Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Conductor
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Conductor

    Share

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Fri May 24, 2013 8:55 pm

    Arrivato! Appena spacchettato, con qualche sudorino freddo l'ho attaccato al resto ed ha funzionato subito tutto, out of the box.
    L'ho preso in permuta con l'HA 160 DS.
    Seguiranno le solite ore di ascolti e cambi cuffie rocamboleschi.
    Per adesso posso dire solo che:
    - è molto piu pesante
    - è molto piu potente
    - di sicuro non suona peggio. sulle tetrapiloctomie sonore mi avventurerò fra qualche tempo.

    La prima impressione, finalmente, dopo aver avuto sempre esordi tiepidi di fronte ai miei sconsiderati acquisti hifi, è entusiasmante.

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Burson Conductor

    Post  kiwikaki on Fri May 24, 2013 9:34 pm

    seguo sunny
    Ps. a chi interessa è uscita la versione "ridotta" del conductor, come il soloist sl

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Sat May 25, 2013 12:53 pm

    kiwikaki wrote:seguo sunny
    Ps. a chi interessa è uscita la versione "ridotta" del conductor, come il soloist sl

    Il soloist sl è una versione ridotta del soloist, niente dac.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Burson Conductor

    Post  Fausto on Sat May 25, 2013 2:30 pm

    Fran Cesco wrote:Arrivato! Appena spacchettato, con qualche sudorino freddo l'ho attaccato al resto ed ha funzionato subito tutto, out of the box.
    L'ho preso in permuta con l'HA 160 DS.
    Seguiranno le solite ore di ascolti e cambi cuffie rocamboleschi.
    Per adesso posso dire solo che:
    - è molto piu pesante
    - è molto piu potente
    - di sicuro non suona peggio. sulle tetrapiloctomie sonore mi avventurerò fra qualche tempo.

    La prima impressione, finalmente, dopo aver avuto sempre esordi tiepidi di fronte ai miei sconsiderati acquisti hifi, è entusiasmante.

    Le tetra che? affraid affraid affraid
    Buoni ascolti e fai sapere sunny sunny sunny

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Burson Conductor

    Post  mau57 on Sat May 25, 2013 2:58 pm

    turo91 wrote: Il soloist sl è una versione ridotta del soloist, niente dac.

    E' la sola differenza? per il resto, per la sezione ampli, è identico?

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Sat May 25, 2013 3:11 pm

    mau57 wrote:

    E' la sola differenza? per il resto, per la sezione ampli, è identico?

    Il conductor ha la parte ampli del soloist normale che è diverso dall'SP.


    http://www.stereo-head.it/2013/04/news-un-burson-soloist-economico-eccovi-il-soloist-sp/


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Burson Conductor

    Post  mau57 on Sat May 25, 2013 3:19 pm

    No, io dicevo tra soloist e soloist sl... la sola differenza è la presenza del dac?

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Burson Conductor

    Post  mr.bean on Sat May 25, 2013 3:24 pm

    Il dac non è presente sul soloist, forse volevi dire che il soloist ha il pre e il soloist sl è senza pre....
    sunny sunny


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Burson Conductor

    Post  mau57 on Sat May 25, 2013 3:35 pm

    sunny facciamo così: sto "studiando" qualche ampli cuffia, non mi interessa la presenza del dac; non conosco i prodotti burson ma vedo che in molti ne parlano con soddisfazione; ora, quali sono le differenze tar soloist e soloist sl? sunny sunny

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Burson Conductor

    Post  mr.bean on Sat May 25, 2013 4:03 pm

    Facciamo così, dicci,dicci che cuffia hai e che genere ascolti così ti possiamo aiutare.....
    cheers cheers cheers


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Burson Conductor

    Post  mau57 on Sat May 25, 2013 5:11 pm

    HH 800, nell'ordine: jazz, classica, pop

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Burson Conductor

    Post  kiwikaki on Sat May 25, 2013 5:29 pm

    Soloist 4watt, soloist sl 2watt
    Conductor dac+ amp da 4watt , conductor "ridotto" dac+ amp 2watt
    I watt sono su cuffie da 16 ohm quindi a 300 ohm sono molto meno.

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Burson Conductor

    Post  vale25 on Sat May 25, 2013 8:36 pm

    turo91 wrote:

    Il soloist sl è una versione ridotta del soloist, niente dac.

    http://bursonaudio.com/Burson_Conductor_SL9018.html

    intendeva questo Embarassed

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Sat May 25, 2013 10:57 pm

    tetra che? ---> tetrapilectomia = spaccare il capello in quattro, alludendo alle sottigliezze inutili su cui mi dilungo quando scrivo di hifi

    Le versioni "SL" del conductor e del soloist sono versioni economiche ed in quanto tali presentano qualche input/output in meno e piccolevariazioni nella componentistica, il sito burson ne parla in maniera più precisa

    Ancora è presto per qualunque commento serio ma son proprio entusiasta del Conductor, il che mi ha reso scettico sulla accoppiata HA 160 DS - HD800. Non tanto sul suono (anche se col conductor ho l'impressione che molte delle sibilanze siano "scomparse", devo ancoraverificare se è solo un'effetto delle endorfine da consumismo) quanto sulla potenza, in non poche registrazioni adesso con la regolazione del gain ho il volume adatto a far suonare la cuffia in maniera ancora più piena.
    Continuo ad ascoltare.....

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Mon May 27, 2013 8:19 pm

    turo91 wrote:

    Il conductor ha la parte ampli del soloist normale che è diverso dall'SP.


    http://www.stereo-head.it/2013/04/news-un-burson-soloist-economico-eccovi-il-soloist-sp/

    Cambia anche il case e potenziometro
    Io di Burson ne ho e ne ho avuti ma non faccio commenti


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon May 27, 2013 8:56 pm

    Amuro_Rey wrote:

    Cambia anche il case e potenziometro
    Io di Burson ne ho e ne ho avuti ma non faccio commenti

    C'è scritto sunny


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Mon May 27, 2013 10:01 pm

    Sto ancora in ascolto....
    Per il suono son molto contento, sto cercando di aggiustare alcune beghe informatiche: ogni tanto l'ampli si "pianta" facendo scariche di click convulse, che mi pare di aver capito siano i relè di protezione del sabre. L'impressione è che sia un problema software dato che se uso solo foobar non si pianta neanche dopo 6 ore, se passo da foobar a qualche boiata su youtube invece talvolta fa questa strana reazione. Non accade niente invece se mi attacco direttamente alla rpesa usb che però non mi riconosce sempre il plug and play. Questo per far godere i detrattori della liquida. Per il suono nulla da dire, la 800 rimane la 800 con un po' più di bassi che comunque rimangono sempre molto aperti e non-percussivi. Sugli acuti mi sarebbe piaciuto fare il confronto diretto col precedente ma diversi brani che mi ero "segnalato" come fastidiosamente sibilanti sono diventati semplicemente sbilanciati in alto, carattere che permane anche all'ascolto della 650.
    Anche la 650 ha beneficiato del cambio, mi pare abbia guadagnato in apertura (piu della 800 che rimane comunque ampissima) e in zona alta pur mantenendo il suo carattere medioso.
    Il vero stacco interstellare c'è col gain regolabile che finalmente mi consente di ascoltare al giusto volume qualsiasi file, portando fuori un bel po' di suono in piu dalla cuffia e dandomi finalmente l'impressione di sfruttarla appieno.
    I piccoli bug di funzionamento non sono comunque un grosso problema se si utilizza il pc per l'ascolto e non come me per ascoltare + fare altre 5 cose in multitasking.
    Neel'insieme il conductor è un ampli che suona meglio del 160ds, è molto piu completo come input e come utput, in particolare per me è stata fondamentale la regolazione del gain (fra l'altro comodissima mediante pulsante frontale) e la "quantità" del gain stesso, che finalmente è adeguata a far suonare la cuffia con tutte le registrazioni. Pertutti questi soldi avrei preferito non avere delle beghe di settaggio col pc ma oh, son sempre in tempo a comprare un giradischi....

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Burson Conductor

    Post  kiwikaki on Mon May 27, 2013 10:14 pm

    installa su foobar asio4all se devi switchare di continuo tra i flac e youtube.
    Trovi piu' corpo e slam con il conductor rispetto a prima?

    Ps leggendo su headfi, un tizio consigliava ad un'altro, che per ora ha in prova il combo sennhesier HDVD800 ed a quanto pare ha una impedenza d'uscita di 43ohm, di fare un piccola prova con un'altro ampli a s.s. "aggiungendo" una sorta di resistenza da 43 ohm all'uscita cuffia per vedere se il suono assomigliasse al hdvd800 , infatti pare che dopo vari test A/B i tecnici senn abbiano deciso l'impedenza in tal senso per accoppiarla bene con la Hd800.......sarebbe interessante provare, che ne dite?

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Mon May 27, 2013 10:24 pm

    Grazie per la risposta, credo di aver risolto il problema collegando anche la USB. Firefox e windows vanno sul predefnito che è USB (col relativo driver asio burson) mentre Foobar mi va sulla spdif (con gli asio della xonar). Quando devo switchare lo faccio col tastino frontale che mi è comodo dato che ho tutta la postazione in scrivania. Il problema sembra essere la sovrapposizione dei due segnali attraverso la spdif della scheda audio che si vede fa andare in protezione il sabre o qualunque cosa sia.
    Si il suono è migliorato direi da ogni punto di vista, in particolare sulla "quantità" grazie alla maggiore potenza erogabile. E' incredibile come la 800 e la 650 non distorcano mai neanche ad alti decibel. Certo mi piacerebbe fare un confronto diretto dei due ampli che è molto difficile fare la tara alla psicoacustica quando si fanno confronti non in contemporanea.
    Da igniorante (la i è voluta) qual sono mi viene il dubbio che il 160DS fosse semplicemente un po' loffio per la 800. Non che la cuffia suonasse da schifo col 160 ed adesso sia meravigliosa: col conductor però non sento più alcuna limitazione di potenza, i bassi sono un po' piu pieni e mi rimane sempre mezzo giro di manopola di volume di margine.
    A proposito, la manopola del volume va a scatti. Gli scatti sono piu duri diquello che ci si immagina: appena aperto ho detto "caxxo è grippata la manopola del volume"! In verità è unacosa di cui non ci si accorge, non è limitante, si trova sempre agevolmente il punto di volume ideale. Continuo ad ascoltare.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Wed May 29, 2013 10:36 am

    Sorry ma il Burson lo hai rodato ben bene ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Wed May 29, 2013 4:02 pm

    Amuro_Rey wrote:Sorry ma il Burson lo hai rodato ben bene ?

    Si trattava di un oggetto ex-demo, con già diverse ore di funzionamento (ufficiose, non posso sapere quante siano effettivamente state). Da me è stato acceso per un 150-200 ore. Io per mio limite e/o pregiudizio non credo molto nel concetto di rodaggio, non ho comunque le orecchie abbastanza mnemoniche per valutare un cambiamento che avviene lentamente nell'arco di settimane. Talvolta ho avuto l'impressione che il suono tendesse ad aprirsi in particolare verso il basso ma onestamente è una impressione molto poco attendibile.
    Ad ogni modo non è tanto il timbro (e cioè la parte migliorabile tramite burn in) che mi dispiaceva ma la poca potenza. Anche al livello massimo col 160ds ho avuto l'impressione, in alcune registrazioni, che mancasse spinta: aumentando il volume in gneere si ha un aumento della dinamica, da ore 10 in poi aumentavo solo i decibel senza che il suono prendesse corpo. Con il conductor, non so se sia psicoacustica o realtà, ho colmato questo gap: ho sempre il volume e la dinamica che ritengo ottimali al massimo ad ore 12-14 ed il rapporto fra aumento di decibel e ampliamento dinamico si mantiene lineare molto piu in alto del 160ds.
    E' sempre difficile fare confronti e capire cosa manca e cosa si aggiusta...

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 4:40 pm

    ti è mai crashato il conductor? un mio amico ha cambiato sistema operativo perchè i driver su windows erano parecchio buggati ed uscivano spesso le schermate blu. Secondo te il conductor ha un buon rapporto qualità-prezzo?

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 4:44 pm

    vincas88bn wrote:ti è mai crashato il conductor? un mio amico ha cambiato sistema operativo perchè i driver su windows erano parecchio buggati ed uscivano spesso le schermate blu. Secondo te il conductor ha un buon rapporto qualità-prezzo?

    I driver di alcuni chip Tenor non sono proprio stabilissimi.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 4:48 pm

    proprio per questo sto per comprare un audiogd con interfaccia usb-32, questa sembrerebbe stabile e ben prestante.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 4:56 pm

    vincas88bn wrote:proprio per questo sto per comprare un audiogd con interfaccia usb-32, questa sembrerebbe stabile e ben prestante.

    E' molto buona, la uso pure io, meglio dell'xmos.
    Se l'alimenti da esterno o con la loro Psu o con una batteria da 7,4 V tipo quella delle macchinine va ancora meglio.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:20 pm