Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Share

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6705
    Data d'iscrizione : 2012-12-10

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  mc 73 on Sat Jul 20, 2013 6:20 am

    il "bronzing" ,un problema creato dalle sostanze contenute nelle etichette dei cd, il zolfo ne era la causa ( si creavano delle macchie scure ,che influivano anche sul suono del supporto )
    questa è una lista di possibili dischi con questo problema( sono cd prodotti negli anni 80 )

    http://www.classical.net/music/guide/defective.php

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Sat Jul 20, 2013 2:28 pm

    Grazie Mc per l'indicazione.

    Comunque leggendo in giro a me non sembra proprio un problema da nulla.
    Ho interpellato 3 miei amici che hanno iniziato questo hobby 10 e piu' anni prima di me e si ritrovano una montagna di CD del periodo 1983 1990 e francamente il problema se lo pongono e secondo
    me a ragione.

    Io ne ho una manciata di quel periodo ma ho notato 3-4 CD recenti (5 8 anni) che gia' presentano
    aloni ovvero quelli riportati in foto. Tiro le somme e dico non e' che mi devo iniziare a preoccupare
    un po' in anticipo?
    Ora questo effetto denominato "bronzing" non ho capito se sia lo stesso degli aloni che nel tempo
    porta a diventare illegibili i CD.

    Da questo poi sono arrivato a leggere di componenti da 300 euro che fanno ripping a 2500 euro che in sostanza dovrebbero fare la stessa cosa e allo stesso modo.

    E quindi mi piacerebbe sapere VOI come vi state muovendo ovvero i Vostri CD contro luce mostrano aloni e dormite sonni tranquilli perche' non succedera' mai nulla oppure siete previdenti ovvero rippate???  


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Sat Jul 20, 2013 3:29 pm

    Scusate se ci ritorno ma io non capisco,

    i CD affetti da Bronzing sono quelli che ho postato io con gli aloni
    sul lato lettura


    oppure sono quelli con gli aloni "bronzati" sul
    lato etichetta?? Embarassed


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6705
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  mc 73 on Sat Jul 20, 2013 3:51 pm

    criMan wrote:Scusate se ci ritorno ma io non capisco,

    i CD affetti da Bronzing sono quelli che ho postato io con gli aloni
    sul lato lettura


    oppure sono quelli con gli aloni "bronzati" sul
    lato etichetta?? Embarassed

    il bronzing avviene attraverso il lato etichetta ( che va a contatto con il materiale della copertina ) x verificare la presenza del problema ( a volte non ben visibile ) basta mettere il disco contro luce .
    teniamo presente che il policarbonato ( materiale di cui sono fatti i cd ) è molto sensibile al calore ed alla umidità....quindi molti problemi possono essere causati dalla cattiva conservazione dei supporti.

    le immagini che hai postato potrebbero riguardare danni da " bronzing"


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  colombo riccardo on Sat Jul 20, 2013 4:08 pm

    quali sono i titoli di questi cd "malati" ?

    ciao
    Riki

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6705
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  mc 73 on Sat Jul 20, 2013 4:17 pm

    colombo riccardo wrote:quali sono i titoli di questi cd "malati" ?

    ciao
    Riki
     probabilmente digitando casa discografica ed il relativo codice ....bisogna provare

    http://www.classical.net/music/guide/defective.php

    sì funziona ...casa discografica e codice ...si trova subito il disco


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  rphal on Sat Jul 20, 2013 10:14 pm

    se il bronzing attacca il lato della etichetta il contenuto audio non è in pericolo
    il laser legge da altro lato il riflesso del strato in alluminio, finché questo strato è integro
    non ci sono problemi
    ovviamente parlo di dischi incisi dalle case discografiche, cd scrivibili sono altra cosa

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  colombo riccardo on Sun Jul 21, 2013 11:13 am

    la soluzione al dilemma esistenziale audiofilo "rippo o non rippo" è



    ciao
    Riki

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Sun Jul 21, 2013 9:28 pm

    Confermo di avere 4-5 CD  di recente produzione con aloni lato lettura... erg 

    Per fortuna che era eterno !

    La lista penso sia allora molto piu' lunga di quella proposta da MC73


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6705
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  mc 73 on Sun Jul 21, 2013 9:44 pm

    criMan wrote:Confermo di avere 4-5 CD  di recente produzione con aloni lato lettura... erg 

    Per fortuna che era eterno !

    La lista penso sia allora molto piu' lunga di quella proposta da MC73

    sarebbe interessante sapere di che dischi si tratta  ...


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  rphal on Mon Jul 22, 2013 1:25 pm

    criMan wrote:Confermo di avere 4-5 CD  di recente produzione con aloni lato lettura... erg 

    Per fortuna che era eterno !

    La lista penso sia allora molto piu' lunga di quella proposta da MC73
    se vengono letti normalmente da laser non ci sono problemi, se la luce laser riflessa è troppo debole e il cd non viene letto è da buttare
    inoltre questa lettura o legge tutto o non legge niente

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Mon Jul 22, 2013 7:00 pm

    Ci tengo a dire che sono tutti leggibili salvo uno da discoteca del 2010 che ho usato come disco per rodaggio diffusori.
    Quello da discoteca con l'onix a volte salta 1 secondo con la playstation3 e' letto tutto perfettamente.

    I CD sono: George Michael "Faith" anno 1988 (uno vecchio)
                  Francesco De Gregori "Alice non lo sa'" BMG RCA , Anno 2004 (uno nuovo)

    Per inciso ho gli Yes 90125 anno 1982 o 83 non ricordo ed ' perfetto, quindi secondo me parte a monte da un difetto di fabricazione.

    Mi e' stato anche detto oggi che gli aloni lato lettura nel 90% dei casi non comporteranno problemi opposto invece se la Brunitura parte lato  etichetta.
    Li' bisogna sbrigarsi a salvarlo con EAC.

    In tutto saranno 6-7 al massimo periodo 1998 2010. Ho mostrato 2 esempi che mi sono venuti in mente.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Mon Jul 22, 2013 7:07 pm

    Secondo me se vi mettete a sbirciare con la luce che illumina direttamente il CD ne trovate qualcuno pure voi...  

    e non mi stupirei anche di produzione ultimi 10 anni..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  carloc on Mon Jul 22, 2013 7:20 pm

    A parte tutti i discorsi sulla durata o meno, secondo me rippare i CD è cosa buona e giusta.

    Si salvaguardia il proprio investimento e si è pronti per passare alla liquida in un attimo.

    A voler essere pignoli basta osservare qualche piccolo accorgimento ed il rippaggio risulta di ottima qualità.

    Il tutto, ovviamente, IMHO.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  criMan on Mon Jul 22, 2013 7:23 pm

    Mi e' stato detto tempo addietro che il miglior modo per rippare in assoluto e' EAC oltre che economico.

    Concordo sul rippaggio non costa nulla e si e' pronti..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  carloc on Mon Jul 22, 2013 7:26 pm

    criMan wrote:Mi e' stato detto tempo addietro che il miglior modo per rippare in assoluto e' EAC oltre che economico.

    Concordo sul rippaggio non costa nulla e si e' pronti..

    EAC per Windows è perfetto.

    Su Mac io uso, con estrema soddisfazione, XLD.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  Fausto on Mon Jul 22, 2013 8:45 pm

    carloc wrote:A parte tutti i discorsi sulla durata o meno, secondo me rippare i CD è cosa buona e giusta.

    Si salvaguardia il proprio investimento e si è pronti per passare alla liquida in un attimo.

    A voler essere pignoli basta osservare qualche piccolo accorgimento ed il rippaggio risulta di ottima qualità.

    Il tutto, ovviamente, IMHO.

    Carlo

    Interessante.
    La durata di un CD non è un problema. IMHO
    Quale accorgimento adotti per un rippaggio di qualità? ( d'accordo con te che si tratta di pignoleria .... )
    Grazie.
    sunny sunny sunny 

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  gciraso on Mon Jul 22, 2013 9:12 pm

    carloc wrote:

    EAC per Windows è perfetto.

    Su Mac io uso, con estrema soddisfazione, XLD.

    Carlo

    Pure io uso XLD, con queste preferenze:


    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  carloc on Mon Jul 22, 2013 10:34 pm

    Fausto wrote:


    Quale accorgimento adotti per un rippaggio di qualità? ( d'accordo con te che si tratta di pignoleria .... )
    Grazie.
    sunny sunny sunny 

    Ciao Fausto,

    gli accorgimenti sono mie piccole "fisime" che, ritengo, possano farmi ottenere un risultato migliore.

    Ad esempio, per rippare uso un masterizzatore esterno di buona qualità, collegato via usb al portatile Mac alimentato a batteria e non a rete.

    Rimangono poi le impostazioni del SW che sono molto simili a quelle usate da gciraso....a differenza di lui io uso XLD secure Ripper invece di CDparanoia.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  Fausto on Tue Jul 23, 2013 10:40 am

    carloc wrote:

    Ciao Fausto,

    gli accorgimenti sono mie piccole "fisime" che, ritengo, possano farmi ottenere un risultato migliore.

    Ad esempio, per rippare uso un masterizzatore esterno di buona qualità, collegato via usb al portatile Mac alimentato a batteria e non a rete.

    Rimangono poi le impostazioni del SW che sono molto simili a quelle usate da gciraso....a differenza di lui io uso XLD secure Ripper invece di CDparanoia.

    Carlo

    D'accordo.
    Sono le stesse "fisime" che uso anch'io e che probabilmente arrivano dalla stessa scuola.
    Aggiungo che accendo ( collegato alla rete ) il tutto almeno un'ora prima e poi, prima d'iniziare, alimento il MAC solo a batteria.
    Quest'inverno proverò con WIN ( solo un po' di prove ) poi l'ASUS, che hai già avuto modo di ascoltare in negozio, se gli serve lo lascio a lui.
    Ciao.
    sunny sunny sunny 

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  rphal on Tue Jul 23, 2013 12:39 pm

    se si ha molti cd da ripare consiglio dbpoweramp
    è molto più veloce di EAC perchè fa le operazioni in parallelo

    Andrew74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-11-18
    Età : 41
    Località : provincia di Lodi

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  Andrew74 on Thu Nov 21, 2013 2:40 pm

    Fausto wrote:

    gli accorgimenti sono mie piccole "fisime" che, ritengo, possano farmi ottenere un risultato migliore.

    Ad esempio, per rippare uso un masterizzatore esterno di buona qualità, collegato via usb al portatile Mac alimentato a batteria e non a rete.
    Scusate, perchè non collegato alla rete ma alimentato a batteria ?

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  gciraso on Thu Nov 21, 2013 3:44 pm

    Andrew74 wrote:Scusate, perchè non collegato alla rete ma alimentato a batteria  ?
    Fisime, appunto  

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  bonvi61 on Thu Nov 21, 2013 11:13 pm

    Chiedo scusa a tutti in anticipo: ora, dopo 4 pagine pensate che chi si è rivolto a voi per un problema può ritenersi soddisfatto ? Le domande sul ripping con un x10 da pochi soldi, o con un una macchina da tanti soldi, o con un semplice programma gratuito sul pc o mac hanno avuto una risposta ? Le inutili scaramucce non sarebbe meglio farle in privato ?
    Ognuno in base alla propria esperienza può dire la sua, ed è già un consiglio.
    Ora mandatemi pure a quel paese.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  gciraso on Fri Nov 22, 2013 12:23 am

    bonvi61 wrote:Chiedo scusa a tutti in anticipo: ora, dopo 4 pagine pensate che chi si è rivolto a voi per un problema può ritenersi soddisfatto ? Le domande sul ripping con un x10 da pochi soldi, o con un una macchina da tanti soldi, o con un semplice programma gratuito sul pc o mac hanno avuto una risposta ? Le inutili scaramucce non sarebbe meglio farle in privato ?
    Ognuno in base alla propria esperienza può dire la sua, ed è già un consiglio.
    Ora mandatemi pure a quel paese.  
    Le inutili scaramucce sono appunto tali ed ormai passate nel dimenticatoio.
    Per ottenere un rippaggio utile e ben fatto è utile, se non indispensabile, utilizzare un programma che legga ESATTAMENTE quello che c'è sul dischetto, che sia sistema Win o Mac poco importa, esistono software adeguati su entrambe le piattaforme e penso anche su altre. Copiare semplicemente le tracce dal cd ha poco senso in questo senso, perchè non garantisce l'integrità dell'informazione. Il tutto chiaramente ha un costo in tempo, ma garantisce la correttezza dell'operazione e mette al riparo dalla perdita di dati che potrebbero ripercuotersi sulla qualità dell'ascolto.

    Spero che qusti chiarimenti siano utili a tutti. sunny 

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: Differenze tra ripping con PC e altre apparecchiature HIFI ?

    Post  bonvi61 on Sat Nov 23, 2013 1:19 am

    Ho provato un ripping con XLD e con itunes, il formato scelto era AIFF. Con itunes in pochi minuti ho finito, con XLD più di un'ora con sulle preferenze impostato CDParanoia 10.2.
    Chi mi sa dire quali dei due ripping è più affidabile ? Molti di voi hanno un orecchio ben allenato, la differenza può essere udibile o avete dei dati tecnici per dimostrare differenze ?
    E' importante per me questa domanda.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:53 am