Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
pro ject genie 1.3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    pro ject genie 1.3

    Share

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Wed Aug 21, 2013 5:08 pm

    ...preso dalla nostalgia e dall'avanzare del tempo, ho ceduto all'acquisto di un giradischi.
    sono andato sull'usato (anche se di pochi mesi), coinvolto anche dal disegno accattivante dell'oggetto.
    un pro ject genie 1.3 di colore nero...lo so, bianco era meglio, ma quando si va sull'usato non si può pretendere troppo. 
    dopo averlo fatto suonare un pochino, mi è (giustamente) venuta la voglia di settarlo personalmente, anche in previsione di una prossima soostituzione della testina (oggi una ortofon OM2 red).
    apro il libretto e scopro che le istruzioni sono soltanto in inglese e tedesco...giro nel web e non trovo granchè...insomma con l'inglese scolastico, risalente a tempi oramai dimenticati, non so come fare.
    qualcuno nel forum ha già trattato il problema?
    già che ci sono poi...qualche consiglio per la testina? forse troppo "aperta" la ortofon per me, cerco un suono caldo e morbido...analogico al massimo comunque.
    cosa ne dite?

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  angel72 on Wed Aug 21, 2013 6:54 pm

    999starless wrote:...preso dalla nostalgia e dall'avanzare del tempo, ho ceduto all'acquisto di un giradischi.
    sono andato sull'usato (anche se di pochi mesi), coinvolto anche dal disegno accattivante dell'oggetto.
    un pro ject genie 1.3 di colore nero...lo so, bianco era meglio, ma quando si va sull'usato non si può pretendere troppo. 
    dopo averlo fatto suonare un pochino, mi è (giustamente) venuta la voglia di settarlo personalmente, anche in previsione di una prossima soostituzione della testina (oggi una ortofon OM2 red).
    apro il libretto e scopro che le istruzioni sono soltanto in inglese e tedesco...giro nel web e non trovo granchè...insomma con l'inglese scolastico, risalente a tempi oramai dimenticati, non so come fare.
    qualcuno nel forum ha già trattato il problema?
    già che ci sono poi...qualche consiglio per la testina? forse troppo "aperta" la ortofon per me, cerco un suono caldo e morbido...analogico al massimo comunque.
    cosa ne dite?
    aiutino x le istruzioni: chiama audiogamma di milano e fattele mandare, magari in pdf, sono gentili

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Wed Aug 21, 2013 7:17 pm

    ma dai, se mi dici così, ci provo...ti farò sapere.
    quanto all'up-grade testina?

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  angel72 on Thu Aug 22, 2013 10:47 am

    qualcuno, per un gira analogo, consigliava una blue, sempre 2m di ortofon

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  Mr. wlg on Thu Aug 22, 2013 6:44 pm

    Ciao
    A cosa ti servono le istruzioni?

    Spiega il problema e vediamo di risolverlo


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Sun Aug 25, 2013 8:17 pm

    allora:
    il genie l'ho acquistato usato (pochi mesi di vita),
    il venditore me l'ha consegnato così com'era, con testina ortofon om3, tutto già tarato insomma.
    ora, un pò perchè vorrei controllare direttamente, un pò perchè vorrei prima o poi sostituire la testina, mi trovo ad affrontare le varie tarature senza l'ombra di riferimenti sul braccio.
    ero abituato a vecchi giradischi anni 70/80, sicuramente più semplici...
    con questo non ci si capisce nulla, ora anche il VTA???
    ecco perchè mi occorrevano le istruzioni.
    nessuno in giro che abbia questo maledetto aggeggio?
    ...inizio ad odiarlo:botte: 

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  Mr. wlg on Mon Aug 26, 2013 10:09 am

    999starless wrote:allora:
    il genie l'ho acquistato usato (pochi mesi di vita),
    il venditore me l'ha consegnato così com'era, con testina ortofon om3, tutto già tarato insomma.
    ora, un pò perchè vorrei controllare direttamente, un pò perchè vorrei prima o poi sostituire la testina, mi trovo ad affrontare le varie tarature senza l'ombra di riferimenti sul braccio.
    ero abituato a vecchi giradischi anni 70/80, sicuramente più semplici...
    con questo non ci si capisce nulla, ora anche il VTA???
    ecco perchè mi occorrevano le istruzioni.
    nessuno in giro che abbia questo maledetto aggeggio?
    ...inizio ad odiarlo:botte: 
    Per regolare il VTA devi guardare dietro sulla base del perno ci sono due viti a brugola, devi allentare quelle e regolarlo su o giù in base a quello che devi fare.

    Per regolare il peso devi allentare la vite a brugola che si trova sopra al peso stesso, allenti quella e sposti avanti e in dietro tutto il peso.

    N.B. per regolare il giusto peso di tracciatura del fonorivelatore hai bisogno di una bilancina perché il contrappeso non è dotato di scala graduata dei Grammi.


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  pluto on Mon Aug 26, 2013 11:22 am

    Guarda che le istruzioni in inglese si scaricano in PDF direttamente dal sito della Project. L'ho fatto in questo momento e sono di una banalità disarmante
    Vediamo di riuscire ad aiutarti (però un pò d'inglese seppur scolastico bisogna masticarlo...), integrando i consigli di Silvio

    I punti essenziali x il tuo braccio sono

    1) regolazione peso. Si fa con una bilancina e spingendo avanti e indietro il contrappeso posteriore dopo aver allentato la vite di blocco

    2) Regolazione VTA. Il braccio deve essere parallelo al disco durante la lettura. Se non lo è.. metti un disco sul piatto (FERMO), appoggia il braccio con la puntina a metà ca del disco e controlla lateralmente se scende in avanti o se il braccio è seduto dietro.
    Nella base del braccio hai 2 viti. Allentandole, puoi alzare o abbassare il braccio. Ma fa attenzione a che non crolli tutto rovinando la puntina. Tieni il braccio con le mani e vedi se si muove. fissa le viti e riappoggia il braccio e controlla.

    Ti suggerisco di allentare le viti quando il braccio è in posizione di riposo in modo che la puntina non crolli all'improvviso sul disco rompendosi

    3) regolazione azimuth: la puntina vista dal davanti deve essere perfettamente verticale durante la lettura. Alla fine del braccio c'è una vite di blocco
    Se ti sembra che il tuo stilo non sia perfettamente verticale puoi allentare questa vite (molto lentamente) e far poi basculare la canna del braccio. Poi stringi nuovamente

    4) Regolazione Antiskating: In base al peso di lettura che hai adottato e controllato con la tua bilancina, devi posizionare il filo del contrappeso su una delle 3 tacche disponibili

    x pesi da 1gr a 1,4 gr nella prima tacca (quella piu vicina alla base del braccio)
    x pesi da 1,5 a 1,9 gr nella tacca intermedia
    x pesi oltre 2 gr nella tacca più lontana.

    E' tutto

    Stampati le istruzioni in PDF, guarda le figure e segui questi pochi consigli che ti ho dato.

    Cosa essenziale devi avere la bilancina altrimenti non si inizia nemmeno. Auguri

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Mon Aug 26, 2013 4:38 pm

    si lo so che si scaricano, non mi interessava sapere questo.
    tra l'altro le ho su cartaceo, quindi...
    pur masticando l'inglese, non ero mai venuto alle prese con il VTA ad es..., ma sembra sia ok per il momento.
    certo se dovessi sostituire il mat o la testina, la cosa andrebbe rivista credo.
    ok anche per il peso e l'antiskating, ma gli strumentini concessi in dotazione sono difficili da comprendere, li hai mai visti?
    prova a trovare sul manuale in quale punto ne parla...non se ne fa cenno.
    per l'azimuth, ci vorrà occhio e una lente suppongo, non vedo altri strumenti (io lascerei stare così).

    una cosa: procedo tassativamente nell'ordine in cui hai descritto?
    corro ad ordinare una bilancina (quella proprio non ce l'ho)...applausi 

    grazie

    p.s. dovresti aver scaricato le mie stesse istruzioni, dove hai visto tutte queste figure?
    io ha appena due striminziti disegnini...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  pluto on Mon Aug 26, 2013 7:18 pm

    Procedi nell'ordine descritto. E' lo stesso utilizzato dal manuale

    Di strumentini in dotazione non so nulla. Il manuale parla di una bilancina che temo sia di plastica e non molto precisa

    x l'azimuth vai ad occhio. La lente non serve. A volte si mette uno specchio sottile al posto del disco e si appoggia la puntina sullo specchio.
    Se il riflesso è a 180% perfetti, sei a posto. Se pende da una parte, bisogna correggere

    E' buona norma avere:

    un cacciavite piccolo ma buono (non di plastica)
    una lente
    un paio di pinzette x attaccare e staccare le pagliuzze ai connettori puntina
    una bilancina
    un set di viti + dadi di misure diverse x il fissaggio delle puntine e qualche rondella di teflon da interporre tra testa vite e shell
    Un pennellino morbido x pulire lo stilo (cantilever) e diamantino ma facendo estrema attenzione al verso. Se non sai come usarlo lascia perdere

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Mon Aug 26, 2013 7:24 pm

    si, la bilancina è un pezzettino di plastica graduato...che non si capisce come usare.
    ne prenderò una elettronica o la classica shure (manuale).
    trent'anni fa avevo tutto...cacciaviti, rondelle ecc...poi l'analogico ha disperso tutto.
    ...poi anche gli occhiali:digr: 

    per il momento grazie di tutto, sei stato abbastanza esauriente.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  pepe57 on Mon Aug 26, 2013 8:27 pm

    999starless wrote:si lo so che si scaricano, non mi interessava sapere questo.
    tra l'altro le ho su cartaceo, quindi...
    pur masticando l'inglese, non ero mai venuto alle prese con il VTA ad es..., ma sembra sia ok per il momento.
    certo se dovessi sostituire il mat o la testina, la cosa andrebbe rivista credo.
    ok anche per il peso e l'antiskating, ma gli strumentini concessi in dotazione sono difficili da comprendere, li hai mai visti?
    prova a trovare sul manuale in quale punto ne parla...non se ne fa cenno.
    per l'azimuth, ci vorrà occhio e una lente suppongo, non vedo altri strumenti (io lascerei stare così).

    una cosa: procedo tassativamente nell'ordine in cui hai descritto?
    corro ad ordinare una bilancina (quella proprio non ce l'ho)...applausi 

    grazie

    p.s. dovresti aver scaricato le mie stesse istruzioni, dove hai visto tutte queste figure?
    io ha appena due striminziti disegnini...
    Per l' azimuth:
    1 compera una mina sottile lunga una dozzina di cm
    2 fissala alla faccia superiore della testina (a 90° circa rispetto alla direzione dello shell) tramite un pezzettino di scotch lasciando che a dx e sx della testina, vista frontalmente, la mina fuoriesca in egual misura.
    3 misura l' altezza dal bordo del disco a ognuna delle due estremità della mina.
    4 se le misure saranno diverse, smolla la vite e ruota la canna fino a renderle uguali.
    sunny 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  Mr. wlg on Tue Aug 27, 2013 9:52 am

    Guarda anche qua

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t9204-taratura-impianto-analogico

    Messaggio 6 e 8

    In ogni modo tutto il Tread è interessantissimo.


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    999starless
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 115
    Data d'iscrizione : 2012-10-07
    Età : 58
    Località : roma

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  999starless on Tue Aug 27, 2013 6:43 pm

    molto interessante si, ci vogliono un paio di giorni per assimilare...
    meglio una bilancina elettronica o quella manuale shure?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: pro ject genie 1.3

    Post  pepe57 on Wed Aug 28, 2013 2:02 pm

    999starless wrote:molto interessante si, ci vogliono un paio di giorni per assimilare...
    meglio una bilancina elettronica o quella manuale shure?

    Elettronica amagnetica.
    sunny 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 4:05 am