Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Un pomeriggio con un cavo top... - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Un pomeriggio con un cavo top...

    Share

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  carloc on Tue Jun 18, 2013 12:09 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Ci volevi tu per riportare il topic alla normalità ehehehe....

    In effetti pure io ero super scettico. Poi ho provato e sono rimasto sorpreso, peccato che il cavo che suonava meglio costasse 600€ ed io ne avevo appena preso uno da quasi 300€ e pure in offerta perché era un "demo" (che nel caso di un usb vuol dire essere esposto ai vari top-audio etc etc, non una grande usura).

    Sigh

    Grazie a Dio abbiamo due orecchie che, per noi audiofili, dovrebbero essere gli attrezzi del mestiere.

    Se non le usiamo e parliamo solo supponendo ciò che dovrebbe essere (ed in pratica molte volte non è) vuol dire che non meritiamo l'appellativo di audiofili.

    Carlo

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  Giordy60 on Tue Jun 18, 2013 12:37 pm

    questi sono cavi top !


    http://www.tradetelecomunicazioni.com/cavi-coassiali/cavo-cellflex-top-cavi/

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  RockOnlyRare on Tue Jun 18, 2013 12:58 pm

    Giordy60 wrote:questi sono cavi top !


    http://www.tradetelecomunicazioni.com/cavi-coassiali/cavo-cellflex-top-cavi/

    ma non sono cavi per antenna ?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  pluto on Tue Jun 18, 2013 1:43 pm

    Forse il Pandiniano intendeva che, poiché le antenne stanno in alto sui tetti, questi cavi sono veramente TOP
    LaughingLaughing

    Giordy ma dove cacchio li hai presi? affraidaffraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  carloc on Tue Jun 18, 2013 1:51 pm

    Molti autocostruttori utilizzano, per i cablaggi interni delle elettroniche, il cavo RG 174 che è un coassiale per RF.....sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  Edmond on Tue Jun 18, 2013 7:13 pm

    Le sa tutte, il Colonnello......... sunny

    Giordy, li ricordo anch'io, ne parlavano molto bene come cavo digitale BNC...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  shun0321 on Thu Jun 20, 2013 12:56 am

    pluto wrote:

    Per fortuna io vado di Firewire..ft  


    fatta una prova con un dac mytek e in quel caso il cavetto da 15€ firewire (un Lacie) era leggermente superiore del mio esoterico cavo USB acoustic revive.
    difficile dire se era a causa dell'apparecchio o dell'effettiva supeiorità della tecnologia di connesssione (firewire VS usb).
    penso (tramite pure speculazioni e nient'altro) che la connessione firewire sia supeiore all'USB, in quanto il firewire ha un'enorme background nell'ambiente pro.

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  shun0321 on Thu Jun 20, 2013 1:03 am

    la differenza la fa sopprattutto il dac, confermo chi lo ha scritto prima.
    in questo caso piu il dac è buono piu coglierà la qualità del cavo connesso.
    ci tengo a segnalare il cavo usb di Aqvox, incredibilmente suona quasi allo stesso livello del mio cavo!!!! 

    Ospite
    Guest

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  Ospite on Thu Jun 20, 2013 1:16 pm

    ...La mia esperienza sulla migliore trasmissione dati per macchine digitali come può essere tra Meccanica e DAC è senz'altro il Cavo AT&T (ST Glass), superiore sia al Coax XLR, al Toslink e all'USB...e la differenza si sente palesemente.Infatti non capisco come mai questo protocollo sia stato relegato solo a Macchine Top...e non esteso a tutti i prodotti digitali, forse è una questioni di Royalty da parte di Wadia.

    Best56

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  RockOnlyRare on Thu Jun 20, 2013 2:17 pm

    best56 wrote:...La mia esperienza sulla migliore trasmissione dati per macchine digitali come può essere tra Meccanica e DAC è senz'altro il Cavo AT&T (ST Glass), superiore sia al Coax XLR, al Toslink e all'USB...e la differenza si sente palesemente.Infatti non capisco come mai questo protocollo sia stato relegato solo a Macchine Top...e non esteso a tutti i prodotti digitali, forse è una questioni di Royalty da parte di Wadia.

    Best56

    La mia connessione tra meccanica e DAc è un cavo è un AQlink che è un cavo proprietario di Acoustic Quality ed assicurano essere a sua volta superiore agli altri cavi "tradizionali" compreso AES/EBU. Come aspetto si presenta simile ad un cavo di rete informatico.

    Devo dire che a partià di hardware, dal confronto tra connessione via AQlink rispetto a BNC o coassiale, si ha effettivamente un miglioramento (al solito si parla di sfumature).

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  lizard on Thu Jun 20, 2013 2:36 pm

    O forse c'è un vincolo da parte della ditta AT&T..cmq Valentino il discorso è interessante,anche perchè c'è chi sostiene,indipendentemente da costo e marca,che quel tipo di cavo sia più indicato per trasmissione di dati a livello informatico che audiofilo.
    Inoltre il cavo in fibra di vetro suona diversamente da quello in rame o in argento.
    Personalmente rimasi basito dal cambiamento di resa sonora del north star 192 Extreme/192 CD transport in seguito alla sostituzione del cavo I2S di serie col Partenope:
    praticamente un'altra macchina.
    A te cosa ha colpito farevolmente del AT&T col Wadia?

    Ospite
    Guest

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  Ospite on Thu Jun 20, 2013 3:14 pm

    lizard wrote:O forse c'è un vincolo da parte della ditta AT&T..cmq Valentino il discorso è interessante,anche perchè c'è chi sostiene,indipendentemente da costo e marca,che quel tipo di cavo sia più indicato per trasmissione di dati a livello informatico che audiofilo.
    Inoltre il cavo in fibra di vetro suona diversamente da quello in rame o in argento.
    Personalmente rimasi basito dal cambiamento di resa sonora del north star 192 Extreme/192 CD transport in seguito alla sostituzione del cavo I2S di serie col Partenope:
    praticamente un'altra macchina.
    A te cosa ha colpito farevolmente del AT&T col Wadia?

    ...Attualmente lo uso tra Meccanica Wadia e il Dac del Krell KPS-20i, che ha tutti i tipi di ingressi digitali, praticamente oltre a garantire un zero Jitter, è la trasparenza ed il dettaglio che trovo molto più marcato rispetto agli altri cavi "tradizionali" compreso AES/EBU, un pò come succede in ambito HT Pioneer con I-link...ma decisamente sul 2CH è qualcosa di più serio e coinvolgente.

    Best56

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  pluto on Thu Jun 20, 2013 3:43 pm

    Scusate boys, ma i cavi tra meccanica e DAC non sono proprio la stessa cosa rispetto a quelli tra PC/MAc e DAC

    e tornando in topics, nessuno ha ancora considerato che esiste USB 1, USB 2, e ora USB 3 che è, ahimè, pure superiore alla mia FW 800. Senza contare la Thunderbolt di Mac che trasmette fino a 10 GBps e che è ca 12 volte più veloce di una FW 800 e ca 20 volte rispetto ad una USB 2. Inoltre ci si possono collegare fino a 6 periferiche in serie.

    Per contro una USB 3 è 10 volte più veloce di una USB 2

    Dati presi dalla Apple

    A questo punto mi pare di poter prevedere un rapido declino della FW 800 a favore della più rapida USB 3 ( e soprattutto più compatibile con tutte le periferiche)

    Mentre l'eccellente Thunderbolt è ancora un gran punto interrogativo visto che le periferiche sono poche e molto care

    Quindi temo che il problema cavo USB (3) tornerà ad essere il centro focale

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  RockOnlyRare on Thu Jun 20, 2013 3:56 pm

    pluto wrote:Scusate boys, ma i cavi tra meccanica e DAC non sono proprio la stessa cosa rispetto a quelli tra PC/MAc e DAC

    e tornando in topics, nessuno ha ancora considerato che esiste USB 1, USB 2, e ora USB 3 che è, ahimè, pure superiore alla mia FW 800. Senza contare la Thunderbolt di Mac che trasmette fino a 10 GBps e che è ca 12 volte più veloce di una FW 800 e ca 20 volte rispetto ad una USB 2. Inoltre ci si possono collegare fino a 6 periferiche in serie.

    Per contro una USB 3 è 10 volte più veloce di una USB 2

    Dati presi dalla Apple

    A questo punto mi pare di poter prevedere un rapido declino della FW 800 a favore della più rapida USB 3 ( e soprattutto più compatibile con tutte le periferiche)

    Mentre l'eccellente Thunderbolt è ancora un gran punto interrogativo visto che le periferiche sono poche e molto care

    Quindi temo che il problema cavo USB (3) tornerà ad essere il centro focale

    Non so quando nel dac saranno previste connessioni usb 3.0, nè se con questo tipo di connessione migliorerà il segnale sonoro, dato che in teoria anche la connessione usb 2.0 è in grado di inviare informazione in modo sufficientemente rapido perchè il segnale funzioni senza problemi.

    Diverso può essere il caso di trasmissione dati tra una chiavetta o hd esterno ed il PC, dato che l'usb 3.0 garantisce una velocità in lettura paragonabile a quella di un hd interno, evitando quindi che il pc subisca rallentamenti nel caso di riproduzione di file di parecchie centinaia di gb che risiedono su una chiavetta o in un usb esterno.

    Ospite
    Guest

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  Ospite on Thu Jun 20, 2013 3:58 pm

    pluto wrote:Scusate boys, ma i cavi tra meccanica e DAC non sono proprio la stessa cosa rispetto a quelli tra PC/MAc e DAC


    ...Ma Gian è sempre un trasmissione di bit digitali, sia che la sorgente sia un pc/mac o una meccanica, verso il convertitore d/a...e dunque non cambia nulla a mio avviso...come non cambiano da Liquida a CD/SACD in stato solido!!!!

    Best56

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  pluto on Thu Jun 20, 2013 4:04 pm

    Temo che il processo sia inverso.

    Chi comanda è il PC/MAc e la velocita + stabilità e qualità collegamento saranno essenziali. I Dac si dovranno adeguare così come si sono adeguati alla porta USB2

    Che poi x i ns fini musicali mezza USb1 poteva già andare più che bene....non discuto

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  pluto on Thu Jun 20, 2013 4:10 pm

    best56 wrote:

    ...Ma Gian è sempre un trasmissione di bit digitali, sia che la sorgente sia un pc/mac o una meccanica, verso il convertitore d/a...e dunque non cambia nulla a mio avviso...come non cambiano da Liquida a CD/SACD in stato solido!!!!

    Best56  

    Certo ma i cavi sono diversi
    Tra Meccanica e DAC, ci sono comunque diverse possibilità di collegamento e diversi tipi di cavo

    Tra 1 computer ed un DAC nella stragrande maggioranza dei casi c'è un cavo USB, molto raramente un FW e talvolta una pennetta in mezzo.
    Qua si parlava di USB, problemi di alimentazione USB etc

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Un pomeriggio con un cavo top...

    Post  RockOnlyRare on Thu Jun 20, 2013 4:35 pm

    pluto wrote:Temo che il processo sia inverso.

    Chi comanda è il PC/MAc e la velocita + stabilità e qualità collegamento saranno essenziali. I Dac si dovranno adeguare così come si sono adeguati alla porta USB2

    Che poi x i ns fini musicali mezza USb1 poteva già andare più che bene....non discuto

    Non saprei dire se tra computer e DAC il fatto di usare un cavo usb 3.0 possa portare miglioramenti qualitativi nel suono. Mi verrebbe di dire di no, in quanto la connessione usb 2.0 è in grado di trasferire senza problemi il segnale sonoro anche di un file di grosse dimensioni.
    Completamente differente il caso di una connessione usb 3.0 tra hd esterno o chiavetta in cui risiede fisicamente il file ed il computer usato come sorgente musicale a cui connettere il dac.

    In altre parole, è probabile che tra un cavo usb 2.0 "esoterico" tra i migliori in assoluto per connessione tra pc e dac ed un cavo usb 3.0 standard, si senta decisamente meglio con il cavo usc 2.0 esoterico in quanto conta la qualità (pulizia) del segnale più che la velocità.
    Mentre non è detto che con due cavi esoterici usb 2 e usb 3, si abbia un miglioramento sonoro significativo con il cavo usb 3

    Da questo punto di vista sono comunque ben contento di avere come DAC "la voce" che è un apparecchio in continua evoluzione, quindi se oggi o domani passeranno alla connessione usb 3.0 non credo sarà un problema aggiornare l'hardware, così come oggi è banale scegliere tra ben 4 differenti convertitori tanto che è anche possibile in pochi secondi intercambiarli a piacimento acquistandone più di uno.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:20 pm