Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Conductor - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Conductor

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Conductor

    Post  Ospite on Thu Jun 13, 2013 10:14 am

    turo91 wrote:





    Se fossi in te venderei la Essence e mi prenderei l'hiface II o l'audio gd DiV3(puoi alimentarlo a batteria e da esterno, il massimo della sega mentale).
    Il collegamento migliore in teoria è l'I2S al posto dell'spdif che pochi dac e quasi nessun trasporto supportano nativamente. Con il Di V3 e il mio dac potrei usarlo, ma dovrei usare il saldatore.
    Un esempio di dac e trasporto che lo usano sono l'hioface evo e l'evo dac della M2tech


    A mio parere la HiFace serve nel caso di apparecchi con USB NON asincrona oppure privi di ingresso USB (è nata per questo), negli altri casi credo sia una para inutile, si può disquisire se sia meglio il chip interno alla HiFace o al Burson ma sostanzialmente è un doppione con aggiunta di cavi, ne vale la pena? Io credo che possa solo ingenerare problemi…Insomma non è logico che un DAC/pre di livello (e costo) elevato come il Conductor abbisogni di pennetta. IMHO sunny

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Thu Jun 13, 2013 10:26 am

    osservatore wrote: Io credo che possa solo ingenerare problemi…Insomma non è logico che un DAC/pre di livello (e costo) elevato come il Conductor abbisogni di pennetta. IMHO sunny

    C'è una forte evoluzione nei chip di ricezione usb ed il conductor è un apparecchio "vecchio" almeno nella parte usb, quindi è normale che un chip più moderno vada meglio. Se noti tutti i dac in uscita adesso montano l'Xmos come chip ed hanno abbandonato il Tenor.
    Facendo confronti tra l'ingresso usb del mio Audio Gd con lo stesso chip usb del conductor e con un trasporto con chip più moderno la differenza è molto netta, molto più di qualsiasi cambio di cavo.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Conductor

    Post  Ospite on Thu Jun 13, 2013 10:51 am

    turo91 wrote:



    C'è una forte evoluzione nei chip di ricezione usb ed il conductor è un apparecchio "vecchio" almeno nella parte usb, quindi è normale che un chip più moderno vada meglio. Se noti tutti i dac in uscita adesso montano l'Xmos come chip ed hanno abbandonato il Tenor.
    Facendo confronti tra l'ingresso usb del mio Audio Gd con lo stesso chip usb del conductor e con un trasporto con chip più moderno la differenza è molto netta, molto più di qualsiasi cambio di cavo.








    Matteo, mi fido ma ricordo quando negli anni 90 si diceva la stessa cosa delle conversioni…poi si è arrivati alla conclusione che ci sono altri 1000 fattori che determinano il suono di un apparecchio. Io credo vi sia una differenza abissale tra un' USB sincrona e una asincrona, tra le varie tipologie di chip asincroni non voglio credere che vi siano miglioramenti notevoli, cambio di suono si ma non necessariamente meglio o peggio. Non credo che Burson metta in commercio un apparecchio di pregio con componenti obsoleti…i chip Xmos, Tenor e Asus (tanto per metterci anche il mio )  a mio avviso sono solo concorrenti, sicuramente con sonorità differenti, ma intorno a tale sonorità è stato progettato l'apparecchio…credo…spero…

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Thu Jun 13, 2013 11:08 am

    osservatore wrote:
    Matteo, mi fido ma ricordo quando negli anni 90 si diceva la stessa cosa delle conversioni…poi si è arrivati alla conclusione che ci sono altri 1000 fattori che determinano il suono di un apparecchio. Io credo vi sia una differenza abissale tra un' USB sincrona e una asincrona, tra le varie tipologie di chip asincroni non voglio credere che vi siano miglioramenti notevoli, cambio di suono si ma non necessariamente meglio o peggio. Non credo che Burson metta in commercio un apparecchio di pregio con componenti obsoleti…i chip Xmos, Tenor e Asus (tanto per metterci anche il mio )  a mio avviso sono solo concorrenti, sicuramente con sonorità differenti, ma intorno a tale sonorità è stato progettato l'apparecchio…credo…spero…

    Negli anni 90 non avevo ancora 10 anni Embarassed
    TI consiglierei di fare qualche prova, all'inizio la pensavo pure io come te quando avevo l'hiface 1, poi ho sentito la 2 e la 1 l'ho venduta subito e ho tentato la fortuna con il Via 32 bit che in teoria andava meglio dell'Xmos e confrontandolo con l'Anedio U2 a parità di dac, ho fatto la scelta giusta.
    Se proprio volessi spendere 100 euro piuttosto che un cavo 100 volte l'xmos.
    Ovviamente non è che il Tenor faccia pietà, probabilmente userei quello piuttosto che l'uscita digitale della Essence, almeno è connesso direttamente in I2S.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Conductor

    Post  Ospite on Thu Jun 13, 2013 11:22 am

    turo91 wrote:





    Negli anni 90 non avevo ancora 10 anni Embarassed
    TI consiglierei di fare qualche prova, all'inizio la pensavo pure io come te quando avevo l'hiface 1, poi ho sentito la 2 e la 1 l'ho venduta subito e ho tentato la fortuna con il Via 32 bit che in teoria andava meglio dell'Xmos e confrontandolo con l'Anedio U2 a parità di dac, ho fatto la scelta giusta.
    Se proprio volessi spendere 100 euro piuttosto che un cavo 100 volte l'xmos.
    Ovviamente non è che il Tenor faccia pietà, probabilmente userei quello piuttosto che l'uscita digitale della Essence, almeno è connesso direttamente in I2S.






    Del Chip Asus (quello montato sul mio One Muses)  Vs Xmos hai letto qualche cosa? Comunque quando cambierò l'Asus cercherò un prodotto che suoni bene senza pennetta esterna…

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Thu Jun 13, 2013 11:32 am

    osservatore wrote:Del Chip Asus (quello montato sul mio One Muses)  Vs Xmos hai letto qualche cosa? Comunque quando cambierò l'Asus cercherò un prodotto che suoni bene senza pennetta esterna…
    Qualcosina avevo letto, ma non ricordo dove e non so che chip monti l'Asus.
    Avere un buon chip per la ricezione usb all'interno del dac è sempre la scelta migliore dato la brevità dei collegamenti e il collegamento I2S. Inoltre un chip interno ad un dac alimentato in modo serio sarà meglio alimentato rispetto ai 5 V dell'usb.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Thu Jun 13, 2013 11:34 am

    Continuo a dire (doop aver ascoltato) che non vi sono differenze abissali. Si conferma la maggiore stabilità dei nuovi driver xonar.
    Son convinto che la lettera di risposta che mi ha mandato la Burson sia molto interessante per chiunque voglia comprarsi il conductor o qualunque cosa abbia un sabre32 (presente ho visto anche in dispositivi oppo e mcIntosh) e si interfacci a quelle strane bestie che sono i pc.

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Conductor

    Post  Ospite on Thu Jun 13, 2013 11:58 am

    turo91 wrote:




    e non so che chip monti l'Asus.



    È un chip proprietario

    dxmat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2013-09-01
    Località : tra cavi ed elementi di silicio

    Re: Burson Conductor

    Post  dxmat on Sun Oct 20, 2013 2:07 pm

    turo91 wrote:
    C'è una forte evoluzione nei chip di ricezione usb ed il conductor è un apparecchio "vecchio" almeno nella parte usb, quindi è normale che un chip più moderno vada meglio.

    Infatti per i possessori del Conductor c'è questo aggiornamento hardware disponibile:


    http://bursonaudio.com/images/CM6631A3.jpg

    http://bursonaudio.com/6631USB_PCB.htm


    M

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Sun Oct 20, 2013 3:40 pm

    Avevo già aperto un post in merito alla nuoca USB del Conductor
    La cosa "strana" è che questo modulo addizionale USB non verrà implementato in modo standard sui Conductor, ma venduto come optional, quindi per Burson la miglore USB resta e rimane quella attualmente montata


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Sun Oct 20, 2013 4:11 pm

    Amuro_Rey wrote:Avevo già aperto un post in merito alla nuoca USB del Conductor
    La cosa "strana" è che questo modulo addizionale USB non verrà implementato in modo standard sui Conductor, ma venduto come optional, quindi per Burson la miglore USB resta e rimane quella attualmente montata
    Certo... detta così sembra che la burson offra un downgrade Rolling Eyes 

    dxmat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2013-09-01
    Località : tra cavi ed elementi di silicio

    Re: Burson Conductor

    Post  dxmat on Sun Oct 20, 2013 4:39 pm

    Dovranno liberarsi prima delle vecchie schede USB in magazzino.


    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Burson Conductor

    Post  vale25 on Sun Oct 20, 2013 5:43 pm

    Vastx wrote:Certo... detta così sembra che la burson offra un downgrade Rolling Eyes 
    per altri cento euro polarizzano i finali in classe b affraid affraid

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Sun Oct 20, 2013 6:15 pm

    vale25 wrote:per altri cento euro polarizzano i finali in classe b affraid affraid
    Carina questa affraid

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Sun Oct 20, 2013 8:24 pm

    dxmat wrote:Dovranno liberarsi prima delle vecchie schede USB in magazzino.

    Questa affermazione mi pare una gran stupidata ...
    Però parlando di Burson, che si sa sono dei bei "furbetti" che cercano di riffa o di raffa di spremere noi audiofili con prodotti sovraprezzati e mal suonanti potrebbe anche essere ... affraid affraid


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Sun Oct 20, 2013 8:59 pm

    E daje coi burson "prodotti sovraprezzati e mal suonanti "...
    Immagino tu abbia capito che la tua affermazione sopra suona improbabile... un chip venduto come upgrade come fa ad essere peggiore del tenor montato su quello di serie?
    il CM pare sia al livello dello XMOS... ed entrambi si dice siano superiori al tenor.
    IMHO che debbano liberarsi delle schedine col tenor pare una cosa verosimile.

    Vi dirò in più che il vecchio modello (ha160d) monta il tenor 7022 su una schedina cinese in un case giallino dal costo totale di 20 euro (spedita! da ebay)... quando l'ho visto non ci volevo credere.

    Non è che burson faccia proprio scuola sugli ingressi digitali... ma basta una hiface e passa la paura.

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Sun Oct 20, 2013 9:03 pm

    Vastx wrote:

    Non è che burson faccia proprio scuola sugli ingressi digitali... ma basta una hiface e passa la paura.
    Basta... non comprare Burson e passa tutto oltre alla paura Laughing 


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Sun Oct 20, 2013 9:11 pm

    E anche questo è vero affraid 
    Però ti dirò... il loro dac nella mia catena suona meglio dell'M-dac che pareva anemico, che ce posso fa... a me il suono burson piace.

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 9:49 am

    Vastx wrote:E anche questo è vero affraid 
    Però ti dirò... il loro dac nella mia catena suona meglio dell'M-dac che pareva anemico, che ce posso fa... a me il suono burson piace.
    L'M-Dac è un ottimo prodotto tanto che alla fine lo stò tenendo e definirlo anemico mi sembra un pò una esagerazione ma... è anche vero che se non messo nelle condizioni di lavorare bene può non soddisfare ;).

    Non conosco il DAC della Burson ma ne ho sempre lette cose buone, quindi non stento a credere a ciò che dici.. ma io non me ne farei comunque nulla visto che il mio setup è un Full Balanced e visto che il mercato stà andando in quella direzione a prescindere dalla fascia di mercato del prodotto.

    Comunque, può fare bellissimi DAC... ma ad ampli cuffie è messa maluccio la Burson  
    Tanto che, per "giustificare" i prezzi alti fanno anche da PRE e DAC...
    ... Mi sembra che un Ampli cuffie Puro di fascia alta non ce l'ha la Burson.
    E' strano, visto che il suo primo prodotto per cuffie era un Ampli puro.

    Personalmente oggi scarto la Burson sotto ogni punto di vista, c'è di meglio in giro per ogni fascia che copre e tipologia di prodotto anche a prezzi inferiori.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 9:53 am

    [OverDrive] wrote:

    Tanto che, per "giustificare" i prezzi alti fanno anche da PRE e DAC...
    ... Mi sembra che un Ampli cuffie Puro di fascia alta non ce l'ha la Burson.
    E' strano, visto che il suo primo prodotto per cuffie era un Ampli puro.
    Hai mai ascoltato un SOloist??


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 10:16 am

    turo91 wrote:Hai mai ascoltato un SOloist??
    No e non ne sento la necessità Laughing 


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 10:22 am

    [OverDrive] wrote:
    No e non ne sento la necessità Laughing 
    Dovresti, è il prodotto di fascia alta che dici che manca sunny 


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 10:25 am

    turo91 wrote:Dovresti, è il prodotto di fascia alta che dici che manca sunny 
    Fascia Alta il Solist? Forse in casa Burson, ma non nel commercio.

    E poi... ancora aspetto che si decidano se i 4 Watt massimi siano a 8 Ohm o 16 Ohm... perchè la differenza di certo è rilevante!


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 10:32 am

    [OverDrive] wrote:
    Fascia Alta il Solist? Forse in casa Burson, ma non nel commercio.

    E poi... ancora aspetto che si decidano se i 4 Watt massimi siano a 8 Ohm o 16 Ohm... perchè la differenza di certo è rilevante!
    Su 8 ohm da quello che mi hanno risposto dalla Burson. Fascia alta o no, suona molto bene e ci piloti di tutto.
    Un esempio di qualcosa di fascia alta?


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 10:48 am

    turo91 wrote:Su 8 ohm da quello che mi hanno risposto dalla Burson. Fascia alta o no, suona molto bene e ci piloti di tutto.
    Un esempio di qualcosa di fascia alta?
    Ci piloti di tutto... mi sembra un pò una eresia. Lo vorrei vedere con l'HE6 in opera...

    Se sono su Ohm... quel dato dichiarato non serve a nulla ed ho solo per gonfiare i numeri, visto che a 50 Ohm... forse supera di poco 1 Watt.

    L'HE6 vuole almeno 3 Watt ed è consigliato dalla stessa casa madre 5 Watt su 50 Ohm.

    Tra spendere 940€ per il Solist e spendere qualunque altra somma pari al Burson per un prodotto Audio GD, saprei benissimo come scegliere.

    Con poco più si prende EF6 della Hifiman

    Con 749€ si prende il mio Little Dot

    Schiit Mjolnir e... si potrebbe anche continuare onestamente.

    Poi non nomiamo le fascie alte perchè si innalzano di troppo i costi... visto che si parla del GSX MKII, Dark Star, Cavalli Gold, MHZ Peyota (anche se non conosciuto all'estero).

    Il solist non ha convinto a molti anche all'estero... e secondo me, il prezzo di vendita è anche troppo per quello che vale realmente... e lo dico anche senza averlo ascoltato  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 11:08 am

    [OverDrive] wrote:
    Ci piloti di tutto... mi sembra un pò una eresia. Lo vorrei vedere con l'HE6 in opera...

    Se sono su Ohm... quel dato dichiarato non serve a nulla ed ho solo per gonfiare i numeri, visto che a 50 Ohm... forse supera di poco 1 Watt.

    L'HE6 vuole almeno 3 Watt ed è consigliato dalla stessa casa madre 5 Watt su 50 Ohm.

    Tra spendere 940€ per il Solist e spendere qualunque altra somma pari al Burson per un prodotto Audio GD, saprei benissimo come scegliere.

    Con poco più si prende EF6 della Hifiman

    Con 749€ si prende il mio Little Dot

    Schiit Mjolnir e... si potrebbe anche continuare onestamente.

    Poi non nomiamo le fascie alte perchè si innalzano di troppo i costi... visto che si parla del GSX MKII, Dark Star, Cavalli Gold, MHZ Peyota (anche se non conosciuto all'estero).

    Il solist non ha convinto a molti anche all'estero... e secondo me, il prezzo di vendita è anche troppo per quello che vale realmente... e lo dico anche senza averlo ascoltato  
    Le He6 praticamente nulla la pilota a dovere, Hifiman stessa dice di collegarla ad un finale coi morsetti... Oppure questo http://www.audio-gd.com/Pro/amp/Precision1/Precision1EN.htm o anche il nuovo presentato di M2tech dicono che ci vada a nozze.
    Che il Soloist costi un po' troppo senza dubbio, infatti preferisco ancora il mio V200, però a livello costruttivo ed esteticamente (molta gente guarda anche quello) sono messi molto bene, basta guardare solo il potenziometro.
    Il Mijonir è interessante, ma solo bilanciato e non è un vantaggio per tutte le cufie, per esempio se uno ha delle cuffie col cavo non rimovibile s'attacca oppure le modifica pesantemente.
    Te parli anche da fissato col bilanciato, ma a un sacco di gente non gliene frega una mazza affraid 


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 5:10 am