Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Share

    Poll

    Preferisci che il tuo impianto sia abbastanza di qualita' da sentire la qualita' delle incisioni digitali?

    [ 5 ]
    83% [83%] 
    [ 1 ]
    17% [17%] 
    [ 0 ]
    0% [0%] 

    Total Votes: 6
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8619
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Terrazza Mascagni

    Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Luca58 on Thu Sep 12, 2013 5:31 pm

    Beh, col digitale, al quale si riferisce il sondaggio, io voto 2).

    Con l'analogico il problema secondo me non si pone perche' anche con sistemi di alto livello le incisioni scadenti restano comunque abbastanza piacevoli.
    avatar
    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  enzo66 on Thu Sep 12, 2013 6:26 pm

    Ho votato la prima perché se la registrazione è ottima (e ce ne sono tante soprattutto di jazz e classica) il digitale, se convertito bene, fa sbrodolare mandando in brodo di giuggiole


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8619
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Terrazza Mascagni

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Luca58 on Thu Sep 12, 2013 7:14 pm

    Ma c'e' pieno di masterizzazioni scadenti, almeno in CD...
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3688
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 62
    Località : Padova

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  gciraso on Thu Sep 12, 2013 7:27 pm

    Votato 1, non mi interessa di sentire le scadenti per quello che sono, mi interessa di più sentire bene quelle buone sunny


    Last edited by gciraso on Thu Sep 12, 2013 8:31 pm; edited 1 time in total
    avatar
    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Cricetone on Thu Sep 12, 2013 7:57 pm

    modestissimo parere tutto imho:secondo me son proprio le registrazioni scadenti che ti segnalano subito se hai qualche problema di non linearità o alta distorsione .sunny 


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8619
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Terrazza Mascagni

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Luca58 on Thu Sep 12, 2013 8:05 pm

    Cricetone wrote:modestissimo parere tutto imho:secondo me son proprio le registrazioni scadenti che ti segnalano subito se hai qualche problema di non linearità o alta distorsione .sunny 
    E' vero, quando l'impianto e' a punto le registrazioni scadenti migliorano parecchio...ma restano sempre scadenti.  
    avatar
    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Cricetone on Thu Sep 12, 2013 8:08 pm

    Luca58 wrote:E' vero, quando l'impianto e' a punto le registrazioni scadenti migliorano parecchio...ma restano sempre scadenti.  
    dalle rape non si cava sangue è ovvio,ma il fatto che migliorino le scadenti sino a renderle ascoltabili senza minimamente intaccare il realismo di quelle ottime mi pare una cosa buona.sunny poi se tiari l'impianto con lìobiettivo di rendere forzosamente sempre piu stupefacente la scena delle registrazioni migliori,ottieni l'impossibilità di ascolto di quelle normali e scadenti.IMHO
    avatar
    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7482
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  mc 73 on Thu Sep 12, 2013 8:44 pm

    le registrazioni scadenti, secondo me, rendono meglio su impianti di qualità bassa ( x esempio le mp3 ) ...
    il nostro genere di impianti, a mio parere, rende una registrazione mediocre... pessima ....sempre secondo me sunny 


    _________________
    saluti sunny Michele
    avatar
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5963
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 52
    Località : Insubria

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  Fausto on Thu Sep 12, 2013 9:27 pm

    io mi astengo ....   


    _________________


    1 #giraaudiomeca #cdpyba #servernaim #streamerbluesound #dacnaim #prephonowhest #prefortevita #filtroyba #2finaliyba #diffusoriyba+ybasub #caviyba_naim_nordost #nasqnap.
    2 #cdyba #streamerbluesound #ampliyba #diffusoriyba #caviyba.
    3 #bdmarantz #sintoamplimarantz #5diffusoricambridgeaudio #swcambridgeaudio #caviqed

    ... simplement musical ...
    avatar
    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Quanto deve essere di qualita' un impianto col digitale?

    Post  enzo66 on Thu Sep 12, 2013 10:03 pm

    Luca58 wrote:Ma c'e' pieno di masterizzazioni scadenti, almeno in CD...
    Purtroppo la loudness war miete sempre più vittime non solo tra titoli su supporti ottici ma anche tra titoli in alta definizione (più raro ma capita  ).
    Ci sono però tante case discografiche che non si lasciano andare ed adottano le migliori tecnologie al fine di permettere qualità elevatissime già con i formati 44.1 kHz/16 bit. I risultati sono stupefacenti.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

      Current date/time is Mon Jun 26, 2017 5:40 pm