Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Strani accostamenti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Strani accostamenti

    Share

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 10:59 am

    Ieri sera parlando con mio fratello di mare e di barche, mi è venuto in mente un accostamento con il mondo hi-fi;
    supponiamo che l'amore per il mare sia come l'amore per la musica secondo voi, è possibile, è giusto, determinare a priori se sono un amante "vero" del mare dal tipo di barca che possiedo ?
    mi risulta difficile credere che chi compra un riva, solo per fare un esempio, sia un amante del mare, credo piuttosto che sia un amante del "mezzo".
    Conosco molti amanti del mare con un piccolo gozzo o un vecchio sciallino, solo per fare un esempio, gente che esce con qualunque mare di qualunque stagione gente che ha ben poco da ostentare ma che non lascia spazio a dubbi in quanto a "vera" passione per il mare.
    Non ci trovate analogia con il mondo dell'hifi ?
    non trovate che possedere un impianto tutto burmester, solo per fare un esempio, rappresenti l'equivalente del riva ?
    ho come l'impressione che ci siano molti giovani con gli mp3 e mtv che amano la musica più di quanto non amino la musica certi attempati signorotti con super impianto, gente che guarda gli ipod come il comandante con cappellino guarda dal suo motoscafo il vecchio gozzo.
    Cosa ne pensate ?

    Lorenzo

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 11:16 am

    Possiamo trovare il ricco annoiato che compra lo yacht da 100 milioni solo per ostentazione e il poveraccio con la barchetta che affronta il mare spinto da autentico trasporto ma possiamo trovare anche l'esatto contrario (il ricco appassionato e il poveraccio insensibile)
    La passione è indipendente dal mezzo che la veicola, vive di luce propria.
    Io ho la passione per la musica e preferisco ascoltarla con un impianto stereo ma, se costretto, potrei ascoltarla con una radiolina.
    Anzi, potrei "suonarla mentalmente" su un'isola deserta e goderne ugualmente.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  Il delfino di Air on Tue Jan 05, 2010 11:21 am

    petrus wrote:Ieri sera parlando con mio fratello di mare e di barche, mi è venuto in mente un accostamento con il mondo hi-fi;
    supponiamo che l'amore per il mare sia come l'amore per la musica secondo voi, è possibile, è giusto, determinare a priori se sono un amante "vero" del mare dal tipo di barca che possiedo ?
    mi risulta difficile credere che chi compra un riva, solo per fare un esempio, sia un amante del mare, credo piuttosto che sia un amante del "mezzo".
    Conosco molti amanti del mare con un piccolo gozzo o un vecchio sciallino, solo per fare un esempio, gente che esce con qualunque mare di qualunque stagione gente che ha ben poco da ostentare ma che non lascia spazio a dubbi in quanto a "vera" passione per il mare.
    Non ci trovate analogia con il mondo dell'hifi ?
    non trovate che possedere un impianto tutto burmester, solo per fare un esempio, rappresenti l'equivalente del riva ?
    ho come l'impressione che ci siano molti giovani con gli mp3 e mtv che amano la musica più di quanto non amino la musica certi attempati signorotti con super impianto, gente che guarda gli ipod come il comandante con cappellino guarda dal suo motoscafo il vecchio gozzo.
    Cosa ne pensate ?

    Lorenzo

    no secondo me non funziona.......il mare te lo godi comunque con i due tipi di barca.......la musica no........secondo me se uno ama la musica davvero cerca di sentirla al meglio.............invece a pochi interessa.........perchè la musica più ascoltata è "commerciale"......basta sentirla...........bene o male non importa.....è come se fosse un accessorio!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 11:36 am

    Elcaset wrote:Possiamo trovare il ricco annoiato che compra lo yacht da 100 milioni solo per ostentazione e il poveraccio con la barchetta che affronta il mare spinto da autentico trasporto ma possiamo trovare anche l'esatto contrario (il ricco appassionato e il poveraccio insensibile)
    La passione è indipendente dal mezzo che la veicola, vive di luce propria.
    Io ho la passione per la musica e preferisco ascoltarla con un impianto stereo ma, se costretto, potrei ascoltarla con una radiolina.
    Anzi, potrei "suonarla mentalmente" su un'isola deserta e goderne ugualmente.

    Giusto elcaset, sono d'accordo con te, converrai però che se il ricco è appassionato di mare molto probabilmente non comprerà lo YACHT con i due caterpillar da 20.000 cavalli potrebbe avere anche un piccolo trimarano e uscire con un alito di vento se veramente ama il mare così come il vecchio insensibile potrebbe non averla la barca e il problema neanche si pone.
    Quello che vorrei capire e forse non mi sono spiegato bene, è se al di là di quanto costa c'è un modo per identificare una passione dal mezzo con cui questa si esplica, prende vita.
    Qual'è il confine ?
    avere una barca vuol dire sempre amare il mare ?
    avere l'impianto significa sempre amare la musica ?
    Io credo di no e mi chiedo, c'è un modo di capire o supporre dalle scelte che uno fà acquistando il "mezzo" quale sia il vero amore ?

    Lorenzo

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 11:39 am

    petrus wrote:
    Elcaset wrote:Possiamo trovare il ricco annoiato che compra lo yacht da 100 milioni solo per ostentazione e il poveraccio con la barchetta che affronta il mare spinto da autentico trasporto ma possiamo trovare anche l'esatto contrario (il ricco appassionato e il poveraccio insensibile)
    La passione è indipendente dal mezzo che la veicola, vive di luce propria.
    Io ho la passione per la musica e preferisco ascoltarla con un impianto stereo ma, se costretto, potrei ascoltarla con una radiolina.
    Anzi, potrei "suonarla mentalmente" su un'isola deserta e goderne ugualmente.

    Giusto elcaset, sono d'accordo con te, converrai però che se il ricco è appassionato di mare molto probabilmente non comprerà lo YACHT con i due caterpillar da 20.000 cavalli potrebbe avere anche un piccolo trimarano e uscire con un alito di vento se veramente ama il mare così come il vecchio insensibile potrebbe non averla la barca e il problema neanche si pone.
    Quello che vorrei capire e forse non mi sono spiegato bene, è se al di là di quanto costa c'è un modo per identificare una passione dal mezzo con cui questa si esplica, prende vita.
    Qual'è il confine ?
    avere una barca vuol dire sempre amare il mare ?
    avere l'impianto significa sempre amare la musica ?
    Io credo di no e mi chiedo, c'è un modo di capire o supporre dalle scelte che uno fà acquistando il "mezzo" quale sia il vero amore ?

    Lorenzo

    Ti ho risposto nelle ultime tre righe del mio post


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Strani accostamenti

    Post  aircooled on Tue Jan 05, 2010 11:42 am

    io mi ritengo un appasionato di mare, speialmente del contenuto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 11:43 am

    aircooled wrote:io mi ritengo un appasionato di mare, speialmente del contenuto

    Le conchiglie?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 11:44 am

    Air, il tuo nuovo avatar è orrendo! tyu


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 11:44 am

    Elcaset wrote:

    Ti ho risposto nelle ultime tre righe del mio post

    Io resto convinto che se ti compri, brami, desideri un impianto tutto MAC ami quelli e non la musica, ovviamente posso sbagliarmi

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Strani accostamenti

    Post  aircooled on Tue Jan 05, 2010 11:46 am

    Elcaset wrote:Air, il tuo nuovo avatar è orrendo!
    lo usavo su AR


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Strani accostamenti

    Post  matley on Tue Jan 05, 2010 12:10 pm

    bhè chi ci vede dal difuori potrebbe pensare che il Petrus che ha un'impianto da
    xxxxxxxx milioni di lire valvoloni di un tempo,è veramente un'amante della musica...
    anche il Matley visto quanti xxxxxxx ha speso per i bimbi...
    mah..
    IO dico che tutti fanno il passo (dovrebbereo) quanto la gamba è lunga...
    non per questo ritengo che il Delfino ami la musica meno di ME o dell'amico Petrus......
    Siamo stati tutti ragazzi e siamo cresciuti pian piano...sempre con l'amore per i nostri
    discacci neri e Argentati...

    Per ME non conta che abbia il NOME o gli OCCHIONI blu...vado a sensazioni....
    ho fatto tante prove e sentito varie sfumature, che mi anno portato a fare delle
    scelte che porto avanti anche senza il consenso unanime della gente...

    Wla musica......specialmente quella dal vivo per strada... cheers


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 12:24 pm

    petrus wrote:
    Elcaset wrote:

    Ti ho risposto nelle ultime tre righe del mio post

    Io resto convinto che se ti compri, brami, desideri un impianto tutto MAC ami quelli e non la musica, ovviamente posso sbagliarmi
    Forse nella maggior parte dei casi è come dici tu ma esistono le eccezioni.
    Se avessi i soldi comprerei un impianto top full-MBL ma potrei anche farne a meno perchè la mia passione per la musica non nasce dal mezzo che la veicola. Quindi, almeno io sono un'eccezione
    Infatti quel che cerco da un impianto è solo un un'estetica sonora a me gradita di quanto ascolto ma della quale potrei tranquillamente fare a meno e che non contribuisce minimamente a rafforzare la mia passione per la musica.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 12:31 pm

    matley wrote:bhè chi ci vede dal difuori potrebbe pensare che il Petrus che ha un'impianto da
    xxxxxxxx milioni di lire valvoloni di un tempo,è veramente un'amante della musica...

    petrus è un bell'esempio perchè è partito dall'amore per la musica ed è finito ad amare l'impianto, fosse stato per la musica non c'era alcun bisogno di spendere tutti quei soldi, stavo solo inseguendo un sogno e i sogni non son fatti per essere vissuti
    Ora che mi sono ritrovato, l'impianto da xxxxx mioni è spento e scollegato e fatto a pezzi ed inserzionato e petrus ascolta musica con neanche sotto tortura ve lo dico
    Voglio che sia chiaro che non ho nulla con chi ama più il mezzo che il fine, io stesso non ho rimpianti mi sono divertito tantissimo ed ho vissuto momenti bellissimi con i miei amati oggetti e il mio costoso impianto, voglio solo dire che oltre un certo livello o perseguendo certi obiettivi non solo identificabili nella spesa, è chiaro lo scopo, non è amore per la musica ma puro amore per lo stereo.

    Lorenzo

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 12:38 pm

    petrus wrote:
    ......oltre un certo livello o perseguendo certi obiettivi non solo identificabili nella spesa, è chiaro lo scopo, non è amore per la musica ma puro amore per lo stereo.

    Lorenzo

    Il problema base è e rimarrà sempre questo: confondere il mezzo con il fine. Ma questa confusione può avvenire anche in chi spende 1000 euro per un impianto, non solo ed esclusivamente in chi investe molto denaro


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Strani accostamenti

    Post  matley on Tue Jan 05, 2010 12:46 pm

    petrus wrote:


    Ora che mi sono ritrovato, l'impianto da xxxxx mioni è spento e scollegato e fatto a pezzi ed inserzionato e petrus ascolta musica con neanche sotto tortura ve lo dico





    O dici.... devil devil devil
    oppure li lascio li fuori, alla neve tutta la notte.....

    Il DELFINO non sarà contento...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Strani accostamenti

    Post  piroGallo on Tue Jan 05, 2010 12:58 pm

    petrus wrote:
    ...
    mi chiedo, c'è un modo di capire o supporre dalle scelte che uno fà acquistando il "mezzo" quale sia il vero amore ?
    ....
    Lorenzo
    ovviamente no, non c'è. possono esserci indizi ma non prove certe.
    più che l'oggetto posseduto è indiziario il comportamento.
    esistono ricchi possessori di barche milionarie perdutamente innamorati del mare e poveri che lo odiano, in mezzo c'è di tutto. aggiungo che esiste una terza situazione tra l'amore per la musica e l'amore per l'impianto ed è l'amore per il suono. chi ne è colpito non si cura della musica nè dell'impianto ma solo di come riesce a riprodurre (ovviamente riprodurre musica attraverso un impianto, ma ci siamo capiti).
    io non amo la musica "leggera" e non posso proprio ascoltarla con l'impianto hifi mentre quando sono in auto mi piace anche ascoltare tiziano ferro. cosa sono? (astenersi battute da trivio )

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 1:45 pm

    Elcaset wrote:
    petrus wrote:
    ......oltre un certo livello o perseguendo certi obiettivi non solo identificabili nella spesa, è chiaro lo scopo, non è amore per la musica ma puro amore per lo stereo.

    Lorenzo

    Il problema base è e rimarrà sempre questo: confondere il mezzo con il fine. Ma questa confusione può avvenire anche in chi spende 1000 euro per un impianto, non solo ed esclusivamente in chi investe molto denaro

    Hai proprio ragione caro elcaset il mezzo ed il fine.
    Giustamente se compro una tivoli non è perchè amo ascoltare la radio, ho confuso il mezzo con il fine e spendo più del necessario solo per possedere un oggetto estremamente trendy
    Allora gli acquisti fatti aiutano a capire chi ho davanti, anche se ha speso mille euro e anche meno, con tutto che a me personalmente piacciono molto come "oggetti" non come radio le tivoli

    Lorenzo

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  Il delfino di Air on Tue Jan 05, 2010 1:48 pm

    matley wrote:
    petrus wrote:


    Ora che mi sono ritrovato, l'impianto da xxxxx mioni è spento e scollegato e fatto a pezzi ed inserzionato e petrus ascolta musica con neanche sotto tortura ve lo dico





    O dici.... devil devil devil
    oppure li lascio li fuori, alla neve tutta la notte.....

    Il DELFINO non sarà contento...





    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  Il delfino di Air on Tue Jan 05, 2010 1:53 pm

    petrus wrote:
    matley wrote:bhè chi ci vede dal difuori potrebbe pensare che il Petrus che ha un'impianto da
    xxxxxxxx milioni di lire valvoloni di un tempo,è veramente un'amante della musica...

    petrus è un bell'esempio perchè è partito dall'amore per la musica ed è finito ad amare l'impianto, fosse stato per la musica non c'era alcun bisogno di spendere tutti quei soldi, stavo solo inseguendo un sogno e i sogni non son fatti per essere vissuti
    Ora che mi sono ritrovato, l'impianto da xxxxx mioni è spento e scollegato e fatto a pezzi ed inserzionato e petrus ascolta musica con neanche sotto tortura ve lo dico
    Voglio che sia chiaro che non ho nulla con chi ama più il mezzo che il fine, io stesso non ho rimpianti mi sono divertito tantissimo ed ho vissuto momenti bellissimi con i miei amati oggetti e il mio costoso impianto, voglio solo dire che oltre un certo livello o perseguendo certi obiettivi non solo identificabili nella spesa, è chiaro lo scopo, non è amore per la musica ma puro amore per lo stereo.

    Lorenzo

    per questo non credo se anche avessi li soldi mi comprerei un super impianto.......tutti che si stancano e tornano indietro.........se la domanda è se uno ama la musica in base all'impianto io un sono proprio sicuro di dire di no............io resto dell'idea che se a uno piace veramente la musica vuole goderne nel migliore dei modi........ma non per questo serve avere un full burmester (è un esempio)!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 1:59 pm

    piroGallo wrote:
    petrus wrote:
    ...
    mi chiedo, c'è un modo di capire o supporre dalle scelte che uno fà acquistando il "mezzo" quale sia il vero amore ?
    ....
    Lorenzo
    ovviamente no, non c'è. possono esserci indizi ma non prove certe.
    più che l'oggetto posseduto è indiziario il comportamento.
    esistono ricchi possessori di barche milionarie perdutamente innamorati del mare e poveri che lo odiano, in mezzo c'è di tutto. aggiungo che esiste una terza situazione tra l'amore per la musica e l'amore per l'impianto ed è l'amore per il suono. chi ne è colpito non si cura della musica nè dell'impianto ma solo di come riesce a riprodurre (ovviamente riprodurre musica attraverso un impianto, ma ci siamo capiti).
    io non amo la musica "leggera" e non posso proprio ascoltarla con l'impianto hifi mentre quando sono in auto mi piace anche ascoltare tiziano ferro. cosa sono? (astenersi battute da trivio )

    Ottima osservazione "il comportamento" è giusto è molto giusto; l'amore per il mare, per esempio, è in particolar modo individuabile in chi và in barca e chi non và in barca qualunque essa sia, grande o piccola, vela o motore analogamente nel mondo hi-fi se ho un full MAC ma passo le mie giornate ad ascoltare musica, oppure se ho un full burmenster e passo le giornate a provare cavi e necessori siamo simili ma con comportamenti profondamente diversi che ci identificano
    L'amore per il suono ?
    quello penso vada di pari passo con l'amore per l'impianto e si creano tutte quelle suggestioni, per cui amerò solo i suoni della mia marca preferita.
    Infine il tuo esempio sulla musica "leggera" ; si tratta credo dei diversi ruoli della musica, intrattenere, emozionare, acculturare ecc. per ogni situazione c'è un genere preferito ed uno meno, così nel tuo caso puoi accettare di essere intrattenuto dalla musica leggera ma difficilmente questa potrà emozionarti come la classica.

    Lorenzo

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 2:01 pm

    matley wrote:

    O dici.... devil devil devil
    oppure li lascio li fuori, alla neve tutta la notte.....

    Il DELFINO non sarà contento...

    Ho detto neanche sotto tortura affraid affraid
    e poi com'era quella cosa................ah si la curiosità...

    Lorenzo

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Strani accostamenti

    Post  Geronimo on Tue Jan 05, 2010 2:02 pm

    Il delfino di Air wrote:.........io resto dell'idea che se a uno piace veramente la musica vuole goderne nel migliore dei modi........ma non per questo serve avere un full burmester (è un esempio)!

    Fai attenzione che "il migliore dei modi" sia il tuo e non quello suggerito da "altri"
    Non esiste, come qualcuno potrebbe credere, un solo modo per ascoltare musica ma tanti modi quante sono le proprie esigenze.
    E qui veniamo a un altro punto: quanti sanno quali sono le proprie esigenze? Quanti sanno quel che vogliono?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  Il delfino di Air on Tue Jan 05, 2010 2:06 pm

    Elcaset wrote:
    Il delfino di Air wrote:.........io resto dell'idea che se a uno piace veramente la musica vuole goderne nel migliore dei modi........ma non per questo serve avere un full burmester (è un esempio)!

    Fai attenzione che "il migliore dei modi" sia il tuo e non quello suggerito da "altri"
    Non esiste, come qualcuno potrebbe credere, un solo modo per ascoltare musica ma tanti modi quante sono le proprie esigenze.
    E qui veniamo a un altro punto: quanti sanno quali sono le proprie esigenze? Quanti sanno quel che vogliono?

    il mio "migliore dei modi" è con un buon impianto!
    però quelli che non conoscono l'Hi-Fi chissà come mai restano sempre di stucco da un buon impianto!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  petrus on Tue Jan 05, 2010 2:16 pm

    Il delfino di Air wrote:

    per questo non credo se anche avessi li soldi mi comprerei un super impianto.......tutti che si stancano e tornano indietro.........se la domanda è se uno ama la musica in base all'impianto io un sono proprio sicuro di dire di no............io resto dell'idea che se a uno piace veramente la musica vuole goderne nel migliore dei modi........ma non per questo serve avere un full burmester (è un esempio)!

    Non si tratta sai di stancarsi o di pentirsi, si tratta piuttosto di ridare priorità a ciò che più conta per il proprio appagamento personale, ecco cosa intendo per "ritrovarsi" ritrovare i veri piaceri della vita, si cambia e ciò che è importante oggi può accadere che non lo sia più domani.
    Infine che dire sono d'accordo diciamo alla luce degli ultimi interventi che, "serve" anche un full burmester ma non è assolutamente necessario

    Lorenzo

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Strani accostamenti

    Post  Il delfino di Air on Tue Jan 05, 2010 2:20 pm

    petrus wrote:
    Il delfino di Air wrote:

    per questo non credo se anche avessi li soldi mi comprerei un super impianto.......tutti che si stancano e tornano indietro.........se la domanda è se uno ama la musica in base all'impianto io un sono proprio sicuro di dire di no............io resto dell'idea che se a uno piace veramente la musica vuole goderne nel migliore dei modi........ma non per questo serve avere un full burmester (è un esempio)!

    Non si tratta sai di stancarsi o di pentirsi, si tratta piuttosto di ridare priorità a ciò che più conta per il proprio appagamento personale, ecco cosa intendo per "ritrovarsi" ritrovare i veri piaceri della vita, si cambia e ciò che è importante oggi può accadere che non lo sia più domani.
    Infine che dire sono d'accordo diciamo alla luce degli ultimi interventi che, "serve" anche un full burmester ma non è assolutamente necessario

    Lorenzo

    quindi per tornare indietro bisogna comunque arrivare ad un certo livello....
    però qui un c'entra sto discorso!
    quotatissima l'affermazione che ho evidenziato!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 8:52 pm