Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Bryston amp e Audeze LCD3 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Bryston amp e Audeze LCD3

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  Ospite on Sun Sep 15, 2013 7:52 pm

    Mr.Alexis wrote:Si assolutamente,è correttissima e sana e magari suona bene anche con gli altri generi che fra parentesi io non ascolto ma la velocità,la naturalezza e l'impatto con la quale riproduce batteria e basso elettrico sono senza confronto e la HD-800,che tra l'altro anch'io ho usato con il CEC che possiedi,è parecchio lontana....
    ...Forse Alexis dimentichi la modifica del Cablaggio Air EVO, che ha introdotto Gian sulla sua HD-800...ed Io non sottovaluterei questo aspetto molto importante ai fini della resa finale!!!

    Best56

    PS: Per esempio in una comparativa tra LCD2 e HD-800 con il Rudi RP010B-MKII, mi era piaciuta molto di più la Tedesca!!!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Sun Sep 15, 2013 9:02 pm

    Amuro_Rey wrote:Provengo da due LCD2 e pur sapendo che le LCD3 sono o meglio dovrebbero essere "piu' meglio" delle LCD2 non posso che essere pienamente   con quanto affermato
    Anche dopo l'ultima prova con il piccolo Mhz ed il Burson non ho potuto fare a meno di affermare che le Audezè LCD2 sono trà le migliori cuffie in assoluto presenti sul mercato applausi 
    E non parlo di genere Rock o bassi, io le uso con qualsiasi genere musicale e riescono ad esaltare qualsiasi genere, e ad emozionare specialmente ricablate by AirTech sunny  almeno per me applausi 
    E' vero non ho aconra ascoltato le HD800 (solo le sorelline HD700) e le T1, ma trà le svariate cuffie che ho potuto ascoltare (e mi ritengo fortunato) ancora non ho trovato di meglio applausi

    Amuro, tu poi non ci hai piú parlato della Chroma, la Audeze tu piace di piú?


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Sun Sep 15, 2013 10:03 pm

    L'amr è 2 volt rca e xlr, secondo me troppo poco, col dcs di Pluto la dinamica era e il volume era marcatamente maggiore. La controprova l'abbiamo fatta con l'ampli di Alexis, un ampli molto potente e l'audeze né ha giovato in dinamica e slam. Quindi l'accoppiata bryston e Amr non va.

    L'ascolto a casa di Antonino (Anthonyfirst) è stato illuminante.
    Il suo setup composto dall'ampli 727 modificato pesantemente secondo specifiche del DR. Gilmore e il suo dac idat e dalle stax 007 mk1.
    In parole povere ho deciso, l'ascolto mi ha illuminato, quello era il suono che volevo e che ho sempre cercato.
    Forse la 009 è un salto troppo alto e ci devo arrivare col tempo come hanno fatto tutti, alla fine è solo un anno che ascolto in cuffia.
    Per quanto riguarda l'ampli ordinerò l'electra da Craig di eddiecurrent.
    Nessuno mi voglia male, ma ero veramente felice indossando quelle cuffie e questo mi basta.
    Infine sto trattando con Proaudioitalia per avere l'amr mk2 che supporta il DSD nativo, penso che con setup del genere raggiungerò io nirvana tanto atteso.

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Sun Sep 15, 2013 10:07 pm

    Per quanto riguarda la sorgente devo dire che i giradischi di Pluto erano nettamente avanti confronto al Weiss e comunque superiori anche al quattro telai DCS.
    Quei giradischi coi loro prephono erano veramente completi e coinvolgenti, dinamica, naturalezza, solidità e pulizia da miglior sorgente digitale.

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  maxfazer on Sun Sep 15, 2013 11:10 pm

    Visto che l'ascolto ti ha tanto soddisfatto perchè non prendere proprio l'ampli di Tony o un KGSS/KGSSHV a cui "tende"?


    _________________
    Massimiliano

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Sun Sep 15, 2013 11:11 pm

    Perché sono un malato!

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  maxfazer on Sun Sep 15, 2013 11:26 pm

    Ti capisco, assicurati però che l'Electra sia in grado di ben pilotare la 007 che come sicuramente ti avrà detto Tony è molto ostica.
    Non ricordo se è nato per la 007 o la 009


    _________________
    Massimiliano

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Sun Sep 15, 2013 11:38 pm

    Già fatto, alcuni possessori di electra hanno la 007 e confermano che è eccezionale.
    Poi posso comunque aumentare il gain con delle 6l7 o ecc35. Insomma l'electra mi da molte possibilità e poi l'alimentazione in alta frequenza (brevetto Eddiecurrent) mi attira parecchio!

    Spero di contare sempre su di voi sulla scelta delle valvole.
    Ora ho proprio l'attenzione fissa sulla 007, Tony me ne ha trovata una con un seriale ancora più vecchio!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Sun Sep 15, 2013 11:42 pm

    Ma le mk1, sono da prendere usate, o stiamo parlando delle mk2, quelle nere, o delle Omega2 versione A per il mercato jappo?
    Se così fosse, si aggirano tra i 1500/2000€, non proprio poco, direi!


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Sun Sep 15, 2013 11:44 pm

    Delle mk1 con seriale 7xxxx.
    Quelle che ho puntato costano 1600€

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Sun Sep 15, 2013 11:53 pm

    shun0321 wrote:Delle mk1 con seriale 7xxxx.
    Quelle che ho puntato costano 1600€
    Non poco, ma se ti è piaciuta molto.
    Avete fatto un raffronto lcd3/mk1?


    _________________
    Enjoy your head!  

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  maxfazer on Mon Sep 16, 2013 12:03 am

    Io sono anche curioso di sapere in cosa ti è piaciuta la 007 rispetto alla 009. Thanks


    _________________
    Massimiliano

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Mon Sep 16, 2013 12:17 am

    maxfazer wrote:Io sono anche curioso di sapere in cosa ti è piaciuta la 007 rispetto alla 009. Thanks
    Sono state ascoltate in due impianti diversi, una situazione già questa che potrebbe trarre in inganno.


    _________________
    Enjoy your head!  

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  maxfazer on Mon Sep 16, 2013 12:33 am

    biscottino wrote:Sono state ascoltate in due impianti diversi, una situazione già questa che potrebbe trarre in inganno.
    A me la 007 non dispiace, a patto che non sia pilotata dall'srm-007 :-)
    Ha il suo fascino pur non essendo perfettina come la 009.


    _________________
    Massimiliano

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Mon Sep 16, 2013 1:21 am

    ora non so se è merito dello strepitoso museatex Idat (gli audiofili di vecchia data lo conoscono benissimo, un dac prodotto dal fondatore di playback design e dal fondatore di emmlabs), modificato da johnwright e alimentato a batteria.
    ma non credo poichè mi trovo completamente d'accordo con le impressioni di Asr di Head-Fi, e lui non ha l'idat ma il Plinius.

    beh mi ha colpito su tutto il volume, ovvero la capacità di restituire i volumi, sulla stessa traccia senza toccare la manopola.
    Passa da pianissimo a fortissimo in un battibaleno, con una agilità e precisione nel passaggio mai visto.
    Riesce a distorcere quando il brano è distorto (al contrario della 009), graffia addirittura.
    è chiara senza essere bright, la scena (si quella che non riuscivo mai a percepire con nessuna cuffia) si allarga e si restringe a seconda del pezzo, ma poi proprio la chiarezza, la sensazione di vedere chiaramente senza essere bright.
    ma aldilà delle pure parole, ero proprio contento.
    si è in grado di sciogliere matasse sonore complesse, ma lo fa sia la 009 che la lcd3.
    l'estensione del basso è inferiore alla lcd3 e alla 009.

    sono veramente felice:sunny: 

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Mon Sep 16, 2013 5:52 am

    shun0321 wrote:ora non so se è merito dello strepitoso museatex Idat (gli audiofili di vecchia data lo conoscono benissimo, un dac prodotto dal fondatore di playback design e dal fondatore di emmlabs), modificato da johnwright e alimentato a batteria.
    ma non credo poichè mi trovo completamente d'accordo con le impressioni di Asr di Head-Fi, e lui non ha l'idat ma il Plinius.

    beh mi ha colpito su tutto il volume, ovvero la capacità di restituire i volumi, sulla stessa traccia senza toccare la manopola.
    Passa da pianissimo a fortissimo in un battibaleno, con una agilità e precisione nel passaggio mai visto.
    Riesce a distorcere quando il brano è distorto (al contrario della 009), graffia addirittura.
    è chiara senza essere bright, la scena (si quella che non riuscivo mai a percepire con nessuna cuffia) si allarga e si restringe a seconda del pezzo, ma poi proprio la chiarezza, la sensazione di vedere chiaramente senza essere bright.
    ma aldilà delle pure parole, ero proprio contento.
    si è in grado di sciogliere matasse sonore complesse, ma lo fa sia la 009 che la lcd3.
    l'estensione del basso è inferiore alla lcd3 e alla 009.

    sono veramente felice:sunny: 
    Con tutto il rispetto, conosco il dac playblack, ed è molto, molto diverso dal suono dell'Amr, che non dimentichiamoci ha onboard i 1541, che hanno una riconoscibilissima impronta sonica, li ho nel Lector Digicode.
    Per te, ti ci vedo meglio qualcosa tipo Berkley Audio Design a salire...


    _________________
    Enjoy your head!  

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  realmassy on Mon Sep 16, 2013 8:43 am

    shun0321 wrote: 
    beh mi ha colpito su tutto il volume, ovvero la capacità di restituire i volumi, sulla stessa traccia senza toccare la manopola.
    Passa da pianissimo a fortissimo in un battibaleno, con una agilità e precisione nel passaggio mai visto.
    Ciao Massimo, sono ancora in debito di una risposta sul BHSE, ma ho avuto una settimana troppo impegnata al lavoro, e Sabato e Domenica ho staccato tutto.
    Pensa che pero' questa caratteristica che a te piace molto e' IMHO una dimostrazione della superiorita' della 009. Se non tocchi il volume vuol dire che la cuffia restituisce i volumi alla stessa maniera, appunto. Che vuol dire che un pianissimo suona come un fortissimo, che vuol dire assenza di dinamica. Piacevole, per carita', in alcune situazioni, ma lontano dalla realta' e da una riproduzione fedele.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  pluto on Mon Sep 16, 2013 8:54 am

    Lasciatelo alle sue convinzioni - è contento così.
    E non dimentichiamo la differenza di prezzo 007 - 009

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Mon Sep 16, 2013 10:00 am

    Massy mi sono spiegato male!
    Intendevo dire il contrario, ovvero la capacità di restituire il volume, di restituire lo sbalzo dinamico da un sussurro a un pieno orchestrale, con grosse differenze.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  Amuro_Rey on Mon Sep 16, 2013 10:38 am

    biscottino wrote:
    Amuro, tu poi non ci hai piú parlato della Chroma, la Audeze tu piace di piú?
    La LCD2 la ritengo superiore Embarassed  anche se la Chroma è veramente una gran bella cuffia sunny 
    Forse come qualcuno ha segnalato la Chroma è una delle cuffie più neutre che abbia ascoltato e questo magari a qualcuno non piace
    Non fraintendete il neutro con il "piatto", la Chroma non è per nulla piatta, ma non aggiunge ne toglie nulla al segnale
    Le LCD2 mi sembrano avere un suono leggermete più esteso e completo


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Wed Sep 18, 2013 10:23 am

    biscottino wrote:Con tutto il rispetto, conosco il dac playblack, ed è molto, molto diverso dal suono dell'Amr, che non dimentichiamoci ha onboard i 1541, che hanno una riconoscibilissima impronta sonica, li ho nel Lector Digicode.
    Per te, ti ci vedo meglio qualcosa tipo Berkley Audio Design a salire...
    L'idat di museatex è un doppio tda1541, l'amr ha un philips uda1305 e un secondo dac che si suppone sia un wolfson.
    Il distributore sta in Puglia, e ha una sala ascolto, se vuoi toglierti la curiosità! Se il suo è rodato allora ti appiccica alla sedia

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Wed Sep 18, 2013 10:39 am

    shun0321 wrote:L'idat di museatex è un doppio tda1541, l'amr ha un philips uda1305 e un secondo dac che si suppone sia un wolfson.
    Il distributore sta in Puglia, e ha una sala ascolto, se vuoi toglierti la curiosità! Se il suo è rodato allora ti appiccica alla sedia
    Mi dispiace, ma io dal Lector non mi muovo.

    Per info, il mio Lector ha ben 4 di 1704 e tripla alimentazione separata e stadio di uscita a valvole, imho, se ti è piaciuto il Museatex, il Lector dovrebbe farti impazzire!


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  shun0321 on Wed Sep 18, 2013 11:02 am

    Ti capisco, ma io ti consiglio lo stesso di provarlo...sé è rodato ti lascia il segno, in quanto per me e antonino l'Amr supera l'idat per contenuto armonico, e superare l'idat è un fatto straordinario di per sé. Un dac disegnato da meitner e kosch. Con l'esclusivo filtro e reclocking di meitenr.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Bryston amp e Audeze LCD3

    Post  biscottino on Wed Sep 18, 2013 4:42 pm

    Potrei dirti che l'ingresso usb dell's192 ha stracciato una M2techEvo+clock esterno+batteria esterna, il tutto utilizzato con cavi diciamo costosetti!


    _________________
    Enjoy your head!  

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:13 pm