Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il vostro sistema di ascolto portatile - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il vostro sistema di ascolto portatile

    Share

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Tue Jul 23, 2013 9:45 pm

    apeschi wrote:

    Grazie!

    Quindi, seguendo le istruzioni al link suggerito (che ho iniziato a leggere ora) posso installarlo. Ma il dualboot non e' gestito quindi, giusto? Avendo Ipod gia' pieno di mp3 (caricati con Itunes), li perdo e devo ricaricare il tutto?
    E se voglio tornare indietro e' sempre possibile?
    Il mio e' un modello ormai fuori supporto da tempo. L'ho comprato nel 2009 a New York all'apple store sulla quinta.
    A me interesserebbe poter riprodurre files in formato flac.

    Si, perdi tutto.
    Se lo hai comprato a New York chiaramente non rimuoverai il volume cap (perchè non c'è), però è valido tutto il resto (flac inclusi).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  turo91 on Thu Jul 25, 2013 6:21 pm



    Double drive, double fun


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    ledzep
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 2013-06-28
    Età : 53
    Località : ex citta' dell'auto

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  ledzep on Thu Jul 25, 2013 6:28 pm

    a me piace nn aver ingombri uso questo mini i pod

     


    _________________

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  Bruckner on Thu Jul 25, 2013 6:48 pm

    ledzep wrote:a me piace nn aver ingombri uso questo mini i pod

     

    Yeah, avrà pure il Dolby...   Perfetto in configurazione "A SPALLA"...!


    _________________
    Davide

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  montanari on Thu Jul 25, 2013 6:57 pm

    ledzep wrote:a me piace nn aver ingombri uso questo mini i pod

     

    però ci devi ascoltare solo hip hop duro old school



    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    ledzep
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 2013-06-28
    Età : 53
    Località : ex citta' dell'auto

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  ledzep on Thu Jul 25, 2013 7:05 pm

    montanari wrote:

    però ci devi ascoltare solo hip hop duro old school

    veramente ci ascolto Orietta Berti !! affraid


    _________________

    ledzep
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 850
    Data d'iscrizione : 2013-06-28
    Età : 53
    Località : ex citta' dell'auto

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  ledzep on Thu Jul 25, 2013 7:06 pm

    Bruckner wrote:

    Yeah, avrà pure il Dolby...   Perfetto in configurazione "A SPALLA"...!
    scherzi ?? doppio dolby Laughing 


    _________________

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Thu Jul 25, 2013 7:22 pm

    turo91 wrote:

    Double drive, double fun

    Mbeh?

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Thu Jul 25, 2013 7:23 pm

    turo91 wrote:

    Double drive, double fun

    Aho! La molletta al posto della clip nun se pò vedè!
    Ma prendi una clip inear ed incollala!

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  turo91 on Thu Jul 25, 2013 11:35 pm

    reckca wrote:

    Aho! La molletta al posto della clip nun se pò vedè!
    Ma prendi una clip inear ed incollala!

    Piccoli incidenti di percorso, io ero passato da un cancellino in mountain bike, ma il sansa no affraid 
    Adesso è brutto, ma funzionale, la molletta tiene meglio.
    Per i giudizi è presto, ne ho provate solo due e le sto rodando mentre vado in bici, quindi ascolto solo da un orecchio santa 


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Fri Jul 26, 2013 6:45 am

    turo91 wrote:

    Piccoli incidenti di percorso, io ero passato da un cancellino in mountain bike, ma il sansa no affraid 
    Adesso è brutto, ma funzionale, la molletta tiene meglio.
    Per i giudizi è presto, ne ho provate solo due e le sto rodando mentre vado in bici, quindi ascolto solo da un orecchio santa 

    Pure in bici!!
    Allora se mai dovesse succedere che ci incontreremo sarà il caso di mettere in macchina anche la MTB (sono vecchietto ma je do!), io in bici preferisco lo Shuffle, si sente un poco peggio (non è che ci faccio molto caso) ma è indistruttibile.

    djansia
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 150
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  djansia on Thu Aug 01, 2013 9:02 am

    turo91 wrote:

    Double drive, double fun
    Che auricolari sono?

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Thu Aug 01, 2013 9:17 am

    RedGiant A03 Ossicle

    djansia
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 150
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 48
    Località : Roma

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  djansia on Thu Aug 01, 2013 9:35 am

    Come suonano? Stanno cominciando a farne qualcuno di modello dua driver (dinamico)...bisognerà cominciare ad ascoltarle. :)

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  NEMO on Sat Aug 31, 2013 12:37 pm

    Salve!

    In attesa di sperimentare una nuova sorgente liquida portatile, in questi giorni in piena fase di espansione dei miei sistemi di ascolto portatili, ho aggiunto alla collezione una Philips X1!

    Nei giorni scorsi ho avuto modo di ascoltare con calma quella di Marillion, durante una sessione di ascolto a casa mia insieme a Bandalex. Avendo portato il nuovo Vhf N, abbiamo colto l'occasione per ascoltare la X1 e la HiFiman 500.

    Quella di Maillion ha un cavo custom Mogami, e devo dire che nel suo piccolo anche le formiche si inkazzano...e pure di brutto...quando stuzzicate....

    Premetto che dopo la delusione della Amperior e non riuscendo a trovare una Momentum a prezzi da Avvoltoio. Appena ho visto quella di Madmax sul mercatino mi sono lanciato nell'acquisto!

    La cuffia di Madmax e'praticamente nuova, e ha anche il cavo custom Mogami, quindi ho potuto fare un confronto diretto con il cavo standard fornito di serie.

    Le differenze all'ascolto nella mia catena sono abbastanza percettibili. E il carattere sonoro della X1 migliora restituendo un maggiore controllo della gamma bassa,anche se rimane comunque "preminente". E una maggiore focalizzazione della gamma medio alta, che regala un leggero miglioramento dell'hadstage, rispetto al cavo Philips.

    Quindi riposto il cavo originale nella scatola ho lasciato il Mogami per tutta la prova!


    Diciamo subito che la X1 e'una cuffia realizzata molto bene, con materiali validi, e curata in ogni rifinitura. Rispetto ad altre cuffie della sua fascia di prezzo, come la Amperior, riesce a distinguersi anche per un buon confort di ascolto. Ottenuto con grandi pads imbottiti, e un pratico e funzionale archetto imbottito, che permette una regolazione perfetta della cuffia sulla testa.

    Ascoltata tramite il Nuovo NEMO MK1 EVO, ci tengo a precisare che la cuffia non raggiunge i livelli di cuffie come la HD800 e T1 o SHURE SRH1840. E ci mancherebbe pure visto il prezzo...A causa di una grana non certo Fine, che nasconde quelle microsfumature, che regalano quell'effetto respiro che soltanto alcune cuffie riescono a fare emergere...

    Comunque la X1 merito della sua generosa gamma bassa risulta quantomeno coinvolgente se abbinata con amplificazioni che nel loro DNA hanno un ottimo controllo dei transienti. Non e'la gamma bassa della Denon D5000, che nella sua esuberanza mantiene comunque una aprofondita'esemplare. Ma la X1 rimane piu impulsiva e dinamica agevolando il ritmo di quei generi come il POP, rock, heavy metal, e elettronica d'Avanguardia. Che vengono restituiti a volumi quantomai realistici, e coinvolgenti.

    La gamma media risulta quasi monotonica, sia con le voci maschili che femminili non si riesce a cogliere quelle articolazioni labiali nel canto che la renderebbero perfetta. Ma in ogni caso il risultato e quantomeno godibile.

    Fondamentalmente considero la X1 una cuffia Pret a Porter! Ovvero una cuffia che si lascia ascoltare senza troppi sbattimenti in differenti sistemi di ascolto, assencondandone le caratteristiche e magari mascherandone i limiti!

    Il vero carattere emerge all'ultimo quando la ascolto tramite il mio sistema portatile di riferimento, composto al momento da sorgente Ipad Video 5,5gen in fase di sostituzione, odio la mela morsicata... E amplificatore Larocco Reference 2, up gradato da poco da Bandalex tramite un prezioso OpAmp BurrBrown. Cavo Fiio L9.

    Inserita in questo mini sistema, che di mini ha veramente poco...la Philips si inkazza di brutto, riproduce in modo onnivoro qualsiasi brano, sicuramente emergono alcuni limiti come un headstage piu compresso e una gamma bassa piu maleducata rispetto al NEMO MK1EVO !

    Ma.........

    Ascolto per ore il piccolo sistema rilassandomi e concentrandomi sulla musica aiutato da un suono musicale e coinvolgente nella sua semplicita!

    Non mi doffermo piu sulle singole frequenze, ma sull'esecuzione nella sua interezza....

    Mi accorgo di essere tornato indietro ai fantastici anni 80,  dove con il mio fido Walkman, una cuffietta da 30 mila ricche Lire e una cassetta da 90 minuti di preziosa musica...ascoltavo ore di musica..."DOVUNQUE"...senza preoccuparmi se esistesse qualcosa di meglio!

    Ma se osservate bene in giro troverete migliaia di ragazzi con le loro cuffie alla moda, che ascoltano immersi nella loro musica!

    Buoni ascolti portatili!


    Last edited by NEMO on Sat Aug 31, 2013 2:11 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  turo91 on Sat Aug 31, 2013 1:10 pm

    Testing



    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7704
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  biscottino on Sun Sep 01, 2013 1:22 pm

    È bravo il malefico avvoltoio!
    Per la x1 è disponibile anche il cavo di Air, che controlla ancora meglio la gamma bassa, Antonio dovrebbe averlo, devi provarlo!



    NEMO wrote:Salve!

    In attesa di sperimentare una nuova sorgente liquida portatile, in questi giorni in piena fase di espansione dei miei sistemi di ascolto portatili, ho aggiunto alla collezione una Philips X1!

    Nei giorni scorsi ho avuto modo di ascoltare con calma quella di Marillion, durante una sessione di ascolto a casa mia insieme a Bandalex. Avendo portato il nuovo Vhf N, abbiamo colto l'occasione per ascoltare la X1 e la HiFiman 500.

    Quella di Maillion ha un cavo custom Mogami, e devo dire che nel suo piccolo anche le formiche si inkazzano...e pure di brutto...quando stuzzicate....

    Premetto che dopo la delusione della Amperior e non riuscendo a trovare una Momentum a prezzi da Avvoltoio. Appena ho visto quella di Madmax sul mercatino mi sono lanciato nell'acquisto!

    La cuffia di Madmax e'praticamente nuova, e ha anche il cavo custom Mogami, quindi ho potuto fare un confronto diretto con il cavo standard fornito di serie.

    Le differenze all'ascolto nella mia catena sono abbastanza percettibili. E il carattere sonoro della X1 migliora restituendo un maggiore controllo della gamma bassa,anche se rimane comunque "preminente". E una maggiore focalizzazione della gamma medio alta, che regala un leggero miglioramento dell'hadstage, rispetto al cavo Philips.

    Quindi riposto il cavo originale nella scatola ho lasciato il Mogami per tutta la prova!


    Diciamo subito che la X1 e'una cuffia realizzata molto bene, con materiali validi, e curata in ogni rifinitura. Rispetto ad altre cuffie della sua fascia di prezzo, come la Amperior, riesce a distinguersi anche per un buon confort di ascolto. Ottenuto con grandi pads imbottiti, e un pratico e funzionale archetto imbottito, che permette una regolazione perfetta della cuffia sulla testa.

    Ascoltata tramite il Nuovo NEMO MK1 EVO, ci tengo a precisare che la cuffia non raggiunge i livelli di cuffie come la HD800 e T1 o SHURE SRH1840. E ci mancherebbe pure visto il prezzo...A causa di una grana non certo Fine, che nasconde quelle microsfumature, che regalano quell'effetto respiro che soltanto alcune cuffie riescono a fare emergere...

    Comunque la X1 merito della sua generosa gamma bassa risulta quantomeno coinvolgente se abbinata con amplificazioni che nel loro DNA hanno un ottimo controllo dei transienti. Non e'la gamma bassa della Denon D5000, che nella sua esuberanza mantiene comunque una aprofondita'esemplare. Ma la X1 rimane piu impulsiva e dinamica agevolando il ritmo di quei generi come il POP, rock, heavy metal, e elettronica d'Avanguardia. Che vengono restituiti a volumi quantomai realistici, e coinvolgenti.

    La gamma media risulta quasi monotonica, sia con le voci maschili che femminili non si riesce a cogliere quelle articolazioni labiali nel canto che la renderebbero perfetta. Ma in ogni caso il risultato e quantomeno godibile.

    Fondamentalmente considero la X1 una cuffia Pret a Porter! Ovvero una cuffia che si lascia ascoltare senza troppi sbattimenti in differenti sistemi di ascolto, assencondandone le caratteristiche e magari mascherandone i limiti!

    Il vero carattere emerge all'ultimo quando la ascolto tramite il mio sistema portatile di riferimento, composto al momento da sorgente Ipad Video 5,5gen in fase di sostituzione, odio la mela morsicata... E amplificatore Larocco Reference 2, up gradato da poco da Bandalex tramite un prezioso OpAmp BurrBrown. Cavo Fiio L9.

    Inserita in questo mini sistema, che di mini ha veramente poco...la Philips si inkazza di brutto, riproduce in modo onnivoro qualsiasi brano, sicuramente emergono alcuni limiti come un headstage piu compresso e una gamma bassa piu maleducata rispetto al NEMO MK1EVO !

    Ma.........

    Ascolto per ore il piccolo sistema rilassandomi e concentrandomi sulla musica aiutato da un suono musicale e coinvolgente nella sua semplicita!

    Non mi doffermo piu sulle singole frequenze, ma sull'esecuzione nella sua interezza....

    Mi accorgo di essere tornato indietro ai fantastici anni 80,  dove con il mio fido Walkman, una cuffietta da 30 mila ricche Lire e una cassetta da 90 minuti di preziosa musica...ascoltavo ore di musica..."DOVUNQUE"...senza preoccuparmi se esistesse qualcosa di meglio!

    Ma se osservate bene in giro troverete migliaia di ragazzi con le loro cuffie alla moda, che ascoltano immersi nella loro musica!

    Buoni ascolti portatili!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  Sentenza62 on Sun Sep 01, 2013 4:56 pm

    IPhone 4S + Bose OnEar


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  lizard on Fri Sep 06, 2013 2:55 pm

    NEMO wrote:
    Ma se osservate bene in giro troverete migliaia di ragazzi con le loro cuffie alla moda, che ascoltano immersi nella loro musica!
    chissà che cosa ascoltano..
     

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  NEMO on Fri Sep 06, 2013 10:43 pm

    lizard wrote:chissà che cosa ascoltano..
     
    I Bimbominkia certificati ascoltano Lady GAGA, ONE DIRECTION, e ballano al ritmo di GAM GAM STYLE.....


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  NEMO on Fri Sep 06, 2013 11:20 pm

    Salve!

    In attesa di ricevere la nuova sorgente portatile, che andrà finalmente a sostituire  i 2 ipod della mela morsicata...un pratico e completamente smanettabile a piacere FIIO X1!

    Ho scovato a prezzo da Avvoltoio nella rete l'ultimo ampli Dac della FIIO, L'E17 ALPEN ultima relase....

    http://fiio.com.cn/products/index.aspx?ID=100000014895351



    Possiedo il Fiio E7 che utilizzo con il Galaxy s3 in direct digital usb, ma ero curioso di ascoltare questo nuovo ampli che sulla carta dichiara una sezione ampli con più potenza e l'utilizzo di un nuovo dac che può gestire file hi res fino a 24 192 tramite uscite digitali

    Bene...

    Avendo per le mani la Philips X1, ho creato un mini sistema di ascolto composto da ipod video 5,5 gen, ampli dac Fiio E17 Alpen e cavo Fiio l9 necessario per sfruttare l'uscita direct del ipod.

    Rispetto al Fiio e7, l'E17 ha un carattere sonoro più raffinato e completo, in grado di mettere a suo agio la X1, con una gamma bassa potente e decisa, una gamma media piacevole, e in ultimo una gamma alta estesa anche se non molto raffinata

    La possibilità di regolare con facilita il guadagno su 3 posizioni 0 +6 e -+ 12 db permette di settare il volume in modo eccellente con qualsiasi sorgente, facendo lavorare le cuffie sempre nel range ottimale.

    Munito di uscita ottica, coassiale, e uscita AUX, lo possiamo inserire facilmente in qualsiasi sistema di ascolto. Mediante pochi tasti funzione e'possibile regolare anche gli alti /bassi e ingressi oltre che al volume.

    La potenza a disposizione e'notevole e sicuramente maggiore del Fiio E7, la costruzione e molto curata in ogni particolare, come sono ottimi i materiali utilizzati, e completa di tutto la dotazione. A partire da un astuccio morbido per il trasporto, 2adattatori necessari per sfruttare gli ingressi digitali, un cavo audio e uno usb. Inoltre sono presenti dei gommini da applicare come piedini smorzanti e una pellicola protettiva per il display.

    L'utilizzo e'intuitivo e risulta piacevole utilizzarlo come up grade di sorgenti poco prestazionali come un vecchio ipod mini che sto ascoltando mentre scrivo. Ascoltando la X1 direttamente tramite la sua uscita cuffia sembra di ascoltare un "citofono"....abbinandolo al Fiio e17 Alpen risorge a nuova vita, anche se non raggiunge le prestazioni del ancora più vecchio ipod video 5,5 gen! Che con l'E17 regala un ascolto molto godibile e coinvolgente, ascoltando l'ultimo album dei Queen Made in Haven, mi diverto a sparare la X1 al massimo. Raggiungendo una pressione davvero sorprendente!

    Sicuramente il Larocco Pocket Reference 2, lo surclassa in molti aspetti, in primis nel prezzo di acquisto, anche da usato. Ma non ha il dac incorporato, e molto più grande e pesante. E poi viene alimentato da 2 accumulatori ricaricabili da 9 volt , che rendono la carica lunghissssimaaaaa...

    In ultimo ho creato un sistema di ascolto ancora più portatile....abbinandolo al mio Sansa Clip +, il risultato se la batte con l'Ipod video 5,5 gen, anzi......

    Consigliatisssimo, per dare nuova vita alle vecchie e poco potenti sorgenti portatili!

    Buoni ascolti portatili!





    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  lizard on Mon Sep 09, 2013 12:19 pm

    ciao Nemo,ti leggo sempre con piacere,interesse e simpatia.
    mi sto dilettando anch'io con l'Ipod 5 video ed il Fiio E 17.
    volevo innanzi tutto ringraziarti per aver aperto un 3d così memorabile,che offre uno spaccato della musica portatile contemporanea,in relazione col vecchio modo di fruire della musica,anche e soprattuto portatile,che sembra davvero giurassico.
    la musica è la cartina di tornasole della società in cui viviamo,l'unica forma d'arte fruibile a tutti, testimone dei tempi che cambiano.
    spirito di aggregazione della masse e denominatore comune del modo di pensare e di agire delle comunità.
    la miniaturizzazione dell'hardware e la compressione del formato musicale (con i limiti che ben conosciamo),ha reso l'utilizzo della musica comodo e funzionale.
    ricordo di aver letto anni fa un bellissimo racconto di J.Ballard (Dio ti abbia in gloria,incredibile visionario),in cui alcuni abitatori della terra ascoltavano la musica in cuffia con strani aggeggi triangolari dalle dimensioni di una scatola di fiammiferi...e già allora mi chiedevo se un domani sarebbe stato possibile quel futuro.
    ed oggi lo è.
    volevo poi ringraziarti per avermi fatto rinascere la voglia di ascoltare musica portatile,voglia che mi ha accompagnato per tutte le vacanze,fra tramonti sul mare e lunghi momenti di relax in compagnia dell'Ipod 5 video e delle incredibili,inarrivabili B&W P 5 bianche e morbide come la sabbia.
    sono le persone come te che tengono ancora vivo questo hobby che ormai riunisce pochi veri appassionati.
    vorrei allora chiederti perchè hai espresso pareri negativi sull'Ipod e sulla mela morsicata ed infine se ritieni indispensabile l'ascolto del Fiio E17 col cavo L9 e perchè.

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  NEMO on Mon Sep 09, 2013 2:45 pm

    lizard wrote:ciao Nemo,ti leggo sempre con piacere,interesse e simpatia.
    mi sto dilettando anch'io con l'Ipod 5 video ed il Fiio E 17.
    volevo innanzi tutto ringraziarti per aver aperto un 3d così memorabile,che offre uno spaccato della musica portatile contemporanea,in relazione col vecchio modo di fruire della musica,anche e soprattuto portatile,che sembra davvero giurassico.
    la musica è la cartina di tornasole della società in cui viviamo,l'unica forma d'arte fruibile a tutti, testimone dei tempi che cambiano.
    spirito di aggregazione della masse e denominatore comune del modo di pensare e di agire delle comunità.
    la miniaturizzazione dell'hardware e la compressione del formato musicale (con i limiti che ben conosciamo),ha reso l'utilizzo della musica comodo e funzionale.
    ricordo di aver letto anni fa un bellissimo racconto di J.Ballard (Dio ti abbia in gloria,incredibile visionario),in cui alcuni abitatori della terra ascoltavano la musica in cuffia con strani aggeggi triangolari dalle dimensioni di una scatola di fiammiferi...e già allora mi chiedevo se un domani sarebbe stato possibile quel futuro.
    ed oggi lo è.
    volevo poi ringraziarti per avermi fatto rinascere la voglia di ascoltare musica portatile,voglia che mi ha accompagnato per tutte le vacanze,fra tramonti sul mare e lunghi momenti di relax in compagnia dell'Ipod 5 video e delle incredibili,inarrivabili B&W P 5 bianche e morbide come la sabbia.
    sono le persone come te che tengono ancora vivo questo hobby che ormai riunisce pochi veri appassionati.
    vorrei allora chiederti perchè hai espresso pareri negativi sull'Ipod e sulla mela morsicata ed infine se ritieni indispensabile l'ascolto del Fiio E17 col cavo L9 e perchè.
    Salve Lizard!

    Andiamo per ordine....

    In primis esprimo sempre giudizi personali e circostanziati alle mie catene di ascolto e, non per sentito dire, come spesso accade....

    Ma quanto sopra proprio perchè trattasi di giudizi e pareri personali, non costuituiscono il Santo Grall oi 10 Comandamenti!

    Quindi chiunque è libero di avere giudizi contrari, dati da gusti, esigenze completamente all'opposto dalle mie personali.

    Espressa la premessa d'obbligo, ho ascoltatoquasi tutti i prodotti della Mela Morsicata, e possiedo attualmente a mio malgrado un Ipad2 Wifi 3G, un Ipod Video 5,5 Gen, e un Ipod Nano vecchia generazione.

    Avendo avuto modo di ascoltare anche altri prodotti di vecchia e nuova generazione, compresi i famosi smartphone della mela morsicata, a confronto con altri lettori portatili e smartphone che possiedo. Reputo a mio gusto e parere alcuni di questi prodotti limitati nelle prestazioni audio e scomodi nella gestione dei file (NON DELLE LIBRERIE).

    Ad esempio il mio Ipod Video 5,5 Gen, tramite il direct aux con Cavo Fiio L9, suona in modo valido e completo, tramite l'uscita cuffia, merito della castrazione audio del suo ampli interno dovuta alle normative audio europee, a tutela dell'udito.

    Ora dico...ma saranno pure fatti miei se mi disintegro i timpani con le cuffie!!!??? Se tale cura fosse applicata alla vendita dell'alcol saremmo un paese privo di ubriachi!

    Passando al Ipod Nano, il suono sia in direct aux che tramite l'uscita cuffie è appena suffiente per grana sonora e controllo della gamma alta e bassa, e ovviamente per pilotaggio! Isomma suona peggio di un mio vecchio lettore ARCHOS!

    A confronto il piccolo Sansa Clip + che possiedo è un vero fuoriserie pur non possedendo il direc aux!

    Ad esempio tu reputi le B&W P5 come...."inarrivabili B&W P 5 bianche"....Quindi mi auguro vista la loro disponibilità, le avrai sicuramente provate più volte, con le tue sorgenti. E che il tuo giudizio risponda ai tuoi gusti e non per sentito dire, o peggio per BLASONE.....

    Personalmente leho provate per SUONO Hifi....e a mio giudizio personale suonano come una cuffietta di bassa lega....Se poi analizzo il prezzo di listino e il blasone del produttore mi rattristo....

    Ma in ogni caso se le vendono a quel prezzo, sicuramente qualcuno le acquista e le apprezza, come molti acquistano e apprezzano le cuffie MONSTER Dr DRE! Oramai sinonimo di moda glamuor!

    E se a un "imbo Minkia"gi faccio ascoltare le mie Philips X1, che costano pure meno, con i suoi mitici One Direction, Lady Gaga e compagnia cantante, argomentando che la sua fiammante dr Dre è un citofono, come minimo mi mena.....

    Ora il bello di questo hobbye, è provare di persona e giudicare in base ai propri gusti ed esigenze, ma il confronto deve rimanere circostanziato e nel rispetto degli altri!

    Ad ulteriore esempio, oggi spero che il Fiio X3 risponda alle mie esigenze di qualità audio e gestione file, lo debbo necessriamente acquistare a scatola chiusa a differenza dei prodotti Mela Morsicata. Ma non è detto che il risultato sia quello desiderato....

    Buoni ascolti portatili!



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  lizard on Mon Sep 09, 2013 3:11 pm

    ciao Nemo,fa sempre scambiare due parole con persone competenti.
    dunque,se ho ben capito questo benedetto cavo L9 ti permette di bypassare il vincolo sul volume,mentre sulla qualità audio non incide tantissimo..confermi?
    lo chiedo perchè vorrei acquistarlo a parte,ma se non è necessario,eviterei..anche perchè per me il volume dell'Ipod 5 è già sufficiente.
    riguardo le critiche alla Apple,a mio avviso la gestione dei files con il 5 è ottima..ancora meglio con il 5 touch di cui sono recentemente entrato in possesso.
    semmai il problema va affrontato a livello europeo,visto che la stessa Apple negli USA permette l'uso del volume senza limitazioni..quindi non vedo nessuna sorta di reponsabilità del marchio.
    un'ultima considerazione sulle B&W P 5:
    tempo fa entrai in un Apple Store qui a Torino e provai con calma tutte le cuffie esposte (Bose,Sennheiser,Monster ecc):
    le B&W e l'Ipod 5 formarono un bundle che mi colpì immediatamente,con una naturalezza ed una magìa che ho ritrovato soltanto in altre cuffie da impianto definitivo.
    la finitura costruttiva è di gran classe:non è presente neanche un pezzo di plastica: solo acciaio,alluminio e pelle:
    un biglietto da visita importante per una ditta che costruisce la sua prima cuffia audio.
    la gamma bassa è di una naturalezza disarmante,paragonata alla maggior parte delle cuffie sul mercato il cui funzionamento è assai condizionato dall'uso di batterie ausiliarie nei padiglioni.
    la gamma medio alta è leggermente ambrata e mai stancante,il peso è quello di un passerotto bagnato..puoi tenerle in testa senza mai stancarti..
    sembra di avere in testa delle 802.
    il prezzo rientra nelle medie,ormai.
    è un piacere e una sorpresa parcheggiarle nel mio parco cuffie.

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  NEMO on Mon Sep 09, 2013 5:17 pm

    lizard wrote:ciao Nemo,fa sempre scambiare due parole con persone competenti.
    dunque,se ho ben capito questo benedetto cavo L9 ti permette di bypassare il vincolo sul volume,mentre sulla qualità audio non incide tantissimo..confermi?
    lo chiedo perchè vorrei acquistarlo a parte,ma se non è necessario,eviterei..anche perchè per me il volume dell'Ipod 5 è già sufficiente.
    riguardo le critiche alla Apple,a mio avviso la gestione dei files con il 5 è ottima..ancora meglio con il 5 touch di cui sono recentemente entrato in possesso.
    semmai il problema va affrontato a livello europeo,visto che la stessa Apple negli USA permette l'uso del volume senza limitazioni..quindi non vedo nessuna sorta di reponsabilità del marchio.
    un'ultima considerazione sulle B&W P 5:
    tempo fa entrai in un Apple Store qui a Torino e provai con calma tutte le cuffie esposte (Bose,Sennheiser,Monster ecc):
    le B&W e l'Ipod 5 formarono un bundle che mi colpì immediatamente,con una naturalezza ed una magìa che ho ritrovato soltanto in altre cuffie da impianto definitivo.
    la finitura costruttiva è di gran classe:non è presente neanche un pezzo di plastica: solo acciaio,alluminio e pelle:
    un biglietto da visita importante per una ditta che costruisce la sua prima cuffia audio.
    la gamma bassa è di una naturalezza disarmante,paragonata alla maggior parte delle cuffie sul mercato il cui funzionamento è assai condizionato dall'uso di batterie ausiliarie nei padiglioni.
    la gamma medio alta è leggermente ambrata e mai stancante,il peso è quello di un passerotto bagnato..puoi tenerle in testa senza mai stancarti..
    sembra di avere in testa delle 802.
    il prezzo rientra nelle medie,ormai.
    è un piacere e una sorpresa parcheggiarle nel mio parco cuffie.
    1) Confermo se il tuo letore ti soddisfa, risparmia i soldi.
    2) Io parlo di gestione "FILE" non gestione e sincronizazione Librerie Musicali! Prova a portare il tuo Mela Morsicata da un tuo amico e scambiare file con lui tramite Istrunz, e poi caricare file con estenzioni che non digerisce...e poi ne parliamo...Oppure prova a fargli digerire i tag di Winzoz....
    3) In merito alla B&W P5 "De gustibus Non Disputamndum Est!"

    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: il vostro sistema di ascolto portatile

    Post  reckca on Mon Sep 09, 2013 7:47 pm

    Beh!, ma l'ipod 5 può essere facilmente rockboxato, mantenere itunes signica non sentirne la necessità di gestioni diverse.
    Riguardo al volume, con gopod il problema è facilmente risolvibile pur mantenendo itunes.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 11:28 am