Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Share

    marantz cd12
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2013-09-08

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  marantz cd12 on Thu Sep 12, 2013 10:09 pm

    sempre più confuso...
    ormai avevo deciso accoppiata hd800 con il suo ampli /dac hdvd800 quando il mio venditore esperto in hd800 mi dice di prendere in considerazione il finale Beyerdynamic A1....


    faccio una ricerca e saltano prove e comparazioni del A1 clone:10:  con il Beyerdynamic A1 originale ... sostenendo che non ci sono differenze ...

    ora mi chiedo ne vale la pena?

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Thu Sep 12, 2013 10:21 pm

    Il mio amico ha ricevuto oggi l'ampli senny, lo scalderà ben bene e poi via coi confronti

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  alessandro1 on Thu Sep 12, 2013 11:16 pm

    a me (e anche a Cosm) il clone A1 non è piaciuto tantissimo con le HD800, per lo meno è risultato inferiore a Burson e OTL Mhz.


    _________________

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  [OverDrive] on Thu Sep 12, 2013 11:18 pm

    marantz cd12 wrote:sempre più confuso...
    ormai avevo deciso accoppiata hd800 con il suo ampli /dac hdvd800 quando il mio venditore esperto in hd800 mi dice di prendere in considerazione il finale  Beyerdynamic A1....


    faccio una ricerca e saltano prove e comparazioni del A1 clone:10:  con il Beyerdynamic A1 originale ... sostenendo che non ci sono differenze ...

    ora mi chiedo ne vale la pena?
    Lascia stare l'originale.
    Lascia stare il clone...

    ... c'è di meglio in giro come ti stanno già indicando  


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Fri Sep 20, 2013 4:52 pm

    ci stiamo divertendo....a breve una mini-rece sunny 

    bboniiii

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  biscottino on Fri Sep 20, 2013 5:17 pm

    Attendo...ma per pietà, cambiate il mobile portaelettroniche!!!  


    _________________
    Enjoy your head!  

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Fri Sep 20, 2013 5:42 pm

    le primissime impressioni, nel confronto tra hdvd800 e little dot mk8, solo con ascolto di pink Floyd e pearl jam : il vocione di eddie vedder è caldo, profondo e vibrante con entrambe ma con il cinesino emerge un po' di più, sembra un pelo più avanzato rispetto a chitarra basso e batteria, inoltre è un pizzico meno "ruvido", più gentile; le tacche di volume comprese tra massimo coinvolgimento (parliamo pur sempre di rock) e fastidio, con LD, sono più numerose, me ne accorgo proprio cercando di adeguare la voce: col senny l'attacco di basso di Yellow ledbetter diventa trapanante mentre la voce è ancora piacevolissima, con LD c'è un po' più equilibrio. detto ciò, aggiungo che è stato l'unico caso in cui ho avuto una preferenza abbastanza netta, tra i due.
    i am mine: da quanto non la sentivo Rolling Eyes : sostanziale parità, ma nei passaggi più impegnativi forse il senny si destreggia con meno fatica, il cinesino sembra un po' rincorrere

    spero che qualcuno abbia voglia di tradurre in termini tecnici queste mie ben poco tecniche sensazioni di ascolto   

    nota a margine: il rock e la hd800, qui, oggi, devo dire che han fatto pace. A patto di alzare il volume e dedicare un ascolto attento, non distratto, non di accompagnamento ad altro, il rock mi ha restituito grande coinvolgimento, e anche se tutto si svolgeva nella testa, come dire, non mancava niente. Semplicemente, non lo ritenevo possibile, con le cuffie (a prescindere da marca e modello). il piacere d'ascolto ha preso il sopravvento sulla prova delle elettroniche e questo trovo sia in primis un loro grande merito

    altra nota, il volume degli ampli : l'ho già in qualche modo accennato, comunque se con il senny sei a metà corsa, con l'LD ottieni gli stessi livelli un paio di tacche più in su

    ultima nota: non ho usato la sezione dac del hdvd 800, per mancanza di tempo e per non metter troppa carne al fuoco. la sorgente è stata il maestrone, per liquida e per cd, collegato in bilanciato agli ampli; anche la cuffia è in bilanciato, il cablaggio è tutto airtech, pure la ciabatta  

    pink Floyd, the wall: hey you e confortably numb, sia liquida che dischetto...ancora sostanziale parità, ma nuovamente i passaggi più impegnativi del secondo pezzo hanno visto il senny più a suo agio

    la mini prova l'ho fatta da solo, spero di ripeterla presto con l'amico. stasera forse altra immersione, se così sarà, punterò alle voci femminili, che ultimamente fanno l'80 % dei miei ascolti


    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Fri Sep 20, 2013 5:47 pm

    biscottino wrote:Attendo...ma per pietà, cambiate il mobile portaelettroniche!!!  
    è bellissimooooooooooo
    sotto i ripiani ci ho pure dato l'antirombo  


    Last edited by angel72 on Fri Sep 20, 2013 5:59 pm; edited 1 time in total

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Fri Sep 20, 2013 5:57 pm










    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  kiwikaki on Fri Sep 20, 2013 8:20 pm

    bravo angel, seguo...mi pare di capire che a comandare sia la sorgente, nel senso che noti poche differenze tra gli ampli.
    Ps ma un pezzo sinfonico puoi provarlo? Per capire palcoscenico e impatto del suono.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  biscottino on Sat Sep 21, 2013 12:13 am

    kiwikaki wrote:bravo angel, seguo...mi pare di capire che a comandare sia la sorgente, nel senso che noti poche differenze tra gli ampli.
    Ps ma un pezzo sinfonico puoi provarlo? Per capire palcoscenico e impatto del suono.
    Io avuto la sensazione che le differenze ci sono, eccome.
    Il transistor è preciso e puntuale, con capacità di districare con autorevolezza complesse trame sonore, ideale per la classica, dove la perdita di qualche passaggio è delittuoso.
    Il valvolare, ha un suono più fisico e viscerale, questa presunta mancanza di ruvidità in alto, la posso interpretare come un arrotondamento delle frequenze altissime, tipico di ampli a tubi, che ammorbidiscono il suono rendendolo più piacevole e sopportabile, nel caso, come in questo caso, si stesse ascoltando musica rock.
    L'headstage dovrebbe essere più esteso nel Senny, se non sbaglio sono state percepite le voci più vicine sul Little.


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  axellone on Sat Sep 21, 2013 1:05 am

    angel 72 applausi applausi applausi 


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  biscottino on Sat Sep 21, 2013 1:15 am

    axellone wrote:angel 72 applausi applausi applausi 
    Ma che t'applaudi, pensa a rispondere ai miei messaggi  


    _________________
    Enjoy your head!  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  axellone on Sat Sep 21, 2013 2:44 am

    biscottino wrote:Ma che t'applaudi, pensa a rispondere ai miei messaggi  
    Visto ora....

    Applaudo alla voglia di angel, al suo entusiasmo, m'è piaciuto.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Sat Sep 21, 2013 10:55 am

    grazie!
    in pausa pranzo concluderò l'esperienza col senny: avete due ore x erudirmi, così saprò informarvi meglio!!!


    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  pappa&lardo on Sat Sep 21, 2013 11:15 am

    La HD800 ha bisogno di una catena audio che le si abbini perfettamente e non so dirti se sia più importante la sorgente o l'ampli. Comunque se a monte non hai un buon suono la cuffia te lo farà sentire molto e capisco perchè molti la vendono subito, non è una cuffia che esprime il massimo subito e per il prezzo che ha effettivamente è una cuffia difficile da digerire; la apprezzi sulla distanza, dopo averle costruito intorno un impianto ad hoc (indipendentemente dal prezzo). Allora ti ricompensa in pochi minuti di tutte le incazzature che avevi dovuto sopportare prima:lol: Laughing , con un suono fenomenale ed emozionante e una riserva di dinamica che non finisce mai!. Per me per farla suonare davvero bene serve una sorgente con un suono molto corposo e un ampli con un suono altrettanto corposo, valvolare è meglio ma anche a transistor; possibilmente cazzuto in entrambi i casi e con un suono che perda un pò il controllo nei momenti più concitati esaltando la dinamica della cuffia che altrimenti rimane un pò lì e non riesce ad esprimere il suo vero potenziale. Così la penso io! gente più esperta sicuramente ti saprà dire di più

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Sat Sep 21, 2013 11:27 am

    biscottino wrote:Io avuto la sensazione che le differenze ci sono, eccome.
    Il transistor è preciso e puntuale, con capacità di districare con autorevolezza complesse trame sonore, ideale per la classica, dove la perdita di qualche passaggio è delittuoso.
    Il valvolare, ha un suono più fisico e viscerale, questa presunta mancanza di ruvidità in alto, la posso interpretare come un arrotondamento delle frequenze altissime, tipico di ampli a tubi, che ammorbidiscono il suono rendendolo più piacevole e sopportabile, nel caso, come in questo caso, si stesse ascoltando musica rock.
    L'headstage dovrebbe essere più esteso nel Senny, se non sbaglio sono state percepite le voci più vicine sul Little.
    Grazie Sal
    hai inquadrato le mie impressioni nel contesto tecnico appropriato. Rimango ancora in dubbio sull'headstage, hai qualche genere da consigliarmi di ascoltare per poterlo confrontare al meglio? non è che la voce fosse più vicina, erano gli strumenti ad essere più arretrati, ed il risultato era più piacevole all'ascolto

    Massimo Bianchi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-09-03
    Età : 48
    Località : albenga

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  Massimo Bianchi on Sat Sep 21, 2013 12:28 pm

    Si Angelo prova… ma poi portamelo

    Massimo Bianchi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-09-03
    Età : 48
    Località : albenga

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  Massimo Bianchi on Sat Sep 21, 2013 12:30 pm

    Non mi è apparsa la faccina… vabbè.

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Sat Sep 21, 2013 12:41 pm

    pappa&lardo wrote:La HD800 ha bisogno di una catena audio che le si abbini perfettamente e non so dirti se sia più importante la sorgente o l'ampli. Comunque se a monte non hai un buon suono la cuffia te lo farà sentire molto e capisco perchè molti la vendono subito, non è una cuffia che esprime il massimo subito e per il prezzo che ha effettivamente è una cuffia difficile da digerire; la apprezzi sulla distanza, dopo averle costruito intorno un impianto ad hoc (indipendentemente dal prezzo). Allora ti ricompensa in pochi minuti di tutte le incazzature che avevi dovuto sopportare prima:lol: Laughing , con un suono fenomenale ed emozionante e una riserva di dinamica che non finisce mai!. Per me per farla suonare davvero bene serve una sorgente con un suono molto corposo e un ampli con un suono altrettanto corposo, valvolare è meglio ma anche a transistor; possibilmente cazzuto in entrambi i casi e con un suono che perda un pò il controllo nei momenti più concitati esaltando la dinamica della cuffia che altrimenti rimane un pò lì e non riesce ad esprimere il suo vero potenziale. Così la penso io! gente più esperta sicuramente ti saprà dire di più
    ciao
    ho ascoltato con grande goduria entrambe gli ampli, questo è certo. E' naturale che esista di meglio, e lo stesso dicasi per gli altri componenti della catena; purtroppo ho alle spalle pochi ascolti, quindi mi mancano i riferimenti per poter esprimere giudizi articolati rispetto alla qualità del mio set up, o al livello di sfruttamento delle potenzialità della cuffia, ed è un peccato, perché devo dire che questa piccola prova è davvero stimolante


    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Sat Sep 21, 2013 12:43 pm

    Massimo Bianchi wrote:Non mi è apparsa la faccina… vabbè.
           
    le ho messe io!

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  pappa&lardo on Sat Sep 21, 2013 12:49 pm

    angel72 wrote:ciao
    ho ascoltato con grande goduria entrambe gli ampli, questo è certo. E' naturale che esista di meglio, e lo stesso dicasi per gli altri componenti della catena; purtroppo ho alle spalle pochi ascolti, quindi mi mancano i riferimenti per poter esprimere giudizi articolati rispetto alla qualità del mio set up, o al livello di sfruttamento delle potenzialità della cuffia, ed è un peccato, perché devo dire che questa piccola prova è davvero stimolante
    Il mio è un discorso in generale e per quello che riguarda la mia esperienza d'ascolto; non avendo sentito gli ampli in questione non posso esprimermi in merito, anche perchè la cuffia magari suona già benissimo!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7710
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  biscottino on Sat Sep 21, 2013 2:05 pm

    angel72 wrote:Grazie Sal
    hai inquadrato le mie impressioni nel contesto tecnico appropriato. Rimango ancora in dubbio sull'headstage, hai qualche genere da consigliarmi di ascoltare per poterlo confrontare al meglio? non è che la voce fosse più vicina, erano gli strumenti ad essere più arretrati, ed il risultato era più piacevole all'ascolto
    Sull'headstage non saprei, è una questione di sensazioni personali, ma ad esempio, un solo piano, potrebbe molto aiutarti a capire il diverso modo di prospettarti lo stage.


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  pluto on Sat Sep 21, 2013 3:08 pm

    Intanto utilizzerei qualche brano in più magari di altro genere e poi avete un cavo bilanciato x provare la Senny con il Senny in bilanciato?

    kiwikaki
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-03-22

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  kiwikaki on Sat Sep 21, 2013 4:10 pm








    Ps il cavo è gia' bilanciato

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: cuffie sennheiser hd 800 quali ampli e dac ?

    Post  angel72 on Sat Sep 21, 2013 5:16 pm

    seconda e ultima parte di prove, due ore che si son volatilizzate
    nota: il cavo della cuffia è l'air 7n evo bilanciato, i cavi analogici xlr sono gli omega strong, il cavo digitale è un'audioquest vdm-3, l'usb un a.q. carbon, alimentazione tutta air

    salto subito ad una piccola conclusione, personalissima: non sono due ampli complementari, il loro carattere è troppo improntato alla trasparenza, le differenze-presenti-stanno comunque poco oltre l'ordine delle sfumature, e dei gusti personali. per me si tratta di due vincitori, pur con i loro difettucci, ma ripeto ancora, non ho termini di paragone adeguati, mi baso solo su quanto oggi a mia disposizione. dicendo che non sono complementari, intendo che in casa mia non avrebbe senso averli entrambe, sempre riferendomi all'unica cuffia che possiedo: dovendo sceglierne uno, provo a condividere l'idea che mi son fatto

    gli ascolti di oggi: partirei dalla sinfonica, che però non è il mio pane quotidiano Embarassed : la corale di Beethoven, primo movimento (ho dovuto concludere la prova all'inizio del secondo, tempo scaduto  ), ha evidenziato il maggior divario dell'intera sessione
    - microdettaglio
    - capacità/facilità di pilotaggio
    - intelligibilità del messaggio (è forse la famosa aria tra gli strumenti??)
    - capacità di porre in primo piano i flauti, quando solisti
    quale ampli ha eccelso in queste doti? il senny, pochi dubbi. in particolare mi ha colpito l'ultimo aspetto, gli altri un po' me li aspettavo: con il LD il flauto è più distante, vien quasi voglia di alzare il volume (ma poi andrebbe subito riabbassato), mentre viene posto nella giusta evidenza col senny

    yo-yo-ma, bach, cello suites: in misura nettamente inferiore, il maggior microdettaglio è ancora godibile, ma un ascolto alla cieca mi avrebbe messo seriamente in crisi. da notare (ma cosa vorrà dire sunny ) che ho ascoltato col ld a volume quasi massimo (!!!), ed il senny ad ore 2 . è stato l'unico caso, con le voci sarebbe un calvario. ho riascoltato la suite n.1 sette od otto volte, provando ad usare il maestrone anche solo come meccanica, in alternativa all'analogico bilanciato, ma ho preferito di un pelo quest'ultimo, col senny. il ld non ha dac

    norah jones, I don't know why: per caso questa registrazione è particolarmente ostica, o mal riuscita? con entrambe gli ampli, ed anche usando il dac del senny, i sibili hanno accompagnato spesso la voce di norah, con un po' di fastidio (il volume era sostenuto). purtroppo non avevo la versione liquida, quindi ha fatto tutto il maestrone, che sia lui a non digerire norah??

    sara k, diana krall: insieme ad altre quattro o cinque vocine, rappresentano uno dei principali stimoli che mi han condotto al mondo delle cuffie, non saprei neanche spiegar bene il perché. qui le differenze sono quasi intangibili, col ld che mi...come dire...diverte, o emoziona un pelo di più, anche se forse la riproduzione del senny è più fedele e corretta;  è diventato un luogo comune, ma ora ce l'ho di fronte: il famoso bivio tra ammorbidire o assecondare il carattere delle cuffie; io la scelta ho dovuto farla sulla carta, ma son felice di riconfermarla oggi, con l'uso. parliamo di sfumature, anche perché comunque non definirei mai il senny "freddo", anzi

    anouar  brahem, the astoundig eyes of rita: in versione liquida,  usando il maestro come dac : mi piace evidenziare questo cd perché (è bello!)rappresenta l'equilibrio tra i due mondi, è stato impossibile preferire uno dei due ampli

    Keith jarreth, koln concert, alla ricerca dell'headstage: niet, nada, null    non ho ravvisato proprio differenze, devo ancora capire bene come interpretare l'headstage

    vari altri spunti li scriverò man mano che mi torneranno in mente, concludo scrivendo quella che è la mia personale idea: siamo di fronte ad un gran bel sentire, con entrambe le macchine, e la scelta tra l'una o l'altra dipenderà dai gusti personali, soprattutto in fatto di generi musicali preferiti: pur senza risvolti eclatanti i due caratteri sono diversi, ed abbastanza facili da riconoscere (se ci son riuscito io Laughing ...), quindi come si è capito consiglierei il senny a chi ascolta prevalentemente la classica, ed un ascolto di entrambe in tutti gli altri casi: io ho preferito l'ld e l'idea di ammorbidire il carattere della 800, ma si parla davvero di sfumature.
    note finali:
    il senny, se vogliamo dar retta all'amico (il suo proprietario    )  è ancora in rodaggio, ma secondo me mente spudoratamente, lo avrà ascoltato giorno e notte da quando gli è arrivato Laughing 
    il ld offre ulteriori margini di manovra attraverso il tube rolling, anche se io non lo vorrei più caldo di così, semmai il contrario. attualmente monta valvole contemporanee, le pre sono genalex gold lion cryo 12at7 e le finali sono 6h30pi electro harmonix cryo, anch'esse di produzione attuale
    l'aspetto economico e la sezione dac del senny: i due ampli a listino costano uno il doppio dell'altro, il più caro (quasi 2000 euro) ha anche una ricca sezione dac, anche se nelle mie troppo veloci prove le ho preferito quella del maestrone

    la prova è stata comunque troppo breve, spero di poterla proseguire insieme a massimo, che si sta velocemente attrezzando per completare il proprio set up (e se il buongiorno si vede dal mattino cheers cheers )

    augh


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 8:47 pm