Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Conductor - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Conductor

    Share

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 4:56 pm

    vincas88bn wrote:proprio per questo sto per comprare un audiogd con interfaccia usb-32, questa sembrerebbe stabile e ben prestante.

    E' molto buona, la uso pure io, meglio dell'xmos.
    Se l'alimenti da esterno o con la loro Psu o con una batteria da 7,4 V tipo quella delle macchinine va ancora meglio.

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Wed May 29, 2013 5:09 pm

    vincas88bn wrote:ti è mai crashato il conductor? un mio amico ha cambiato sistema operativo perchè i driver su windows erano parecchio buggati ed uscivano spesso le schermate blu. Secondo te il conductor ha un buon rapporto qualità-prezzo?

    Il conductor mi crasha spesso se passo da foobar ad un video youtube: comincia a fare una serie di click (relè di protezione del sabre mi dicono)
    Immagino sia una questione software di conflitto con l'uscita spdif della S.A. perchè se collego in USB non accade.
    Per adesso sto mantenendo un doppio collegamento USB (per i suoni di windows) e SPDIF (per Foobar) che è stabile. Si tratta di cambiare input col tastino ma mi è comodo.
    Per adesso sono molto soddisfatto del Conductor ma il rapporto qualità prezzo non è buono, almeno per me che non ho mentalità hi-fi/audiofila è stato un piacere che mi sono tolto. Per le mie umili orecchie l'uscita cuffie della S.A. da 160 euro è inferiore solo del 10-15% al conductor da 1600 (non uccidetemi).

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Burson Conductor

    Post  kiwikaki on Wed May 29, 2013 5:17 pm

    scusa per S.A. intendi scheda audio pc? ovvero?

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 5:23 pm

    turo91 wrote:

    E' molto buona, la uso pure io, meglio dell'xmos.
    Se l'alimenti da esterno o con la loro Psu o con una batteria da 7,4 V tipo quella delle macchinine va ancora meglio.
    ottimo a sapersi. E' la psu-A?

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 5:26 pm

    Fran Cesco wrote:

    Il conductor mi crasha spesso se passo da foobar ad un video youtube: comincia a fare una serie di click (relè di protezione del sabre mi dicono)
    Immagino sia una questione software di conflitto con l'uscita spdif della S.A. perchè se collego in USB non accade.
    Per adesso sto mantenendo un doppio collegamento USB (per i suoni di windows) e SPDIF (per Foobar) che è stabile. Si tratta di cambiare input col tastino ma mi è comodo.
    Per adesso sono molto soddisfatto del Conductor ma il rapporto qualità prezzo non è buono, almeno per me che non ho mentalità hi-fi/audiofila è stato un piacere che mi sono tolto. Per le mie umili orecchie l'uscita cuffie della S.A. da 160 euro è inferiore solo del 10-15% al conductor da 1600 (non uccidetemi).
    ti riferisci alla scheda audio essence della Asus? Certo che è un peccato usarla dopo aver speso questi soldi, anche perchè l'uscita coassiale delle xonar non è un granchè. L'ultima affermazione mi ha lasciato veramente basito, non che dubiti del tuo commento ma della bontà del conductor che costa veramente tanto.

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: Burson Conductor

    Post  kiwikaki on Wed May 29, 2013 5:40 pm

    quando ho ascoltato varie cuffie con il mio mdac confrontato con il burson ha-160 ho avuto una sensazione simile : ovvia una maggior potenza del burson , ma a livello sonico le differenze erano pochine a favore del burson.....la maggior differenza per me era puramente di diverso "sapore del suono", insomma si entrava nel campo delle preferenze personali, piu' dettagliato e tagliente l'mdac piu' mieloso il burson (sottigliezze comunque, non giorno e notte).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 7:14 pm

    vincas88bn wrote:
    ottimo a sapersi. E' la psu-A?

    Quella che c'è sulla stessa pagina del Di V3.
    Io uso le batterie.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Wed May 29, 2013 7:19 pm

    Allora: la s.a. è la xonar essence, la uscita spdif non mi preoccupa molto per la qualità dato che deve veicolare un segnale digitale (che nel mio cervello risente meno della qualità tecnica dei supporti) e non analogico.
    Per il burson e le "percentuali" di vantaggio tieni conto che io sono nel mondo dell'hifi da pochi mesi e ragiono con una mentalità da "uomo della strada": cerco di ponderare bene i giudizi ma tengo un metro di paragone che possa essere utile per i principianti come me che non sanno cosa aspettarsi e che non hanno ancora l'orecchio per certe sottigliezze. Per me parte del divertimento è anche cercare di affinare l'oreccho alle differenze, con l'ascolto tecnico ma piu che altro cerco di scrivere qualcosa che possa essere utile agli assoluti principianti come me che non sanno da dove partire.
    Le altre persone che utilizzano il mio pc si sono accorte (non essendo sorde) del passaggio dalle cuffiette da 5 euro alla 650, un po' meno del passaggio dalla 650 alla 800 e quasi per nulla delle varie configurazioni di amplificazione. Dal mio umile punto di vista mi sento di dire che la passione dell'hifi (come il diavolo) sta nei dettagli. Anzi, nel personale gusto per i dettagli: quella che a me sembra una "meravigliosa apertura del suono" della 800 per un altro utente è sintomo di "una cuffia vuota". E abbiamo ragione tutti e due!
    Per dirne un'altra: a mio avviso installando su foobar l'output ASIO il suono migliora in maniera strepitosa, mentre in certi articoli persone molto piu competenti di me sostengono che è tecnicamente impossibile.

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 7:31 pm

    Fran Cesco wrote:Allora: la s.a. è la xonar essence, la uscita spdif non mi preoccupa molto per la qualità dato che deve veicolare un segnale digitale (che nel mio cervello risente meno della qualità tecnica dei supporti) e non analogico.
    Per il burson e le "percentuali" di vantaggio tieni conto che io sono nel mondo dell'hifi da pochi mesi e ragiono con una mentalità da "uomo della strada": cerco di ponderare bene i giudizi ma tengo un metro di paragone che possa essere utile per i principianti come me che non sanno cosa aspettarsi e che non hanno ancora l'orecchio per certe sottigliezze. Per me parte del divertimento è anche cercare di affinare l'oreccho alle differenze, con l'ascolto tecnico ma piu che altro cerco di scrivere qualcosa che possa essere utile agli assoluti principianti come me che non sanno da dove partire.
    Le altre persone che utilizzano il mio pc si sono accorte (non essendo sorde) del passaggio dalle cuffiette da 5 euro alla 650, un po' meno del passaggio dalla 650 alla 800 e quasi per nulla delle varie configurazioni di amplificazione. Dal mio umile punto di vista mi sento di dire che la passione dell'hifi (come il diavolo) sta nei dettagli. Anzi, nel personale gusto per i dettagli: quella che a me sembra una "meravigliosa apertura del suono" della 800 per un altro utente è sintomo di "una cuffia vuota". E abbiamo ragione tutti e due!
    Per dirne un'altra: a mio avviso installando su foobar l'output ASIO il suono migliora in maniera strepitosa, mentre in certi articoli persone molto piu competenti di me sostengono che è tecnicamente impossibile.
    ù
    Io ho apprezzato molto la sincerità con cui hai esposto le tue valutazioni sul burson, molte altre persone avrebbero detto che era un prodotto ultrasonico solo per giustificare il loro acquisto traendo così in inganno le aspettative di chi legge e magari e interessato.

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 7:36 pm

    turo91 wrote:

    Quella che c'è sulla stessa pagina del Di V3.
    Io uso le batterie.
    grazie, ma come si usa? bisogna collegare il dac alla psu e poi la psu alla rete elettrica? fa una sorta di filtraggio?
    costa 75 dollari, un prezzo onesto direi

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 7:39 pm

    vincas88bn wrote:
    grazie, ma come si usa? bisogna collegare il dac alla psu e poi la psu alla rete elettrica? fa una sorta di filtraggio?
    costa 75 dollari, un prezzo onesto direi

    75 dollari è un prezzo onesto dato che è costruita ottimamente.
    Con la psu il div3 si alimenta dal toroidale e non dall'usb.
    Dalla psu inoltre gli arrivano 7,5 v (tensione consigliata dal progettista) contro i 5 dell'usb.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Wed May 29, 2013 7:43 pm

    turo91 wrote:

    75 dollari è un prezzo onesto dato che è costruita ottimamente.
    Con la psu il div3 si alimenta dal toroidale e non dall'usb.
    Dalla psu inoltre gli arrivano 7,5 v (tensione consigliata dal progettista) contro i 5 dell'usb.
    deve essere veramente un bel trasporto questa div3+psu, altro che hiface...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Wed May 29, 2013 7:54 pm

    vincas88bn wrote:
    deve essere veramente un bel trasporto questa div3+psu, altro che hiface...

    L'ho confrontata con un Anedio u2 e andava decisamente meglio, anche a detta del proprietario.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Wed May 29, 2013 9:13 pm

    vincas88bn wrote:
    Io ho apprezzato molto la sincerità con cui hai esposto le tue valutazioni sul burson, molte altre persone avrebbero detto che era un prodotto ultrasonico solo per giustificare il loro acquisto traendo così in inganno le aspettative di chi legge e magari e interessato.

    Intanto grazie per non aver puntato l'indice sull'italiano del mio post, particolarmente sconclusionato.
    Badabene che son contentissimo del mio setup e dell'hifi in generale: ho riscoperto la musica!!! Sono mesi che ascolto tantissime cose e finalmente la classica! Che meraviglia!
    Vabbuò. Tra qualche altra ora di ascolto provo a tirare le somme dei miei acquisti...

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Thu May 30, 2013 11:49 am

    Basta non acquistarlo il Burson e tutti vivranno felici e contenti senza fare commenti inutili come quelli sopra che invece traggono molto in inganno tutti applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Thu May 30, 2013 11:58 am

    Amuro_Rey wrote:traggono molto in inganno tutti applausi

    Ad esempio?
    Mi sembra che nessuno abbia parlato male del Burson.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Thu May 30, 2013 2:43 pm

    Amuro_Rey wrote:Basta non acquistarlo il Burson e tutti vivranno felici e contenti senza fare commenti inutili come quelli sopra che invece traggono molto in inganno tutti applausi

    Potrebbe giovare alla discussione inserire qualche dettaglio, tipo quale commento e a che proposito

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Thu May 30, 2013 3:10 pm

    Amuro_Rey wrote:Basta non acquistarlo il Burson e tutti vivranno felici e contenti senza fare commenti inutili come quelli sopra che invece traggono molto in inganno tutti applausi
    sinceramente questa frase non l'ho colta, spiegati meglio. Se una persona compra un prodotto che costa parecchio e non riscontra grosse differenze rispetto al setup precedente, ben più economico e semplice, è chiaro che non ne sia particolarmente entusiasta e dunque che i suoi commenti e quelli degli altri forumer non siano particolarmente positivi sul prodotto in oggetto. Nessuno ha detto che il Burson è un prodotto non meritevole, ma semplicemente non ha un buon rapporto qualità-prezzo e a quel prezzo ci si aspetta un ingresso usb che abbia dei driver stabili. Basta leggere su headfi quante persone hanno avuto problemi, anche personalmente ne conosco diversi. A questo prezzo(1.770 euro di listino) io, personalmente, preferisco altro, senza nulla togliere all'ottimo Burson Conductor.

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Tue Jun 04, 2013 12:13 am

    Allora, per non ripeterlo 200 volte lungo il post premetto che io scrivo su sto forum per il piacere di farlo, per procrastinare i miei veri impegni e con la sincera voglia di confrontare la mia OPINIONE di principiante con quella di altri principianti ed esperti per il gusto di IMPARARE da entrambi.
    Prendete tutto con le molle, sono solo un principiante che dà aria alla tastiera ^_^ (vi prego di apprezzare lo smiley residuo dal web 1.0)

    Ok detto questo, dopo ore ed ore di ascolto notturno mi sto stabilizzando sulle seguenti opinioni:
    IL CONDUCTOR...
    1 da un punto costruttivo è bello solido, ci saranno 5-6 chili di alluminio (non scherzo, pesa 8 chili in tutto)
    2 la manopola del volume a scatti (componente che dicono essere molto rilevante sul suono rispetto al 160ds) è molto robusta e consente sempre di trovare il punto di volume confortevole, non è mai limitante in questo senso
    3 gli input output sono anche ridondanti per me, ma stanno li ad aspettarmi per quando mi farò una catena lettore-conductor-ampli-diffusori....

    Confronto con il 160ds: sulle carattersitiche sonore faccio fatica perchè non li ho avuti in contemporanea ma:
    SULLA 800
    1 molte sibilanti sono sparite, oh mi ero SEGNATO i brani che sul 160ds mi davano un ascolto penalizzato dalle sibilanti e qua praticamente non ce n'è l'ombra, pur rimanendo gli acuti parte generosamente rappresentata dalla cuffia. Non so se quello che sento sia fisicamente possibile, ma sapete come dicono :"è scientificamente provato che il calabrone non può volare. Ma lui non lo sa. E vola lo stesso".

    2 finalmente l'ampli pompa come si deve! ho definitivamente risolto il problema che mi ha spinto a cercare di più, ovvero la necessità che avevo sul ds di "aprire di gas" in modo brutale su certi files (ah si, io nella musica così come alle cene con gli amici vado a liquido per il 99%). Non è che col ds il volume fosse basso, ma dopo ore 12 il rapporto col guadagno arrivava ad un plateau lasciando alcuni brani un po' zoppi in dinamica. Problema risolto.

    3 rispetto al ds non noto nessuna "colorazione" particolare, probabilmente è aumentato il dettaglio sonoro (DAC?) ma è difficile far confronti indiretti. Ad ogni modo non ho percepito virate verso il "caldo" o "analitico". Il rock in particolare, un po' in affanno sul ds, ha molto beneficiato dal cambio.

    SULLA 650
    Grazie a dio la sento poco, sto cercando di uscire dal vortice dell'ascolto tecnico che mi sta rovinando economicamente oltre che riducendo le ore di sonno al minimo tollerabile. Devo dire che il gap rispetto al DS con le 650 è piu ampio: la scena si è aperta di parecchio ed anche gli acuti devo dire che, rimanendo mediosi, hanno acquisito una bella dinamica. Le 650 migliorano di piu col conductor rispetto alle 800. Continuano a piacermi meno ma questi son gusti.

    I DIFETTI

    1 il costo: oh sarò anche tirchio ma 1000 euri in piu di listino onestamente mi paiono comunque troppi, faccio fatica a rassegnarmi alla logica imperante del rapporto qualità/prezzo esponenziale. Quindi perche ce li ho spesi? Bella domanda!

    2 l'interfaccia informatica: sto ancora bestemmiando. anzi no mi son rassegnato a mantenere due segnali in entrata. L'entrata spdif che utilizzo in uscita dalla sonar essence manda in palla il conductor quando si sovrappongono foobar ai suoni di windows. Sono convinto che siano problemi di software risolvibili con qualche artefizio ma il 160ds l'ho allacciato e non ha mai detto "bau": ha sempre funzionato senza rompere. I clicks del conductor mi han dato sui nervi, ricollegandomi al punto 1 quando si spende molto si è meno tolleranti ai problemi, anche se non direttamente imputabili a ciò che si è comprato. Adesso quando voglio ascoltare youtube switcho sulla porta usb. Quando riuscirò ad emanciparmi dalla logica "l'uscita spdif della sonar essence è meglio della uscita usb" probabilmente anche questo problema sarà risolto. Ad ogni modo se leggete un po' in giro i relè del sabre hanno fatto incaxxare un po'di gente cosi come il quality control della burson che pare abbia qualche falla...

    IN CONCLUSIONE

    Son contento, a parte qualche mugugno per le beghe informatiche e il costo ho quello che volevo: una catena semplice pc -> scatolotto all in one -> cuffie che mi sta dando grandi soddisfazioni su tutti i generi. Vorrei aver provato più ampli per dare un giudizio più equilibrato ma alla luce di tutto probabilmente il 160ds non è la miglior scelta sulla 800: non tanto per il suono su cui posso benissimo aver preso qualche abbaglio o aver giudicato sull'onda del salasso economico, ma sicuramente per la potenza erogata che ogni tanto può dare qualche frustrazione. Allo stesso modo non posso dire nulla sul quanto il conductor sia una scelta azzeccata per la 800 in relazione ad altri ampli: io per adesso son contento, ho colmato le lacune che mi lasciavano perplesso e son convinto che per un bel po' di tempo (tipo 3 settimane) non mi metterò alla ricerca di altri ampli. Pur rimanendo la curiosità per il bilanciamento e per le valvole credo che la prossima vittima saranno i cavi.. and the journey goes on...


    Ospite
    Guest

    Re: Burson Conductor

    Post  Ospite on Tue Jun 04, 2013 12:51 am

    Fran Cesco wrote: L'entrata spdif che utilizzo in uscita dalla sonar essence manda in palla il conductor quando si sovrappongono foobar ai suoni di windows.

    Scusa ma non capisco. perché non usi l'USB ?

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Burson Conductor

    Post  Fran Cesco on Tue Jun 04, 2013 12:59 am

    osservatore wrote:

    Scusa ma non capisco. perché non usi l'USB ?

    Principalmente perchè, per provare la differenza, ho speos dei soldi per la scheda audio. Appena riesco a superare lo scoglio psicologico e a riconoscere che la essence non solo non mi serve a un caxxo ma mi complica le cose la vendo e mi attacco alla USB. In verità vorrei fare ancora un po' di ascolti comparati fra uscita spdif e usb ma sono un po' in affanno. Prima mi ascolto un po' di musica.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 04, 2013 8:29 am

    Scusate la domanda ma dei problemi informatici nessuno ha provato a parlarne direttamente alla Burson ?

    Perchè quà mi pare che siano tutti bravi a paralare e soprattutto sparlare senza magari mai avere ascoltato direttamente ma solamente perchè lo hanno sentito da Tizio, Caio e Sempronio o perchè sul "famosissimo" forum, che poi è strà pilotato, se ne parla male
    Non stò dicendo che non ha i problemi indicati, ma avete contattatto Burson per avere spiegazioni ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Burson Conductor

    Post  turo91 on Tue Jun 04, 2013 8:41 am

    Amuro_Rey wrote:Scusate la domanda ma dei problemi informatici nessuno ha provato a parlarne direttamente alla Burson ?

    Perchè quà mi pare che siano tutti bravi a paralare e soprattutto sparlare senza magari mai avere ascoltato direttamente ma solamente perchè lo hanno sentito da Tizio, Caio e Sempronio o perchè sul "famosissimo" forum, che poi è strà pilotato, se ne parla male
    Non stò dicendo che non ha i problemi indicati, ma avete contattatto Burson per avere spiegazioni ?

    I problemi di stabilita del chip Tenor e dei suoi driver sono cosa nota da tempo. Anche il mio Audio Gd con quel chip ha qualche problema con l'usb. I driver però li scrive la Tenor, quindi Burson e le compagnie che hanno usato quel chip non possono farci molto.

    Ps i vari Tenor era usato praticamente da tutti, adesso per fortuna sta prendendo piede l'Xmos che è molto meglio.

    x Fran Cesco La Essence ha un'uscita digitale abbastanza scarsa, al contrario di quella analogica che è buona , per me ti conviene usare l'Usb e morta lì.


    Last edited by turo91 on Tue Jun 04, 2013 8:49 am; edited 1 time in total


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 04, 2013 8:45 am

    Riepeto qualcuno ne ha parlato con Burson ??


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: Burson Conductor

    Post  vincas88bn on Tue Jun 04, 2013 9:46 am

    Amuro_Rey wrote:Riepeto qualcuno ne ha parlato con Burson ??
    Sì, certo. Burson sa tutto. Io ero interessato al conductor, ma ho lasciato perdere dopo aver verificato di persona i problemi di stabilità tramite un amico che lo possiede ed aver chiesto spiegazioni non solo a Burson ma anche al distributore abbruzzese(unico in Italia che io sappia) che mi ha dato la riconferma che Burson sta lavorando per sistemare i driver. Il Conductor è un ottimo prodotto ma non è curato in tutti i dettagli. Per avere buona qualità non basta usare buoni componenti, ma è molto importante il ricevitore usb con cui si intefaccia il dac al pc. E qui sono dolori.... Perchè non chiedi anche tu lumi a Burson così verifichi se le lamentele sono fondate o meno?!!!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Conductor

    Post  Amuro_Rey on Tue Jun 04, 2013 10:42 am

    Dire che i prodotti Bursono non sono curati è un'afermazione che mi lascia molto molto ma molto perplesso santa
    Perchè significa che in giro di prodotti curati ce ne sono veramente pochi, pochissimi, forse nessuno ... Neutral
    Potresti postare la risposta di Burson alla richeista di spiegazioni (anche in PM) ?
    (di Burson non dell'importatore Italiano)


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 10:47 am