Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Conductor - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Conductor

    Share

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 11:08 am

    [OverDrive] wrote:
    Ci piloti di tutto... mi sembra un pò una eresia. Lo vorrei vedere con l'HE6 in opera...

    Se sono su Ohm... quel dato dichiarato non serve a nulla ed ho solo per gonfiare i numeri, visto che a 50 Ohm... forse supera di poco 1 Watt.

    L'HE6 vuole almeno 3 Watt ed è consigliato dalla stessa casa madre 5 Watt su 50 Ohm.

    Tra spendere 940€ per il Solist e spendere qualunque altra somma pari al Burson per un prodotto Audio GD, saprei benissimo come scegliere.

    Con poco più si prende EF6 della Hifiman

    Con 749€ si prende il mio Little Dot

    Schiit Mjolnir e... si potrebbe anche continuare onestamente.

    Poi non nomiamo le fascie alte perchè si innalzano di troppo i costi... visto che si parla del GSX MKII, Dark Star, Cavalli Gold, MHZ Peyota (anche se non conosciuto all'estero).

    Il solist non ha convinto a molti anche all'estero... e secondo me, il prezzo di vendita è anche troppo per quello che vale realmente... e lo dico anche senza averlo ascoltato  
    Le He6 praticamente nulla la pilota a dovere, Hifiman stessa dice di collegarla ad un finale coi morsetti... Oppure questo http://www.audio-gd.com/Pro/amp/Precision1/Precision1EN.htm o anche il nuovo presentato di M2tech dicono che ci vada a nozze.
    Che il Soloist costi un po' troppo senza dubbio, infatti preferisco ancora il mio V200, però a livello costruttivo ed esteticamente (molta gente guarda anche quello) sono messi molto bene, basta guardare solo il potenziometro.
    Il Mijonir è interessante, ma solo bilanciato e non è un vantaggio per tutte le cufie, per esempio se uno ha delle cuffie col cavo non rimovibile s'attacca oppure le modifica pesantemente.
    Te parli anche da fissato col bilanciato, ma a un sacco di gente non gliene frega una mazza affraid 

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 11:22 am

    turo91 wrote:Le He6 praticamente nulla la pilota a dovere, Hifiman stessa dice di collegarla ad un finale coi morsetti... Oppure questo http://www.audio-gd.com/Pro/amp/Precision1/Precision1EN.htm o anche il nuovo presentato di M2tech dicono che ci vada a nozze.
    Che il Soloist costi un po' troppo senza dubbio, infatti preferisco ancora il mio V200, però a livello costruttivo ed esteticamente (molta gente guarda anche quello) sono messi molto bene, basta guardare solo il potenziometro.
    Il Mijonir è interessante, ma solo bilanciato e non è un vantaggio per tutte le cufie, per esempio se uno ha delle cuffie col cavo non rimovibile s'attacca oppure le modifica pesantemente.
    Te parli anche da fissato col bilanciato, ma a un sacco di gente non gliene frega una mazza affraid 
    I Dac ad oggi sono per lo più bilanciate e danno le massime prestazioni in tale configurazione... mi sà che non sono io fissato ma è il mercato che cambia.

    Molti Amplificatori bilanciati hanno anche uscita sbilanciata... quindi continuo a non capire la mia fissazione. Tra l'altro anche il tuo V200 ha ingressi bilanciati e lavora meglio con tale connessione quando alle "spalle" vi è un Dac Bilanciato.

    Stai dicendo anche tu che preferisci il V200... evidentemente a livello prestazionale ti dà qualcosa in più e il costo mi sembra che sia inferiore...

    A me se la gente preferisce la bellezza dell'oggetto che alla qualità audio non è che mi interessi molto... ma qui siamo su un forum dedicato e quindi parlo di prestazioni non di bellezza, se no andavo a vedermi le donnine sul web ;).

    Il potenzionetro della Burson... bello, talmente bello che c'è più gente che lo odio che lo ama.
    Nell'HA160 che avevo io era una tortura!!! Duro ed ad ogni scatto era una "scintilla" nell'orecchio!!! Avvolte pensavo che le cuffie si sarebbero danneggiate a lungo andare.

    Ne avessero montato almento uno da 41 passi invece di 24... almeno si aveva anche una differenza minore tra i vari passi. Avvolte dovevo rinunciare ad un pò più di volume perchè il passo successivo era troppo.

    Comunque... io ho validi motivi per non prendere ad oggi un Burson, vi sarà gente che invece avrà validi motivi per comprarsi un Burson... questa è quanto  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Burson Conductor

    Post  lizard on Mon Oct 21, 2013 11:28 am

    [OverDrive] wrote:



    Il potenzionetro della Burson... bello, talmente bello che c'è più gente che lo odio che lo ama.
    Nell'HA160 che avevo io era una tortura!!! Duro ed ad ogni scatto era una "scintilla" nell'orecchio!!! Avvolte pensavo che le cuffie si sarebbero danneggiate a lungo andare.

    Ne avessero montato almento uno da 41 passi invece di 24... almeno si aveva anche una differenza minore tra i vari passi. Avvolte dovevo rinunciare ad un pò più di volume perchè il passo successivo era troppo.

     

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 11:38 am

    [OverDrive] wrote:
    I Dac ad oggi sono per lo più bilanciate e danno le massime prestazioni in tale configurazione... mi sà che non sono io fissato ma è il mercato che cambia.

    Molti Amplificatori bilanciati hanno anche uscita sbilanciata... quindi continuo a non capire la mia fissazione. Tra l'altro anche il tuo V200 ha ingressi bilanciati e lavora meglio con tale connessione quando alle "spalle" vi è un Dac Bilanciato.

    Stai dicendo anche tu che preferisci il V200... evidentemente a livello prestazionale ti dà qualcosa in più e il costo mi sembra che sia inferiore...

    A me se la gente preferisce la bellezza dell'oggetto che alla qualità audio non è che mi interessi molto... ma qui siamo su un forum dedicato e quindi parlo di prestazioni non di bellezza, se no andavo a vedermi le donnine sul web ;).

    Il potenzionetro della Burson... bello, talmente bello che c'è più gente che lo odio che lo ama.
    Nell'HA160 che avevo io era una tortura!!! Duro ed ad ogni scatto era una "scintilla" nell'orecchio!!! Avvolte pensavo che le cuffie si sarebbero danneggiate a lungo andare.

    Ne avessero montato almento uno da 41 passi invece di 24... almeno si aveva anche una differenza minore tra i vari passi. Avvolte dovevo rinunciare ad un pò più di volume perchè il passo successivo era troppo.

    Comunque... io ho validi motivi per non prendere ad oggi un Burson, vi sarà gente che invece avrà validi motivi per comprarsi un Burson... questa è quanto  
    Anche io sono per la tecnica, le badilate di potenza e il bilanciato, ma se hai una mogle e devi piazzartelo in salotto l'estetica conta affraid 

    Ovviamente preferisco il V200, se no avrei preso un soloist  
    Il V200 non cambia tra ingressi sbialnciati e bilanciati, l'unica cosa che cambia è che suona più forte perchè gli xlr escono a 4 V e non a 2 come gli sbilanciati, dato che il V200 non è un ampli bilanciato. Certo se uno usa cavo da 3 metri è probabile che suoni meglio con i cavi bilanciati.

    Pure a me non piace il potenziometro a scatti, mi dava l'impressione che mi potesse rimanere la manopla in mano, però a livello costruttutivo è eccellente. Comunque quello del Solist non fa scintille, solo un lieve fruscio allo scatto.

    Alla fine comunque resta un ottimo ampli, molto meglio dell'HA160, con anche una sezione pre veramente buona, quindi puoi considerare che a quel prezzo ti porti a casa un pre e un ampli. Ce'è di meglio, c'è di peggio, ma un'ascoltata se la merita.
    A me lasciano perplesso i pregiudizi, se si confronta il prezzo con l'interno ho visto roba molto peggiore  


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: Burson Conductor

    Post  bonvi61 on Mon Oct 21, 2013 11:41 am

    Chi mi spiega cosa vuole dire ampli con una potenza sui 4 ohm o sui 8 ohm ? Grazie

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 11:45 am

    bonvi61 wrote:Chi mi spiega cosa vuole dire ampli con una potenza sui 4 ohm o sui 8 ohm ? Grazie
    La potenza erogata varia in base all'impedenza della cuffia collegata.
    Di solito si misura la potenza erogata su impedenze utili come i 32 ohm o i 300, mentre Burson dichiara quella sugli 8 ohm, una tecnica di marketing per dare un valore a prima vista molto elevato sulla potenza.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: Burson Conductor

    Post  bonvi61 on Mon Oct 21, 2013 11:52 am

    sunny  Capito

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 11:52 am

    turo91 wrote:Anche io sono per la tecnica, le badilate di potenza e il bilanciato, ma se hai una mogle e devi piazzartelo in salotto l'estetica conta affraid 

    Ovviamente preferisco il V200, se no avrei preso un soloist  
    Il V200 non cambia tra ingressi sbialnciati e bilanciati, l'unica cosa che cambia è che suona più forte perchè gli xlr escono a 4 V e non a 2 come gli sbilanciati, dato che il V200 non è un ampli bilanciato. Certo se uno usa cavo da 3 metri è probabile che suoni meglio con i cavi bilanciati.

    Pure a me non piace il potenziometro a scatti, mi dava l'impressione che mi potesse rimanere la manopla in mano, però a livello costruttutivo è eccellente. Comunque quello del Solist non fa scintille, solo un lieve fruscio allo scatto.

    Alla fine comunque resta un ottimo ampli, molto meglio dell'HA160, con anche una sezione pre veramente buona, quindi puoi considerare che a quel prezzo ti porti a casa un pre e un ampli. Ce'è di meglio, c'è di peggio, ma un'ascoltata se la merita.
    A me lasciano perplesso i pregiudizi, se si confronta il prezzo con l'interno ho visto roba molto peggiore  
    Vi sono sorgenti Sbil. con volt rms superiori ai 2v stessa cosa per il Bal. dove si arriva anche ad 8v per canale.
    Questo non è un problema per il V200 perchè ha la regolazione del Gain tramite Swich e quindi riesce a supportare quasi ogni tipologia di sorgente.

    Il V200 anche se non bilanciato migliora con tale connessione non vi è solo un aumento di volume, senza considerare che, se si usa un DAC bilanciato è scontato che le massime prestazioni saranno con tale collegamento.

    Il Solist è ottimo... ma a quel prezzo si prende di meglio per l'ascolto in cuffia e che permette sfruttare un parco cuffie maggiore con altrettanta qualità.

    Ovvio che neanche l'HA160 faceva scintille, ma il fruscio/scoppiettio ad ogni cambiodi volume era veramente elevato e fastidioso e la ma era la versione corretta, visto che molti ne hanno lamentato problemi e difficoltà nel trovare il corretto volume.

    P.s: stò valutando di prendere il Precision Audio GD per giocherellare con le mie cuffie... tanto anche la K1000 è nata per andare direttamente dai rubinetti degli amplli.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 12:00 pm

    [OverDrive] wrote:

    Il V200 anche se non bilanciato migliora con tale connessione non vi è solo un aumento di volume, senza considerare che, se si usa un DAC bilanciato è scontato che le massime prestazioni saranno con tale collegamento.


    P.s: stò valutando di prendere il Precision Audio GD per giocherellare con le mie cuffie... tanto anche la K1000 è nata per andare direttamente dai rubinetti degli amplli.

    Il V200 lo sto provando sia con Yulong e Oppo so di cosa parlo sunny 
    Il precision mi ispira molto, sopratutto come ampli integrato.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 12:13 pm

    turo91 wrote:
    Il V200 lo sto provando sia con Yulong e Oppo so di cosa parlo sunny 
    Il precision mi ispira molto, sopratutto come ampli integrato.
    Non ricordo che cuffiu tu abbia... ma strano che non noti niglioramenti tra RCA e XLR sul V200...

    Ecco.. prendi il Precision e mi dici che ne pensi Laughing 


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 1:20 pm

    [OverDrive] wrote:
    Non ricordo che cuffiu tu abbia... ma strano che non noti niglioramenti tra RCA e XLR sul V200...

    Ecco.. prendi il Precision e mi dici che ne pensi Laughing 
    Ho le Hifiman HE400 e dovrebbero essere in arrivo le 500, poi Grado Rs1 che con il V200 mi fanno un po' schifo e le Denon Ah D2000.
    Se la struttura non è bilanciata non ci dovrebbe essere differenza, alla fine il vantaggio degli xlr è il voltaggio più elevato che permette di utilizzare cavi più lungh ed ha un sistema di messa a terra migliore. Discorso diverso se i due canali vengono amplificati singolarmente con in un ampli bilanciato. Il fatto di suona più forte dà l'impressione che suoni meglio perchè a parità di manetta migliora la dinamica e tutto, ma questo perchè si sta ascoltando ad un volume maggiore.

    Audio Gd non fornisce sample di prova, se voglio farci una recensione posso comprarlo con uno sconto recensore del 5%, siccome sono a posto sia come ampli cuffie che come ampli casse passo volentieri.

    Ps non ha neanche gli ingressi bilanciati, checceneffacciamo?


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 3:57 pm

    turo91 wrote:Ho le Hifiman HE400 e dovrebbero essere in arrivo le 500, poi Grado Rs1 che con il V200 mi fanno un po' schifo e le Denon Ah D2000.
    Se la struttura non è bilanciata non ci dovrebbe essere differenza, alla fine il vantaggio degli xlr è il voltaggio più elevato che permette di utilizzare cavi più lungh ed ha un sistema di messa a terra migliore. Discorso diverso se i due canali vengono amplificati singolarmente con in un ampli bilanciato. Il fatto di suona più forte dà l'impressione che suoni meglio perchè a parità di manetta migliora la dinamica e tutto, ma questo perchè si sta ascoltando ad un volume maggiore.
    Grazie per avermi ricordato come funziona un ampli bilanciato  .
    Scherzi a parte... ripeto che sò che il V200 è a singola scheda e non è un bilanciato ma, migliora a mio avviso...ovviamente ho avuto modo di giocarci solo per qualche ora...

    turo91 wrote:
    Audiohttp://r23.imgfast.net/users/2815/70/72/11/smiles/650957.gif Gd non fornisce sample di prova, se voglio farci una recensione posso comprarlo con uno sconto recensore del 5%, siccome sono a posto sia come ampli cuffie che come ampli casse passo volentieri.

    Ps non ha neanche gli ingressi bilanciati, checceneffacciamo?
    E lo sò che non è Bilanciato... di fatti sono indeciso tra questo ed un Nelson Pass F1J Laughing 

    P.s: L' M-Dac ha anche le usciti sbilanciate e... funzionano in contemporane alle bilanciate.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Mon Oct 21, 2013 5:46 pm

    [OverDrive] wrote:
    L'M-Dac è un ottimo prodotto tanto che alla fine lo stò tenendo e definirlo anemico mi sembra un pò una esagerazione ma... è anche vero che se non messo nelle condizioni di lavorare bene può non soddisfare ;)

    Non conosco il DAC della Burson ma ne ho sempre lette cose buone, quindi non stento a credere a ciò che dici.. ma io non me ne farei comunque nulla visto che il mio setup è un Full Balanced e visto che il mercato stà andando in quella direzione a prescindere dalla fascia di mercato del prodotto.

    Comunque, può fare bellissimi DAC... ma ad ampli cuffie è messa maluccio la Burson  
    Tanto che, per "giustificare" i prezzi alti fanno anche da PRE e DAC...
    ... Mi sembra che un Ampli cuffie Puro di fascia alta non ce l'ha la Burson.
    E' strano, visto che il suo primo prodotto per cuffie era un Ampli puro.

    Personalmente oggi scarto la Burson sotto ogni punto di vista, c'è di meglio in giro per ogni fascia che copre e tipologia di prodotto anche a prezzi inferiori.
    O Danilo... che fai finta di leggere male?  
    Avevo scritto anemico "nella mia catena", Ovvio che l'm-dac è un bel dac, raffinato e bello ma non è neanche per tutti i setup, no?
    Anzi... per farti ridere ti posso dire che il burson l'ho portato da un amico in un'altra catena e lì non ha brillato e si è fatto preferire un dac behringer (peraltro modificato e con uscita a trasformatori passivi ben fatta!).

    Poi mica ho detto che te lo devi accattare tu per forza o che te lo regalo  
    Sta fissa del bilanciato è una roba tua, ben venga per carità, ma calcola che c'è gente come me che va in SE e dorme tranquilla  

    Poi per il resto sono d'accordo su tutta la linea... il potenziometro è "a pain in the ass" che fa desiderare un alps blu, hanno fatto un dac\pre\hp da 2k che dicono suoni da dio ma ahimè è senza telecomando (e vabbè...) e senza uscite bilanciate (!), manca un prodotto di fascia alta con tanta potenza per le he6, politica dei prezzi in ripida salita, ingressi digitali usb tecnologicamente vecchi già in fase di progettazione... e chi più ne ha più ne metta... affraid

    Ma sinceramente per poche centinaia di euro non ho trovato di seconda mano un all-in-one che suoni così bene sia con cuffie che con diffusori. Calcola che ho speso meno di un M-Dac di seconda mano e mi appaga di più con le cuffie (rispetto all'uscita integrata dell'm-dac), in conversione (nel mio setup) ma soprattutto come pre che socondo me è la morte sua.
    IMHO hanno un senso se uno cerca un prodotto equilibrato per fare tutto e non vuole spendere tanti soldini No 

    Se avessi un budget triplo\quintuplo\decuplo ovvio che guarderei altrove...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Mon Oct 21, 2013 6:43 pm

    [OverDrive] wrote:
    Grazie per avermi ricordato come funziona un ampli bilanciato  .
    Scherzi a parte... ripeto che sò che il V200 è a singola scheda e non è un bilanciato ma, migliora a mio avviso...ovviamente ho avuto modo di giocarci solo per qualche ora...

    E lo sò che non è Bilanciato... di fatti sono indeciso tra questo ed un Nelson Pass F1J Laughing 

    P.s: L' M-Dac ha anche le usciti sbilanciate e... funzionano in contemporane alle bilanciate.
    Tutti parlano del bilanciato, ma non tutti sanno cosa sia, mi è capitato diverse volte di fare discussioni con gente che mi rispondeva e non sapeva neanche di cosa stesse prlando (non il tuo caso) affraid 
    Poi faceva chiarezza, se uno che legge non sa di cosa stiamo parlando lo trova spiegato.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 10:27 pm

    Vastx wrote:O Danilo... che fai finta di leggere male?  
    Avevo scritto anemico "nella mia catena", Ovvio che l'm-dac è un bel dac, raffinato e bello ma non è neanche per tutti i setup, no?
    Anzi... per farti ridere ti posso dire che il burson l'ho portato da un amico in un'altra catena e lì non ha brillato e si è fatto preferire un dac behringer (peraltro modificato e con uscita a trasformatori passivi ben fatta!).

    Poi mica ho detto che te lo devi accattare tu per forza o che te lo regalo  
    Sta fissa del bilanciato è una roba tua, ben venga per carità, ma calcola che c'è gente come me che va in SE e dorme tranquilla  

    Poi per il resto sono d'accordo su tutta la linea... il potenziometro è "a pain in the ass" che fa desiderare un alps blu, hanno fatto un dac\pre\hp da 2k che dicono suoni da dio ma ahimè è senza telecomando (e vabbè...) e senza uscite bilanciate (!), manca un prodotto di fascia alta con tanta potenza per le he6, politica dei prezzi in ripida salita, ingressi digitali usb tecnologicamente vecchi già in fase di progettazione... e chi più ne ha più ne metta... affraid

    Ma sinceramente per poche centinaia di euro non ho trovato di seconda mano un all-in-one che suoni così bene sia con cuffie che con diffusori. Calcola che ho speso meno di un M-Dac di seconda mano e mi appaga di più con le cuffie (rispetto all'uscita integrata dell'm-dac), in conversione (nel mio setup) ma soprattutto come pre che socondo me è la morte sua.
    IMHO hanno un senso se uno cerca un prodotto equilibrato per fare tutto e non vuole spendere tanti soldini No 

    Se avessi un budget triplo\quintuplo\decuplo ovvio che guarderei altrove...
    Grazie per il pensiero, ma se devi regalarmelo preferisco che lo vendi e mi dai i monei, almeno li spenderei in modo migliore e sempre nel settore Audio  .
    Ho capito benissimo il tuo specificare la tua personale esperienza io ho solo aggiunto il fatto che se non messo nelle condizioni buone può suonare sottotono e, avendone già parlato, sai a cosa mi riferisco, che poi anche in tali condizioni non vada nel tuo setup è un altro paio di maniche. Non si può pretendere che ogni prodotto si abbini al meglio con il resto della catena, questo accade anche prodotti di fascia alta, figuriamoci se non capita con la fascia meda-media bassa.

    Io però una cosa la devo dire... io non ho la fissa per il bilanciato, io HO il bilanciato perchè feci questa scelta per una cuffia in particolare che ad oggi non ho neanche più. Non ho rimpianti, anzi più seguo il settore cuffie, sorgenti ecc. noto che il Bilanciato ormai è una prerogativa di molti produttori... quindi torno a dire, perchè sono io ad avere una fissa quando il mercato và in questa direzione? E parlo dei migliori produttori non di cantinari appena nati.

    Comunque... se hai speso così poco per quel DAC hai fatto un affare, complimenti!

    Se avessi io un Budget 3-4-5 volte più di quello attuale... ci farei sempre poco  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Mon Oct 21, 2013 11:56 pm

    [OverDrive] wrote:
    Grazie per il pensiero, ma se devi regalarmelo preferisco che lo vendi e mi dai i monei, almeno li spenderei in modo migliore e sempre nel settore Audio  .
    Ho capito benissimo il tuo specificare la tua personale esperienza io ho solo aggiunto il fatto che se non messo nelle condizioni buone può suonare sottotono e, avendone già parlato, sai a cosa mi riferisco, che poi anche in tali condizioni non vada nel tuo setup è un altro paio di maniche. Non si può pretendere che ogni prodotto si abbini al meglio con il resto della catena, questo accade anche prodotti di fascia alta, figuriamoci se non capita con la fascia meda-media bassa.

    Io però una cosa la devo dire... io non ho la fissa per il bilanciato, io HO il bilanciato perchè feci questa scelta per una cuffia in particolare che ad oggi non ho neanche più. Non ho rimpianti, anzi più seguo il settore cuffie, sorgenti ecc. noto che il Bilanciato ormai è una prerogativa di molti produttori... quindi torno a dire, perchè sono io ad avere una fissa quando il mercato và in questa direzione? E parlo dei migliori produttori non di cantinari appena nati.

    Comunque... se hai speso così poco per quel DAC hai fatto un affare, complimenti!

    Se avessi io un Budget 3-4-5 volte più di quello attuale... ci farei sempre poco  
    E giustamente siamo d'accordo che una catena va presa nel suo insieme e costruita come un tuttuno... e non si possono cambiare componenti ad minchiam e sperare in upgrade improbabili, manco nei cavi per quello che sto vedendo.

    A proposito di bilanciato...

    Una domanda mi sorgeva dopo che abbiamo parlato l'ultima volta... hai provato a usare la he500 in Se? Sempre che tu abbia l'adattatore per il tuo cavo hardwired, ovviamente. Se si, hai notato differenze e quali?

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Tue Oct 22, 2013 10:30 am

    Vastx wrote:E giustamente siamo d'accordo che una catena va presa nel suo insieme e costruita come un tuttuno... e non si possono cambiare componenti ad minchiam e sperare in upgrade improbabili, manco nei cavi per quello che sto vedendo.

    A proposito di bilanciato...

    Una domanda mi sorgeva dopo che abbiamo parlato l'ultima volta... hai provato a usare la he500 in Se? Sempre che tu abbia l'adattatore per il tuo cavo hardwired, ovviamente. Se si, hai notato differenze e quali?
    No Seby, non ho potuto provarla sin SE perchè la prolunga Xlr 4 poli to Jack è stata venduta con l'HD650.
    Stò pensando di farmi la prolunga con cavo Airtech, anzi 2 prolunghe di cui una terminata con le bananine per andare direttamente nei rubinetti degli integrati/finali  

    Una cosa però la posso dire. L'HE500, in base a pareri di buoni amici che la possegono, in base a molti pareri Online, predilige la connessione bilanciata.
    Una cuffia, normalmente, quando connessa in bilanciato và a modificare la sua risposta in frequenza.
    Vi è un avanzamento della gamma medio ed alta e un maggior controllo dei transienti dove ne beneficia in maggior % la gamma Bassa.
    L'HE500 essendo una cuffia Ortodinamica ha già una gamma bassa solida e che scende di molto in frequenza, quindi sentendola adesso così, non sò se in SE mantenga il suo grande equilibrio e trasparenza sulle medio alte.

    Per esempio Biscottino (Sal.) ha descritto la gamma bassa dell'HE500 come "esuberante" cosa che io ho trovato molto strano e mai letto su questa cuffia. La gamma bassa c'è quando ci deve essere e non si sente quando non ve n'è di bisogno, non ha effetto loudness ma, riesce a far vibrare il padiglione quando si ascolta per esempio del sano Rap  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Tue Oct 22, 2013 10:57 am

    [OverDrive] wrote:
    Una cosa però la posso dire. L'HE500, in base a pareri di buoni amici che la possegono, in base a molti pareri Online, predilige la connessione bilanciata.
    Una cuffia, normalmente, quando connessa in bilanciato và a modificare la sua risposta in frequenza.
    Vi è un avanzamento della gamma medio ed alta e un maggior controllo dei transienti dove ne beneficia in maggior % la gamma Bassa.
    L'HE500 essendo una cuffia Ortodinamica ha già una gamma bassa solida e che scende di molto in frequenza, quindi sentendola adesso così, non sò se in SE mantenga il suo grande equilibrio e trasparenza sulle medio alte.
    Mi pare ovvio vada meglio in bilanciato, a parità di ampli hai il doppio del voltaggio in uscita e il doppio della potenza.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Tue Oct 22, 2013 11:47 am

    turo91 wrote:Mi pare ovvio vada meglio in bilanciato, a parità di ampli hai il doppio del voltaggio in uscita e il doppio della potenza.
    Turo rileggio meglio ciò che ho scritto.

    Ho solo detto che, in Bilanciato la cuffia cambia e non centra nulla la potenza e voltaggio d'uscita.

    La stessa cosa accadrebbe, molto probabilmente, con Aurlic Taurus dove in SE eroga oltre 4 Watt su 50 Ohm con i 1.5 Watt in bilanciato.

    Però... non mi chiedere il perchè è per come. Non un tecnico ma ascolto solo con le mie orecchie.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Burson Conductor

    Post  JUSTINO on Tue Oct 22, 2013 1:54 pm

    Ma come mai vi scaldate tanto quando parlate di Burson?
    Loro il prodotto eccellente in rapporto al suo costo l' hanno fatto ed èl' HA-160D.Quasi due anni fa dicevo che ha al suo interno un ampli cuffia discreto(nulla di più),un buon dac,un veramente buon pre.Tutto sempre rispetto ai suoi 1050euro,che poi quando l' ho preso io costava 970...
    E dei problemi che dite,io ne ho posseduti 2,non ho visto neanche l' ombra.Poi dopo questo prodotto hanno provato a fare il colpo grosso facendo 'finta' di averlo migliorato in maniera esponenziale,così da guadagnare quello che non hanno guadagnato prima...ma secondo me ci sta,lo fanno praticamente tutti i costruttori.

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Conductor

    Post  [OverDrive] on Tue Oct 22, 2013 3:25 pm

    Vastx wrote:

    Personalmente oggi scarto la Burson sotto ogni punto di vista, c'è di meglio in giro per ogni fascia che copre e tipologia di prodotto anche a prezzi inferiori.
    O Danilo... che fai finta di leggere male?  
    Avevo scritto anemico "nella mia catena", Ovvio che l'm-dac è un bel dac, raffinato e bello ma non è neanche per tutti i setup, no?
    [/quote]Seby ieri sera/notte mi sono messo a giocherella con le prese del mio sistema, questo perchè Domenica pulendo avevo staccato alcuni componenti per poi ricollegarli.

    Avevo toccato anche la presa del M-Dac e... ignorando le Fasi l'ho collegata come prima è venuto.

    Se ti dicessi che il Dac collegato in un verso "non suonava" mi credi?

    Venedo al punto, che tu ti ricordi, quando provasti l'M-Dac hai cercato ad orecchio la "corretta" fase ?



    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Vastx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 201
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Località : Sicilia Orientale

    Re: Burson Conductor

    Post  Vastx on Tue Oct 22, 2013 6:00 pm

    Non non avevamo cercato le fasi la prima volta che lo provai... eppure con la denon d2000 suonava bene :)
    Per me si tratta soprattutto di abbinarlo correttamente... non ho dubbi che con una he500 possa suonare bene (ma anche con una hd650). Meno bene lo vedo con shure e beyerdynamic, ad esempio.

    @justino: Ma a te il potenziometro non fa rumore cambiando volume? Per il resto sono d'accordo con te... la parte pre mi ha lasciato positivamente impressionato.


    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Burson Conductor

    Post  JUSTINO on Tue Oct 22, 2013 6:40 pm

    Vastx wrote:
    @justino: Ma a te il potenziometro non fa rumore cambiando volume? Per il resto sono d'accordo con te... la parte pre mi ha lasciato positivamente impressionato.

    No,non sto scherzando.Al momento non sono più in possesso dell' apparecchio ma ripeto che ne ho avuti 2.Se mi capita un' occasione me lo ricompro...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Conductor

    Post  biscottino on Tue Oct 22, 2013 6:41 pm

    [OverDrive] wrote:
    Per esempio Biscottino (Sal.) ha descritto la gamma bassa dell'HE500 come "esuberante" cosa che io ho trovato molto strano e mai letto su questa cuffia. La gamma bassa c'è quando ci deve essere e non si sente quando non ve n'è di bisogno, non ha effetto loudness ma, riesce a far vibrare il padiglione quando si ascolta per esempio del sano Rap  
    Non abbiamo tutti gli stessi gusti, ho avuto Audeze lcd2 e Hifiman he5le e le ho vendute perchè nel complesso non mi entusiasmavano, a me piacciono cuffie che suonano più brillanti e con basso stretto e veloce, tipo Audio Technica e Rudistor.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Conductor

    Post  biscottino on Tue Oct 22, 2013 6:42 pm

    .


    _________________
    Enjoy your head!  

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Burson Conductor

    Post  vale25 on Tue Oct 22, 2013 7:08 pm

    biscottino wrote:Non abbiamo tutti gli stessi gusti, ho avuto Audeze lcd2 e Hifiman he5le e le ho vendute perchè nel complesso non mi entusiasmavano, a me piacciono cuffie che suonano più brillanti e con basso stretto e veloce, tipo Audio Technica e Rudistor.
    mi chiedo come mai non ami le hd 800... il basso è di una qualità che mi lascia ogni volta a bocca aperta

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 7:11 pm