Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Graaf GM50 rivalvolato - Pagina 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Graaf GM50 rivalvolato

Condividi

vulcan
Headphone Mod
Headphone Mod

Numero di messaggi : 12367
Data d'iscrizione : 04.12.09

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  vulcan il Mer Mag 04 2011, 11:58

Amuro prossimo valvolista
ceccus
ceccus
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 712
Data d'iscrizione : 11.01.11
Età : 51
Località : Siena

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  ceccus il Mer Mag 04 2011, 13:57

Salve,
Alè, alè, alè ... applausi applausi applausi applausi applausi

Ciao !!
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Mer Mag 04 2011, 14:10

Pazzoperilpianoforte ha scritto:... Le valvole che ho ascoltato:

Amperex 6922 codice: 7L9 * 6H? (ago-66) large halo, prod. Amperex Hicksville USA
Amperex 6922 codice: 7L9 * 6H (ago-66) large halo, prod. Amperex Hicksville USA

Amperex e88cc codice: 7L4 delta 9I (set-59) D getter, prod. Heerlen NL
Amperex e88cc codice: 7L4 delta 9I (set-59) D getter, prod. Heerlen NL

Philips e88cc codice: 7L5 delta R0 (lug-60) large halo, prod. Heerlen NL
Philips e88cc codice: 7L5 delta R0 (lug-60) large halo, prod. Heerlen NL

Siemens e88cc codice: A0 1= 4J (ott-64) Grey risers, prod. Siemens Monaco D
Siemens e88cc codice: A0 1= 4J (ott-64) Grey risers, prod. Siemens Monaco D

Siemens CV2492 codice: A3 8C (mar-68) Silver risers, prod. Siemens Monaco D
RCA e88cc codice: A3 8E (mag-68) Silver risers, prod. Siemens Monaco D

Siemens e188cc codice: G1 7C (mar-67) Grey risers, prod. Siemens Monaco D
Siemens e188cc codice: G1 7C (mar-67) Grey risers, prod. Siemens Monaco D

Siemens e188cc codice: G4 9K (nov-69) Silver risers, prod. Siemens Monaco D
Siemens e188cc codice: G4 9K (nov-69) Silver risers, prod. Siemens Monaco D

Telefunken e88cc codice: U6005903U (06/09/1965), prod. TFK Ulm
Telefunken e88cc codice: U8015103B (08/11/1965), prod. TFK Ulm

Valvo e88cc codice: 7L1 D 9F4 (giu-59) D getter, prod. Valvo Amburgo
Valvo e88cc codice: 7L1 D 9I (set-59) D getter, prod. Valvo Amburgo

Valvo e88cc codice: 7L1 D 9K1 (nov-59) small halo, prod. Valvo Amburgo
Valvo e88cc codice: 7L1 D 9L1 (dic-59) small halo, prod. Valvo Amburgo

Valvo e88cc codice: 7L4 delta 9G (lug-59) D getter, prod. Heerlen NL
Valvo e88cc codice: 7L4 delta 9g (lug-59) D getter, prod. Heerlen NL

Valvo e88cc codice: 7L5 delta 0A (gen-60) D getter, prod. Heerlen NL
Valvo e88cc codice: 7L5 delta 0E (mag-60) D getter, prod. Heerlen NL

Valvo e88cc codice 7L1 R 6B1 (feb-66) halo getter, prod. Mullard Mitcham UK
Philips Sq e88cc codice 7L1 R 6B2 (feb-66) halo getter, prod. Mullard Mitcham UK

Ciao

Minkia ! santa santa
PPP ma dove le hai trovate tutte queste Valvole ?
E le KT90 ?


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Ven Mag 06 2011, 08:26

Scusate se sono sembrato nu poco "invedente" in questi giorni con continue domande sul GM50 e sui tubi, ma dato he probabilmente l'acuisto lo faccio, volevo sapere, da tutti i possessore di questo ampli, a chi avete cheisto l'upgrade delle valvole ?
Io ho contattato Audiosoinca nella persona del Sig. Fiori, persona fantastica e disponibilissima, che mi ha riconfermato che il laboratoria di Mariani e William è ancora in attivita per assistenza ed upgrade, ok mi fa piacere ma coem contattarli dato che sul sito Graaf nn vi è alcun tipo di riferimento ?



_________________
Per sempre  P I R A T A       
BLUESMAN
BLUESMAN
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 568
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 68
Località : Montreal

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  BLUESMAN il Ven Mag 06 2011, 21:42

Non capisco cosa intendi per Upgrade, se é per passare dalle KT88 alle KT 90 forse Pazzoperilpianoforte può aiutarti, seno a parte questo non vedo altro, se ne compri uno della ultima generazione é settato gia con le KT90 e non c'é niente da fare, almeno io credo
Saluti
Francesco


_________________
Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Ven Mag 06 2011, 22:55

Penso di aver risposto ad Auro su come contattare il Maioli per avere l'upgrade delle valvole: va fatta una piccola modifica al circuito (minima): ho tutto spiegato nelle prime schermate di questo thread.

Fiori mi ha solo dato la dritta sul fatto che le KT90 fossero meglio delle KT88 di produzione attuale e mi ha dato qualche consiglio sulle valvole da cui partire per cercare le 6922 sostitutive a quelle di serie. Anche questo tutto spiegato nelle prime pagine di questo lungo thread.

Amuro hai troppa fretta, bastava leggere. Comunque spero che il riferimento di mail che ti ho lasciato sia poi stato utile.

Dal Maioli fai l'upgrade delle valvole di potenza.

Per le valvole NOS, basandoti sulle esperienze di Bluesman e le mie, dovresti già sapere quale valvola comprare... basta cercarle in rete... ma un passo per volta, comincia dalle KT90 e dal Maioli.

Ciao!


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Sab Mag 07 2011, 10:55

Si forse mi sono lasciato trasportare un pò troppo ...
Embarassed
Il GM50 da me addocchiato è del Febbraio 2006 e monta le KT88 standard, non credo avesse già la modifica per gestire le KT90 ecco il perchè della mia domanda
Dato poi che è del 2006 penso che le KT88 a bordo siano abbondantemente utilizzate, quindi se l'acquisto va in porto sicuramente lo rivalvolerei
Grazie a PPP per i preziosi consigli, confermati poi anche dal Sig. Fiori
Altre domande curiosità ai possessori di questo ampli, dato che in rete non è che vi siano molte info, quanti ingressi ha e di che genere (bilaciati/sbilanciati) ?
Come poter verificare la versione del GM50 ?
Mi spiego ho letto che alcuni dicono che il GM 50 può montare tranquillamente KT88, 6550, KT90 senza alcun tipo di modifica sulla piastra ... hanno detto una stupidata, oppure gli ultimi modelli potevano farlo ?
Per utilizzarlo necessita di quanto riscldamento ?
Ho letto che le KT90 hanno un tempo di riscldamento doppio alle KT88



Mi psiegate coma mai gli ingressi 1 e 2 sono "doppi" ?

Grazie


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Sab Mag 07 2011, 12:14

Amuro, per gli ingressi basta guardare la foto del retro che hai postato:

2 ingressi bilanciati (doppiati come alternativa dal doppio RCA - una coppia per ogni fase), 1 ingressi tape e quattro ingressi sbilanciati.

L'amplificatore suona al meglio se si usano gli ingressi bilanciati: in tal caso il segnale resta in bilanciato lungo tutta l'amplificazione, fino ai trasformatori d'uscita, con notevoli vantaggi sul dettaglio, la resa scenica, la distorsione in gamma alta, la velocità ed il nitore della gamma bassa.

Per quanto riguarda le KT90, sostanzialmente potresti anche montarle senza altri accorgimenti nell'ampli: se intervieni tramite il Maioli ottimizza il circuito con l'inserimento di un componente in serie ad ogni valvola (non mi ricordo di che si tratta ). il Maioli ti fornisce anche un quartetto di KT90 ottimamente selezionate.

Tutte le valvole hanno bisogno della stabilizzazione termica per render al meglio: per la mia esperianza, si nota un gradino pretazionale netto poco prima di un'ora di funzionamento. Non c'è nessun motivo perché tra KT88 e KT90 ci siano differenze in tal senso. Le KT90 sono valvole con maggiori caratteristiche di erogazione e sono tra le pochissime valvole di potenza di produzione odierna a suonare veramente. Le KT 88 di produzione attuale sono ad esse infinitamente inferiori. Passare alle KT90 rivoluziona nettamente in meglio le prestazioni dell'ampli in termini di dinamica e punch.

Ciao


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Sab Mag 07 2011, 13:37

Sempre disponibilissimo PPP cheers
Allìora ne approfitto ancora, ma quindi agli ingressi 1 e 2 posso collegarci RCA in sbilanciato ?
Nel senso posso utilizzare un normale cavo RCA L/R oppure no ?
Se si come andrebbe collegato dato che ho 2 L e 2 R suddivisi in + e - ?
Oppure a quegli ingressi solo bilanciati ?

Scusate per queste continue e per molti elementari domande ...


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Sab Mag 07 2011, 16:44

A quegli ingressi (1 e 2) solo bilanciati.


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
vulcan
vulcan
Headphone Mod
Headphone Mod

Numero di messaggi : 12367
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : Sardinya

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  vulcan il Sab Mag 07 2011, 18:37

Amuro è partito per la tangente santa santa Laughing


_________________
Nicola      

Spoiler:

Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Sab Mag 07 2011, 19:12

E se assaggia il GM-50 rivalvolato non torna nemmeno più indietro... sunny


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Sab Mag 07 2011, 20:13

vulcan ha scritto:Amuro è partito per la tangente santa santa Laughing

Axxo quindi se non ho sorgenti in bilanciato li perdo ...
Non esistono cavi che facciano da adattatori ?


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Sab Mag 07 2011, 20:17

VAbbè sono partito completamente quindi via con un'altra bordata di domande !
Il GM50 riuscirebbe a pilotare le Audiosonica Mosquito+, che dicono essere ostiche dati gli 8 e più Ohm per diffusore ?



_________________
Per sempre  P I R A T A       
vulcan
vulcan
Headphone Mod
Headphone Mod

Numero di messaggi : 12367
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : Sardinya

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  vulcan il Sab Mag 07 2011, 20:42

Amuro_Rey ha scritto:

Axxo quindi se non ho sorgenti in bilanciato li perdo ...
Non esistono cavi che facciano da adattatori ?

E cosa tutto ci vuoi collegare? io non ho mai usato più di un ingresso

Perchè vuoi cambiare diffusori? i tuoi non credo che siano un carico difficile,hai 50W sotto il sedere


_________________
Nicola      

Spoiler:

Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Amuro_Rey il Dom Mag 08 2011, 11:26

PEr ora non li cambio certo le mia ProAc, ma queste Audiosonica Mosquito+, come le Vienna, mi hanno sempre stuzzicato, ma tutti parlano di carico difficilem quindi mi chiedevo che il GM50 potesse poi eventualmente gestirle


_________________
Per sempre  P I R A T A       
BLUESMAN
BLUESMAN
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 568
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 68
Località : Montreal

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  BLUESMAN il Gio Giu 16 2011, 14:56

salve e tutti.
Vi do le ultime notizie della rivalvolatura del mio Graaf, se volete, o non volete ve li do ugualmente Laughing
Dopo tanto stenno e tanto affanno (e tanti soldi)ho trovato il "mio" suono
Recapitoliamo.....
A l'inizio trovavo che il graf era un pò acido, brillante, sopratutto nelle alte frequenze, quasi quasi un suono transistor, e pensavo che erano le KT90, invece no,(Vito me l'aveva detto, ma io non l'ho ascoltai...scusa Vito) le cambiai con le KT88,era meglio ,ma non al mio gusto, allora comincio una lunga ricerca e molto "rolling tube" et dopo quasi due anni con l'aiuto di qualche esperto in questo forum e una ricerca personale sono arrivato a questo, e per il momento mi fermo

Graaf GM 50
Valvole di potenza KT90 (nuove)
Negli ingressi, Una coppia di E188CC Philips (label Sylvania)1966
Scheda principale (e la il grosso cambiamento) coppia di E188CC Siemens (label RCA) 1963.
Una coppia di 6H30P-DR 1986.
Tutto questo per fare un suono eccezzionale in tutto lo spettro, soundstage largo profondo con un medio in avanti, giustezza nei timbri straordinaria, in poche parole mi piace cosi.
Secondo me il migliore é stato il "mariage" delle Philips e Siemens
Peace & Love
Francesco


_________________
Il punto debole del mio impianto é il mio portamoneta
La musica non contiene e non trasporta alcuna emozione, senò quella che si risente
vulcan
vulcan
Headphone Mod
Headphone Mod

Numero di messaggi : 12367
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : Sardinya

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  vulcan il Gio Giu 16 2011, 19:54

cheers cheers cheers cheers cheers

che pensavi che Vito fosse "micio micio bau bau"

Felice per il tuo traguardo raggiunto


_________________
Nicola      

Spoiler:

Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
GizMo
GizMo
Member
Member

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 25.05.11
Età : 39

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  GizMo il Lun Giu 27 2011, 18:21

Pazzoperilpianoforte ha scritto: Parte Prima

Ciao a tutti.

Come ormai saprete fino allo sfinimento, sono uno dei felici possessori dell'amplificatore a valvole GRAAF GM50.

La catena audio in cui è inserito questo amplificatore è presto detta: Lettore CD Accuphase DP500, cavo bilanciato Accuphase, Ampli Graaf suddetto, cavi di potenza Monster Cable Z3, Diffusori ProAc D25. Tavolini MusicTools Isostatic. Filtri di rete BlackNoise 2500 (sull'ampli) e Extreme (sorgenti). Cavi di alimentazione BlackNoise GoldWire prima e dopo i filtri. Sistema di "controllo" ed alternativo all'ascolto attraverso i diffusori: ampli per cuffia Stax SRM-006t e cuffia Stax SR-404 Signature.




Dicevo, possessore soddisfatto del Graaf. In realtà, dopo cinque anni di possesso, ne cominciavo ad avere ben presenti i limiti, che nella configurazione base (valvole Sovtek, 4 KT88 di potenza, 4 6922 preamplificatrici) non erano irrilevanti. I "problemi" del GM50 in configurazione base sono:
1. L'ariosità non è il punto di forza di quest'ampli. Nel senso che esso non produce affatto un suono opaco, ma tende più alla matericità che all'ariosità. L'avevo d'altra parte scelto per abbinarlo alle ProAc, quindi la sua matericità era da vedersi come un pregio, ma un pizzico di ariosità in più non avrebbe guastato.
2. Mi era venuta voglia di un pizzico in più di microcontrasto in gamma alta, giacché a volte si aveva l'impressione che non tutto fosse perfettamente a fuoco in quell'ambito di frequenze, anche a causa del loro leggero arretramento rispetto al resto della gamma (vedi punto 1).
3. Nella configurazione base l'ampli ha una buonissima dinamica, ma con la grande orchestra di fine ottocento si percepiscono dei limiti. Sia nel senso della pressione massima ottenibile anche in un ambiente non enorme come il mio (6x4m, ma d'altra parte le ProAc non sono un mostro di efficienza ), ma soprattutto in termini di velocità e mordente. Per dirla sinteticamente, con le grandi dinamiche il suono appariva come poco vitale, un pò seduto.
4. La gamma bassa, buona con il genere classico, tendeva ad essere lenta con i generi moderni, poco nitida e articolata, un pò cupa. La mancanza di articolazione faceva capolino anche nei programmi per grande orchestra ottocentesca: quando era richiesta dinamica ed articolazione l'ampli andava incontro a qualche confusione. Inoltre era ben percepibile il gomito di guadagno che l'ampli aveva intorno alla frequenza di risonanza in basso del diffusore. Quindi nella zona (grossolanamente) degli 80Hz era udibile un discreto rigonfiamento della risposta in frequenza (alle mie orecchie è cosa insopportabile, anche se molti lo considerano "basso immanente" o potente Laughing Laughing ), seguito da un evidente gradino nella prima ottava, molto attenuata.
5. Io ho la velleità di ascoltare anche i film sul mio impianto. Con i Blu-Ray, la dinamica era veramente pochina, nel senso che per non far sedere l' ampli nei picchi bisognava moderare alquanto il volume, cosa che costringeva a sentire i dialoghi a volume bassino.

I pregi della catena non ve li sto a dire per esteso, ma sinteticamente con la musica per piano e con l'opera lirica (i miei generi, quelli che occupano il 90% dei miei ascolti) l'impianto per naturalezza, musicalità e coerenza era già molto soddisfacente.

Avevo pensato ad alcuni problemi (colore scuro del basso, soprattutto in prossimità della frequenza di risonanza grave del diffusore, dinamica non travolgente, articolazione del basso non entusiasmante) come strettamente legati alla tipologia del mio ampli (valvole) ed alla sua potenza (50w), al punto da aver cominciato a pensare all'acquisto di un ampli più potente, mentre sarei rimasto alle valvole che col piano e le voci, a mio parere, hanno un fascino ed una compiutezza che ai transistor quasi sempre fanno difetto.

Siccome sulle pagine di altri forum si era però parlato di rivalvolatura degli ampli, e mi era stato fatto il nome di Fabio Fiori come persona che avrebbe saputo consigliarmi le valvole da sostituire a quelle in dotazione al mio ampli, mi costrinsi - prima di pensare ad un nuovo acquisto - di provare la strada dell'upgrading.

Sarebbe stato bello non perdere i molti pregi del mio ampli e limitarne, in qualche misura i difetti.
Vi anticipo subito che i risultati dell'upgrading sono stati oltre le mie più rosee aspettative cheers .

Mariani nelle versioni successive ha cominciato a montarci le KT90 della electro harmonix dice che danno risultati migliori rispetto ad altre sul GM50, pero' lui ha un modo tutto suo di selezionarle almeno quando lavorava ancora a pieno regime lui comprava gran quantita' di valvole, anche non matchate e poi se le metchava lui, perche' diceva che con gli accoppiamenti di fabbrica non e' dato di sapere durante il match come sono polarizzate... credo che lui le matci polarizzando le valvole come se fossero nella situzione di funzionamento sull'apparecchio di destinazione, il che ha senso perche' non e' detto che se 2 valvole sembrano accoppiate in un singolo punto che lo restino anche in un'altro punto... me gia' capitato con delle KT88 della TAD premum selected che le montavi facevi il bias e poi il bilanciamento, cambiavi il bias senza toccare il balance e risultavano nuovamente sbilanciate... questo significa che nell'escursione delle curve non restano = ... io poi che ho il tracciacurve quando voglio essere paranoico cerco le valvole con le curve che si sovrappongono :D
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Ven Ago 19 2016, 13:49

Ciao a tutti.

A seguito di un incidente occorso col mio GM 50 avevo portato da William Maioli l'apparecchio per ripararlo. A seguito di un imprevisto mi ero appoggiato sul coperchio dell'ampli ed avevo rotto una valvola di potenza. Inoltre l'apparecchio presentava uno strano ed intenso ronzio.

Ebbene sembra che il ronzio fosse solo un mal posizionamento dei pettini degli ingressi.. È bastato trasportare L'ampli a Modena perché il problema si risolvesse e al suo test il Maioli ha trovato L'ampli perfettamente funzionante.

Dovendo ricomprare il set di valvole di potenza, Maioli mi consiglia le KT90 della EI, dicendomi che risultano elettricamente più performa ti delle KT90 della Electro Harmonix precedentemente montate.

Unico inconveniente: il bulbo della valvola arriva a filo del coperchio superiore del l'apparecchio, quindi sull'ampli non va poggiato nulla.

Accetto il consiglio del Mariani con qualche dubbio residuo e mi portò a casa L'ampli con le KT90 della EI..
All'aspetto risultano identiche a quelle della foto
Dovrebbe trattarsi della serie II delle valvole jugoslave[img][/img]


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Ven Ago 19 2016, 14:18

Ebbene, come suonano le KT90 serie II della jugoslava EI?

Diciamolo subito: sono imparagonabilmente superiori alle Electro Harmonix.

Le KT90 Electro Harmonix hanno una piacevolissima luminosità lungo tutta la gamma audio, un medio molto trasparente ed un estremo acuto limpido, di grana fine, non aggressivo. Sono piuttosto reattive come velocità ma hanno un basso piuttosto chiaro,ed in difficoltà soprattutto nel caso di transienti veloci.
Se la nota al basso è tenuta e di buon volume il suono nel basso è chiaro ma pieno. Se la nota invece è un transiente veloce, magari di volume contenuto, si ha una netta attenuazione del suo volume rispetto al contesto sonoro; insomma il basso sembra compresso dinamicamente, più che timbricamente. La resa in termini di potenza è buona, ma il suono causa il basso poco potente e solido sembra un po' gracile. Quindi buona valvola, ma con dei precisi limiti, tra i quali si aggiunge una scena sonora poco sviluppata in profondità.

Le KT90 EI sono un'altra cosa.
Basso molto potente, pieno e al contempo veloce e a fuoco erogazione in potenza maggiore, transienti pieni a tutte le frequenze. Ottima profondità della scena acustica e nessuna colorazione timbrica, con una varietà di colori nel medio e nell'acuto straordinari. Il suono in gamma bassa acquista una pienezza ed una solidità sconosciute alla valvola russa. Di grande trasparenza il medio.

Avevo letto di una certa durezza della EI nel medio e nell'acuto.. non mi risulta, almeno nel mio GM50 con la sezione pre rivalvolata.

Se trovate queste valvole e il vostro ampli monta le KT90, non fatevele sfuggire..


Ultima modifica di Pazzoperilpianoforte il Ven Ago 19 2016, 16:43, modificato 1 volta


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2304
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 58
Località : Mestre/Venezia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  brizzo il Ven Ago 19 2016, 15:52

contento di risentirti graafista felice:fkjur:


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5571
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 51
Località : Firenze

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  Pazzoperilpianoforte il Ven Ago 19 2016, 16:41

Sempre stato.. :-)

Ora stanno preparando un finale a transistor..


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
flabol89
flabol89
Member
Member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.03.19

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  flabol89 il Gio Mar 14 2019, 22:31

buonasera a tutti
sono nuovo del forum e mi sono iscritto perché ho trovato interessantissimo questo post sul Graaf gm50
a distanza di tempo volevo sapere se per chi ce lo ha se ha effettuato ulteriori modifiche o prove con altre valvole.
gli ultimi mess parlavano delle ottime kt90Ei che aime sono quasi introvabili se non a costi folli. con le kt90 he va comunque bene?
pensate che diffusori da 88db a 6 ohm possano essere impegnativi per il su citato ampli

grazie
mariovalvola
mariovalvola
Moderatore In-tubato

Numero di messaggi : 2443
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  mariovalvola il Ven Mar 15 2019, 19:21

@Pazzoperilpianoforte, fa i complimenti al tuo referente.
In generale, la produzione EI, era, soprattutto se confrontata a quella EH, assolutamente rimarchevole.
Per il poco che so, la KT90 EI, rimane un singolare benchmark che, per gli addetti ai lavori, ha lasciato il segno ad onta di una oggettiva bruttezza.
flabol89
flabol89
Member
Member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.03.19

Re: Graaf GM50 rivalvolato

Messaggio  flabol89 il Sab Mar 16 2019, 03:12

le HE sono cosi scadenti? l autore del post ha totalmente rivalvolato l ampli ma con quelle originali suona comunque bene?

    La data/ora di oggi è Mer Mar 20 2019, 14:03