Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
consigli per archiviare 2500 CD - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    consigli per archiviare 2500 CD

    Share

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18

    Re: consigli per archiviare 2500 CD

    Post  RockOnlyRare on Thu Sep 12, 2013 10:42 am

    atnoi wrote:ciao.
    io ho rippato i miei molti cd (circa 1000) con xrecode II e mi sono trovato molto bene:
    - la versione demo è gratuita, funziona alla perfezione ed in 2 anni ho scaricato senza problemi anche gli aggiornamenti a versioni superiori e/o migliorate
    - xrecode accede ad un suo database che è stato capace di riconoscere e taggare tutti i miei cd, rapidissimamente ed automaticamente,  ivi compresi quelli acquistati allegati a riviste musicali.
    - xrecode ti converte in quasi tutti i formati che ci sono e ciascuna conversione può anche essere configurata (per alcuni formati si può scegliere il livello di  accuratezza), MA OVVIAMENTE, tu, come me, opterai esclusivamente per quelli LOSSLESS.  io personalmente ho scelto come formato per i miei file il WMA lossless: è senza perdite, occupa circa il 55% dello spazio di un wave ed in più è in grado di accettare anche file hdtrack 24 bit fino a 96khz (per me +che sufficiente). ricordo che passai dal wave al wma perché il wave non è taggabile...(o per lo meno io non ho mai capito come si fa) inoltre, poiché il formato è wma, basta ascoltare per qualche secondo uno dei brani del cd con Windows mediaplayer ed ecco che ti arriva anche il file della copertina.
    - la mia libreria musicale la ascolto con un sw che si chiama ALBUM PLAYER (mondo Windows). l'ho preferito a tutti gli altri perché (secondo me) è di una semplicità d'uso grandemente superiore a gran parte degli altri prodotti sul mercato, è molto carino e consente di costruire infinite raccolte o raggruppamenti personalizzati di cd con un semplice spostamento di mouse!! ti permette inoltre di costruire le biografie degli artisti con foto che si va a cercare da solo su internet, è l'unico che sono riuscito a settare in modalità BITPERFECT (bypass della scheda convertitore del pc ed invio dei bit direttamente al DAC esterno) senza dover studiare manuali o consultare siti o forum specializzati...insomma per me bellissimo, costa circa 20-25 euro. con altri 15 euro, trasferisce in modo wireless la schermata del pc ad un tablet...così piloti il tuo player comodamente seduto nella postazione di ascolto

    buon divertimento
    Ti volevo segnalare che non ho mai riscontrato problemi a taggare i files Wav.
    Foobar ha le stesse funzionalità di ALBUM PLAYER che non conosco ma in compenso è freeware.
    Indubbiamente non è semplicissimo da usare, richiede un po' di pratica ma è il software più efficiente e completo che abbia mai provato.
    Se uno deve iniziare "da zero" lo consiglio grandemente pur consigliando chi è contento del suo software di continuare così. Casomai essendo freeware puoi provarlo.
    Il bello (ed il brutto in termini di semplicità) è la totale configurabilità di tutto, e la possibilitò di estenderne le funzionalità in modo enorme tramite una serie di componenti aggiuntivi scaricabili ed installabili, tutti free, tra cui segnalo il driver ASIO per bypassare la scheda audio del pc, quello che veriifica i files e quello che esporta il database in un file di testo.
    Essenziali anche i componenti per leggere i file SACD gli ISO e via dicendo. Non ha problemi con i files a 192 nè a taggare qualunque tipo di file wav compresi . Naturalmente anche le funzionalità di conversione sono illimitate.
    Da segnalare infine l'incredibile e velocissima efficienza nel aggiornare il db musicale e nei filtri di ricerca.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: consigli per archiviare 2500 CD

    Post  atnoi on Thu Sep 12, 2013 11:46 pm

    [quote="RockOnlyRare"]
    davvero? e come li tagghi i i file wave? io non ci riesco: cioè se do in pasto a xrecode un qualunque file dotato di nome brano, artista, artista partecipante, genere etc.... e gli dico di trasformarlo in wave (analogamente se gli faccio leggere un cd) , il programma si limita a generare i file wave correttamente (dal punto di vista musicale) ma i tag sono assolutamente vuoti, per cui occorre fare un lavoro pazzesco andando poi a dare le informazioni manualmente per ogni file wave ma nella libreria multimediale!! è così o c'è qualche "manovra" a me ignota che permette la taggatura automatica?
    ciao

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: consigli per archiviare 2500 CD

    Post  RockOnlyRare on Fri Sep 13, 2013 10:40 am

    Non saprei cosa dirti. Penso che dipenda dal programma che tagga i files. Ad esempio rippando i cd con EAC il programma li tagga automaticamente a patto di connettersi con internet, mentre foobar si connette ad un server per cercare i brani.
    Dato che sono free potresti provare e vedere come di trovi.

    Attenzione al discorso della durata, la ricerca dei brani si basa sulla durata per cui se nel brano sono aggiunti i due secondi in più di spazio "bianco" tra due brani, il software potrebbe non riconoscere l'album che comunque deve essere presente nel db. Ad esempio un oscuro bootleg o un album autoprodotto potrebbero non esserci per cui vanno taggati a mano.
    Il miglior programma secondo me per taggare i files si chiama tagrename che è appunto un programma predisposto a fare praticamente solo questo, ma è uno shareware non è free. Sono anni che lo uso, allora non esistevano ancora software ultracompleti come foobar.

    Questo è un album in wav che tagrename ha appena taggato prendendolo da internet:



    Questo è con foobar, anche se questo software ha come scopo principale l'ascolto dei files, la gestione del database, le conversioni più che quello di taggarli che è solo una delle sua infinite possibilità per cui le funzionalità sono più limitare che in un software specifico come tagrename:



      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 7:01 pm