/windows/desktop/ms684247%28v=vs.85%29.aspx
    Ciao.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 5:33 pm


    per forzare un certo processo su un particolare core (occhio: le cpu intel sono dual threaded, il che vuol dire che a livello di OS ogni HW thread e' visto come un vcpu; quindi quando si vedono 4 cpu in realta' sono 2 thread per 2 core, ovvero 2 cpu "fisiche") in modo da avere la massima possibile potenza computazionale e il massimo sfruttamento delle cache/memorie si puo' usare smp seesaw, click a dx sul nome del processo, click "isolate" e scegliere due cpu consecutive a partire da una pari (cioe' 0-1, 2-3, 4-5, etc). su cpu poco potenti come atom conviene farlo sia con asiohost che con foobar, con cpu decenti (cioe' tutte tranne atom :-) ) si puo' anche lasciar fare allo scheduler di winzozz

    prio: http://www.prnwatch.com/it/prio.html

    avendo un pc dedicato e personalmente ottimizzato e minimizzato, non ho ne' cmp ne' fidelizer (che ho provato per un certo periodo), non saprei quindi fare un confronto. penso che fidelizer per un neofita e' sicuramente piu' easy

    MMCSS e' inutile se gia' forzi a manina le affinity e le priorita', anzi obblighi un inutile doppio passaggio nello scheduler. inoltre nel mio pc ho completamente disinstallato il framework windows audio (non mi serve wasapi, uso ks o asio, ritengo wasapi inutile sia a livello tecnico che puramente audio) e quindi il multimedia scheduler e' disattivo :-)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  albertosi on Fri May 24, 2013 6:29 pm

    Sticazzi!
    Per quanto ne so io l'i5 2400 dovrebbe essere 4 core..
    Finchè non mi deciderò a far sistemare una macchina esclusiva per la musica in cui poter mettere pure dei bei HD interni l'attuale pc lo uso con una partizione in Ram di 2gb in cui ho messo foo. Uso MMCSS e ho provato la shell di cmp. E direi che il tutto va piuttosto bene. Resta il problema del trasporto che non è una cosa di poco conto... Tu cosa usi?
    Proverò a mettere KS su seven... che per inciso su xp andava molto bene.

    Ad onor del vero in questi giorno ho provato anche un approccio diverso, cioè usando Wavelab come player e il risultato non mi pare da sottovalutare... è che costa un botto!

    Comunque grazie.

    Work in progress.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 7:03 pm


    sono stato troppo "conciso", qualche procio intel ha effettivamente l'hyperthreading disabilitato, il tuo rientra in questa categoria :-) http://ark.intel.com/products/52207
    ergo hai ragione, nel tuo caso 1 thread = 1 core

    KS va bene sempre in generale, e' la migliore soluzione per veicolare audio su usb in modo estremamente controllato (soprattutto perche' si puo' usare il bulk mode), solo che e' la soluzione piu' complicata da realizzare.... ho gia' scritto qlcsa in proposito, se ritrovo il post lo linko.

    il mio setup attuale e' Asus 1011PX (atom dual core) con 2GB di ram, foobar in versione minimale con ASIO e ASIO proxy
    ho provato jriver, jpaly e cmp, ma non ho trovato particoalri miglioramenti rispetto a fb2k...


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  albertosi on Fri May 24, 2013 8:03 pm

    Prio è una figata!! cheers cheers
    Ora se riesco a bloccare anche Dataram che altrimenti le rare volte che devo riavviare mi cancella la ram sono un passettino avanti!
    Se trovassi il 3d dove parli di KS te ne sarei grato. interessante...
    Usi una hiface?


    Si si, son proprio contento! sunny sunny


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5703
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: piccolo reminder su settaggi win7

    Post  phaeton on Fri May 24, 2013 11:13 pm

    appena ritrovo il link lo posto

    negli anni ho avuto o provato molte interfacce usb, compresa la famosa audiophilleo2, ora ho una hf2

    per ora sto usando la usb integrata del dac, penso di provare la hf2 a confronto visto che usano entrambe asio


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:22 pm